Venerdì 28 Novembre 2014 - Ultimo aggiornamento 11:11
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Crisi, Draghi apre la seconda fase dell'austerity: cessione di sovranità in cambio di qualche posto di lavoro
Oggi arrivano i dati sull’inflazione europea. La Banca centrale europea è pronta a nuove misure. Il 'quantitative easing' si avvicina sempre di più. Anzi, a giudicare dal clima di effervescenza della borsa in questi ultimi giorni si capisce che il nuovo corso della Bce è stato in qualche modo già “scontato” dai mercati dei titoli.

Ma il presidente Mario Draghi chiama anche i governi e Ue a "fare la loro parte". E si spinge un po’ più in là fino a prefigurare una Unione europea molto più vi...
A Torino al posto di "Casa Gramsci" un albergo a quattro stelle. Protesta Rifondazione
Da oggi, con l'inaugurazione avvenuta in pompa magna, quella che fino a poco tempo fa era "Casa Gramsci" a Torino è diventata a tutti gli effetti un albergo a quattro stelle. Per protestare contro questa nuova destinazione Rifondazione Comunista ha tenuto un sit in in concomitanza con l'inaugurazione del nuovo, lussuoso complesso alberghiero.

Antonio Gramsci visse in questo stabile, prima di proprietà del Comune, dal 1...

Tra Syriza e Podemos. Riaccendiamo la sinistra italiana
Ci siamo ritro­vati qual­che mese fa. In molti ci siamo anche scelti. Innan­zi­tutto per par­te­ci­pare alle ele­zioni euro­pee. E poi per pro­vare a pro­lun­gare que­sto nostro legame in un pro­getto più strut­tu­rato di rico­stru­zione della sini­stra ita­liana. Un obiet­tivo che a tutti noi appare indi­spen­sa­bile e poten­zial­men...

Colleferro (Rm), mobilitazione di tutto il paese contro la morte lenta provocata dagli inceneritori
"Basta veleni, esigiamo una vera svolta sostenibile che finalmente possa rendere giustizia alla popolazione di un territorio vittima di crimini ambientali che hanno compromesso terra, aria e salute". Sono esasperati gli abitanti di Colleferro, cittadina a 70 chilometri a sud di Roma che scenderanno in piazza domani, 29 novembre, per dire no alla costruzione di un impianto per il trattamento... di REDAZIONE

"Comunisti, sinistra e il Prc. Spunti per una riflessione…". Documento di Comunisti Adesso
I. Il quadro politico in cui operiamo è segnato dalla crisi. Al netto delle chiacchiere e delle formule magiche inesistenti, la sovrapproduzione di capitale è il dato fondamentale. Disoccupazione, distruzione di capacità produttiva e, sempre più conclamata, tendenza alla guerra sono conseguenza, in particolare nelle società euro-atlantiche,... di COMUNISTI ADESSO

In diecimila al corteo Fiom di Palermo. Landini: "Contro il Jobs act pronti al ricorso in Europa"
Anche dalla Fiom arriva la conferma che il Jobs act potrebbe essere fermato attraverso un ricorso alla Corte di giustizia europea in base alla Carta di Nizza. "Metteremo in campo qualsiasi iniziativa giuridica nei confronti dell'Europa, perché quelle regole - ha detto il leader della Fiom Maurizio Landini a Palermo nel corso del comizio di chiusura della manifestazione legata allo sciopero... di FABRIZIO SALVATORI

La ricchissima Alcoa licenzia
Sardegna. Landini a Cagliari: «Una crisi così grave non l’ha mai vissuta nessuno, serve coraggio, unità e soluzioni nuove». A Portovesme spedite le lettere di licenziamento a 800 operai. Trattativa con Glencore appesa a un filo. E nel frattempo il gigante Usa dell’alluminio fugge e rilancia A che gioco gioca Alcoa? Domanda più che legit­tima... di COSTANTINO COSSU

