Domenica 16 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento 10:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Domani si ferma la sanit\u00e0. Al centro della protesta, manco a farlo apposta i tagli, manifesti e nascosti contemplati nella legge di bilancio" Domani si ferma la sanità. Al centro della protesta, manco a farlo apposta i tagli, manifesti e nascosti contemplati nella legge di bilancio
Domani, venerdì 23 novembre, sarà sciopero nazionale di 24 ore per medici, veterinari e dirigenti sanitari. Al centro della protesta la rivendicazione di finanziamenti adeguati per il Fondo sanitario nazionale, assunzioni per garantire il diritto alla cura e il diritto a curare, il rinnovo del contratto nazionale di lavoro fermo da oltre 10 anni. Decine di iniziative in tutti i...
Rifiuti, per la Cgil le azioni previste nel Protocollo d'Intesa sulla Terra dei fuochi sono insufficienti
“Le azioni previste dal Protocollo d'Intesa sulla Terra dei Fuochi sono insufficienti. Per rendere giustizia a questo territorio e ai suoi abitanti bisogna adottare subito, coinvolgendo parti sociali e associazioni dei cittadini, soluzioni serie e concrete”. È quanto dichiara, in una nota, la Cgil nzionale. Per la Confederazione sono “insoddisfacenti misure, oltretutto...

Mimmo Lucano: “Non può esistere giustizia se non c'è uguaglianza. Ed è da qui che la sinistra deve ripartire".
La scorsa settimana, nel corso del congresso calabrese, la tessera della Cgil. E ora quella dell’Anpi: Mimmo Lucano – il sindaco sospeso di Riace – sta diventando un punto di riferimento per quelle organizzazioni e persone che credono nella giustizia, nella solidarietà e nell’integrazione. “Sono tutti segnali molto importanti per me – ha detto nel corso...

"Pernigotti di Novi Ligure, il gruppo turco Toksoz tira dritto e conferma la chiusura della storica fabbrica di cioccolatini" Pernigotti di Novi Ligure, il gruppo turco Toksoz tira dritto e conferma la chiusura della storica fabbrica di cioccolatini
Il gruppo turco Toksoz, proprietario dello stabilimento Pernigotti di Novi Ligure, tira dritto e conferma la chiusura della storica fabbrica di cioccolatini e il trasferimento della produzione. Questo emerge dal tavolo in corso al ministero dello Sviluppo economico, nel corso del quale – riferiscono le agenzie – il ministro Luigi Di Maio ha espresso l'intenzione di incontrare... di REDAZIONE

"Cile, assassinio di un giovane Mapuche da parte dei carabineros nel corso di una violenta irruzione in una comunit\u00e0 nel Sud del Paese. La condanna del Prc" Cile, assassinio di un giovane Mapuche da parte dei carabineros nel corso di una violenta irruzione in una comunità nel Sud del Paese. La condanna del Prc
IL Partito della Rifondazione Comunista-Sinistra Europea (PRC-SE), in una nota, condanna fermamente il grave omicidio del giovane mapuche CAMILO CATRILLANCA, di 24 anni, ad opera delle forze speciali dei carabinieri cileni, il cosiddetto “Comando Jungla”. L’omicidio è avvenuto mentre Camilo era alla guida del suo trattore, dopo una violenta irruzione dei militari in una... di REDAZIONE

Decreto sicurezza, una bomba sociale
Guerra ai poveri -e non alla povertà-, è il cuore del cosiddetto decreto sicurezza di Salvini, già approvato al Senato e, esattamente all’opposto di come viene chiamato, già dalle sue prime applicazioni ha dimostrato che produce insicurezza, e non potrà fare diversamente anche in futuro. Questo è l’effetto devastante del decreto sicurezza... di MONICA SGHERRI*

Rifondazione: No all’austerità della Ue ma la manovra non va bene! Lottiamo per un vero cambiamento
Noi non contestiamo la manovra del governo perché non rispetta i diktat della UE, come fanno FI o il PD: alle politiche di austerità ci siamo sempre opposti, per cambiare radicalmente l’Europa.  Abbiamo detto NO subito al Fiscal Compact di cui oggi la UE chiede l’attuazione: perché era facile prevedere che quelle politiche avrebbero aumentato povertà... di RIFONDAZIONE COMUNISTA

