Domenica 26 Aprile 2015 - Ultimo aggiornamento 10:51
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Berlusconi è sempre più ricco, passa da 40 a 48 milioni l'anno
E’ sempre Berlusconi il leader politico più ricco. Il Cavaliere non sente la crisi e, per il 2011, dichiara 48.180.792 euro, circa otto milioni in più rispetto a quanto dichiarato lo scorso anno. Tra i segretari di partito la spunta Alfano, che stacca Bersani e Casini. Corre il reddito dell’ex presidente del Consiglio, mentre per quanto riguarda beni immobili e mobili...
A febbraio esplode CIG, 400mila lavoratori in Cassa
Esplode la richiesta di ore di Cassa integrazione a febbraio, segnale di “un'economia avvitata in una pericolosa fase recessiva”. Le 81.988.268 ore registrate a febbraio segnano un incremento consistente sul mese precedente pari ad un +49,12%, così come il dato sui primi due mesi dell'anno (136.969.464) segna un +5,16% sullo stesso periodo del 2011. Numeri che tradotti vogliono...

PRC MUGELLO: ARANCIA METALMECCANICA A FAVORE CASSA RESISTENZA PER RICCARDO ANTONINI
La notte del 29 giugno 2009, un treno merci che trasportava Gpl (Gas di petrolio liquefatto) è deragliato nella stazione ferroviaria di Viareggio. Un carrello si è rotto, alcune cisterne sono deragliate di cui una cisterna si è forata. E’ fuoriuscito il Gpl e dopo 3-4 minuti l’esplosione e l’incendio che ha provocato la morte di 32 persone, ustioni...

Mercato del lavoro, già partite le prime mobilitazioni contro la riforma
Genova, Pisa, Brescia, Milano: sono i territori dove sono partite le prime mobilitazioni contro la riforma del mercato del lavoro. Sono queste infatti le ore decisive prima deel confronto di domani tra Governo e parti sociali. Poco fa è finito l'incontro tra i segretari di Cgil, Cisl e Uil, che non ha prodotto però un documento unitario, mentre sta per cominciare la segreteria della... di FABRIZIO SALVATORI

LA ROSSA BASTIGLIA ROSSA
Da domani parleremo di Sarkozy che sale nei sondaggi e attacca fino all’insulto il candidato socialista Hollande che per ora non reagisce, di Marine Le Pen che impazza sull’estrema destra fino a cercare l’alleanza coi nazionalisti corsi. Domani, perché oggi raccontiamo Piazza della Bastiglia piena di bandiere rosse, centoventimila persone dicono dal palco, dove Jean-Luc... di BRUNO GIORGINI

GRECIA, ORA IL VERO DRAMMA TRA PRIVATIZZAZIONI, MALATTIE INFETTIVE E LICENZIAMENTI
Privatizzazioni a valanga, situazione sanitaria in picchiata, scioperi e licenziamenti. La vera tragedia per la Grecia comincia ora. Calato il sipario del colpo di Stato finanziario ordito dalla Bce e dal Fondo monetario internazionale con la complicità dell’Ue e della Merkel, ora il popolo greco si trova a dover fare i conti con la povertà reale. Donne senzatetto incinte... di FABIO SEBASTIANI

IN RIALZO I DEPOSITI DELLE BANCHE PRESSO BCE, VERO PROBLEMA E' ASSENZA DI LIQUIDITA' NON L'ART 18!
Sono in rialzo i depositi overnight delle banche presso la Bce: venerdì sera i fondi depositati hanno segnato un aumento a 758,8 miliardi di euro da 727,74 miliardi del giorno prima. Dei mille miliardi dati al tasso dell'1% alle banche private gran parte sono tornati in cassa presso la banca centrale, altri sono finiti per operazioni ribassiste fatte dalle banche sui propri titoli, altri...

Mario Monti, la Fiat e un pò di storia italiana
Che tra Mario Monti e Marchionne ci fosse una certa sintonia ci era piuttosto chiaro. Nel mentre fa predica virtù, doveri e sacrifici il Presidente del Consiglio ha semntito il dovere di difendere le delocalizzazioni e l'atteggiamento a dir poco ingrato del gruppo Fiat verso il paese che lo ha foraggiato per un secolo. Per essere obiettivi la filosoFiat di Monti la raccontiamo...