«Una crisi mai vista», un libro per discutere
Una crisi mai vista. Il volumetto Una crisi mai vista sarà in vendita il prossimo 26 novembre con il manifesto e poi nelle edicole, sul sito e nelle librerie. Viviamo una crisi a livello mon­diale, non solo ita­liano o euro­peo. A que­sta crisi le forze di sini­stra non sanno dare una rispo­sta, anzi stanno per essere tra­volte. Penso,... di VALENTINO PARLATO

Jobs act, con la Carta di Nizza la Cgil pronta al ricorso in sede Ue
Contro il Jobs act la Cgil è pronta a presentare un ricorso in sede europea, alla Corte di giustizia, sulla base della Carta dei diritti fondamentali dell'Ue, la cosiddetta Carta di Nizza del 2000. Dopo aver già presentato, in agosto, un ricorso contro il cosiddetto 'decreto Poletti' sui contratti a termine senza causale (sostenendone il contrasto con la disciplina europea... di REDAZIONE

"Epifani, Damiano, Fedeli: quegli ex Cgil... utilmente renziani". Intervento di Giorgio Cremaschi
Ci sono comportamenti che non possono essere ascritti alle diversità di ruoli e funzioni. La Cgil chiederà a milioni di lavoratori il 12 dicembre di fare a meno di 8 ore di prezioso salario per scioperare contro il jobact. Tutti gli ex dirigenti della Cgil eletti con il PD han votato a favore di quella legge contro la quale i loro ex rappresentati scenderanno in lotta. Guglielmo... di GIORGIO CREMASCHI

"Come è triste la città che chiude i suoi teatri". Rioccupato stamattina il Valle a Roma
Questa mattina è stato rioccupato il Teatro Valle a Roma. Una quarantina di persone che contestano non solo i ritardi nell’inizio dei lavori a quattro mesi dall’accordo per lo sgombero dell’edificio dopo tre anni di occupazione ma anche la politica culturale del sindaco e della Giunta Marino, che tante speranze aveva acceso nella città dopo il disastro Alemanno,... di FABRIZIO SALVATORI

"La Cgil non fa sul serio e la contraddizione prima o poi esploderà". Parla Fabrizio Tomaselli, esecutivo Usb
Tra scioperi e mobilitazioni, il movimento sindacale è tornato protagonista, anche in forme inedite, come la giornata del 14 novembre. Che valutazione date di questo trimestre?Abbiamo ragionato molto in queste settimane. La fase ci sembra abbastanza chiara nella sua evoluzione ed anche sulla possibile involuzione, nel proseguio delle iniziative. Dal punto di vista politico ci sono alcuni... di FABIO SEBASTIANI

«15–20», il gioco del lotto di Juncker. E il miracolo dell’effetto leva
Più sono grandi le bugie e più sem­brano vere. Junc­ker e la Com­mis­sione Euro­pea mol­ti­pli­cano pane e pesci.Solo una per­sona molto spe­ciale è riu­scita nell’impresa ed era real­mente fuori dal comune. Ven­tuno miliardi di euro, le risorse finan­zia­rie che Junc­ker e la Com­mis­sione... di ROBERTO ROMANO, PAOLO PINI

Quel partito vuole nascere!
Di analisi sul voto delle regionali in Emilia e in Calabria se ne sono fatte tante e quasi tutte concordanti nei territori politici a Sinistra del Pd. E quindi, senza ripetere cose che tutti sanno e sulle quali tutti concordano, vorrei sottolineare una cosa soltanto ma decisiva per chi si batte per la costruzione di un nuovo soggetto politico non minoritario della sinistra. E questa cosa è... di ROBERTO GRAMICCIA

Jobs Act, scioperi e proteste a Bologna
Scioperi, fermate e proteste. È la prima risposta delle fabbriche bolognesi all'approvazione avvenuta ieri alla Camera del Jobs Act. Ne dà notizia la Cgil di Bologna. Scioperi da una a due ore sono stati effettuati alla Ravaglioli, alla Kemet, Ats Microfound, dove le lavoratrici e i lavoratori hanno effettuato un presidio in via Primo Maggio di Pontecchio Marconi. Sempre nel...

