Venerdì 20 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento 11:25
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Usa, freddate due donne che manifestavano contro le armi
Manifestavano contro le armi nel tentativo di rendere più sicuro il loro quartiere e sono state freddate proprio da colpi di arma da fuoco. E' accaduto a Chicago dove due mamme, Chantelle Grant di 26 anni e Andrea Stoudemire di 35, sono state uccise nel pieno della loro piccola protesta: a freddarle sono stati ripetuti colpi di arma da fuoco che le hanno raggiunte in pieno petto sparati da...
Brasile, i giornalisti mobilitati contro Bolsonaro e le minacce per l'affaire Moro
L'Associazione della stampa brasiliana (Abi) ha convocato per oggi una manifestazione di appoggio a Glenn Greenwald, co-direttore del sito news The Intercept, denunciando che il giornalista sarebbe vittima di minacce da parte del governo di Jair Bolsonaro, per aver pubblicato messaggi intercettati su Telegram che compromettono l'ex giudice ed attuale ministro della Giustizia, Sergio Moro....

Sono 21 milioni al mondo le persone vittime di gravissimi abusi, tra cui il lavoro forzato e lo sfruttamento sessuale
Un crimine che vede nel mondo 21 milioni di persone vittime di gravissimi abusi, tra cui il lavoro forzato e lo sfruttamento sessuale. E secondo i report internazionali, quasi un terzo sono minori e oltre il 70% del totale è costituito da donne e bambine. Sono dati che vengono ricordati in occasione dell'odierna Giornata Mondiale contro la tratta di esseri umani, voluta dall'Onu nel 2013...

Gig Economy, non è un gioco. Scenari da incubo nelle audizioni alla Camera
"Il gig working è più che un fenomeno passeggero" e nelle economie più mature riguarda già il 10% della forza lavoro andando ben oltre i numeri dei rider. Lo afferma il fondatore dell'app Jobby, Andrea Goggi, citando una ricerca di The Boston Consulting Group alla Commissione Lavoro della Camera nell'ambito della discussione delle risoluzioni sulla regolazione del... di REDAZIONE

Neofascismo, il pm di Vicenza indaga sette persone per necrologio Mussolini
Il pm di Vicenza ha indagato sette persone accusate di aver pubblicato nell'aprile scorso un necrologio per il 74/o anniversario della morte di Mussolini in cui si pubblicizzava un raduno davanti al cimitero maggiore del capoluogo berico per la recita del rosario in ricordo del Duce. Il trafiletto era comparso su un quotidiano locale a firma "Continuità Ideale R.S.I." e "Famiglie caduti e...

In Italia sei lavoratori domestici su dieci sono in nero
In Italia sei lavoratori domestici su dieci sono in nero, per un totale di 1,2 di persone "senza contratto e senza tutele, comprese quelle assicurative dagli infortuni". Sono i numeri elaborati dall'ufficio studi di Assindatcolf e presentati dalla delegazione dell'associazione dei datori di lavoro domestico in un'audizione alla commissione Lavoro della Camera, nell'ambito dell'esame delle... di REDAZIONE

Cuba denuncia: "Usa tramano per provocare qui da noi una rivolta sociale"
Cuba ha denunciato oggi che gli Stati Uniti operano per provocare blackout e interruzioni dei servizi pubblici al fine di provocare nell'isola "una rivolta sociale" contro il governo, e che lo fanno cercando di impedire le forniture di petrolio a L'Avana. "Oggi - ha dichiarato in proposito il presidente Miguel Díaz-Canel - denuncio di fronte al popolo cubano e al mondo che... di REDAZIONE

Precariato nel pubblico impiego, l'Ue mette in mora l'Italia
La Commissione dell'Unione Europea, come si legge nel documento ufficiale pubblicato nei giorni scorsi, ha deciso di inviare una lettera di costituzione in mora all'Italia, “Paese in cui i lavoratori del settore pubblico non sono tutelati contro l'utilizzo abusivo della successione di contratti a tempo determinato e la discriminazione come previsto dalle norme dell'UE (direttiva 1999/70/CE... di FABIO SEBASTIANI

"Gli uomini soli al comando sono una sventura e non una risorsa". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
A guardare i sondaggi, la Lega e il suo leader Salvini aumentano i consensi nonostante siano al centro di uno scandalo le cui proporzioni vengono sminuite dall'utilizzo dei media. Perchè, senza sminuire i fatti di Bibbiano e senza dimenticare che nella gestione degli affidi o sul ruolo stesso delle assistenze sociali, sarebbe opportuno aprire una riflessione a tutto campo, la sapiente... di FEDERICO GIUSTI

Germania, teenager assaltano una stazione di polizia per liberare un loro compagno
Una cinquantina di adolescenti ha assaltato una stazione di polizia a Starnberg, in Baviera, dove si trovava in stato di fermo un loro compagno di scuola, un quindicenne che, dopo avere assunto varie droghe, era diventato aggressivo. I ragazzi, che erano ad una festa di fine anno scolastico, dopo che il loro compagno è stato arrestato si sono diretti alla caserma: una cinquantina di loro,... di REDAZIONE

Contratti, brusca frenata delle retribuzioni orarie
A giugno la crescita annua delle retribuzioni contrattuali orarie si ferma allo 0,7%. Un risultato più che dimezzato rispetto a maggio (+1,6%). Si tratta del livello più basso da dicembre 2017. Lo comunica l'Istat. Una brusca frenata che annulla il vantaggio fin qui goduto sui prezzi. A giugno infatti l'inflazione si è attestata allo 0,7%. La forbice quindi si richiude, con... di REDAZIONE

Unicredit, i sindacati europei contro il piano di diecimila esuberi: "Abbiamo già dato"
La rappresentanza europea dei sindacati di Unicredit rivolge "un chiaro messaggio" all'ad Jean-Pierre Mustier, accusato di voler tagliare fino a 10 mila dipendenti. "Pur comprendendo che la banca del futuro deve evolvere il modello di servizio, in particolare nella semplificazione dei processi e negli investimenti nella digitalizzazione, proprio su questi temi rivendichiamo un confronto... di REDAZIONE

"Lavoro, boom di ferimenti, alcuni molto gravi, tra la seconda met\u00e0 di ieri e oggi. Stamattina due in poche ore a Milano" Lavoro, boom di ferimenti, alcuni molto gravi, tra la seconda metà di ieri e oggi. Stamattina due in poche ore a Milano
Pesante bilancio tra la seconda metà della giornata di ieri e oggi per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro. Si sono verificati ben otto incidenti in varie zone d’Italia, tutti al Nord e nel Centro-Nord. Piemonte, Lombardia, Toscana ed Emilia Romagna, soprattutto, dove nei giorni scorsi ci sono stati anche alcuni fatti luttuosi. Due gravi infortuni sul lavoro questa mattina nel... di REDAZIONE