Sabato 23 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento 15:04
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Venezuela, sale la tensione con gli Stati Uniti dopo l'arresto di alcuni personaggi dell'entourage di Guaidò accusati di terrorismo
In Venezuela è stato arrestato Roberto Marrero, il capo segreteria dell'autoproclamato presidente ad interim del Venezuela, Juan Guaidò. Secondo il ministero dell'Interno si tratta di un'operazione condotta per smantellare una "cellula terroristica" che aveva pianificato omicidi mirati contro diverse personalità delle istituzioni.

Nestor Reverol, ministro dell'interno, nel corso di un intervento all'emittente "Vtv", ha detto che la rete stava contrattando mercenari colombiani e centroamericani per attentare alla vita di politici, militari, magistrati della Corte suprema di giustizia (Tsj) "ed effettuare azioni di sabotaggio ai servizi pubblici per creare caos nella società ...
Guido Viale: L’invenzione della TAV e la guerra dei trent’anni

Come mai un moscerino come il Tav (“ma è solo un treno!” diceva Bersani) è diventato un elefante intorno a cui si giocano le sorti di governo, sviluppo, benessere e buon nome della nazione? Difficile capirlo da giornali e Tv.

Sono tutti in mano all’Union sacrée SìTav tra Meloni, Salvini, Zingaretti e Berlusconi; più Confindustria, sindacati, bocconiani e madamine. Un’Unione ...


Angelo Tartaglia del Politecnico: «Facciamo come la Francia, del Tav riparliamone nel 2038»

«Parigi ha rinviato l’analisi del progetto della tratta che insiste sul proprio territorio, perché al momento non ci sono condizioni di mercato favorevoli. E mancano i fondi»

Si delinea, giorno dopo giorno, la strategia del M5S per bloccare la più controversa della grandi opere italiane, la Torino – Lione. Perdere tempo, giungere ad una fase di stallo in cui nessuno dei tre soggetti coinvolti si...


"Non era un bandito era un partigiano". Proposto il fiorino d'oro per Lorenzo Orsetti
La proposta è del segretario generale della Fiom di Firenze, Daniele Calosi. “Orso” era un ragazzo fiorentino di appena 33 anni. Ha scelto di andare a combattere contro il fondamentalismo islamico, affrontando una pericolosa traversata dell‟Europa, per unirsi ai partigiani curdi, da sempre in lotta per la propria autodeterminazione, per la Democrazia, l‟Eguaglianza, la...

Cassazione, diritto all'assegno al nucleo familiare per i lavoratori in somministrazione assunti a tempo indeterminato, anche nei periodi di fruizione dell'indennità di disponibilità
Dopo un lungo contenzioso giudiziario la Corte di Cassazione Sezione Lavoro ha sancito con la sentenza n. 6870 dell’8 marzo 2019, ildiritto all'assegno al nucleo familiare per i lavoratori in somministrazione assunti a tempo indeterminato, anche nei periodi di fruizione dell'indennità di disponibilità. Vengono così riconosciute le ragioni di NIdiL Cgil e Inca Cgil che,... di REDAZIONE

Pensioni, una manifestazione nazionale sabato 1 giugno in piazza del Popolo a Roma indeteta da Cgil, Cisl e Uil. Ma in campo c'è anche il fisco
Una manifestazione nazionale sabato 1 giugno in piazza del Popolo a Roma e prima tre assemblee il 9 maggio a Padova, Roma e Napoli. Così i sindacati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil annunciano l'avvio della mobilitazione dei pensionati per protestare "contro la totale mancanza di attenzione nei loro confronti da parte del governo", che si è "mostrato del tutto sordo" alle loro... di REDAZIONE

