Martedì 22 Luglio 2014 - Ultimo aggiornamento 13:21
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
O IL LAVORO O LA NAVE
Da ieri sera la petroliera Marettimo M. , 147 mt, 20.000 tonnellate di stazza è occupata da 36 lavoratori della cantieristica davanti ad una banchina del porto di Trapani. A occuparla come forma di legittima protesta, dopo un anno di cassa integrazione e il passaggio ormai certo ad una mobilità che porterà a perdere il lavoro, un finto piano industriale che puzza di...
FRANCIA E GERMANIA PENSANO A MODIFICARE I TRATTATI, MENTRE LA SPECULAZIONE CI DEVASTA
Germania e Francia vogliono raggiungere un'intesa  su un nuovo Patto di Stabilità dell'Unione Europea. Lo riferisce la 'Bild' secondo cui il presidente francese e il cancelliere tedesco puntano a far firmare il nuovo trattato prima tra gli stati nazionali, come fu per l'Accordo di Schengen. Secondo la Bild, Germania e Francia presenteranno la proposta al vertice del 8-9 dicembre a...

Bazzoni: Lettera aperta al ministro del welfare Elsa Fornero
Caro Ministro, intervenendo in videoconferenza all’assemblea della Cna, Lei ha detto che il tema della sicurezza sul lavoro «sarà centrale nel lavoro del governo e nel suo impegno personale».Mi compiaccio di questa Sua dichiarazione, ma vorrei metterla al corrente, casomai qualcuno al Ministero del Welfare non l’avesse già fatto, che sull’Italia pende...

CRISI: ADUSBEF-FEDERCONSUMATORI, PRIMA VOLTA TREDICESIME IN CALO
(AGI) - Roma, 26 nov. - Per la prima volta in venti anni, cala in Italia il 'monte' tredicesime: -2,2% secondo i calcoli di Adusbef e Federconsumatori. Fra tre settimane, si legge in una nota delle due associazioni di consumatori, saranno pagate le tredicesime, che ammontano quest'anno a 35 miliardi di euro (-0,8 miliardi, cioe' -2,2% rispetto al 2010), cosi' ripartite: 10,20 miliardi ai...

Assemblea aperta contro il declino delle biblioteche (30 novembre a Roma)
ASSEMBLEA APERTA i lavoratori delle biblioteche e degli archivi  discutono con le associazioni culturali e la società civile 30 novembre 2011 : ore 15,30 – 18,30 Aula Magna Biblioteca Nazionale di Roma * UN PAESE SENZA MEMORIA È UN PAESE SENZA FUTURO . Contro il declino di bilioteche e archivi discutiamone: i lavoratori, l’Associazione italiana biblioteche,...

FIAT: A TERMINI CONTINUA PRESIDIO OPERAI IN ATTESA VERTICE MSE
(AGI) - Palermo, 26 nov. - Prosegue il presidio permanente dei metalmeccanici dello stabilimento Fiat di Termini Imerese che ha cessato definitivamente la produzione automobilistica alle 22 di giovedi'. Le tute blu restano in attesa dei risultati degli esiti del tavolo riunito stamane dal ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, in anticipo rispetto all'appuntamento di mercoledi'....

Nyt: "Le banche si preparano al crollo dell'euro"
Le «banche preparano un piano di emergenza per il crollo dell’euro». È questo lo scenario descritto in un editoriale di The New York Times. «Al crescente coro di osservatori che teme che il crollo dell’eurozona sia a portata di mano, Angela Merkel ha risposto a chiare lettere: è uno scenario che non potrà mai verificarsi. Ma alcune banche non ne...

Energia, bolletta da 2.400 euro famiglia
(ANSA) - ROMA, 26 NOV - La bolletta energetica pesa come un macigno sulle tasche degli italiani. La Confartigianato calcola che a settembre il caro-energia ha toccato la cifra-record di 61,9 miliardi, pari al 3,91% sul Pil. In pratica, dice la confederazione, ogni famiglia paga una bolletta di 2.458 euro all'anno. A far esplodere il costo energetico, aumentato del 26,5% negli ultimi 12 mesi, ha...

