Domenica 07 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento 15:22
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Pil, le riforme strutturali come acqua fresca. Lo dice l'Europa!". Intervento di Roberto Romano
La Commissione Europea con le previsioni invernali inizia ufficialmente il semestre europeo, e declina il programma di lavoro per il 2016. Come un orologio svizzero le stime di crescita si riducono: l’Italia passa da 1,5% a 1,4% per il 2016, e il deficit sale da 2,3% a 2,5%. Le così dette riforme strutturali inciampano non appena la statistica si misura con l’economia reale. Quest’anno le previsioni sono molto più importanti degli altri anni per l’Italia. Sui conti pubblici pesano 15 mld di clausole si salvaguardia per il 2017 e 20 mld per il 2018 - amento di accise e IVA e/o tagli di spesa equivalenti -. Il governo millanta la riduzione delle tasse; in realtà ha gi&ag..;.
Il dolore e gli avvoltoi

Tutto il manifesto in questo momento è accanto alla famiglia di Giulio Regeni, per condividere con i genitori il dolore di chi ha perso un figlio nel modo più crudele e violento. Un ragazzo che li rendeva orgoglios...


«Ambiente svenduto» atto secondo, ma i Riva rivogliono l’acciaieria

Ricorso al Tar contro la vendita. Mentre riparte il processo per l’inquinamento

È ripartito ieri dall’udienza preliminare il processo sul presunto disastro ambientale provocato dall’Ilva di Taranto, denominato «Ambient...


"Sanità, vietato ammalarsi per le partite Iva". Intervento di Vittorio Agnoletto
“Nell’estate del 2013 la mia vita è esplosa in poche settimane. Un carcinoma infiltrante alla mammella, il corpo che si trasforma, un compagno che sparisce, il lavoro ed il conto in banca che vanno in tilt. Ecco come sono diventata l’eroina con le tette razzo, che combatte, non tanto contro il cancro (che va semplicemente gestito) ma per i diritti di lavoratrici e... di VITTORIO AGNOLETTO

Contraccezione, la pillola "cinque giorni dopo" si può prendere anche senza ricetta. Non lo sa quasi nessuno e i farmacisti "obiettori" ne approfittano
La contraccezione d’emergenza è un diritto ma non tutte le donne lo sanno. Attorno all’argomento continuano ad aleggiare disinformazione, pregiudizio e ostruzionismo al punto che solo il 16% delle donne è pienamente informato sulle modalità di accesso al farmaco. Per tutte le altre si tratta ancora di un percorso a ostacoli al quale sono in tante a rinunciare. Lo... di REDAZIONE

"Le banche ancora non hanno perso il vizietto di manipolare i profili dei clienti". Intervista (audio) all'autore del libro "Io vi accuso"
"In banca manipolavamo e tuttora si continua". Così, Vincenzo Imperatore, autore del libro 'Io Vi Accuso' (edizioni Chiare Lettere) in questa intervista audio a Radio Rete Edicole.La compilazione del profilo di rischio, come e' stato sottolineato nel corso dell'intervista, e come risulta dal suo libro-denuncia, e' un passaggio chiave della procedura che poi porta... di FABIO SEBASTIANI

"Reddito di cittadinanza? Il lavoro invece". Intervento di Paolo Andreozzi
C’è un bell’articolo di Franco ‘Bifo’ Berardi uscito il 31 gennaio su alfabeta2.it dal titolo Slump e dal succo sintetizzabile in ‘la crescita non tornerà mai più’. Dice, citando anche altri analisti come Clifford Kraus, che “il pericolo attuale non è più quello di un collasso finanziario come nel 2008, ma quello di una... di PAOLO ANDREOZZI

Mare di Nessuno, terza puntata. "Se Fido e Minou mangiano pesce pescato illegalmente"
La seconda puntata dell'inchiesta di Controlacrisi (qui il link) "Mare di nessuno" ha affrontato il tema dello sfruttamento del lavoro sui pescherecci, alimentato non solo da leggi inadeguate e scarsi controlli che lasciano spazio alla violazione dei diritti umani, ma anche dalla scarsa attenzione internazionale verso queste problematiche. Nel quadro che cerchiamo di ricostruire, partendo sempre... di FRANCESCA MARRAS

Tronca fa la propaganda su affittopoli e intanto non si accorge che i dipendenti del Comune di Roma sono trasferiti in un immobile per il quale si paga un affitto di quasi due milioni di euro. La denuncia di Usb
"Perché Roma Capitale decide di spostare parte del Dipartimento per la Razionalizzazione della Spesa da un immobile di sua proprietà in uno per cui pagherà un affitto di 1.880.000 euro annui?”. E' la domanda di Roberto Gallo, eletto RSU dell’USB al Comune di Roma dopo la pomposa campagna del commissario Tronoca su affittopoli. Spiega Gallo: “Mentre il... di REDAZIONE