Mass media, a La7 il boom di ascolti lo fanno i precari. Ma questo per l'azienda non conta. La protesta del sindacato dei giornalisti
Boom di ascolti e di raccolta pubblicitaria, giornalisti ancora precari e non pagati secondo i contratti. Questa è la realtà de La7. I dati del 2018 evidenziano circa 140 milioni di ricavi pubblicitari, con circa 100 di costi, e i primi mesi del 2019 registrano un ulteriore incremento di ascolti, con l’emittente che si attesta al quinto posto nel prime time."Nonostante questi... di REDAZIONE

Giornalisti, Ossigeno per l'informazione ha accertato in Italia 73 minacciati in 74 giorni
Nei primi tre mesi del 2019 l'associazione "Ossigeno per l’Informazione" ha rilevato in Italia una minaccia al giorno nei confronti di giornalisti, blogger, fotocronisti e film-maker. A renderlo noto è lo stesso Osservatorio, illustrando i contenuti dell’ultima newsletter pubblicata sul sito ossigeno.info. Nei primi 74 giorni dell’anno Ossigeno, infatti, ha aggiunto 73... di REDAZIONE

Cgil: "Serve una vera riforma fiscale ma no alla flat tax"
“È urgente una vera riforma fiscale per alleggerire il carico su lavoratori e pensionati, ma la flat tax è la versione peggiore poiché complica ulteriormente il sistema, e non garantisce giustizia ed equità”. Così, in una nota, la Cgil Nazionale. “Il Governo, dopo la prima ipotesi che prevedeva un‟aliquota al 15% fino a 80mila euro e al 20% per... di REDAZIONE

Tendopoli di San Ferdinanddo, ieri l'ennesima morte
A San Ferdinando, nella Piana di Gioia Tauro, dopo l'incendio che ha portato all'ennesima morte di un lavoratore, allo sgombero della baraccopoli e al trasferimento in una vicina tendopoli di centinaia di persone, ieri l'ennesima vittima. Un altro rogo e un'altra strage sfiorata.L'incendio, secondo una prima ricostruzione, si è sviluppato in un angolo della tenda da sei posti, dove erano... di REDAZIONE

Mafie, grande partecipazione alla Giornata della memoria con Libera e Cgil
Grande partecipazione alle iniziative della Giornata della memoria e dell’impegno contro le mafie. La Cgil si è mobilitata in tutta l’Italia e ha partecipato alla manifestazione di Padova (50mila persone) organizzata da Libera, Avviso Pubblico in collaborazione con la Rai - Responsabilità sociale e sotto l'Alto Patronato del Presidente della... di REDAZIONE

"Ecco perché lo sblocca cantieri rischia di essere uno tsunami". Intervento di Federico Giusti
Lo sblocca cantieri rischia di essere uno tsunami non solo perchè il via libera alle grandi opere ma perchè stanno modificando il codice degli appalti, il rischio che corriamo è di incentivare le trattative dirette a discapito di gare vere e proprie.Già oggi le gare presentano clausole sociali formali che all'atto pratico si traducono in tutele insufficienti e... di REDAZIONE

Congresso mondiale della famiglia, Camusso manda una lettera a tutte le strutture del sindacato con l'invito alla mobilitazione
Susanna Camusso, responsabile delle politiche di genere della Cgil, ha inviato una lettera a tutte le strutture del sindacato per invitare alla partecipazione alla manifestazione di protesta contro il Congresso mondiale della famiglia e in particolare contro le politiche di destra che si proporranno. “In occasione del Congresso mondiale della famiglia che si svolgerà dal 29 al 31... di REDAZIONE

Addio a Tina Costa, partigiana, comunista. Il saluto dopodomani nella sede dell'Anpi a Roma
Si è spenta questa mattina a Roma Tina Costa, comunista, partigiana che non ha mai smesso di lottare per gli ideali di libertà e giustizia sociale che l'avevano portata da ragazza a partecipare alla Resistenza. Domani dalle 10 alle 12 si può salutare Tina alla clinica dove era ricoverata, S. Antonio in via Mecenate 14.Dopodomani dalle 10 alle 15 camera ardente alla sede... di REDAZIONE

