Venerdì 20 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento 17:07
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Unicredit, i sindacati europei contro il piano di diecimila esuberi: "Abbiamo già dato"
La rappresentanza europea dei sindacati di Unicredit rivolge "un chiaro messaggio" all'ad Jean-Pierre Mustier, accusato di voler tagliare fino a 10 mila dipendenti. "Pur comprendendo che la banca del futuro deve evolvere il modello di servizio, in particolare nella semplificazione dei processi e negli investimenti nella digitalizzazione, proprio su questi temi rivendichiamo un confronto...
Lavoro, boom di ferimenti, alcuni molto gravi, tra la seconda metà di ieri e oggi. Stamattina due in poche ore a Milano
Pesante bilancio tra la seconda metà della giornata di ieri e oggi per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro. Si sono verificati ben otto incidenti in varie zone d’Italia, tutti al Nord e nel Centro-Nord. Piemonte, Lombardia, Toscana ed Emilia Romagna, soprattutto, dove nei giorni scorsi ci sono stati anche alcuni fatti luttuosi. Due gravi infortuni sul lavoro questa mattina nel...

Turchia, ancora repressione dura contro il Pkk: otto militanti "neutralizzati" dalle forze di sicurezza
Le forze di sicurezza turche hanno compiuto nelle ultime ore nuovi raid contro presunti obiettivi del Pkk curdo nel sud-est del Paese. Secondo il ministero dell'Interno di Ankara, almeno "otto terroristi sono stati neutralizzati" (cioè uccisi, feriti o catturati) in un'operazione condotta dalla gendarmeria con appoggio aereo nell'area di Yuksekova della provincia di Hakkari, al confine con...

"Lavoro, in due giorni cinque morti, di cui due in itinere, e un ferito" Lavoro, in due giorni cinque morti, di cui due in itinere, e un ferito
Un operaio di 32 anni è deceduto questa mattina in un'azienda agricola di Maccastorna (Lodi, proprio sul confine tra Emilia Romana e Lombardia) dopo essere precipitato in una cisterna per la fermentazione di liquami organici per la produzione di biogas. I vigili del fuoco di Cremona per il recupero del corpo sono stati costretti a svuotare la vasca per poter recuperare il cadavere. Da una...

Carceri, in Italia il tasso di sovraffollamento è del 119,8%. Il più alto in area Ue
Al 30 giugno 2019 i detenuti presenti nelle 190 carceri italiane erano 60.522. Negli ultimi sei mesi sono cresciuti di 867 unità e di 1.763 nell'ultimo anno. Se dovesse continuare così, in quattro anni l'Italia si ritroverà nella situazione che produsse la condanna da parte della Corte Europea dei Diritti Umani nel 2013. Il tasso di sovraffollamento è del 119,8%, il... di REDAZIONE

Automotive, Nissan taglia 12.500 posti di lavoro
Per far fronte alle difficoltà finanziarie e il repentino calo delle vendite, in relazione allo scandalo che ha coinvolto l'ex presidente Carlos Ghosn, Nissan ha deciso il taglio di 12.500 posti di lavoro da qui al 2023 e la riduzione della capacità produttiva globale del 10%. L'annuncio arriva in coincidenza della pubblicazione dei risultati societari, che nei tre mesi da... di REDAZIONE

Treviso, i tagli ai fondi rovinano il sogno sportivo a due squadre di migranti
Il governo taglia i fondi e svanisce il sogno dei migranti della caserma Serena Marinese, Nova Facility: «Nessuna squadra sarà iscritta al campionato amatori». Una importante esperienza di integrazione tra etnie diverse composta da ben due squadre. Evidentemente, anche questo dà fastidio a Salvini. Nata dall'esperienza di un centro d'accoglienza la squadra ha raccolto... di REDAZIONE

Almaviva, domani sciopero e corteo a Palermo per chiedere al Governo l'apertura del tavolo contro i licenziamenti
Oggi sono in corso le assemblee dei lavoratori Almaviva, al cinema Ariston a Palermo, in vista dello sciopero per l'intero turno indetto per domani da Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Tlc con concentramento alle ore 9,30 a Piazza Verdi e poi col corteo che si snoderà fino alla Presidenza delle Regione, a piazza Indipendenza. Sindacati e lavoratori chiedono un incontro urgente con la... di REDAZIONE

Sanità, dopo dieci anni i medici hanno un contratto nuovo di zecca
È stato firmato ieri all'Aran il rinnovo del contratto dei medici e dirigenti del servizio sanitario nazionale. L'accordo, che arriva dopo un'attesa di dieci anni, riguarda circa 130mila professionisti della sanità prevede un aumento medio pro capite di 200 euro al mese. Il testo è stato firmato da tutti i sindacati medici, tranne la federazione Cimo, Anpo, e Fesmed. Per la... di REDAZIONE

Palestina, Hamas propone a Israele uno scambio di prigionieri: "Ultima occasione per un accordo"
L'ala militare di Hamas è tornata a proporre ieri ad Israele uno scambio di prigionieri, ma ha avvertito che questa potrebbe anche essere l'ultima occasione per un accordo. "C'è una rara opportunità per uno scambio di prigionieri" ha affermato Abu Obeida, il portavoce delle Brigate Ezzedin al-Kassam, braccio armato di Hamas. Secondo i media, la milizia detiene i resti di due... di REDAZIONE

Il Gruppo di Lima torna ad attaccare il Venezuela e fa un altro passo verso l'organizzazione della conferenza internazionale
I governi di dieci Paesi americani e la delegazione dell'opposizione venezuelana, hanno firmato ieri a Buenos Aires una Dichiarazione al termine della 15/a Riunione dei ministri degli Esteri del 'Gruppo di Lima' in cui, ribadendo il sostegno all'autoproclamato presidente ad interim Juan Guaidó e la condanna per "le sistematiche violazioni dei diritti umani perpetrate dal regime illegittimo... di REDAZIONE

Brasile, la lotta al crimine della polizia brasiliana? Un morto ogni cinque ore. Il Governatore-Rambo: "Fate fuori anche si semplici sospetti"
La polizia dello Stato di Rio de Janeiro ha ucciso una persona ogni cinque ore, per un totale di 881, nella prima metà dell'anno, da quando è stata lanciata una sorta di "guerra" contro il crimine organizzato attraverso operazioni ordinate dal governatore Wilson Witzel. I sospetti deceduti per mano delle forze dell'ordine sono stati il 14,5% in più rispetto allo stesso... di REDAZIONE

Lavoro, ieri tre morti. Ancora tante vittime tra gli ultrasessantenni.
Tragico bilancio dei morti sul lavoro ieri. Un operaio è morto in un incidente sul lavoro, accaduto verso le 16.30 in un’azienda meccanica di via Di Vittorio, nella zona industriale fra Crespellano e Ponte Ronca, nel Bolognese. L’uomo è rimasto schiacciato sotto il carico che stava trasportando con un muletto. Agostino Medina, 43 anni, originario di Torre del Greco, nel...