Lunedì 02 Maggio 2016 - Ultimo aggiornamento 23:12
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Edili, 17 luglio presidio davanti ministero Sviluppo. Ecco gli 8 punti di proposta dei sindacati
"A oltre tre mesi dalla grande manifestazione unitaria del 3 marzo che portò a Roma più di 30mila lavoratori delle costruzioni, il governo non ha ancora dato risposte alle richieste pressanti e ripetute di aprire un tavolo di confronto per definire le misure necessarie a rilanciare il settore contenute nella piattaforma unitaria". Lo scrivono in una nota unitaria i sindacati degli...
SCIOPERO TRASPORTI VENERDÌ 6 LUGLIO: ROMA, NESSUNA REVOCA AGITAZIONE
E’ stato confermato lo sciopero dei trasporti in programma a Roma domani, venerdì 6 luglio. L’incontro convocato dall’assessore regionale Lollobrigida non ha sortito gli effetti sperati e i sindacati hanno ribadito la proclamazione della protesta. I dettagli. Domani quindi ci sarà un “doppio sciopero del trasporto pubblico indetto dai sindacati Filt Cgil,...

EZIO LOCATELLI (PRC/FDS): NO AI PROCESSI POLITICI ANTITAV!
“Quello intentato contro una cinquantina di attivisti No Tav rischia di essere un maxiprocesso eminentemente politico. Lo si è concepito e costruito - assemblando posizioni processuali assai diverse - sulla base di un atteggiamento asimmetrico che toglie credibilità all’intero iter processuale. Da una parte l’impunità delle forze dell’ordine dislocate...

Poste, nel 2012 spariranno 1152 uffici, anche tra i terremotati
Ci sono anche i Comuni terremotati di Mirandola, Concordia e San Felice sul Panario, tutti in provincia di Modena, tra quelli che vedranno chiudere i propri uffici postali. Oltre al piano di riorganizzazione dei «servizi di recapito», partito in cinque Regioni con ampie ricadute sui dipendenti ( i sindacati stimano a regime migliaia di esuberi), la multinazionale delle lettere ha...

Sergio Cesaratto: "La rottura dell'euro non è più una ipotesi da scartare"
Non ti sembra che la Germania esca comunque in modo positivo da questa vicenda visti anche i numeri che vanta sui fondamentali dell’economia? Non mi sembra plausibile sostenere che la Germania abbia a posto i fondamentali e possa affrontare qualsiasi scenario che a questo punto si prospetta, ovvero una rottura dell’euro o, in alternativa, un sistema che preveda anche... di FABIO SEBASTIANI

Fiat, nel mirino Cassino e Pomigliano
Le ipotesi del piano Marchionne: accorpamenti al Sud e produzione per gli Usa   TORINO — La crisi durerà troppo a lungo per poter tenere aperti tutti gli stabilimenti Fiat in Italia nelle attuali condizioni. Il messaggio di Sergio Marchionne, martedì sera, al lancio della 500 L, è di quelli che spaventano. Dopo il sacrificio di Termini Imerese (1.500 addetti,... di PAOLO GRISERI

Altro che tsunami e sisma! A Fukushima fu errore umano
L'incidente nucleare di Fukushima sconta «chiaramente il fattore umano» ed è stato il risultato di una sorta di corto circuito «tra governo, authority e gestore Tepco» per «la mancanza di governance tra di loro». È quanto emerge dal rapporto del panel investigativo indipendente parlamentare. Secondo quanto stabilito dalla Commissione...

NARDO': DALLA SPERANZA ALLA VERGOGNA. PER COLPA DI NESSUNO
. Di tempo ne hanno avuto tutti molto, ma evidentemente non si riesce ad andare oltre l'emergenza. Ora come racconta Daniele Lupo, coraggioso giornalista di TeleRama tutto è come prima, Nardò poteva avviare una politica differente di accoglienza legata all'emersione del lavoro, evidentemente questa esperienza ha dato fastidio a molti, a troppi. 

SPENDING REVIEW: NICOLOSI (CGIL), SARA' SCIOPERO GENERALE
«Monti offende le organizzazioni sindacali, inevitabile lo sciopero generale». Questo quanto afferma Nicola Nicolosi, segretario nazionale Cgil commentando le parole del premier Mario Monti. «Nella conferenza stampa fatta insieme ad Angela Merkel, il presidente del Consiglio Mario Monti è arrivato a sostenere che il sindacato ha pesanti responsabilità sulla crisi...

Spending Review, 200 milioni di tagli a università, scuola pubblica e ricerca. Studenti e sindacati: sarà autunno caldo
Nella bozza di decreto relativa alla spending review che sta circolando in queste ore compare, nella lista dei tagli previsti, un vistoso segno meno nei confronti di università, enti di ricerca e scuola pubblica. A essere tagliati saranno 200 milioni di euro, che andranno a minacciare direttamente il fondo di finanziamento ordinario degli atenei pubblici italiani, e il sistema... di LUIGI MAZZA

LA FOTO DI VASTO TIRA E MOLLA
Continua il tira e molla sula foto di Vasto. Pier Luigi Bersani, intervistato da Sky, ostenta sicurezza e dice che il futuro centro sinistra dipendera' dai comportamenti dei futuri alleati. "Io- dice Bersani- voglio un centrosinistra di governo. E questo vuol dire: primo che non ci si insulta. Poi che si mette in comune un pezzo di sovranita', perche' non puo' esserci 'un si' tav' e un 'no tav'....

LAVORO: UE, DISOCCUPAZIONE ITALIANA LUNGA DURATA AL 51,9%
BRUXELLES, 4 LUG - La disoccupazione in Europa sta scavando un fossato sempre più profondo tra le Regioni più ricche e quelle che soffrono maggiormente della crisi economica. Lo rivelano i dati sulla disoccupazione nelle Regioni dell'insieme dell'Ue per il 2011, pubblicate oggi da Eurostat. In Italia, in particolare, è stata soprattutto la disoccupazione di lunga durata...

Non ci resta che firmare
In principio fu l’appello degli intellettuali Rodotà, Romagnoli, Gallino, Tronti e Alleva contro l’art. 8 del decreto di Ferragosto (Era Berlusconi). Quello che, spiegavano, «scippa il diritto al singolo e lo trasferisce alle organizzazioni sindacali». E «scardina il diritto del lavoro. Non c’è più certezza del diritto se in ogni fabbrica, in ogni territorio... di DANIELA PREZIOSI