Costruzioni, mobilitazione contro una crisi che non finisce
Negli ultimi sei anni nelle costruzioni si sono persi 800 mila posti di lavoro, c’è stato un calo del 47% degli investimenti in opere pubbliche e si è registrata una pericolosa crescita di lavoro irregolare, nero e di false partite Iva. L’illegalità e le infiltrazioni mafiose negli appalti non solo non vengono contrastate adeguatamente, ma crescono indisturbate e...

Ferguson, da stasera a Londra parte la rete della solidarietà internazionale
Sulla vicenda di Ferguson, il sobborgo di St. Louis dove due giorni fa è stato scagionato l'agente di polizia che aveva ucciso Michael Brown ad agosto, stasera a Londra è in programma una manifestazione davanti all'ambasciata Usa, in Grosvenor Square. L'appuntamento per la "veglia di solidarietà", come indicato dai tweet e dagli appelli che rimbalzano sui social media,... di FABRIZIO SALVATORI

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine
Ultime notizie per Tematica
Colleferro (Rm), mobilitazione di tutto il paese contro la morte lenta provocata dagli inceneritori
"Basta veleni, esigiamo una vera svolta sostenibile che finalmente possa rendere giustizia alla popolazione di un territorio vittima di crimini ambientali che hanno compromesso terra, aria e salute". Sono esasperati gli abitanti di Colleferro, cittadina a 70 chilometri a sud di Roma che scenderanno in piazza domani, 29 novembre, per dire no alla costruzione di un impianto per il trattamento...
Toscana a tutto incenerimento
Thyssenkrupp, oggi a Roma l'incontro clou per il futuro di Terni
Crisi, Draghi apre la seconda fase dell'austerity: cessione di sovranità in cambio di qualche posto di lavoro
Oggi arrivano i dati sull’inflazione europea. La Banca centrale europea è pronta a nuove misure. Il 'quantitative easing' si avvicina sempre di più. Anzi, a giudicare dal clima di effervescenza della borsa in questi ultimi giorni si capisce che il nuovo corso della Bce è stato in qualche modo già “scontato” dai mercati dei titoli. Ma il...
«Una crisi mai vista», un libro per discutere
«15–20», il gioco del lotto di Juncker. E il miracolo dell’effetto leva
"Comunisti, sinistra e il Prc. Spunti per una riflessione…". Documento di Comunisti Adesso
I. Il quadro politico in cui operiamo è segnato dalla crisi. Al netto delle chiacchiere e delle formule magiche inesistenti, la sovrapproduzione di capitale è il dato fondamentale. Disoccupazione, distruzione di capacità produttiva e, sempre più conclamata, tendenza alla guerra sono conseguenza, in particolare nelle società euro-atlantiche,...
A Torino al posto di "Casa Gramsci" un albergo a quattro stelle. Protesta Rifondazione
Tra Syriza e Podemos. Riaccendiamo la sinistra italiana
In diecimila al corteo Fiom di Palermo. Landini: "Contro il Jobs act pronti al ricorso in Europa"
Anche dalla Fiom arriva la conferma che il Jobs act potrebbe essere fermato attraverso un ricorso alla Corte di giustizia europea in base alla Carta di Nizza. "Metteremo in campo qualsiasi iniziativa giuridica nei confronti dell'Europa, perché quelle regole - ha detto il leader della Fiom Maurizio Landini a Palermo nel corso del comizio di chiusura della manifestazione legata allo sciopero...
La ricchissima Alcoa licenzia
Jobs act, con la Carta di Nizza la Cgil pronta al ricorso in sede Ue