Venerdì 27 Febbraio 2015 - Ultimo aggiornamento 07:33
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
La crisi siriana raccontata dalle piazze di Beirut
IL PAESE DEI CEDRI IN DELICATO EQUILIBRIO: Manifestazioni pro e anti-Assad a Beirut al di là dei confini siriani. Il 17 marzo 2012 mentre in Siria si consuma un altro giorno di sangue a causa delle due esplosioni che stamattina hanno colpito la città di Damasco, di pomeriggio nel centro di Beirut a Downtown si sono tenute due manifestazioni siriane, una pro (nella piazza di...
La crisi dell’Europa: il ruolo della Germania e dell’Italia
1. Devo dire subito che il tema di questo seminario suscita in me inquietudine e risposte tutt’altro che ottimistiche. Con il compimento di un ventennio dal varo del  Trattato di Maastricht, inevitabilmente giunge anche il tempo dei bilanci. Ne ha suggerito uno particolarmente catastrofico, ma sostanzialmente, a mio parere, condivisibile, l’economista americano Martin...

TAV, FERRERO (PRC): A TORINO DIGIUNO A STAFFETTA PER FAME DI VERITÀ
«È cominciato a Torino, con una catena umana in piazza Castello, un digiuno a staffetta organizzato dal centro pacifista 'Sereno Regis' per chiedere al governo di aprire il confronto, mai avvenuto, con le ragioni del movimento No Tav». Ad annunciarlo è il segretario nazionale di Rifondazione comunista Paolo Ferrero. «Siamo all'assurdo - osserva Ferrero - di un...

ROMA, I MOVIMENTI SI RIPRENDONO LA PIAZZA DOPO LA REPRESSIONE DEL 9 MARZO DAVANTI AL CIPE
Quasi 5.000 persone hanno dato vita oggi pomeriggio a Roma a un corteo contro la repressione dei movimenti. Dopo l'arresto di Paolo Di Vetta, esponente dei BPM la risposta non si è fatta attendere. "Dobbiamo tornare a far sentire la nostra voce sotto i luoghi del potere", dichiara Di Vetta. Oggi nella capitale un corteo di 5000 persone. A Roma dopo i gravi fatti di venerdì 9... di ISABELLA BORGHESE

Firmate a più non posso!
La Federazione della Sinistra ha lanciato una petizione popolare con la raccolta di firme per la difesa e l’estensione dell’articolo 18 (per aderire, www.federazionedellasinistra.com ). «L’obbligo della reintegra di chi viene ingiustamente licenziato – si legge nell’appello – è garanzia per ogni singolo lavoratore ed è al... di RED.

La ricetta più genuina
A sinistra va di moda l’ideologia dell’«oltrismo». Ma se invece riprendessimo le teorie del filosofo di Treviri e di Keynes? Pochi giorni fa è comparso, con ovvio rilievo di stampa, un appello italo-tedesco ai rispettivi parlamenti nazionali perché questi ratifichino nello stesso giorno, e comunque prima del Consiglio europeo previsto per fine giugno,... di ALBERTO BURGIO E ALFONSO GIANNI

Il caro benzina colpisce gli Stati Uniti
Gli occhi (soprattutto quelli delle borse) erano puntati ieri su alcuni dati provenienti dagli Stati uniti. In sostanza si cercava di capire se la ripresa Usa si stesse consolidando e con che forza. Dagli States, però – , come spesso accade – sono arrivati dati contrastanti e in parte negativi. Come quello, ad esempio, sulla produzione industriale: in febbraio è... di GALAPAGOS

Mélenchon, il gauchista contro il «voto utile»
Francia, trotzkisti al palo, la verde verso il ritiro Domani, il giorno dell’anniversario della Comune di Parigi, Jean-Luc Mélenchon, candidato del Front de Gauche, ha convocato i suoi simpatizzanti per una «presa della Bastiglia» versione XXI secolo. L’ex senatore socialista, ex ministro del governo Jospin, è la vera sorpresa della campagna. Nei... di A.M.M.