Logistica, lotta dura davanti ai magazzini Zara. Previsto un tavolo al ministero il 22 marzo
Nella notte tra sabato e domenica, davanti al Centro Commerciale “I Petali”, sciopero con blocco delle merci per i lavoratori delle cooperative in appalto presso i magazzini di Zara. Lo sciopero, indetto da Filcams e Filt Cgil Reggio Emilia - all’interno del pacchetto di 60 ore proclamato a livello regionale -, ha registrato momenti di tensione tra i sindacalisti che hanno... di REDAZIONE

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine
Ultime notizie per Tematica
"Non era un bandito era un partigiano". Proposto il fiorino d'oro per Lorenzo Orsetti
La proposta è del segretario generale della Fiom di Firenze, Daniele Calosi. “Orso” era un ragazzo fiorentino di appena 33 anni. Ha scelto di andare a combattere contro il fondamentalismo islamico, affrontando una pericolosa traversata dell‟Europa, per unirsi ai partigiani curdi, da sempre in lotta per la propria autodeterminazione, per la Democrazia, l‟Eguaglianza, la...
Pensioni, una manifestazione nazionale sabato 1 giugno in piazza del Popolo a Roma indeteta da Cgil, Cisl e Uil. Ma in campo c'è anche il fisco
Venezuela, sale la tensione con gli Stati Uniti dopo l'arresto di alcuni personaggi dell'entourage di Guaidò accusati di terrorismo
Cassazione, diritto all'assegno al nucleo familiare per i lavoratori in somministrazione assunti a tempo indeterminato, anche nei periodi di fruizione dell'indennità di disponibilità
Dopo un lungo contenzioso giudiziario la Corte di Cassazione Sezione Lavoro ha sancito con la sentenza n. 6870 dell’8 marzo 2019, ildiritto all'assegno al nucleo familiare per i lavoratori in somministrazione assunti a tempo indeterminato, anche nei periodi di fruizione dell'indennità di disponibilità. Vengono così riconosciute le ragioni di NIdiL Cgil e Inca Cgil che,...
Mass media, a La7 il boom di ascolti lo fanno i precari. Ma questo per l'azienda non conta. La protesta del sindacato dei giornalisti
Mafie, grande partecipazione alla Giornata della memoria con Libera e Cgil
Giornalisti, Ossigeno per l'informazione ha accertato in Italia 73 minacciati in 74 giorni
Nei primi tre mesi del 2019 l'associazione "Ossigeno per l’Informazione" ha rilevato in Italia una minaccia al giorno nei confronti di giornalisti, blogger, fotocronisti e film-maker. A renderlo noto è lo stesso Osservatorio, illustrando i contenuti dell’ultima newsletter pubblicata sul sito ossigeno.info. Nei primi 74 giorni dell’anno Ossigeno, infatti, ha aggiunto 73...
Congresso mondiale della famiglia, Camusso manda una lettera a tutte le strutture del sindacato con l'invito alla mobilitazione
"Non vi azzardate a offrirmi mimose. Perchè oggi sono incazzata!". Intervento di Sabrina Bergamini
Agricoltura, proteste tra Puglia e Basilicata contro i monopoli che strozzano il lavoro nelle terre. Frutta, verdura e latte gettate in strada
Mobilitazione stamane di agricoltori e allevatori, al confine tra Puglia e Basilicata (Serramarina), per chiedere che venga garantito il diritto a produrre con il riconoscimento del prezzo minimo allineato alla garanzia di remunerazione dei costi produttivi. Sono stati gettati in strada latte, grano, frutta e verdura. Una protesta molto simile a quella che c'è stata nelle scorse settimane...
Salari, dall'analisi della Fondazione Di Vittorio il primato negativo dell'Italia in Europa
Aumenta il commercio mondiale di prodotti contraffatti. I dati di una ricerca istituzionale europea