Martedì 20 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento 06:23
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Scuola, oggi sciopero contro la DAD. Cortei in alcune città
Stamane in 60 città si svolgeranno le mobilitazioni per lo sciopero nazionale della scuola, con lo sciopero dalla Didattica a Distanza da parte di studenti e docenti, per chiedere la riapertura in presenza, in sicurezza e in continuità di tutti gli istituti scolastici, dal nido all'università. La mobilitazione è stata indetta da Priorità alla Scuola in...
Lula, altra tegola sul teorema Moro-Bolsonaro. La Corte suprema decreta la non imparzialità del processo contro l'ex presidente
Importante vittoria per Lula alla Corte suprema brasiliana. Con tre voti a due, la seconda sezione ha infatti deciso che il giudice Sergio Moro non e' stato imparziale nel condannare l'ex presidente. A far pendere la bilancia in favore di Lula e' stata Carmen Lucia, che ha ribaltato in favore di Lula il voto espresso nel 2018, alla luce "delle nuove prove emerse di recente". Con questa decisione,...

"Sono 22 anni dalla Guerra nei Balcani. Un orrore che l'occidente e l'Italia continuano a nascondere". Il Domenicale di Controlacrisi a cura di Federico Giusti
Sono trascorsi 22 anni dalla Guerra nei Balcani e tra pochi giorni ricorrerà l'anniversario dei primi bombardamenti contro Belgrado.Si è persa memoria, da tempo, di questa triste pagina della storia europea, la guerra nei Balcani è stata presto dimenticata archiviandola come conflitto inter etnico per occultare le responsabilità occidentali nello smembramento della ex...

"Il covid e i padroni sanciscono la fine del decreto dignità. I provvedimenti governativi". Intervento di Federico Giusti
All'ordine del giorno dell'agenda governativa le questioni inerenti il lavoro e come già detto andremo verso il rafforzamento della precarietà lavorativa e esistenziale. Che il decreto Dignità non fosse la soluzione di tutti i problemi era scontato ma almeno era riuscito a contenere il ricorso ai tempi determinati che rappresentano la voce principale dei nuovi posti di... di FEDERICO GIUSTI

Brasile, i giudici respingono il ricorso degli figlio di Bolsonaro
La Corte di cassazione brasiliana ha respinto il ricorso del senatore Flavio Bolsonaro, figlio maggiore del presidente della Repubblica, contro la documentazione prodotta dal Consiglio di controllo delle attivita' finanziarie (Coaf) e utilizzata nell'inchiesta sulle cosiddette "rachadinas", ovvero il trasferimento di parte dello stipendio dei suoi collaboratori. Con tre voti a favore e due... di FABRIZIO SALVATORI

"Patto della Pubblica Amministrazione, la gran furbata per spartirsi i soldi del Recovery Plan sulla pelle dei lavoratori". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
La settimana si conclude con il Patto per l'innovazione e il lavoro pubblico su cui siamo già intervenuti dalle pagine di Controlacrisi.org. Trattasi di Patto concertativo accolto in pompa magna dai sindacati rappresentativi senza alcuna discussione con i lavoratori e le lavoratrici della Pa. E quel patto ogni dipendente della Pa dovrebbe leggerlo insieme a qualche dato della Ragioneria... di FEDERICO GIUSTI

Val D'Agri, la condanna dell'Eni. Legambiente: "Territori feriti da una insensata corsa al petrolio"
"Chi ha inquinato e chi non ha controllato ora deve pagare in nome dell'ambiente e del popolo inquinato". Così Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente, commentando la notizia della condanna di Eni, "il più grande gruppo industriale italiano partecipato dallo Stato, per organizzazione di traffico illecito di rifiuti in un processo in cui siamo tra le parti civili" a... di FABRIZIO SALVATORI

Oggi dalle 10 alle 12 l'evento on line di Oxfam Italia contro i cambiamenti climatici
Sono migliaia gli studenti di tutta Italia che oggi parteciperanno all’evento digitale “#2021Ultimachiamata: Marcia on line”, organizzato da Oxfam Italia insieme a Fondazione Acra, Centro cooperazione internazionale, Cisp, Cope, Marche Solidali, We World e sostenuto da Aics-Agenzia italiana cooperazione allo sviluppo. L’appuntamento, ospitato sul canale YouTube di Oxfam... di FABRIZIO SALVATORI

"Il ministro Brunetta non sta facendo altro che riprendere il lavoro da dove l'ha lasciato". Intervento di Federico Giusti
Ricordate le famose tre I (internet, inglese e impresa) che avrebbero dovuto risollevare le sorti dela scuola pubblica? Si sono dimostrate un fallimento e la scuola ha continuato ad accumulare ritardi, dagli organici alla manutenzione dei plessi scolastici con tanti istituti ancora oggi privi di aule multimediali e palestre. Oggi Brunetta propone una sorta di nuovo alfabeto per la Pa costituito... di FEDERICO GIUSTI

Si costituisce la rete delle scuole che chiede la didattica in presenza
Nasce oggi la Rete nazionale Scuole in Presenza, un coordinamento nazionale di comitati interessati a far ripartire la scuola in presenza. I comitati aderenti, apartitici e trasversali, sono più di 20 dal Friuli alla Sicilia. Lo rende noto il comitato A scuola!, che si è fatto promotore della nascita della rete di associazioni di genitori, insegnanti e studenti di tutta Italia,... di REDAZIONE

Atene, scontri a margine delle proteste contro gli abusi della polizia
Tre poliziotti greci sono rimasti feriti ieri durante gli scontri scoppiati in un sobborgo di Atene a margine di una manifestazione di 5mila persone contro gli abusi della polizia. Le proteste contro la polizia sono scoppiate dopo la diffusione di un video in cui un agente picchia un 29enne durante un controllo sulle restrizioni anti-Covid, domenica scorsa. Il giovane ha riferito in un'intervista... di FABRIZIO SALVATORI

Sito scorie nucleare, la mobilitazione continua soprattutto in Basilicata e in Puglia
"Sosteniamo la necessità di attivare un percorso realmente trasparente in tutte le sue fasi, una consultazione democratica reale, la corretta informazione dei cittadini, la gestione affidata ad un soggetto pubblico indipendente ed imparziale e la possibilità di valutare anche ipotesi alternative al deposito unico nazionale". Così in una nota il Comitato "No scorie" di... di FABRIZIO SALVATORI

Lula si vede annullare tutte le condanne. E torna in corsa per le presidenziali del 2022
Terremoto politico-giudiziario in Brasile. Il giudice della Corte suprema Edson Fachin ha annullato tutte le condanne inflitte all'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva, dichiarando l'incompetenza del tribunale federale di Curitiba, responsabile per la maggior parte delle sentenze dell'inchiesta Lava Jato, la Mani Pulite brasiliana. Lula, 75 anni, dopo aver già scontato 580 giorni in... di FABRIZIO SALVATORI