Domenica 26 Giugno 2016 - Ultimo aggiornamento 01:05
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
strage sul bus in bulgaria, "attacco kamikaze"
E' stato un kamikaze probabilmente a innescare l'attentato contro un pullman di turisti israeliani in Bulgaria; e nell'attentato -ha fatto sapere il governo di Sofia- sono morte 8 persone, 6 di nazionalista israeliana, piu' l'autista bulgaro e il kamikaze stesso; almeno 32 i feriti. L'attentato e' avvenuto all'aeroporto di Burgas, sul Mar nero, a 400km da Sofia: i turisti erano appena arrivati su...
Benzina, dopo gli sconti arriva la mazzata degli aumenti (come era prevedibile)
Ci saranno pure gli sconti del fine settimana, ma chi deve rifornirsi nei giorni feriali vede aumentare il prezzo di benzina e diesel. Ieri l’Eni ha segnato il quinto rialzo di luglio, mentre vanno su anche i prezzi di Esso, Q8, Shell e Tamoil. Proseguono gli aumenti dei prezzi internazionali di benzina e gasolio e quelli dei prezzi alla pompa, che si attestano intorno a 1,84 euro al litro...

"E il mensile" chiude. Il 25 luglio l'ultimo numero. L'editoriale del direttore
Il 25 luglio uscirà in edicola l’ultimo numero di E il Mensile. Questo l’editoriale di Gianni Mura che troverete in apertura del giornale. E-il mensile interrompe le pubblicazioni. La notizia prima di tutto, m’hanno insegnato quand’ero agli inizi, e la notizia è questa. E questo è il mio ultimo editoriale da direttore.Non facile da scrivere, ma mi...

Ufficiale: dopo nove mesi, Rossella Urru libera!
Alle 19, 34 la notizia è ufficiale dalla Farnesina: Rossella Urru, LIBERA! "Considerati gli ostaggi liberi, le nostre condizioni sono state rispettate". Ad affermarlo è stato prima uno dei leader del movimento della Jihad in Africa occidentale (Mujao), Mohamed Ould Hicham, riferendosi ai due spagnoli Ainhoa Fernadez e Eric Conyalons e a Rossella Urru, rapiti... di ISABELLA BORGHESE

I miracoli di Hollande: la bufala che ha fatto cadere Repubblica nella "rete"
Da almeno tre anni a questa parte, si sarà notato, i principali quotidiani italiani (la Repubblica in testa) corredano i propri articoli online di “discussioni sul web”, reazioni del “popolo della rete”, “leggi il tweet di...”, “guarda i commenti degli utenti”, e via dicendo, per dimostrare di essere al passo coi tempi, per sfruttare la... di LUIGI MAZZA

Brancaccio: "Monti, un prodotto del liberoscambismo di sinistra"
Man mano che la crisi della zona euro si aggrava, tra gli imprenditori italiani e persino negli ambienti della destra “rispettabile” inizia a far capolino l’ipotesi di una uscita dell’Italia dalla moneta unica. Come quasi sempre accade, allora, per riflesso pavloviano anche gli intellettuali e gli economisti di “sinistra” si vedono costretti a uscire dalle... di EMILIANO BRANCACCIO

Hugo Chavez – Il Secondo Piano Socialista 2013-2019
“Questo è un programma di transizione al socialismo e di radicalizzazione della democrazia partecipativa e protagonistica”. La transizione dipende dalla “restituzione del potere al popolo”Il potere popolare deve anche essere in grado di modellare tale società nuova Ecco una sintesi del programma 1. Consolidare l’indipendenza nazionaleObiettivi...

SINISTRA: DAL 21/07 REDVILLAGE 2012, OSPITI INGROIA, TELESE, LEOLUCA ORLANDO
"Si aprirà sabato 21 luglio e durerà fino al 30 il RedVillage 2012, il campeggio organizzato dalla Fgci e dai Gc, le organizzazioni giovanili della Federazione della sinistra, al 'campeggio internazional e' di Frassanito a Otranto (LE). Gli organizzatori prevedono più di 200 presenze.Il 21 luglio inaugurerà il campeggio il magistrato Antonio Ingroia a discutere di...

Il Bel Paese dei poveri
Più colpite le famiglie con figli piccoli e senza reddito da lavoro o pensione. Nel sud è povero un nucleo su quattro Un quadro disastrato, e in nettissimo peggioramento, quello tracciato dall’Istat nel suo Rapporto sulla povertà in Italia, relativo al 2011. Stanno male soprattutto gli operai, gli anziani, le coppie con figli, e pesa sempre di più il fenomeno dei... di ANTONIO SCIOTTO

La trasparenza del potere prima della sua tutela
Se nella prima metà del secolo scorso un pubblico ministero avesse casualmente intercettato una comunicazione telefonica di Vittorio Emanuele III, indubbiamente ne sarebbe nato uno scandalo ed il Pubblico Ministero che all’epoca si chiamava Procuratore del Re, sarebbe stato destituito su due piedi. Nello Statuto albertino, infatti, non esisteva il concetto di indipendenza... di DOMENICO GALLO

«Abbiamo deciso di rinunciare con un voto di tutti i lavoratori»
Intervista all’ingegner Valerio Morellato al proprietario della ditta che si rifiuta di prendere la commessa per vasche da usare per la produzione del missile black shark Ingegner Morellato, state diventando famosi in tutto il paese per il vostro no alla possibile commessa della Waas, che vi avrebbe portato un buon guadagno in un momento... di RICCARDO CHIARI

La schizofrenia italiana su missili e aiuti ai civili deve finire
Si muove lungo un ambiguo e pericoloso binario la presenza italiana in Afghanistan. Da un lato le dichiarazioni di principio in ambito diplomatico, con le quali ci si impegna a un’inversione di rotta: meno soldi per le attività militari e, contestualmente, un maggiore impegno per le attività civili, il sostegno alla ricostruzione economica del paese e per la tutela dei... di GIULIANO BATTISTON

Banche, grandi opere e debito pubblico
La grande Tav europea perde pezzi: via Lisbona e via Kiev, niente Slovenia, Ungheria e Polonia, la Spagna non ha soldi. E l’alta velocità si conferma per Madrid il più grosso fattore di default producing. Solo in Italia c’è ancora chi, nel Pd, teorizza la formazione di capitale finanziario a debito La Spagna non resta al centro dell’attenzione... di ALBERTO ZIPARO