Lunedì 23 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento 15:24
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"L'altro 18 aprile (1993), l'altra sconfitta storica per la democrazia italiana". Intervento di Franco Astengo
Nella storia d’Italia la data del 18 aprile ha rappresentato per ben due volte l’occasione per segnare una svolta storica: nella prima occasione, quella del 1948 della quale oggi tutti ricordano l’anniversario, si svolsero le elezioni per la Prima Legislatura Repubblicana con il successo della Democrazia Cristiana. In un’occasione successiva, quella del 1993, le urne...
"Memoria", il libro inedito di Pietro Ingrao, che verrà presentato domani a Milano
“Sono nato a Lenola, tra il Lazio e la Campania, in un mondo contadino ai margini del Mezzogiorno (…)”: è questo l’incipit di Memoria, scritto inedito di Pietro Ingrao che verrà presentato venerdì 20 aprile alla Camera del Lavoro di Milano. Datato 1998 e conservato fino ad ora nell’Archivio Pietro Ingrao viene pubblicato oggi dalla casa...

"Mi chiamo Giorgina, sono siriana...". Welcoming Europe: "Salvare vite non è reato"
“Mi chiamo Giorgina, sono siriana e sono in Italia da due anni con mio marito e miei due figli. Sette anni fa avevamo una vita normale, poi con la guerra abbiamo perso tutto. Siamo scappati prima in Libano e da lì siamo partiti per l’Italia. Siamo stati fortunati perché abbiamo conosciuto l’opportunità dei corridoi umanitari e abbiamo evitato il viaggio via...

Italcementi sospende la procedura di mobilità per 62 lavoratori. Appello delle Rsu al Governo: "Intervenga per un piano di riorganizzazione senza licenziamenti"
Dopo l’incontro che si è svolto al Mise martedì e dopo l’incontro di ieri tenutosi a Roma, presso Federmaco con il coordinamento nazionale delle Rsu, la direzione aziendale di Italcementi ha accettato di sospendere la decorrenza delle due procedure di mobilità aperte il 6 aprile scorso per le società Cementir Italia Spa (50 lavoratori) e Cementir Sacci Spa... di REDAZIONE

Italiaonline, oggi sciopero dopo l'incontro di ieri al Mise. "Le alternative ai licenziamenti ci sono"
Nella complicata vicenda di Italiaonline, la Ex-Pagine Gialle, le ipotesi alternative ai licenziamenti ci sono, "se c'è la volontà di percorrerle e tutelare i posti di lavoro. I sindacati, nell'incontro che si è svolto ieri, presso il Mise, tra organizzazioni sindacali nazionali, coordinamento nazionale delle Rsu di Italiaonline e i rappresentanti dell'azienda azienda, hanno... di REDAZIONE

Pensioni, ancora una conferma: l'Italia con i lavoratori più anziani. Cgil: "Portare la soglia minima di accesso a 62 anni"
Un intervento sul nostro sistema previdenziale è urgente e necessario. Il nuovo Parlamento e il futuro Governo, hanno un compito fondamentale: ridare equità al sistema pensando in primo luogo ai giovani, oggi così penalizzati da rischiare la totale perdita di fiducia nella previdenza pubblica”. Così ieri il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso.... di FABRIZIO SALVATORI

Lavoro, ancora incidenti mortali. Ancora la Basilicata nel mirino. Domani è sciopero generale. Poletti annuncia più ispettori ma è la classica pezza sul buco che si allarga.
A seguito del grave infortunio mortale sul lavoro occorso nella serata di martedì 17 aprile alla Dalmine Logistic Solutions di Potenza in cui ha perso la vita giovane lavoratore Carmine Picerni, che fa seguito al recentissimo infortunio mortale accaduto alla Ageco di Tito in cui ha perso la vita Antonio Caggianese, Cgil, Cisl, Uil della Basilicata hanno proclamano per domani lo sciopero...

Economia Usa, per il Wsj c'è impasse nella politica di Trump: "Vuole tagliare il disavanzo commerciale ma in realtà lo sta producendo"
Tra le granitiche convinzioni del presidente Donald Trump, quella per cui il disavanzo commerciale non è una buona cosa, eppure, la sua politica economica, il gigantesco taglio alle tasse, acuiranno proprio quei disavanzi che tanto teme. È quanto scrive oggi il quotidiano “Wall Street Journal”, sostenendo che nel lungo termine l’aumento del disavanzo commerciale... di REDAZIONE

Elezioni anticipate in Turchia. Erdogan tenta l'assopigliatutto stringendo l'alleanza con la destra
Le elezioni parlamentari e presidenziali in Turchia, previste a novembre del 2019, verranno anticipate al 24 giugno di quest'anno. Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, al termine dell'incontro con Devlet Bahceli, leader del Movimento nazionalista (Mhp, partito di estrema destra), avvenuto oggi presso il palazzo presidenziale di Ankara. Nella giornata di ieri, 17 aprile, era...

Etichetta Ue sull'origine degli alimenti, Coldiretti e Federconsumatori danno un giudizio negativo: "Persa un'occasione per cancellare la menzogna dalla tavola"
I Paesi membri dell’Ue, inclusa l’Italia, hanno approvato a larga maggioranza, con le sole astensioni di Germania e Lussemburgo, il regolamento esecutivo sull’indicazione in etichetta dell’origine dell’ingrediente principale degli alimenti, come il grano per la pasta o il latte. Le norme specificano le modalità con cui i produttori saranno obbligati a fornire... di REDAZIONE

"Vertenza Foodora : tra riders e tentativi di normalizzazione". Intervento di Federico Giusti
Siamo in attesa di conoscere gli esiti della prima assemblea nazionale tenutasi a Bologna lo scorso fine settimana ma anche di leggere la sentenza con la quale il Tribunale di Torino ha respinto il ricorso di sei riders licenziati dopo uno sciopero del 2016. Sicuramente questa sentenza sfavorevole farà giurisprudenza e se un lavoro improntato al massimo sfruttamento viene giudicato... di REDAZIONE

Il Parlamento europeo chiede politiche più ambiziose sul clima e per la riduzione di gas a effetto serra
Il Parlamento europeo chiede politiche più ambiziose sul clima e per la riduzione di gas a effetto serra. Due proposte di legge adottate oggi da Strasburgo pongono nuovi obiettivi nazionali vincolanti per ridurre del 30% a livello UE le emissioni di CO2 entro il 2030. La riduzione interesserà agricoltura, trasporti, edilizia e rifiuti.Le emissioni di CO2 prodotte da agricoltura,... di REDAZIONE

L'assalto delle trivelle all'Adriatico. La denuncia di Greenpeace
“A due anni dal referendum le trivelle minacciano ancora i nostri mari”. E fra poco potrebbero cominciare le attività di ricerca di idrocarburi con la tecnica dell’air gun in Adriatico, in un’area che va da Rimini alla Puglia. Questa la denuncia di Greenpeace, che oggi è scesa in azione nel Mar Adriatico: i suoi attivisti hanno aperto due striscioni che... di REDAZIONE