Ecco una delle cose che Monti non ci dice.
A quanto ammontano i derivati stipulati dal tesoro italiano? Quante le perdite potenziali che si nascondono nei conti pubblici italiani ? Quali i rischi derivanti dalle controparti finanziarie con cui i contratti dei derivati sono stati stipulati ? Intanto, senza che in Italia nessuno ne desse notizia, abbiamo pagato 2,6 miliardi di euro a Morgan Stanley. Come scrive Penati... di ROBERTO GIULIANI

Fiat, domani in piazza a Napoli i lavoratori ex-Ergom
Domani, lunedì 19 marzo i lavoratori della Ex-Ergom di Pomigliano manifesteranno partendo dalla statua di Garibaldi a Napoli, a piazza Garibaldi ed arrivando sotto la prefettura. Vogliono far capire innanzitutto ai cittadini di Napoli, “che lo storico stabilimento Fiat partenopeo di via de Roberto non ha futuro nemmeno con la Panda nonostante le promesse occupazionali di azienda,... di FABIO SEBASTIANI

Lavoro, la marcia trionfale del Governo tra tentazioni fasciste e divisioni sindacali
Quella che si apre oggi è la settimana conclusiva di una trattativa inutile quanto drammatica sulla riforma del mercato del lavoro. La Cgil dovrà scegliere nell'assoluta mancanza di margini. E lo farà oggi stesso nel corso di una segreteria convocata alle 14.00. Dopo una intensa nottata di telefonata e incontri oggi potrebbe essere la volta di un vertice a tre tra i tre... di FABIO SEBASTIANI

Ferrero ( Prc) : dichiarazioni Fornero su art.18 di inaudita gravita'
Le parole del ministro Fornero sono gravissime: come si permette un governo tecnico che non si è presentato al giudizio degli elettori di demolire i diritti dei lavoratori? E' inconcepibile pensare alla riforma senza accordo e aggredire in questo modo l'articolo 18 e i lavoratori. Siamo a uno strappo antidemocratico senza precedenti".

UN TAVOLO INUTILE - FORNERO: RIFORMA LAVORO ANDRÀ IN PARLAMENTO ANCHE SENZA ACCORDO.
Anche senza un accordo con le parti sociali «il governo presenterà lo stesso al Parlamento la riforma del lavoro». Questo quanto ha detto il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, ospite di Fabio Fazio alla trasmissione 'Che tempo che fa'. «Sono positiva sul lavoro che stiamo facendo -ha continuato il ministro- le piccole imprese si lamentano, Confindustria si lamenta, il... di A. F.

GLS, CEVA,TNT: QUALCHE CONSIDERAZIONE SUL MOVIMENTO DEI LAVORATORI MIGRANTI A PIACENZA.
Poche ore fa,sabato mattina, si è tenuta a Piacenza la manifestazione dei lavoratori migranti del polo logistico organizzata dai Si-Cobas. Unica forza politica presente, esattamente come davanti ai cancelli delle aziende in cui i lavoratori si sono ribellati: Rifondazione Comunista. Circa 200 manifestanti hanno attraversato il centro di Piacenza, scandendo cori, slogan e canzoni.... di NANDO MAINARDI

Crisi, debito da record: oltre 32mila euro a testa. In un solo mese +15,4 miliardi grazie a Super Mario.
Il debito pubblico dell'Italia e' arrivato alla cifra-monstre di 1.935,829 miliardi di euro, vale a dire 32.300 euro per ciascuno, neonati compresi.  A fare questi conti sono Adusbef e Federconsumatori, che assegnano anche al governo Monti il record dell'esecutivo che, negli ultimi 15 anni, ha registrato la piu' consistente crescita mensile del debito pubblico: 15,4 miliardi! Da febbraio...

Nasce la Rete europea dei movimenti per l'acqua. Primo obiettivo, un milione di firme
Nasce a Marsiglia la Rete europea dei movimenti per l'acqua. L’ufficializzazione è avvenuta a Marsiglia nel corso dei lavori del Fame, il forum mondiale alternativo dell’acqua, che si è svolto in concomitanza del forum mondiale. A dicembre scorso, a Napoli, il Movimento europeo dell’acqua bene comune aveva vissuto la sua fase embrionale raccogliendo intorno a se... di FABIO SEBASTIANI

Imperialistico futuro di guerra
Nel numero di gennaio-febbraio della rivista Foreign Affairs un articolo di Matthew Kroenig intitolato «È il momento di attaccare l’Iran» spiega perché un attacco è l’opzione meno peggiore. Sui media si fa un gran parlare di un possibile attacco israeliano contro l’Iran, mentre gli Stati uniti traccheggiano tenendo aperta l’opzione... di NOAM CHOMSKY