Lunedì 24 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento 14:21
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Giornata mondiale della salute, i sindacati: "Povertà, la più funesta delle malattie"
"La tutela della salute non puo' essere ridotta a merce o compromessa dalle politiche di austerita', intendiamo rilanciare il nostro impegno e la nostra mobilitazione per sostenere il pieno rispetto di questo diritto costituzionale". È quanto si legge in una nota unitaria di Cgil, Cisl e Uil in occasione della Giornata mondiale della salute. "Nel nostro Paese- proseguono i sindacati...
Archivio Disarmo: "Lo sdegno di oggi per i morti per causa di armi chimiche dovrebbe allargarsi per tutte le vittime di tutte le armi, qualunque esse siano e chiunque le usi"
L’ennesima strage di civili avvenuta in Siria e attribuita ad un probabile attacco aereo governativo con armi chimiche e il successivo intervento missilistico statunitense contro la base aerea di Al Shayrat, secondo Maurizio Simoncelli, di Archivio Disarmo, evidenziano due questioni. La prima è connessa "all’evidente emarginazione dell’ONU, che, bloccata dai veti...

"No all’intervento USA in Siria. Quello di Trump è terrorismo internazionale". Intervento di Maurizio Acerbo, segretario del Prc
Non essendo bastati i tagliagole dell’Isis e di Al Qaeida arruolati in tutto il mondo ora Trump e Erdogan intervengono direttamente con le loro armi. Le atrocità dello Stato islamico, la cui avanzata i russi hanno fermato, da tempo sono scomparse dalla scena mediatica per ridare fiato alla narrazione sulla ferocia di Assad che giustifica l’intervento contro il diritto...

L'Eta avvia il disarmo. Le armi in mano alla società civile. La lettera "al popolo basco e alla comunità internazionale"
Il gruppo militante basco Eta ha dichiarato di voler consegnare tutte le sue armi già da domani.  La forma escogitata, proprio per superare l'impasse dei Governi spagnolo e francese, è quella della garanzia della società civile che ne garantirebbe sia la custodia che l'operazione di reperimento. L'Eta, però, avverte avverte che ci sono "nemici che potrebbero... di REDAZIONE

Maurizio Acerbo, intervista al quotidiano francese L’Humanité
Maurizio Acerbo: “ La riunificazione della sinistra italiana al centro della nostra proposta politica” Maurizio Acerbo domenica ha sostituito Paolo Ferrero nel ruolo di segretario di Rifondazione comunista. In un’intervista all’Humanité.fr, esprime un giudizio severo sul Partito democratico di Matteo Renzi e spiega il percorso unitario a sinistra che intende... di GAËL DE SANTIS

Per la Corte dei conti non tornano i conti di Padoan
Ridurre i bonus e le agevolazioni. E anche le tasse ma solo a condizione di ridurre la spesa. Lo sostiene la Corte dei conti che indica un sentiero stretto, e molto austero, a un paese strangolato da un cuneo fiscale di 10 punti percentuali più elevato rispetto al resto d’Europa. E le «privatizzazioni» non servono a diminuire il debito pubblico, il secondo più alto... di ROBERTO CICCARELLI

Bolzaneto, l’Italia risarcisce le vittime. Antigone: "Si approvi il reato di tortura"
ROMA - “Si approvi subito la legge che punisce la tortura”. A dirlo è Patrizio Gonnella, presidente di Antigone, a seguito del patteggiamento dell’Italia con sei delle vittime delle torture all’interno della Caserma di Bolzaneto durante il G8 del 2001 a Genova. Ad ognuna delle stesse andranno 45 mila euro di risarcimento per quelle violenze, stessa cifra che lo...

Australia, quella "gestione offshore" dell'immigrazione che arricchisce le multinazionali della tortura e degli abusi. Drammatica denuncia di Amnesty international nel rapporto "Isola del Tesoro"
In Australia, un'importante azienda spagnola sta ricavando profitti per milioni di dollari da un sistema che costituisce una forma di tortura. Lo ha denunciato Amnesty International in un nuovo rapporto intitolato 'L'isola del tesoro', nel quale accusa lamultinazionale spagnola Ferrovial e la sua sussidiaria australiana Broadspectrum di essere complici, traendone vasti profitti, del sistema di...

"Il grande balzo in avanti della Cina: le rane occidentali ne gracidano l’indebolimento". Intervento di James Petras
IntroduzioneDalle loro lugubri paludi, gli accademici e gli editorialisti di riviste finanziarie statunitensi, gli “esperti di Asia” dei mezzi di comunicazione di massa e i politici conservatori e progressisti occidentali gracidano all’unisono l’imminente collasso cinese; di volta in volta hanno proclamato che:1) l’economia cinese è in declino2) il suo debito... di JAMES PETRAS (TRAD. IT. GORRI)

"Arroganza, stupidità del potere e teoria delle elite". Intervento di Franco Astengo
Prendo spunto, come mi è capitato in altre occasioni, da questo articolo del compagno Maurizio Iacono apparso sul “Tirreno” di Livorno per sottolineare un elemento che mi sta particolarmente a cuore.L’arroganza non è espressione necessaria e immediata delle élite politiche che non hanno sempre espresso necessariamente un dato di separatezza tra il cosiddetto... di FRANCO ASTENGO

"L'opera dei devastatori e il ritorno dello schiavismo". Intervento di Giorgio Cremaschi
A Milano sulla metro mi ferma un giovane, impiegato in un magazzino della logistica. Io sono tra i privilegiati, mi dice, certo non come i facchini che stanno giù al carico scarico merci, però anche in ufficio il clima è pesante. E mi racconta la storia dei punti della patente.Il capo ufficio si rivolge alla giovane impiegata, naturalmente assunta con un contratto precario, e... di GIORGIO CREMASCHI

Acerbo: “Dal ‘no’ sociale al ‘sì’ politico per la sinistra alternativa”, intervista su Il manifesto
Rifondazione comunista. Il nuovo segretario del Prc: “Dai referendum è emersa una ricchezza dentro il paese che merita di più di una lista elettorale all’ultimo minuto”. La richiesta a partiti e movimenti alternativi al neoliberismo di Pd e Forza Italia: “Dobbiamo andare oltre gli steccati, per una sinistra che voglia vincere e governare”. Maurizio... di RICCARDO CHIARI

Povera Unione
L’assenza di una politica fiscale comune, unitamente a impostazioni di politiche neoliberiste hanno permesso alla disuguaglianza di crescere nonostante gli obiettivi di Europa 2020 “Un’Europa libera e unita è premessa necessaria del potenziamento della civiltà moderna, di cui l’era totalitaria rappresenta un arresto. La fine di questa era sarà...