Eni, un'altra giornata di sciopero per il 19 febbraio
Le segreterie nazionali di Filctem-Cgil, Femca-Cisl e Uiltec-Uil proclamano lo sciopero delle aziende del Gruppo Eni e della Saipem di 8 ore per la giornata del 19 febbraio con manifestazione nazionale a Roma "per contrastare la prospettiva di un forte ridimensionamento del Gruppo in Italia e per favorire una politica industriale del Gruppo e rilanciare il ruolo di SAIPEM nel mercato energetico e... di REDAZIONE

Rompere il leit motiv de "i soldi non ci sono". Intervista a Domenico Moro (audio)
"I soldi ci sono". E' questo il titolo dell'iniziativa del Prc di Roma, che si è tenuta sabato scorso in via Galilei a Roma. Un appuntamento di rilievo che è servito, grazie alla relazione dell'economista Domenico Moro, a "destrutturare il debito", soprattutto al livello locale. In questa intervista Moro fornisce gli elementi per una esatta valutazione della situazione da un punto... di FABIO SEBASTIANI

A Strasburgo un voto contro la nostra salute
Il parlamento europeo consente di alzare di oltre il doppio i limiti previsti per le emissioni di ossido di azoto per i diesel Euro 6. Vincono le auto, perdono i nostri polmoni Il voto del Parlamento Europeo che consente di alzare di oltre il doppio i limiti previsti per le emissioni di ossidi di azoto (NOx) per i diesel Euro 6 (168 mg per km contro gli 80 decisi nel 2007) è un... di GIUSEPPE ONUFRIO*

Slump. La crescita non tornerà mai più
Stanno suonando le trombe del giudizio? L’orizzonte economico che si presenta nel primo scorcio dell’anno 2016 suscita vivo sgomento negli osservatori . Mario Draghi ripete l’esorcismo estremo: « Whatever it takes ». Ma il pericolo attuale non è più quello di un collasso finanziario come nel 2008. Il pericolo è quello di una crisi di... di FRANCO BERARDI BIFO

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine
Ultime notizie per Tematica
Il dolore e gli avvoltoi
Tutto il manifesto in questo momento è accanto alla famiglia di Giulio Regeni, per condividere con i genitori il dolore di chi ha perso un figlio nel modo più crudele e violento. Un ragazzo che li rendeva orgogliosi perché studiava e univa l’impegno civile al suo lavoro di ricercatore. Una giovane persona curiosa del mondo, attenta ai problemi sociali di un...
Tronca fa la propaganda su affittopoli e intanto non si accorge che i dipendenti del Comune di Roma sono trasferiti in un immobile per il quale si paga un affitto di quasi due milioni di euro. La denuncia di Usb
Rompere il leit motiv de "i soldi non ci sono". Intervista a Domenico Moro (audio)
«Ambiente svenduto» atto secondo, ma i Riva rivogliono l’acciaieria
Ricorso al Tar contro la vendita. Mentre riparte il processo per l’inquinamento È ripartito ieri dall’udienza preliminare il processo sul presunto disastro ambientale provocato dall’Ilva di Taranto, denominato «Ambiente Svenduto». Si è ripartiti con la requisitoria dei pm dopo che la Corte d’assise di Taranto, il 9 dicembre scorso, aveva...
A Strasburgo un voto contro la nostra salute
Parlamento europeo a tutto gas. Gli ambientalisti insorgono. Prc:"E' un vergogna"
"Sanità, vietato ammalarsi per le partite Iva". Intervento di Vittorio Agnoletto
“Nell’estate del 2013 la mia vita è esplosa in poche settimane. Un carcinoma infiltrante alla mammella, il corpo che si trasforma, un compagno che sparisce, il lavoro ed il conto in banca che vanno in tilt. Ecco come sono diventata l’eroina con le tette razzo, che combatte, non tanto contro il cancro (che va semplicemente gestito) ma per i diritti di lavoratrici e...
"Reddito di cittadinanza? Il lavoro invece". Intervento di Paolo Andreozzi
Mare di Nessuno, terza puntata. "Se Fido e Minou mangiano pesce pescato illegalmente"
Contraccezione, la pillola "cinque giorni dopo" si può prendere anche senza ricetta. Non lo sa quasi nessuno e i farmacisti "obiettori" ne approfittano
La contraccezione d’emergenza è un diritto ma non tutte le donne lo sanno. Attorno all’argomento continuano ad aleggiare disinformazione, pregiudizio e ostruzionismo al punto che solo il 16% delle donne è pienamente informato sulle modalità di accesso al farmaco. Per tutte le altre si tratta ancora di un percorso a ostacoli al quale sono in tante a rinunciare. Lo...
Sanità, la denuncia dei chirurghi: "I bisturi sono scadenti. Basta con gli acquisti al ribasso"
Sanità, continua la lotta dei medici: a marzo altre due giornate di sciopero. Intervista audio