Giovedì 25 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento 18:26
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Quant'è difficile parlare dei kurdi. La mobilitazione della Fnsi
Özgür Gündem. Questo nome, che in turco significa “agenda libera”, probabilmente non evocherà nulla non soltanto ad una buona fetta degli italiani, ma anche alla maggioranza di chi opera nel mondo dell’informazione. In realtà si tratta di un giornale kurdo pubblicato in Turchia, che fin dal giorno della sua nascita, avvenuta nel 1990, ha conosciuto...
IL PERSONAGGIO. Eric Hobsbawm: lo sguardo storico del proletariato
Eric Hobsbawm si è spento a 95 anni. Ha vissuto due decenni oltre il suo “secolo breve”, affermando fino all'ultimo la possibilità storica di andare oltre la realtà del capitale. Un superamento con contenuti tutti da decifrare, ma che egli vedeva già parzialmente e contraddittoriamente all’opera nella tendenza del capitalismo a rivoluzionare...

Arte. Vermeer a Roma, limiti e pregi di una mostra
La prima volta in Italia di una rassegna su Johannes Vermeer (dal 27 settembre 2012 al 20 gennaio 2013, presso le scuderie del Quirinale di Roma) appare un po’ come un’occasione mancata. Ad essere rappresentato adeguatamente è, infatti, più il secolo d’oro dell’arte olandese (sottotitolo della mostra) che una selezione significativa del corpus...

LA RECENSIONE. Welfare all'americana? No, grazie
Sir Francis Bacon, lo spregiudicato filosofo e scienziato inglese, definì, nel XVII secolo, idòla quelle convinzioni accettate come vere, in realtà errate, che nascondevano il vero sapere. Solo dopo aver abbattuto gli idòla, scriveva Bacon, diventava possibile provare, con rigore scientifico, a costruire un percorso di conoscenza della realtà, con l'elaborazione... di GIUSEPPE BONANNI

Musica. Van Morrison, nato per cantare
Ero molto indeciso se poteva essere interessante recensire il nuovo 35° album di Van Morrison, Born To Sing No Plan B oppure dedicarmi ad altro, magari a qualche altro album di qualche nuovo artista. La mia indecisione è legata ad un attacco di schizofrenia che mia ha preso dopo vari ascolti del disco. Potrei, infatti, parlarne molto male, evidenziando la scarsa vena dello scorbutico... di UGO BUIZZA

“PARTIAMO DAL LAVORO”: OGGI A ROMA IL CONFRONTO TRA PD E MOVIMENTO PER IL PARTITO DEL LAVORO
Al centro congressi Frentani il dibattito tra Salvi, Patta, Latorre, Epifani e Nicolosi. I saluti di Camusso e Cantone. “Carte in tavola sul lavoro”: quale programma di governo per i progressisti? All'iniziativa organizzata dal Movimento per il Partito del Lavoro per un confronto con il Pd sulla Carta di intenti - in particolare sulle questioni del lavoro - che ha visto il confronto...

Fiat vs Fiom, il sindacato delle tute blu vince una causa su rappresentanza e trattenute sindacali
Diritto di nominare le rappresentanze sindacali aziendali e al diritto a riscuotere le trattenute sindacali degli iscritti. Stavolta il tribunale di Pinerolo ha dato ragione alla Fiom sui ricorsi contro Fiat. Ed in particolare per le societa' del Gruppo Centro Ricerche Fiat di Orbassano, gli stabilimenti FGA Parts & Service di None e Volvera e la P.C.M.A. di Volvera. Si tratta addirittura di... di FABRIZIO SALVATORI

Comitato 27 ottobre: Solidarietà agli studenti
Solidarietà agli studenti aggrediti Il Comitato promotore della manifestazione No Monti Day, esprime piena solidarietà agli studenti che oggi a migliaia hanno manifestato in tutta Italia, contro il governo Monti e le misure di austerity imposte dai governi e dalle istituzioni finanziarie dell’Unione Europea. Gli studenti sono stati brutalmente inseguiti e manganellati dalla...

Il ministro Cancellieri in conflitto di interessi?
Il ministro degli Interni conferma l’elargizione di milioni di euro alla Telecom per degli inefficaci ed inutili braccialetti elettronici per controllare i detenuti. E la società di Bernabé assume come alto dirigente Piergiorgio Peluso, figlio della Cancellieri. Un intreccio tra spreco di denaro pubblico e parentela. di Giacomo Russo Spena La madre ministro degli Interni.... di GIACOMO RUSSO SPENA

Ce lo chiede l'Europa.
 Solo due giorni fa la Cassazione ha riconosciuto (finalmente è ufficiale!) che “le gesta” delle forze dell’ordine durante le giornate di Genova 2001 hanno screditato l’Italia agli occhi dell’opinione pubblica internazionale. Posto che questa è la parte delle motivazioni che ci riguarda meno, mi chiedo come sia possibile che un Capo di Governo come... di ANNA BELLIGERO*

Monti, Bersani e i conti che non tornano
Premesso che i ladri e i corruttori devono essere esemplarmente puniti (a cominciare da quelli che siedono in Parlamento), e che il Paese non si salva da svolte apertamente reazionarie se non si affronta alla radice la questione morale rigenerando la politica, la domanda da porre è la seguente: i recenti decreti del governo sono tali da mutare il giudizio sugli effetti depressivi della sua... di PAOLO CIOFI

Domani su Controlacrisi online il nuovo numero di Ombre Rosse: "Padroni e Padrini"
"Padroni e padrini" è il titolo del nuovo numero di Ombrerosse - settimanale comunista, online da sabato - a sottolineare che il marcio nelle Regioni non è solo quello dei Fiorito, ma quello, ben più grave e pericoloso, delle cosche e della criminalità organizzata, che da tempo ormai non sono più solo una "questione meridionale". Alcuni degli articoli che...

Dal 15 al 21 ottobre…una settimana per il reddito garantito!
Nel giugno scorso un’ampia coalizione di associazioni, reti sociali, partiti, movimenti, comitati, collettivi ha lanciato la campagna per un reddito minimo garantito in Italia. Una campagna nata intorno ad una proposta di legge di iniziativa popolare che intende istituire anche nel nostro Paese una garanzia per il reddito per coloro che sono precari, disoccupati e inoccupati, oggi...