Venerdì 31 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento 21:42
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
LA RECESSIONE, I TAGLI E LA LEZIONE DI KEYNES
"Il momento giusto per l´austerità al Tesoro è l´espansione, non la recessione": così dichiarò nel 1937 John Maynard Keynes, proprio quando da lì a poco Franklin Delano Roosevelt avrebbe dimostrato la correttezza di questo suo dogma cercando di rimettere in sesto il budget troppo presto e spingendo in una profonda recessione l´economia che fino...
Vuoi il permesso di soggiorno? Paga la tassa.
Inizia male il 2012 per gli immigrati. Dal 30 gennaio prossimo, infatti, grazie a un provvedimento del governo Berlusconi, entrerà vigore una norma, firmata a ottobre 2011 dagli allora ministri dell'Interno Roberto Maroni e dell'Economia Giulio Tremonti, che impone a tutti i migranti di pagare una cospicua tassa per poter chiedere o rinnovare il permesso di soggiorno. Una novità...

Un 2012 a scelta
Anche quest'anno vi siete dimenticati di spedire la raccomandata. Il diritto di recesso per la fornitura dell'anno nuovo scadeva ieri, quindi vi beccate il 2012 e zitti. Del resto nessuno sarebbe stato così folle da tenersi il 2011 per altri dodici mesi. In compenso, avete diritto di sapere quale 2012 vi aspetta. Consapevoli che meritate più di un'opzione, vi proponiamo un'ampia...

E ora il mercato sul lavoro
Il governo non molla l’articolo 18 e ipotizza di abbassare le tutele. Sui licenziamenti il prossimo confronto con i sindacati. I tecnici studiano varie ipotesi di «riforma», tutte di area Pd. Che però ne ha una diversa. Mentre il merito (contratto nazionale e rappresentanza) resta sotto silenzioSono iniziate le grandi manovre per arrivare alla «riforma del mercato... di FRANCESCO PICCIONI

L’obbligo di un New Deal
Alberto Alesina e Francesco Giavazzi sono due analisti seri della situazione e della politica del governo Monti. Nel loro editoriale sul Corsera di ieri si legge «Dal governo Monti gli italiani si aspettano – nel 2012 – crescita, un po’ di fiducia ed equità. Le prime due sono state merci scarse nel fine anno 2011. Su cosa sia l’equità c’è... di VALENTINO PARLATO

All’altezza del lavoro
Sono ancora sulla Torrefaro della stazione centrale di Milano, ormai da 25 giorni, per protestare contro la soppressione dei treni notturni a lunga percorrenza. Una decisione unilaterale del gruppo Fs che, fra le tante, costerà il loro posto di lavoro insieme a quello di circa 800 colleghi di tutta la penisola. Sabato scorso Carmine, Giuseppe e Oliviero hanno «festeggiato»... di RICCARDO CHIARI

EMILIANO BRANCACCIO CRITICA CONFINDUSTRIA SULLA DEFLAZIONE SALARIALE
Giampaolo Galli, direttore generale di Confindustria, dichiara che abbiamo vissuto al di sopra dei nostri mezzi e che la politica di austerità del governo Monti è necessaria per non cadere nel baratro. I giornalisti di Republica, di Panorama e del Fatto quotidiano aggiungono che erano anni che non si facevano le “riforme”, e che ci è voluto Monti per iniziare...

SE FAI IL SALUTO ROMANO SEI NERA E NON SEI DOLCE.
. Facce er saluto! Facce er saluto... e Dolce Nera  alza la sua manina candida, e saluta a mano tesa gli amici Nazi che non credono possa aver fatto una cosa del genere. Per carità in un paese in cui va di moda il cripto fascismo del nè rossi nè neri cosa vuoi che sia un saluto romano da un palco. Nulla, un gesto fatto quasi per scherzo diranno i suoi manager...

