Sabato 27 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento 09:44
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Brasile, esplode la rivolta popolare contro Temer. I vescovi lo invitano alle dimissioni
Migliaia di persone stanno protestando in questi giorni in Brasile contro il Presidente Michel Temer in seguito ad uno scandalo per corruzione rilevato da una intercettazione telefonica. I manifestanti, che nella città di Brasilia hanno dato fuoco all'interno del ministero dell'Agricoltura, danneggiando inoltre altri edifici ministeriali, chiedono le dimissioni di Temer, nuove elezioni e lo smantellamento delle riforme economiche.

Le manifestazioni dell'opposizione sociale fino ad oggi si erano limitate ad imponenti scioperi nei luoghi di lavoro a prtire dai t...
Il ministro fai da te arrogante e pasticcione
Mercoledì il ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini ha detto di aver licenziato i volontari che mandano avanti la Biblioteca Nazionale di Roma perché è «tenuto a rispettare la legge». Giovedì, invece, ha detto che il Tar del Lazio ha fatto fare una «figuraccia all’Italia».

Perché ha cassato un suo atto che non ha rispettato la legge. Se ne ricava che il governo risp...


Se yankee non si contesta più. «Pensiamo ai Trump nostri»
MOVIMENTI. In Italia niente piazze contro la visita del presidente del riarmo, a sinistra cade un altro tabù. Movimenti deboli o infine maturi? L’autocoscienza di quelli che manifestazioni stavolta no. «Siamo deboli e divisi, siamo ripartiti dai nostri territori, che però or...

Miracolo! Nell'aranciata del supermarket c'è il 20% di frutta
Più frutta nelle bibite. Il via libera comunitario al provvedimento nazionale innalza dal 12% al 20% il contenuto di succo d’arancia delle bevande analcoliche prodotte in Italia e vendute con il nome dell’arancia a succo o recanti denominazioni che a tale agrume si richiamino.La pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Comunicazione della Presidenza del Consiglio dei... di REDAZIONE

Sabato 27 maggio in corteo contro il G7 a Taormina: "La loro è solo una cinica ipocrisia"
Nello stesso mare in cui muoiono ogni giorno centinaia di migranti, si riuniscono a Taormina sabato 27 "i regnanti del ventunesimo secolo, per decidere nuovi respingimenti, alzare nuovi muri, costruire nuove carceri". E' quanto si legge in un documento del Prc Sicilia che sarà presente sabato 27b maggio al corteo a Taormina/Girdini, insieme a tante altre realtà politiche,... di REDAZIONE

Pd-Fi, accordo «tedesco» E Renzi vuole le urne
Il voto sulla legge elettorale, nella commissione Affari costituzionali della Camera, sarà congelato sino a mercoledì prossimo, dopo la riunione della Direzione Pd. Lo ha chiesto il relatore Emanuele Fiano, e non ci sono dubbi su chi abbia ispirato la richiesta. L’emendamento di Fi che introduce la legge proporzionale arriverà oggi, ma prima di passare al voto Renzi... di ANDREA COLOMBO

«Basta scontrini, vogliamo un lavoro»
«Anni e anni passati a raccogliere scontrini. E poi ci hanno licenziato da un momento all’altro, con un sms alle dieci di sera». Gli «scontrinisti» non si arrendono: il ministero dei Beni culturali e la Biblioteca nazionale, nascondendosi dietro il paravento dell’associazione Avaca, li hanno messi alla porta dopo averli fatti lavorare con il sistema umiliante... di ANTONIO SCIOTTO

Migranti, fino a domenica la raccolta di firme per la legge di iniziativa popolare "Ero Straniero"
Da domani a domenica 28 il comitato promotore della campagna 'Ero straniero - L'umanita' che fa bene' lancia in tutta Italia gli 'Ero straniero Days": un primo weekend di raccolta firme straordinaria sulla legge di iniziativa popolare per cambiare le politiche sull'immigrazione e superare la legge Bossi-Fini investendo su lavoro e inclusione. Sara' possibile firmare in decine di grandi citta' e... di FABRIZIO SALVATORI

Statale di Milano, la ministra Fedeli prende le distanze dal numero chiuso. Replica degli studenti: "Va bene, ma fermi il definanziamento dell'università"
La ministra Valeria Fedeli prende le distanze dalla scelta del Rettore della Statale di Milano che martedì scorso ha ottenuto il via libera del Senato Accademico all'imposizione del numero programmato a Studi Umanistici. Una scelta che ha incontrato numerose proteste sia da parte di studenti e professori, sia dalla stessa direzione della facoltà Secondo gli studenti di "Link",... di REDAZIONE

