Mercoledì 27 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento 09:37
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Come puo' esistere allora una memoria condivisa tra fascisti ed antifascisti?". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
La memoria condivisa è stata uno dei principali strumenti utilizzati per sostenere le operazioni di revisionismo storico e politico, eppure le pagine storiche sono scritte tanto dai vincitori quanto dagli sconfitti, esiste una sterminata pubblicistica ad esempio sugli anni del fascismo e della Resistenza redatta da storici di destra e da storici di sinistra.

L'equivoco di fondo riguarda quindi il rapporto con la storia e con la memoria perchè la prima deve avvalersi di fonti, è oggetto di una puntuale ricerca e di studio cosa che invece non possiamo dire della memoria affidata ai ricordi delle parti e cosi' un evento luttuoso per alcuni puo' essere motivo di vanto e di goia per altri.

Morte Menapace, la nota del Prc: "Perdiamo non solo una compagna ma un punto di riferimento"
La nota del Prc firmata dal segretario Maurizio Acerbo

La compagna Lidia Menapace non ce l'ha fatta. Abbiamo sperato in questi giorni che ci sorprendesse per l'ennesima volta con la sua inesauribile vitalità. Il suo nome si aggiunge al lungo elenco delle vittime del maledetto covid. Perdiamo non solo una compagna del nostro partito ma un punto di riferimento imprescindibile per tutta l'Italia democratica e antifascista. Lidia...

Taranto, nella sanità dispositivi di protezione contraffatti
Al personale sanitario di Taranto sarebbero state destinate tute protettive per l'emergenza Covid contraffatte con un'etichetta che riporta il codice 3-B/4-B per protezione dal rischio biologico sovrapposta a quella originale con il codice 5-B/6-B, che garantiscono solo la protezione dalle polveri e sono tipicamente usate in agricoltura. E' quanto viene denunciato in un esposto presentato alla Procura di Taranto dal sindacato Anaao Assomed, tr...

"L'inconsistenza degli appelli astratti non aiuterà le classi subalterne a migliorare la loro condizione". Intervento di Federico Giusti
"Abbiamo aderito all’appello proposto dall’ANPI “Uniamoci per salvare l’Italia” perché condividiamo da sempre l’impegno per la difesa e l’attuazione della Costituzione repubblicana del 1948, il rifiuto di ogni forma di razzismo e discriminazione, la lotta contro i nuovi fascismi, le idee che il testo propone come base indispensabile per affrontare... di FEDERICO GIUSTI

"Con il dovuto rispetto possiamo dissentire sull'appello lanciato da Anpi, Arci. Cgil Cisl Uil e da innumerevoli partiti al Governo del Paese?". Intervento di Fabio Sebastiani e Federico Giusti
Uniamoci per salvare il paese, questo è un titolo già abusato nel passato, anzi ogni qual volta c'è da salvare qualche governo rispuntano petizioni e attivismi di quanti non hanno avuto da ridire sulle disuguaglianze crescenti, sullo smantellamento della sanità e dell'istruzione pubblica, sulla lenta e inesorabile erosione dei diritti civili, sociali e sindacali. Ieri... di FEDERICO GIUSTI E FABIO SEBASTIANI

Rider, ancora una sentenza contro le piattaforme algoritmiche dello sfruttamento. "I lavoratori non sono macchine"
"L'algoritmo 'Frank' utilizzato da Deliveroo per valutare i rider è discriminatorio. Una svolta epocale nella conquista dei diritti e delle libertà sindacali nel mondo digitale, stabilita dal Tribunale di Bologna accettando il ricorso promosso congiuntamente da NIdiL Cgil, Filcams Cgil e Filt Cgil, e dalle rispettive strutture territoriali bolognesi". Ad affermarlo, in una nota, la... di FABRIZIO SALVATORI