I DEVASTATI DEL PATTO DI VASTO
Ve li ricordati quelli del patto di Vasto? Bersani, Di pietro e Vendola e il nuovo Ulivo? A quanto pare chi ne esce con le ossa rotte dalla vicenda Monti sono proprio i tre che volevano costruire l'alternativa di governo e che molto probabilmente dovranno adesso bersi una stagione di rigore imposta da Mario Monti. Bersani, il segretario ombra è andato 'sotto' in direzione nazionale, visto...

CRISI: CGIA, CON MANOVRA MONTI SONO 20 IN 12 ANNI, PER 575 MLD
VENEZIA, 26 NOV - «Per migliorare la situazione dei nostri conti pubblici, negli ultimi 12 anni abbiamo subito 19 manovre correttive. Se aggiungiamo anche quella che si appresta a fare nei prossimi giorni il governo Monti, la dimensione economica complessiva di queste 20 finanziarie ammonta a 575,5 miliardi di euro». Lo rileva la Cgia di Mestre secondo la quale se, invece, si...

Edoardo Salzano: I diritti e la città
bozza della conferenza nel ciclo “Le città in evoluzione”, Palazzo Ducale, genova 25 novembre 2011. una lezione di un grande intellettuale e urbanista assai utile per militanti e attivisti che vogliano battersi per il "diritto alla città" Ringrazio innanzitutto Giovanni Spalla e Luca Borsari, la Fondazione per la cultura Palazzo Ducale, Andrea Agostini e Legambiente, di... di EDOARDO SALZANO

La Storia dell'Acqua in Bottiglia (video)
Annie Leonard ci racconta come l'acqua sia diventata l'oro blu, come le aziende hanno " lavato il cervello" ai cittadini sul diritto all'acqua pubblica, creando un prodotto che le arricchisce e priva noi di un diritto fondamentale che ci spetta, e che invece molti credono di dover comprare. Come ci sono riuscite? Guardate... se non potete oggi essere a Roma alla manifestazione fate girare questo...

Nichi tira dritto, e lascia Bertinotti ad abbaiare alla luna
dal blog del dalemiano Peppino Caldarola - 26 novembre 2011 Ormai Vendola deve guardarsi da Bertinotti. L’antico sodalizio si è sciolto e l’ex segretario di Rifondazione sega il ramo su cui su cui è seduto il suo più prestigioso successore. In una intervista di ieri sul settimanale diretto da Piero Sansonetti, “Gli Altri”, con cui collaboro,... di PEPPINO CALDAROLA

E VENNE IL GIORNO...
Pierre Mariani, amministratore delegato della banca franco belga Dexia, non ci sta. E lancia un pesante "J'accuse". «Gli speculatori stanno usando metodi subdoli per cercare di forzare un default delle obbligazioni sovrane, una pratica che nel 17° secolo si chiamava pirateria».Si assicurano comperando i cds e poi tentano di far fallire gli stati. Oggi a lanciare stralci contro gli...

CHE SI SONO DETTI MONTI E BARNIER SULLE GOLDEN SHARE DEI COLOSSI NAZIONALI?
C'è stato un incontro che oggi è passato abbastanza inosservato. Quello tra il commissario europeo agli affari interni, Michel Barnier, e il presidente del Consiglio, Mario Monti. Un incontro durato oltre due ore e mezza, dove però non si è parlato delle misure anticrisi per l'Italia. Di che allora? Secondo quanto riferisce il commissario   tra le materie...

I CARRI ARMATI: NOI LA CRISI NON LA PAGHIAMO!
 Arriva   in Commissione Difesa della Cameral'ultimo piano di armamento per il nostro Paese di 500 milioni da spendere entro l'anno. Comprende un po' di tutto: blindati Lince, carri armati, droni,e tanto altro per portare la pace a suon di bombe.   Nel 2011, il governo italiano ha stanziato oltre 20 miliardi per l'acquisto di armamenti, con un aumento di 3 miliardi rispetto al...

Bonaventura de Sousa Santos: Lo sciopero generale per svegliare l'Europa
Gli scioperi generali erano molto comuni in Europa e Stati uniti sul finire del diciannovesimo secolo e all’inizio del ventesimo. Essi provocarono intensi dibattiti nei sindacati e nei partiti e movimenti rivoluzionari (anarchici, comunisti, socialisti). L’oggetto del dibattito era l’importanza dello sciopero generale per le lotte politiche e sociali, le condizioni per il loro...