Giovedì 26 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento 18:46
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Ilva, governo pronto per il salvataggio-bis
La procura considera il nuovo intervento del ministro Clini l'ennesima ingerenza di campo. E prepara il ricorso alla Corte costituzionale per conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato «Serve un piano industriale», la Fiom riconferma piena fiducia ai giudici e si costituisce parte civile Aogni ostacolo giudiziario un decreto per risolverlo. Detto fatto. È successo anche questa...
Istat, nel 2011 un calo della spesa
RICERCA&SVILUPPO. L'Istat prevede per il 2011 un calo in termini reali della spesa per ricerca scientifica e sviluppo (-0,6%). Se si guarda ai valori correnti, invece, l'esborso per R&S risulta ancora positivo, anche se la crescita registrata e' contenuta (+0,7% rispetto al 2010). Un dato, spiega l'Istituto di statistica, dovuto all'aumento della spesa nelle imprese (+1,1%) e nelle...

Per l'Ue l'Italia è fuorilegge: «Assumete i docenti precari»
Scuola / L'ANIEF CHIEDE DI APPLICARE UNA DIRETTIVA DEL 1999 L'illegalità in cui lo stato italiano vive da 13 anni è stata più volte condannata dai giudici del lavoro. A Trani, una sentenza ha trasformato una decina di contratti a tempo determinato in assunzioni stabili. Lo Stato è stato condannato al pagamento di 25 mila euro a ricorrente per abuso di contratti a termine e al pagamento ...

L'acqua è moneta, secondo l'Ue
Un'analisi del Piano d'azione per l'acqua approvato dalla Commissione europea. Tra l'idea teorica del «bene comune» a quella pratica che spinge a darle un valore economico Il 14 novembre scorso la Commissione europea ha approvato il «Piano d'azione per la salvaguardia delle risorse d'acqua dell'Europa». Si tratta del documento politico più importante nel campo... di RICCARDO PETRELLA

Chiavi per uscire dalle gabbie sociali
«Stress e libertà», una conferenza del filosofo tedesco Peter Sloterdijk Come è possibile che una civiltà come la nostra, fondata su un primato dell'individuo sulla collettività mai raggiunto prima, possa continuare a esistere stabilmente invece che disgregarsi? E che tipo di «libertà» è in gioco in queste società? Si... di DARIO CONSOLI

Un'inchiesta di classe
Un'intervista con la studiosa cinese Pun Ngai, in Italia per la presentazione del libro «La società armoniosa» pubblicato da Jaca Book. Un'analisi e una accurata ricerca sul lavoro operaio nella world factory, simbolo del nuovo capitalismo La pubblicazione del volume Cina. La società armoniosa. Sfruttamento e resistenza degli operai migranti (Jaca Book, pp. 200, euro 20), curato e con... di GIORGIO GRAPPI

New York, si allarga la proteta contro le buste paga da fame. Dopo i fast food, le pulizie
Lavoratori delle pulizie in rivolta nei teatri di Broadway contro le buste paga da fame, e non solo. Una decina di giorni erano stati i dipendenti dei fast food newyorchesi a incrociare per la prima volta le braccia per lo stesso moti. Ieri e' toccato ai portieri e alle donne delle pulizie dei piu' celebri teatri di Broadway manifestare nella cornice di Times Square. Intanto, il sindacato di... di FABRIZIO SALVATORI

La battaglia del clima
Più la scienza del clima si precisa e acquista certezza, «più l'azione politica diventa incerta», scrive Sunita Narain in un commento pubblicato del Centre for Science and Environment, centro di ricerca e di intervento per la giustizia ambientale che ha sede a New Delhi, in India. «Da vent'anni - scrive - il mondo mercanteggia su chi deve tagliare le emissioni di... di GIORGIA FLETCHER

Il Prc dell'Ilva propone le primarie per scegliere il garante
La cellula di Fabbrica Ilva di Rifondazione comunista propone le primarie dei cittadini per la scelta del garante del decreto legge sullo stabilimento siderurgico di Taranto. ''In una fase di crisi istituzionale - e' scritto in una nota - la citta' deve riappropriarsi della 'buona politica' attraverso proposte, idee e partecipazione, per non soccombere di fronte ai poteri forti. E' il momento di... di FABRIZIO SALVATORI

COOPERAZIONE E DIFESA, RIFORME MANCATE
La legislatura si chiude con due segnali politici diametralmente opposti ma complementari. Da una parte la riforma delle Forze Armate, voluta ed ottenuta dal ministro Di Paola, e la mancata riforma della cooperazione allo sviluppo che né il ministro degli Esteri Terzi né il ministro per la Cooperazione Riccardi sono riusciti a portare a casa. Le due cose sono strettamente collegate,... di RAFFAELE K. SALINARI *

Fatta a pezzi
EZZARIYE (GERUSALEMME).  Addio continuità territoriale dello Stato palestinese: il piano israeliano «Porta d'Oriente di Gerusalemme» dividerà la Cisgiordania in due cantoni, a nord e a sud. Più un terzo a nordovest (Qalqilya,Tulkarem) già schiacciato dalle colonie «Da questa parte si vede Jabal al Mukaber verso Betlemme e da quest'altra, quando... di MICHELE GIORGIO

LA DANNAZIONE DEL CAPO
Immaginate il prossimo parlamento. Il Movimento 5 stelle non manda più in tilt i sondaggi, ma è ancora in doppia cifra. Avrà molti deputati e senatori. E un capo, formalmente riconosciuto da tutti quelli che si sono candidati alle primarie online (e pure da quelli, non tantissimi, che hanno potuto votarli). Il capo sarà fuori dal parlamento: è incandidabile per... di ANDREA FABOZZI

Un anno fa la strage razzista a Firenze per mano di un fascista
Un anno fa Gianluca Casseri, con una 357 magnum, uccideva a sangue freddo, a Firenze, Samb Modou e Diop Mor, e feriva gravemente Sougou Mor, Mbenghe Cheike e Mustapha Dieng (quest’ultimo è rimasto tetraplegico e afono). Poi Casseri, prima che venisse arrestato, si è suicidato. Non era un pazzo o uno svitato. Era un fascista, che simpatizzava per Casa Pound. Stasera ci... di FABIO SEBASTIANI