"Messo da parte Trump, in Usa i problemi rimangono tutti e le contraddizioni si fanno sempre più laceranti". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Si è appena spento l'eco delle polemiche sulle elezioni Usa con lo sconfitto Trump a contestare l'esito delle elezioni in particolare il voto postale che ha decretato la vittoria del democratico Biden. Gli Usa hanno una popolazione sempre piu' vecchia al pari dei paesi a capitalismo avanzato, la crescita numerica delle minoranze afro e ispaniche avviene a discapito della popolazione... di FEDERICO GIUSTI

"La falsa retorica dei vaccini. E' tutta qui la risposta ideologica della Sanità alla Pandemia". Il domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Scardinare la nazionalizzazione della sanità e della industria educativa erano tra i primi obiettivi del neoliberismo, ben prima che prendessero il sopravvento le teorie economiche dei Chicago Boys. La distruzione dello stato sociale, la lenta erosione dei diritti sociali erano i presupposti indispensabili per indebolire il ruolo dello Stato e la sua iniziativa in campo economico e... di FEDERICO GIUSTI

"La disumanità è tra noi. Il profitto le ha aperto la porta. Occorre cambiare". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
L'Italia non va in vacanza ma in lockdown e i dati sui contagi parlano di una probabile terza ondata da scongiurare con provvedimenti severi intrapresi da quasi tutti i paesi europei, incluso chi per mesi aveva rifiutato le chiusure. In pochi giorni ci siamo resi conto come le chiacchere da ombrellone siano state funzionali a deviare l'attenzione dai problemi reali, le certezze di fine primavera... di FEDERICO GIUSTI

Migranti, a Firenze la commemorazione dei due senegalesi uccisi nel 2011
Si è svolta ieri mattina in piazza Dalmazia a Firenze, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid, la commemorazione istituzionale in ricordo di Samb Modou e Diop Mor, i due cittadini senegalesi uccisi dal neofascista Gianluca Casseri il 13 dicembre 2011. Oltre alla vicesindaca di Firenze Alessia Bettini e l'assessore alla Cultura della Memoria Alessandro Martini, il presidente del... di FABRIZIO SALVATORI

Polonia, in migliaia in piazza contro il divieto di aborto, e anche per chiedere le dimissioni del governo
Alcune migliaia di persone hanno manifestato oggi a Varsavia per protestare contro una sentenza della Corte Costituzionale che impone in Polonia un divieto quasi totale di aborto, e anche per chiedere le dimissioni del governo conservatore. I manifestanti, per lo più donne e giovani, hanno attraversato la città per raggiungere la casa del vice primo ministro Jaroslaw Kaczynski,... di FABRIZIO SALVATORI

"Pubblica amministrazione, uno sciopero fallito per la mancanza di chiarezza sugli obiettivi". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
All'indomani dello sciopero nella Pa sono tornati ad incontrarsi cgil cisl uil e Ministro della Pa Fabiana Dadone . Lo sciopero è fallito non solo per il personale in smart working (attualmente il 46% della forz lavoro della Pa viene impiegata in modalità agile) ma perchè non sono stati chiari gli obiettivi di questa iniziativa tanto che i dati forniti dal Governo parlano di... di FEDERICO GIUSTI

Argentina: desaparecidos, premiate due madri italiane
Il presidente argentino Alberto Fernández, insieme alla vicepresidente Cristina Fernández de Kirchner, hanno consegnato a Buenos Aires, in occasione della Giornata internazionale dei diritti umani, i premi 'Azucena Villaflor' a personalità che hanno tenuto testa con coraggio all'ultima dittatura (1976-1983), fra cui le 'Madri' di Plaza de Mayo italiane Vera Jarach Vigevani e... di REDAZIONE

"Non dimentichiamo piazza Fontana, non dimentichiamo le stragi il patto orrendo degli apparati dello Stato con i fascisti per fermare il movimento di lotta". Intervento di Franco Astengo
12 Dicembre 1969, strage di Piazza della Fontana (senza dimenticare un altro attentato a Roma, al Vittoriano, questo fortunatamente senza spargimento di sangue): si inaugura in Italia la “strategia della tensione”. In quel momento nessuno, o pochissimi, la riconosce: si segue la pista anarchica, Pino Pinelli viene “suicidato” da un balcone della questura di Milano, Pietro... di FRANCO ASTENGO