Mediaset. Pessima gestione, crisi e un indebitamento di 215 milioni
Il gruppo Mediaset opera in due paesi, l’Italia e la Spagna, secondo modelli di business diversi. Nel nostro Paese ha per lunghi anni sfruttato il duopolio con la Rai, beneficiando della debole e calante presenza del concorrente pubblico nel mercato della pubblicità televisiva. In Spagna ha trasmesso i programmi di successo italiani con investimenti contenuti e ritorni... di PITAGORA

Bersani tifa socialista Vendola pure. Uno rompe a destra, l’altro a sinistra
Non sarà un ritorno tranquillo, quello di Bersani a Roma, dopo la firma del «Piano comune per l’Europa» di Parigi. Oltre alle grana Rai e riforma del lavoro, da ieri si è ufficialmente aperto un nuovo fronte interno al Pd, quello degli «anti-socialisti» che non hanno gradito la scelta di «gemellare» il Pd con il Ps francese e con la Spd. Le prove generali della kermesse... di DANIELA PREZIOSI

Vita ribelle di un «cafone»
«Il sovversivo», la storia del dirigente sindacale comunista Angelo Antonicelli. Dalla migrazione, alla riforma agraria. L’Italia contadina letta attraverso i conflitti del Novecento La grande crisi degli anni Trenta del Novecento, l’emigrazione, due guerre mondiali, il fascismo, il tribunale speciale e il carcere. Poi, finalmente, la liberazione e le... di IVANO DI CERBO

Se davanti alla Fiat anche Mario perde i superpoteri
Un incontro “perfetto” l’ha definito Sergio Marchionne. Il presidente del Consiglio Mario Monti, che davanti alla Fiat sembra aver perso improvvisamente tutti i “superpoteri”, invece, si è trincerato dietro un fastidiosissimo “no comment”. Fastidioso, perché non si capisce come una operazione cotanto riuscita, debba essere trattata come un... di FABIO SEBASTIANI

Lavoro, Monti incontra Marcegaglia: «Chiudiamo in settimana». Poi 'aperitivo' con sindacati. Come buffet milioni di lavoratori...
Una chiacchierata informale, a Milano, tra il presidente del Consiglio Mario Monti ed il ministro del Lavoro Elsa Fornero con la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia. Una chiacchierata informale per liberare la strada verso la riforma. «La settimana prossima si chiuderanno le trattative sul mercato del lavoro e sugli ammortizzatori sociali» ha affermato il premier. ... di A. F.

Lafontaine, patrimoniale 75% oltre 1 mln
(ANSA) - BERLINO, 16 MAR - La sinistra radicale tedesca come i socialisti francesi: ispirato dal candidato all'Eliseo Francois Hollande, l'ex presidente della Linke Oskar Lafontaine s'è detto favorevole all'introduzione di una patrimoniale del 75% per i milionari. "Chi guadagna più di un milione di euro dovrebbe essere tassato di più", ha dichiarato. Lafontaine si è...

Mercato del lavoro, l'Usb chiama alla mobilitazione per il 20 marzo, giorno del vertice tra Governo e sindacati
Governo in forte affanno sull'Art. 18, mentre banche e imprese, tutte (Abi, Alleanza delle cooperative, Ania, Confindustria, Rete Imprese Italia), si ricompattano in un fronte unitario e rimproverano al governo di non avere "ancora le giuste soluzioni", respingendo innanzitutto l'aggravio dei costi e dei vincoli sui contratti a termine, la Cgil fa la mossa di ripensarci e Confindustria insiste... di FABIO SEBASTIANI

“Vogliono spaventare chi può catalizzare il disagio sociale” Intervista a Paolo Di Vetta
Intervista a Paolo Di Vetta. Revocati gli arresti domiciliari, resta l’obbligo di firma. Sabato manifestazione cittadina contro la "nuova fase di escalation repressiva". La notizia e’ arrivata in tarda mattinata e ha parzialmente sollevato gli animi dei tanti che da venerdi’ scorso chiedevano la liberazione di Paolo Di Vetta, arrestato venerdi’ 9 marzo, dopo essere... di MILA PERNICE

Oltre al lavoro, vuoi anche il salario?
"Se potessi avere 1000 euro al mese". Un libro-inchiesta di E. Voltolina sull'Italia sottopagata. Come i buoni lavori del ceto medio sono diventati la giungla del sottosalario giovanileMedici, avvocati, consulenti, giornalisti, registi, commercialisti, artisti, consulenti... Titoli nobili, da ceto medio alto, un tempo. Oggi titoli di diversi capitoli della nostra “Italia sottopagata”,... di ROBERTA CARLINI