"Se il padrone del pallone se lo porta via quando sta perdendo la partita". Intervento di Franco Astengo
Questi del PD sono davvero incredibili: siccome il TAR ha emesso una sentenza che a loro non piace perché impedisce al Ministro di farsi bello con nomine dal sapore esotico allora si cambiano i TAR. Altro che il padrone del pallone che se lo porta via quando perde la partita ai giardini. L’immagine dell’Italia nel mondo è danneggiata dalla figura di questi ministri non... di FRANCO ASTENGO

Haiti, come gli Usa alimentano la povertà degli ultimi tra gli ultimi. Scioperi e cortei dei lavoratori tessili
Sciopero e manifestazioni per oltre 18mila lavoratori tessili del distretto industriale di Port-au-Prince, che hanno determinato per tre giorni la chiusura di diverse fabbriche della capitale haitiana. I lavoratori chiedono innanzitutto aumenti salariali, oltre adagevolazioni su cibo, trasporti e alloggio. A fronte di una svalutazione della moneta e dell'aumento del costo della vita, gli operai... di REDAZIONE

Reporter sans frontiers torna a chiedere la liberazione del fotografo Deparon dalle carceri turche
L'ong Reporters sans frontiers (Rsf) e' "molto preoccupata" per il fotografo francese Mathias Depardon, in sciopero della fame nella prigione turca dov'e' detenuto da due settimane. Depardon era stato arrestato l'8 maggio durante un reportage nel sud-est del Paese per la rivista 'National Geographic'. Malgrado un ordine di espulsione pronunciato l'11 maggio, il fotografo e' ancora confinato in un... di FABRIZIO SALVATORI

Dopo Barcellona e Milano, arriva anche a Bologna la marcia antirazzista. "Nessuno è illegale"
Dopo Barcellona e Milano, il 27 maggio sara' Bologna a ospitare una marcia per l'accoglienza, "un percorso nato dal basso, nell'ultimo mese, dalle realta' che operano nell'accoglienza alternativa con i migranti per dare loro una piena cittadinanza e per una societa' inclusiva e solidale", ha detto Neva Cocchi del Tpo, tra i promotori di "Bologna accoglie - No one is illegal". Obiettivo della... di REDAZIONE

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine
Ultime notizie per Tematica
Miracolo! Nell'aranciata del supermarket c'è il 20% di frutta
Più frutta nelle bibite. Il via libera comunitario al provvedimento nazionale innalza dal 12% al 20% il contenuto di succo d’arancia delle bevande analcoliche prodotte in Italia e vendute con il nome dell’arancia a succo o recanti denominazioni che a tale agrume si richiamino.La pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Comunicazione della Presidenza del Consiglio dei...
Terra dei fuochi: quali sono i numeri giusti sui tumori in Campania?
"L'Italia è una fogna". Il giudizio dell'Europa sulla qualità dei siti di balneazione nel Bel Paese
Sabato 27 maggio in corteo contro il G7 a Taormina: "La loro è solo una cinica ipocrisia"
Nello stesso mare in cui muoiono ogni giorno centinaia di migranti, si riuniscono a Taormina sabato 27 "i regnanti del ventunesimo secolo, per decidere nuovi respingimenti, alzare nuovi muri, costruire nuove carceri". E' quanto si legge in un documento del Prc Sicilia che sarà presente sabato 27b maggio al corteo a Taormina/Girdini, insieme a tante altre realtà politiche,...
Brasile, esplode la rivolta popolare contro Temer. I vescovi lo invitano alle dimissioni
Pd-Fi, accordo «tedesco» E Renzi vuole le urne
«Basta scontrini, vogliamo un lavoro»
«Anni e anni passati a raccogliere scontrini. E poi ci hanno licenziato da un momento all’altro, con un sms alle dieci di sera». Gli «scontrinisti» non si arrendono: il ministero dei Beni culturali e la Biblioteca nazionale, nascondendosi dietro il paravento dell’associazione Avaca, li hanno messi alla porta dopo averli fatti lavorare con il sistema umiliante...
L'Unità torna in edicola dopo lo sciopero ad oltranza dei dipendenti. Staino di nuovo direttore
Lavoratori edili in piazza per pensioni e investimenti
Se yankee non si contesta più. «Pensiamo ai Trump nostri»
MOVIMENTI. In Italia niente piazze contro la visita del presidente del riarmo, a sinistra cade un altro tabù. Movimenti deboli o infine maturi? L’autocoscienza di quelli che manifestazioni stavolta no. «Siamo deboli e divisi, siamo ripartiti dai nostri territori, che però ora sono la nostra gabbia». Gad Lerner: «Il vero corteo antiDonald? Quello di Milano,...
"No al Pisa Air Show, no alla militarizzazione del territorio". La guerra-spettacolo e la falsa narrazione degli amministratori comunali
"Tortura: è una legge truffa e contro le vittime. Torniamo al testo Onu". La petizione di Ilaria Cucchi contro il testo uscito dal Senato