Venerdì 01 Agosto 2014 - Ultimo aggiornamento 12:43
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
BTp oltre il 7%. Milano chiude sopra i minimi (-3,78%), affonda Mediaset (-12%)
Spread BTp-Bund al picco di 575 punti. BoT a 12 mesi al 7%. Titoli biennali al 7,5%, oltre il 7,48% dei decennali. Piazza Affari ha chiuso con un ribasso del 3,78%, dopo essere arrivata a cedere addirittura il 5%. Il peggior titolo è stato Mediaset (-12,04%).
Terrore al salone del libro Più Libri Più Liberi. La sua fine: un "film" che non vorremmo mai vedere.
Fosse un film si intitolerebbe “Terrore al salone del libro Più libri Più liberi”. Al decimo anno, triste a scriversi, ma “no party”. È infatti grande preoccupazione per il suo futuro. La manifestazione costa 1 milione e 300 mila euro e l’AIE oggi dichiara la mancanza di finanziamenti, pari l'anno scorso a 420 mila euro, di Regione (220 mila...

Primarie ma di programma e poi subito alle urne. Per uscire a sinistra dalla crisi. Intervista a Paolo Ferrero.
"Il governo se ne andrà e per questo stasera brindiamo", esordisce Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista mentre i tg di prima serata danno conto di quanto avvenuto al Colle - l'ostinazione di Berlusconi ha demolito la credibilità non solo del governo ma più complessivamente della politica, della stessa democrazia. Sembra di assistere ad una Weimar al...

USB: 2 DICEMBRE SCIOPERO GENERALE CONTRO LE RICETTE LACRIME E SANGUE
Afferma Fabrizio Tomaselli, dell’Esecutivo nazionale USB: “L'ennesima lettera che viene dall'Europa, e che per i toni ed i contenuti sembra rivolta ad una colonia del secolo scorso piuttosto che ad uno stato sovrano, contiene una ulteriore manovra lacrime e sangue, richieste su pensioni e mercato del lavoro che ben poco hanno a che vedere con il debito ed il risanamento economico, e...

Iniziato il commissariamento dell'Italia. Ecco i dettagli
Riportiamo agenzia Adnkronos sulla missione della troika (Fmi, Bce, Ue) appena iniziata in Italia. I tecnici sono venuti per incontrare il governo ed avere delle risposte ai 39 quesiti inviati giorni scorsi da Renh a Tremonti.Ecco l'agenzia:CRISI: ISPETTORI BCE-UE AL TESORO, IN BANKITALIA RIUNIONE TECNICA = Roma, 9 nov. - (Adnkronos) - Gli ispettori della Ue e della Bce sono al Tesoro, nel quadro...

Tutti giù per terra. Spread fuori controllo (570 punti), borsa a picco e titoli sospesi. La tragedia diventa italiana.
Non abbiamo mai avuto la sfera di cristallo. Bastava leggere bene le informazioni che viaggiavano nel sottobosco dei canali nazionali e internazionali per capire che per l'Italia si stava seguendo lo stesso copione della Grecia. Tutti i punti messi insieme davano un'immagine limpida di quello che stava per accadere, dalla prima lettera della Bce alle pressioni di Francia e Germania, dagli...

LA SINISTRA CHIEDA UNITA LE ELEZIONI ANTICIPATE
Come volevasi dimostrare, Berlusconi cade e i mercati banchettano sui nostri conti con la complicità della Banca Centrale Europea.  Abbiamo nel mondo l'unica banca centrale che non acquista i titoli alla fonte, una lucida follia che ha portato il nostro paese, questa mattina, a superare la soglia fatidica del 7% sui btp. L'Italia adesso è nelle stesse condizioni della Grecia, e...

Benzina: nuovo record per diesel
(ANSA) - ROMA, 9 NOV - Nuovo record storico per il diesel, nel giorno in cui i gestori di Fegica e Faib hanno proclamato il primo giorno di sciopero. Il prezzo medio nazionale del gasolio, secondo le rilevazioni odierne di Staffetta Quotidiana, e' salito nei distributori Ip a 1,561 euro al litro, livello mai toccato.

