Venerdì 20 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento 18:14
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Cancellieri incontra gli Aldrovandi
"Il ministro Cancellieri - racconta il padre di Federico, Lino - ci ha detto che le motivazioni della Cassazione sono molto forti e che saranno un elemento importante di valutazione nell'ambito della Commissione disciplinare che dovrà valutare i quattro agenti". In sette anni è il secondo ministro di polizia che i genitori di Federico incontrano. Incontri informali, lontani dal...
Tragedie del lavoro, due anni senza Pietro, "la forza della dignità"
Due anni fa un tragico incidente sul lavoro in Svizzera ha strappato alla vita Pietro Mirabelli, minatore, rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (Fillea-Cgil). Definire Pietro un “rappresentante” è forse un po’ sminuire la sua storia. Pietro, costretto ad emigrare dalla Calabria, aveva fatto di questa battaglia la sua ragione di vita. Lasciamo alle sue parole il...

Sciopero totale contro il licenziamento per insubordinazione alla Fomas di Osnago
I vertici della Fomas di Osnago hanno licenziato Giuseppe Coletti, delegato dell’Unione Sindacale di Base. I colleghi di lavoro, stamattina, hanno reagito con uno sciopero totale. Il provvedimento è stato emesso sfruttando le nuove norme della revisione dell’art. 18, i motivi si richiamano genericamente ad una presunta “insubordinazione”. La risposta dei colleghi...

Di Pietro e Vendola ci provano ma Bersani dice no
Ve la ricordate la doppia intervista con la foto di Vasto con il Bersani di Cartone? Ecco, la giornata di oggi si chiude riproponendo quell'immagine. Non che la giornata non segni qualcosa di nuovo a sinistra, ma la risposta di Bersani a di Di Pietro è tombale.  "Di passi indietro di Di Pietro ne ho visti molti – ha detto il leader del PD - nell'ultimo anno ne ha fatti fin... di PF

La sprecopoli renziana
Quando non rottamava. Renzi, 600 mila euro per aragoste e viaggi all’estero. Cene, viaggi, fiori, pasticcini: 5 anni a spese della Provincia di Firenze La Corte dei conti setaccia i bilanci della Provincia di Firenze dell’era renziana. Alla voce “rappresentanza istituzionale” in 5 anni è stato inserito di tutto. A partire da cene da 2.000 euro Aragoste, vini... di DAVIDE VECCHI

"C'era una volta in Italia". Domani il nuovo numero di "Ombre Rosse", il settimanale comunista.
"C'era una volta in Italia" è il titolo del nuovo numero di Ombrerosse, online da domani su www.controlacrisi.org/ombrerosse, dedicato questa settimana al declino industriale del nostro paese: il caso emblematico della Fiat e il rapporto del CNEL sulla produttività in Italia Sintesi degli articoli:Cara Fiatdi Tonino Bucci IL COMMENTO. Elogio della FIOMdi Paolo Ciofi La vittima...

Le bugie di Mr. Ripresa
Bisogna dare atto a Mario Monti di saper difendere le proprie immagini retoriche anche quando i dati che lui stesso illustra le smentiscono. Del resto, non poteva certo lasciar spegnere quella «luce in fondo al tunnel» che solo lui aveva intravisto, esponendosi ai lazzi generali (memorabile il Marchionne del «speriamo non sia la luce del treno che ci sta arrivando... di FRANCESCO PICCIONI

DOCUMENTO FINALE DIREZIONE NAZIONALE DEL PRC
La direzione del Prc ha approvato a larga maggioranza il documento proposto dalla segreteria. E’ stato invece respinto il documento di Falce e Martello (4 voti a favore).Un astenuto sui documenti. La recessione provocata dalle politiche di austerità del governo Monti sta continuando ad aggravarsi e con essa la crisi sociale del paese. La perdita di posti di lavoro in Italia è...

Il pericolo si nasconde in classe: a rischio metà degli edifici scolastici
Nell’era del tablet per ogni docente, tagliata la connessione Web a 3800 istituti Quello di settembre, per la scuola, è il mese delle illusioni ottiche. Da una parte c’è un ministro, Francesco Profumo oggi, che annuncia novità epocali, svolte tecnologiche, un tablet per tutti i docenti, un computer in ogni classe, fino al punto da immaginare l’utopia... di RO. CI.

La fine dell’impero della nera Renata
Dimissioni forzate dell’uomo di Tajani, Battistoni, sacrificato agli ex An, la finanza in regione: si aggrava la crisi nel Lazio «Voglio diventare famoso». Appena tredici anni, una corona di cartone sulla testa, colori vivaci e un sorriso estasiato. Palazzo Grazioli è davanti ai suoi occhi, reso irraggiungibile dalle transenne di acciaio, circondato dalle... di ANDREA PALLADINO

Libano del sud, preparativi di guerra
Nabil Kaouk, comandante di Hezbollah: «Se attaccati dai sionisti o dagli Usa, risponderemo in modo devastante» Il generale Paolo Serra è uscito con il volto disteso dall’incontro avuto con il capo dello stato Michel Suleiman, il primo ministro Najib Miqati e il presidente del Parlamento Nabih Berri. «Ho informato il presidente – ha detto ieri il... di MICHELE GIORGIO

I custodi bocciano Riva
Pubblicato uno studio scientifico agghiacciante sull’aumento della mortalità e dei tumori nei pressi dall’impianto I custodi giudiziari hanno bocciato il piano di investimenti da 400 milioni di euro per risanare gli impianti dell’aree poste sotto sequestro preventivo, presentato dall’Ilva alla Procura di Taranto martedì. Hanno incontrato... di GIANMARIO LEONE

Fiom Taranto: Ora basta Riva cacci i soldi!
C’è un solo modo per uscire dal tunnel in cui ILVA si è infilata: scoprire le carte sulle proprie reali intenzioni per mettere a norma gli impianti sequestrati e tirar fuori gli investimenti adeguati ben oltre i 400 milioni annunciati che consideriamo soltanto un primo passo. Non c’è più tempo per un braccio di ferro con la Magistratura che non porta da...