Mercoledì 10 Febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento 16:42
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Tornano i «treni notte», la vittoria dei lavoratori Wagon Lits
Resta un presidio al binario 21 della stazione, «fino a quando tutti saranno riassunti» Chi la dura la vince. Ci sono voluti sei mesi di lotta eroica a più di venti metri di altezza, chiusi in un metro quadrato sulla torre-faro al binario 21 della stazione Centrale di Milano, ma alla fine i lavoratori dei treni-notte ce l’hanno fatta. Dal 10 giugno i...
La decimazione degli statali «anziani»
Il «piano B» prevede: blocco delle 13° per tre anni e riduzione generale degli stipendi del 5% Entrando a Fenestrelle, primo lager della storia moderna, su un muro è ancora visibile l’iscrizione: «Ognuno vale non in quanto è, ma in quanto produce». Non siamo nella piana gelata di Auschwitz, ma tra le altrettanto gelide Alpi piemontesi. Lì, a 2.000 metri di...

Niente sciopero generale. La minoranza CGIL abbandona la sala
La Cgil cancella lo sciopero generale inizialmente dichiarato in difesa dell’art. 18 e contro la cosiddetta «riforma» del mercato del lavoro, attualmente in votazione al parlamento. Il Direttivo Nazionale si è riunito ieri, senza la presenza di Susanna Camusso, per motivi di salute. La relazione introduttiva è stata tenuta da Vincenzo Scudiere, dove la...

Intervista a Jayati Ghosh
Intervista a Jayati Ghosh , professore di economia della prestigiosa Jawaharlal Nehru University di New Delhi: «Sono stati anni di crescita insostenibile. La crisi globale deve diventare un’opportunità per riorientare lo sviluppo» L’India è stata descritta come una delle «storie di successo» del mondo globalizzato. Economia emergente, tra... di MARINA FORTI

Senza lavoro da 8 mesi, un trentunenne si impicca nel pavese
Il 31enne, operaio regolarmente assunto, era in una situazione di disagio. Lui come i suoi 160 colleghi e tutto questo a causa del fallimento della Brasilia che per otto mesi ha chiesto ai suoi dipendenti di continuare a lavorare senza erogare mensilità. La chiusura risale a un mese fa la chiusura definitiva."Attualmente - ha spiegato il segretario della Camera...

Syriza, si riparte dall'opposizione dura
Per provare a lenire le sofferenze inflitte ai più deboli dai piani di «salvataggio» la maggioranza dei greci ha scelto di affidarsi a un partito, Nuova democrazia, coinvolto in una lunga stagione di scandali e malversazioni e al suo leader, Antonis Samaras, lo stesso che pochi mesi fa, assieme al «socialista» Pasok, aveva sottoscritto il secondo memorandum,... di MICHELANGELO COCCO

Pio La Torre. Quando muore un comunista
Palermo, piazza Generale Turba. “Verso le 9,30 del 30.4.1982 la Fiat 131 guidata da Rosario Di Salvo e con a bordo l'on. Pio La Torre veniva bloccata da un Ritmo verde, da cui discendevano due individui armati, che iniziavano a sparare contro il parlamentare e il suo autista, subito coadiuvati da altre due persone, sopraggiunte a bordo di una moto Honda 650”.  Così il... di MARIA ROSA CALDERONI

L'azienda chiude, lavoratore si suicida
Si chiamava Paolo Vecchia, aveva 31 anni. Domenica 17 giugno si è tolto la vita a Montebello della Battaglia (Pavia) , dopo il fallimento dell'azienda in cui lavorava: la Brasilia di Retorbido. L'uomo si è impiccato all'interno della sua abitazione. A quanto si apprende, la tragedia è stata causata proprio dalla perdita del posto di lavoro. La Brasilia è...

ministro di paola a universita' pavia, protesta studenti
Movimentato fuori programma all'esterno dell'aula magna dell'universita' di Pavia dove e' in corso una lectio magistralis del ministro della Difesa, Giampaolo Di Paola. Una ventina di studenti con megafono, striscioni e volantini protestano contro la Nato. Gridano slogan come 'fuori l'Italia dalla Nato, fuori la Nato dall'universita''. Si firmano 'studenti in crisi' e 'giovani comunisti' e sono...

FISCO: FEDERCONSUMATORI, OGNI FAMIGLIA DOVRÀ RINUNCIARE A UNA TREDICESIMA
L'aumento della tassazione nel 2012 ha raggiunto "livelli insostenibili". Secondo i calcoli dell'Osservatorio Nazionale Federconsumatori, tra aumento dell'Iva, Imu, accise, addizionali e bolli, sarà pari a +1157 euro a famiglia. "Per far fronte a tale incremento una famiglia dovrà fare a meno dell'importo di una tredicesima. Una vera e propria batosta che si abbatterà sui...

Le sale da gioco della finanza
Per reagire alla speculazione, serve una garanzia integrale di ultima istanza per le banche e per i debiti statali nell'eurozona, insieme a un bilancio federale, anche in deficitCi sono alcune cose esasperanti quando radio, tv e giornali danno informazioni sui problemi economici e politici europei o, ancor di più, tentano di commentarle. La peggiore è il tentativo di “dare un... di SERGIO BRUNO

Grecia: sconfitta l'alternativa
I greci hanno votato e il particolare meccanismo della legge elettorale di quel paese permette ora il ritorno al potere di quegli stessi partiti –Nuova Democrazia e Pasok- che hanno contribuito a trascinare la nazione nel baratro, mentre Syriza, che presentava l’unica speranza di cambiamento, viene sconfitta di misura. La paura ha vinto sulla speranza, come ha subito dichiarato lo... di VINCENZO COMITO

Gli esodati sono 370mila. Oggi la Fornero relaziona in Senato.
Gli esodati sono almeno 370mila. Lo afferma un'indagine dei Consulenti del lavoro che mette ordine nei diversi numeri circolati in questi giorni. Una stima che arriva poche ore prima della relazione che il ministro Elsa Fornero terrà oggi alle 16.30 in Senato. Nel 2011, afferma lo studio dei Consulenti del lavoro, oltre un milione e mezzo di lavoratori è finito in cassa...