Italia sotto attacco furibondo della speculazione. Spread a 563 punti, Btp al 7,35%
Continua a volare il rendimento del Btp decennale. Sale ora al 7,35% con lo spread a 563 punti. In netto rialzo anche il differenziale tra i titoli tedeschi e quelli spagnoli che sfondano quota 400 punti (402). Lo spread Germania-Francia sale al nuovo record di 140 punti.

Israele prepara una nuova guerra. Contro l’Iran
Da anni, le voci riguardanti un attacco aereo all’Iran si alternano con gradi diversi di gravità. In questi giorni in cui si prepara la relazione degli ispettori dell’Agenzia atomica internazionale, queste voci continuano ad ingigantirsi. E’ stato il Presidente israeliano Peres, non un’analista internazionale, a mettere in guardia sull’avvicinarsi... di FABIO AMATO

Cocaina, le cifre dell'inganno
L'ultima stima della produzione mondiale di cocaina formulata dal Dipartimento di Stato americano è di 700 tonnellate, quella dell'Onu è invece di 865 tonnellate. A mettere in dubbio queste stime c'è, però, il dato dei sequestri, calcolato giornalmente da Narcoleaks, il sito italiano che registra tutti i sequestri di cocaina pura nel mondo: fino al 31 ottobre di... di ALESSANDRO DONATI

Il 61% sostiene la Fiom Sì alla piattaforma al 95%
La maggioranza dei metalmeccanici italiani condivide la piattaforma contrattuale presentata dalla Fiom. Nei luoghi in cui è stato possibile tenere assemblee e votare, ha partecipato alla consultazione il 61,47% dei lavoratori coinvolti e i sì hanno stravinto raggiungendo il 95,16% dei votanti. Ha votato il triplo degli iscritti alla Fiom, segno di un consenso molto ampio che... di LORIS CAMPETTI

CHE COSA CI ASPETTA
Il momento che la maggioranza del paese aspettava ormai da troppo tempo, le dimissioni di Silvio Berlusconi, è arrivato verso sera con una secca e drammatica nota del Quirinale. Ma la sconfitta di un presidente del consiglio ormai al capolinea, ha un retrogusto amaro, amarissimo. Ci trascina, come in molti avevano previsto e paventato, nell'incubo greco. Berlusconi infatti se ne... di NORMA RANGERI

L'epoca salta, da Arcore all'Europa
Scene da un funerale. Il ventennio finito nella governance. Il salto d'epoca si materializza attorno alle 8 della sera. Non è solo la decisione delle dimissioni di Berlusconi ad annunciarlo. E' il combinato disposto del comunicato del Quirinale, in cui la decisione del premier viene messa nero su bianco, e della nuova missiva in arrivo dalla Commissione Ue, anticipata in contemporanea sul... di IDA DOMINIJANNI

Pd: se si vota, progressisti-moderati insieme. E la sinistra che fa?
Secondo D'Alema al 65 per cento si va a elezioni anticipate. Ma si sa, quello che dice Massimotto conta poco, non c'azzecca mai. Intanto, già da ieri sono iniziate le grandi manovre nell'ambito dell'opposizione, con Pd, Idv e Terzo polo che accolgono comunque con prudenza sia quei 308 sì che poi l’annuncio di un passo indietro da parte di Silvio Berlusconi. Il sospetto...

BERLUSCONI: SI VADA ALLE URNE, E LANCIA ALFANO
(AGI) - Roma, 9 nov. - Silvio Berlusconi, in un'intervista al Gr1, spiega di ritenere ineludibile il voto anticipato. Poi il presidente del Consiglio osserva che "la facolta' di decidere comporta al presidente della Repubblica" che "dara' inizio alle consultazioni e - sottolinea il Cavaliere - vedremo il finale..." PREMIERSHIP? POLE ALFANO Alfano e' in pole per la premiership del centrodestra...

La nota ufficiale del Quirinale dopo l'incontro Napolitano-Berlusconi
Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha ricevuto questa sera in Quirinale il Presidente del Consiglio, on. Silvio Berlusconi, accompagnato dal Sottosegretario dott. Gianni Letta. All'incontro ha partecipato il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, Consigliere Donato Marra. Il Presidente del Consiglio ha manifestato al Capo dello Stato la sua consapevolezza delle...