Diritti umani: don Ciotti, valore vita subordinato a profitto
"In questo drammatico tempo segnato dalla pandemia è a rischio il diritto che sta alla base di tutti gli altri, il diritto fondamentale: quello alla salute, cioè alla vita. Guardiamo quella che sembra essere la principale preoccupazione dei governi nazionali e mondiali, trovare un punto di equilibrio fra la tutela della salute e la riduzione del danno economico, fra la protezione... di FABRIZIO SALVATORI

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine
Ultime notizie per Tematica
"Come puo' esistere allora una memoria condivisa tra fascisti ed antifascisti?". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
La memoria condivisa è stata uno dei principali strumenti utilizzati per sostenere le operazioni di revisionismo storico e politico, eppure le pagine storiche sono scritte tanto dai vincitori quanto dagli sconfitti, esiste una sterminata pubblicistica ad esempio sugli anni del fascismo e della Resistenza redatta da storici di destra e da storici di sinistra. L'equivoco di fondo riguarda...
"L'inconsistenza degli appelli astratti non aiuterà le classi subalterne a migliorare la loro condizione". Intervento di Federico Giusti
"Con il dovuto rispetto possiamo dissentire sull'appello lanciato da Anpi, Arci. Cgil Cisl Uil e da innumerevoli partiti al Governo del Paese?". Intervento di Fabio Sebastiani e Federico Giusti
"Strage di Viareggio, la falsa coscienza della macchina della giustizia e l'azione sempre in atto dei poteri forti". Intervento di Federico Giusti
Fatta decadere l'aggravante dell'incidente sul lavoro è stata possibile la prescrizione di alcuni reati. E' questo, in estrema e crudele sintesi , quanto emerge dalla Sentenza di Cassazione che rinvia i vertici di Trenitalia in Corte d'appello ma senza quelle aggravanti derivanti dalla mancata sicurezza sul lavoro. Qualcuno potrà anche obiettare che la prescrizione non determini...
Rider, ancora una sentenza contro le piattaforme algoritmiche dello sfruttamento. "I lavoratori non sono macchine"
"Pubblica amministrazione, uno sciopero fallito per la mancanza di chiarezza sugli obiettivi". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Migranti, a Firenze la commemorazione dei due senegalesi uccisi nel 2011
Si è svolta ieri mattina in piazza Dalmazia a Firenze, nel rispetto delle disposizioni anti-Covid, la commemorazione istituzionale in ricordo di Samb Modou e Diop Mor, i due cittadini senegalesi uccisi dal neofascista Gianluca Casseri il 13 dicembre 2011. Oltre alla vicesindaca di Firenze Alessia Bettini e l'assessore alla Cultura della Memoria Alessandro Martini, il presidente del...
Roma, sgomberata sede fascista all'Appio Tuscolano. Anpi: "Da lì le azioni di Piscitelli detto Diabolik"
Umani a metà non si può
Taranto, nella sanità dispositivi di protezione contraffatti
Al personale sanitario di Taranto sarebbero state destinate tute protettive per l'emergenza Covid contraffatte con un'etichetta che riporta il codice 3-B/4-B per protezione dal rischio biologico sovrapposta a quella originale con il codice 5-B/6-B, che garantiscono solo la protezione dalle polveri e sono tipicamente usate in agricoltura. E' quanto viene denunciato in un esposto presentato alla...
"Virus e capitalismo, uniti dalla stessa pandemia, divisi dai mezzi attraverso i quali uscirne. E' la precarietà che alimenta i danni". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Covid-19, confronto on line con Vittorio Agnoletto e Andrea Crisanti martedì alle ore 21