F35, PD E IDV CONTRO CON 5 ANNI DI RITARDO. ACCADRÀ' COSI' ANCHE PER LA TAV?
Non basta tagliare il progetto occorre riconvertire l'industria bellica Il Joint Strike Fighter noto come Jsf o F-35 in Italia ha anche un’altro nomignolo. Nei potentati della lobby bellico industriale viene chiamato “Forcieri 35” dal cognome del sottosegretario alla difesa del governo Prodi che firmò nel febbraio 2007 il contratto di acquisto dei 131 caccia multiruolo.... di ALFIO NICOTRA

LAVORO: CAMUSSO, NO A SCADENZA, L'EUROPA PUÒ ATTENDERE
 «Serve un piano per il lavoro» ma «la fretta produce sempre cattivi accordi». Questa mattina a «La Stampa» la leader della Cgil risonde a Monti che aveva fretta di chiudere la questione legata alla riforma del lavoro.  Susanna Camusso, sottolinea che «per il terzo anno la cassa integrazione è a livello record» con «1 miliardo...

INASPETTATO SUCCESSO DI "ER PELLICCIA" NEGLI STATI UNITI
Ricorderete sicuramente il giovane arrestato a seguito degli scontri del 15 ottobre noto ai più con il soprannome di "er pelliccia".Se in Italia il suo quarto d'ora di celebrità è già finito probabilmente neanche lui sa che negli Stati Uniti la sua ormai leggendaria foto (quella del lancio dell'estintore) sta avendo una grande... di MAURIZIO ACERBO

BIM ( BOOM ) BAM E' INIZIATO IL 2012
La giornata di ieri è stata calda sul fronte della rete. Domina nei commenti la vicenda Equitalia che oscura tutte le altre notizie. Aumenta la benzina e gli spread rimangono sopra i 500 punti. Suicidi di imprenditori e di pensionati taglieggiati dall'inps, cittadini sfrattati da Equitalia per non aver pagato 63 euro, migranti che per ottenere la cittadinanza devono pagare 200 euro e...

Due fabbriche a Padova gestite dai lavoratori
 E due. Con la costituzione della cooperativa lavoratori della Fonderia [Clf] il secondo stabilimento della provincia di Padova, per evitare la chiusura, passa nelle mani di una cooperativa di lavoratori. Il 18 settembre del 2010 l'inaugurazione della nuova «Modelleria Quadrifoglio», che produce stampi per fonderie, gestita direttamente dai dipendenti, in tutto una quindicina,... di GIANNI BELLONI

Una buona notizia: i giovani americani preferiscono il socialismo
E’ bene cominciare l’anno con una buona notizia. Un articolo dello scorso 29 dicembre su The Huffington Post riferisce di un sondaggio secondo il quale la maggioranza dei giovani americani preferirebbe il socialismo al capitalismo. Il tutto in conseguenza del duro impatto delle politiche economiche neoliberiste e del mutamento nel dibattito pubblico prodotto dal movimento Occupy... di MAURIZIO ACERBO

L’economia solidale e l’autorganizzazione come risposta dal basso alla crisi
 Dicembre 2001: “QUE SE VAYAN TODOS ». Tra la situazione dell’Argentina di dieci anni fa e la crisi italiana di oggi vi sono moltissime analogie: ci saranno anche le stesse risposte? Nel dicembre 2001, dopo venticinque anni di indebitamento e di corruzione, l’Argentina crollò. Era stata annunciata la sospensione della convertibilità alla pari... di NELLO GRADIRÀ

OMICIDIO TARGATO INPS
Svegliatevi cazzo le feste sono finite e per qualcuno non sono mai cominciate. Svegliatevi pensando ad una storia assurda figlia di un Paese infame capace solo di uccidere chi resta da solo. Aveva 74 anni era un pensionato che aveva lavorato sodo nella sua vita, emigrato in Germania e Olanda, quando qui non c’erano prospettive e poi tornato nella sua città, Bari, sempre a lavorare.... di STEFANO GALIENI

SPREMERE I MIGRANTI
Le tracce di leghismo il governo Monti se le porta appresso. Si tratta di scorie che vengono dal vecchio governo e che non sono state rimosse. Da ieri, per poter rinnovare il permesso di soggiorno o per poterlo ottenere, si dovrà pagare una cifra pro capite da 80 a 200 euro. Tutto era stato deciso dal pacchetto sicurezza del 2009, ma era rimasto sulla carta. Un decreto firmato a ottobre... di STEFANO GALIENI