Mercoledì 25 Maggio 2016 - Ultimo aggiornamento 20:37
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
LIBRI & CONFLITTI. L'anticipazione: LA MARCATURA DELLA REGINA, di Giovanni Di Giamberardino - edizioni Socrates
Libri & Conflitti. L'anticipazione. La marcatura della regina, di Giovanni Di Giamberardino - Edizioni Socrates. Una donna morta in un cassonetto: sgozzata, completamente nuda; siamo in una traversa Nomentana, a Roma, davanti all’ambasciata afghana. A partire da questo evento si snodano le 24 storie de La marcatura della regina. Una voce diversa per ogni ora...
I predatori metropolitani
«Il capitalismo contro il diritto alla città», l'ultimo lavoro del geografo di origine inglese mette al centro la spinosa «questione urbana», rivisitata alla luce del funzionamento dei mercati finanziari internazionali Il capitalismo contro il diritto alla città è il titolo scelto dalla casa editrice ombre corte per il piccolo libro di David Harvey da...

Banche a fiato corto
«Una tempesta perfetta», con tanto di «banchieri impiccati per le strade». Se a parlare così fosse un minoritario militante extraparlamentare, quasi tutti alzerebbero le spalle sorridendo. Se a dirlo è «Mr. Doom», forse l’unico economista di statura globale che abbia capito per tempo cosa stava accadendo nel 2007, all’epoca dell’esplosione di una bollicina...

Il tessitore
Chi mai penserebbe che Napoleone fosse un tecnico? Eppure a modo suo lo era. Era un militare di professione con la vocazione della politica, che riuscì ampiamente a soddisfare. Se ci si permette il confronto, perché Mario Monti passa invece per tecnico e basta? Non sarebbe più appropriato definirlo un accademico, con una vocazione alla politica, che ha già fatto in molti modi e... di ALFIO MASTROPAOLO

Li chiamano “sprechi” ma tagliano sanità e ricerca
7 mila posti letto in meno negli ospedali dal 2013 L’elenco degli enti che dovranno rinunciare a 209 milioni Letteralmente “spending review” significa revisione della spesa. In questo caso, quella pubblica. Ma leggendo con attenzione il decreto emanato dall’esecutivo di Mario Monti, più che una verifica degli sprechi si trovano una serie di tagli lineari a comparti... di CATERINA PERNICONI

Banchizziamo l’Italia
Da Stato italiano a Italia Bank ltd, per moltiplicare i profitti. Una provocazione, ma non troppo Recessione, spread, disoccupazione? Ecco come venirne fuori, in un attimo e senza sacrifici. Aboliamo l’Italia. Tutto qui. Chiudiamo una volta per tutte lo Stato, con tanto di inno e bandiera, e trasformiamoci in una banca. Ecco alcuni dei primi vantaggi. ... di ANDREA BARANES

Migliaia di firme per la Cassazione prima del verdetto
Se davvero al G8 di Genova si è verificata «la più grande sospensione dei diritti democratici in un paese occidentale dopo la seconda guerra mondiale» (Amnesty International), è curioso che undici anni dopo a rischiare qualche anno di galera ci siano dieci ragazzi che non hanno commesso alcuna violenza alle persone. In altre parole, picchiatori e torturatori delle «forze... di LUCE MANARA

La pseudo spending review di Monti & Co.
Spending review significa rivedere la spesa pubblica in funzione della sua efficacia. Il che non vuol dire solamente tagliare, ma individuare le azioni intraprese dalla pubblica amministrazione che sono inutili (o addirittura dannose), e quelle che, al contrario, indispensabili e non avviate. La nostra più importante spending review è stata fatta negli anni Novanta senza costi... di DANIELE ARCHIBUGI

Un cantiere euroitaliano per cambiare l’Europa
Alla Casa internazionale delle donne di Roma il seguito del forum di Bruxelles «Un’altra strada per l’Europa». Organizzato da Sbilanciamoci e Green European Foundation Come può la società civile italiana contribuire a mutare la rotta delle politiche europee per costruire un’Europa altra da quella che è asservita agli interessi dei grandi poteri... di GRAZIA NALETTO

Morsy e i militari, il flirt è finito
Oggi i Fratelli musulmani provano a riprendersi la Camera bassa. Ma la Corte costituzionale avverte: «Sentenza inappellabile» Si annuncia una giornata carica di tensione al Cairo dove oggi, dopo il decreto emesso due giorni fa dal presidente neo eletto Mohammed Morsy, dovrebbe riunirsi l’Assemblea del Popolo, la Camera bassa del Parlamento egiziano, dichiarato... di MICHELE GIORGIO

Dimezzati i mutui immobiliari, si aggrava lo scandalo Barclays
Il vicegovernatore avrebbe suggerito di manipolare il Libor (la base che decide anche l’Euribor) su pressing di Downing Street Il mercato, che bella invenzione. C’è sempre stato, anche migliaia di anni fa. Chi produceva latte si incontrava con chi vendeva galline o grano, si faceva il prezzo, si truffava un po’ (è nella logica dello scambio il... di FR. PI.

Cobas: "Per cambiare la spending review ci vuole la mobilitazione dei lavoratori"
Nell’immaginario collettivo i tagli devono essere rimossi . Si spiegano cosi’ il nome inglese (spending review) e la iniziativa del Governo Monti che a partire dall'inverno (con il sostegno di media e organi di stampa sempre più proni ai poteri forti)ha iniziato a preparare la cittadinanza una revisione delle spese nella Pubblica amministrazione per abbattere "costi inutili e... di COBAS PUBBLICO IMPIEGO

Appuntamento a sostegno di Controlacrisi: "L'altrafesta sostiene l'altrainformazione". Domenica 15 luglio dalle ore 19, 00 - largo Dino Frisullo - Roma
“Io sto con Controlacrisi. L’altrafesta sostiene l’altrainformazione”. Domenica 15 luglio dalle ore 19, 00 in collaborazione con l’Eternauta, la Libreria, Liberaroma presso l’Altra Festa (Città dell’altra Economia, in largo Dino Frisullo – ex Mattatoio) avrà luogo la serata a sostegno di Controlacrisi.org, sito di informazione libera...