A tutto gas ma non ci serve
Il conflitto sul Tap per l’approvvigionamento del gas ad uso energetico si inquadra nella partita a scacchi in corso tra Usa e Russia per condizionare un ruolo autonomo dell’Europa. Narrazioni. Chiunque può rendersi conto che la narrazione di un’invasione da parte degli immigrati – indicati come minacciosi malfattori da un personaggio come Salvini – non regge... di MARIO AGOSTINELLI

Come l’élite di Davos vede la realtà
A chi si rivolgono le élites globali, con quale relazione: ecco un’analisi costruttivista e psicoanalitica del loro linguaggio, segnato da parole dense di significati e contesti, che serve a cercare di scardinare il potere senza controlli che vi sta dietro. Migliorare la comprensione per pianificare il cambiamento I risultati della ricerca sociale di orientamento costruttivista e... di MARIO DANDRETA

"\"Uscire dall'emergenza dei rifiuti si pu\u00f2. E' questione di scelte politiche ed organizzative e, soprattutto, dalla morsa delle lobby dell'incenerimento\". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti" "Uscire dall'emergenza dei rifiuti si può. E' questione di scelte politiche ed organizzative e, soprattutto, dalla morsa delle lobby dell'incenerimento". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Lottare oggi contro l'incenerimento non è facile, soprattutto se i fautori del riciclo vengono dipinti come utopisti e sognatori di una civiltà pre industriale.E' inutile nasconderlo, per un'alternativa all'incenerimento servono finanziamenti pubblici e investimenti privati per iniziare l'opera ma senza la volontà politica e la disponibilità di capitali andremo poco... di FEDERICO GIUSTI

"Appalti di pulizia nelle scuole, dopo Usb anche la Cgil (insieme a Uil e Fiscat) proclama lo sciopero: \"La misura \u00e8 colma\"" Appalti di pulizia nelle scuole, dopo Usb anche la Cgil (insieme a Uil e Fiscat) proclama lo sciopero: "La misura è colma"
È di nuovo sciopero per le lavoratrici e i lavoratori degli Appalti delle Scuole - ex Lsu e dei cosiddetti Appalti Storici addetti ai servizi di pulizia, ausiliariato e decoro nelle scuole italiane. Il mancato pagamento degli stipendi da parte delle imprese e il non rispetto degli impegni assunti dal Miur hanno portato le organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cil e Uiltrasporti a... di REDAZIONE

"Sindacato, Landini preme l'acceleratore sull'unit\u00e0 con Cisl e Uil: \"Non vedo ragioni per non arrivare a uno scioglimento delle organizzazioni per fare un unico sindacato\"" Sindacato, Landini preme l'acceleratore sull'unità con Cisl e Uil: "Non vedo ragioni per non arrivare a uno scioglimento delle organizzazioni per fare un unico sindacato"
“Realizzare l’unità fra Cgil, Cisl e Uil, andando oltre la semplice unità d’azione per arrivare a una vera e propria unità organica, chepassi anche per lo scioglimento delle organizzazioni sindacali oggi esistenti e la ricostituzione in un nuovo soggetto". È la sfida che lancia Maurizio Landini, a poco più di due mesi dal congresso Cgil che... di FABRIZIO SALVATORI

"Beni confiscati alla mafia, l'allarme dello Spi-Cgil del Veneto: nel dl Sicurezza c'\u00e8 la vendita ai privati. Potrebbero tornare in mano alle organizzazioni criminali" Beni confiscati alla mafia, l'allarme dello Spi-Cgil del Veneto: nel dl Sicurezza c'è la vendita ai privati. Potrebbero tornare in mano alle organizzazioni criminali
“No alla vendita incontrollata ai privati dei beni confiscati alle mafie. C’è il rischio di un ritorno ai mafiosi dei beni loro sottratti”. È questo l'appello lanciato la scorsa settimana a Castelfranco Veneto (Treviso) dallo Spi Cgil del Veneto durante la giornata di chiusura dei campi antimafia, iniziativa che vede impegnato da anni il sindacato dei pensionati... di REDAZIONE