Sabato 22 Novembre 2014 - Ultimo aggiornamento 18:00
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Comuni per i beni comuni. Un’occasione da cogliere
Il 28 gennaio si terrà a Napoli il Forum dei Comuni per i Beni Comuni promosso da Luigi de Magistris. Un'occasione di confronto tra amministratori locali e movimenti. di Antonio Musella La crisi ha una dimensione globale. Il vecchio continente è oggi in balia delle scelte della banca centrale europea, fortemente influenzata da quella tedesca. I governi degli stati nazione...
Uno statuto per i beni comuni
di Paolo Cacciari , da democraziakmzero.org Alla grande tematica dei beni comuni ci si può avvicinare da tanti, diversi punti di vista: fenomenologico e scientifico, attraverso l’ecologia; utilitaristico, attraverso l’economia; funzionale e finalistico, attraverso la sociologia e la filosofia; ideologico, attraversando tutti gli “ismi” di tutti i tempi. Oggi,...

Consumare di notte. Sulla liberalizzazione degli orari del commercio
. Scriveva Marx, ai suoi tempi, che nella società capitalistica i paesi industrialmente più avanzati indicano agli altri il proprio avvenire. Chi è più avanti nello sviluppo anticipa trasformazioni e fenomeni che anche gli altri, più indietro nel processo di modernizzazione capitalistica, conosceranno qualche decennio più tardi. Questa...

Art. 18, il Pd si spacca. Ichino contro Fassina. Cgil: "Art. 18 non anomalia"
Piero Ichino dice no alla proposta del Pd per la riforma del mercato del lavoro e nel suo intervento, al forum del partito, contesta proprio il cuore del progetto, cioè il contratto di ingresso, che “così come viene delineato non è affatto un contratto a tempo indeterminato ma un contratto a termine". Ichino critica come “blocco mentale" la difesa ad oltranza dei... di FABRIZIO SALVATORI

Colti sul "Fatto" (Neanche quotidiano)
A chi tocca quella fetta? Parliamo delle lettrici e dei lettori che lentamente si vedranno privati del proprio quotidiano di riferimento. Sospesa la pubblicazione cartacea di Liberazione , a rischio  serissimo e in tempi brevi Il Manifesto  e Unità, rimane scoperto un range di persone attente, per cui l’informazione di qualità è un bene primario, che non si... di STEFANO GALIENI

I bassi salari colpiscono la produttività del lavoro
Si parla molto, in questa difficile situazione economica, di equità. Tuttavia la parola rischia di perdere significato. La parola equità, secondo la definizione del dizionario, deriva dal termine eguaglianza ed è sinonimo di giustizia, imparzialità: una misura o un’azione è equa se non favorisce in modo ingiustificato un soggetto o un gruppo di... di STEFANO PERRI

Governo impermeabile
Il re è nudo e finalmente tutti possono vederlo. Salutato come salvatore della patria e liberatore dall’incubo berlusconiano, il Governo “tecnico” dei professori, dopo aver approvato la prima fase della macelleria sociale come regalo natalizio, si appresta ora al secondo decisivo affondo: la cancellazione di ogni spazio pubblico nella gestione della società e... di MARCO BERSANI*

Non perde il pelo e nemmeno il vizio
Mentre la Cgil si spacca sul giudizio sul Governo Monti la presidente della Confindustria Emma Marcegaglia torna a battere la grancassa sull’Articolo 18. La presidente degli imprenditori ha parlato di «anomalia italiana». «Ci sono anomalie nel sistema», ha detto davanti al ministro Elsa Fornero, riservandosi di presentare quanto prima dati e documenti sulla... di FABIO SEBASTIANI

Milano. Casa Morigi, da occupazione storica a bene privato. Dove finiranno gli occupanti?
Milano. Casa Morigi. Occupazione storica dal 1976 oggi, dopo trentacinque anni, si trova in un momento decisivo della sua esistenza.Dopo l’insuccesso negli anni trascorsi, relativo a vari tentativi di sgombero da parte del comune la casa, è stata venduta a un privato. La situazione non ha favorito gli occupanti, né l’esperienza collettiva di cui sono protagonisti da... di ISABELLA BORGHESE

#SOSTIENYCONTROLACRISI: FAI UNA DONAZIONE ALLA LIBERA INFORMAZIONE!
Non ci siamo fermati neanche durante le feste natalizie. Siamo sempre in prima linea per informarvi nella crisi, contro la crisi. Ma abbiamo delle spese da sostenere e non abbiamo altre entrate oltre le vostre donazioni. Per questo vi rinnoviamo l'invito a fare una donazione a controlacrisi.org.PUOI FARE UN BONIFICO. QUESTI I DATI:Beneficiario: CONTROLACRISIIBAN:...

OGGI COSENTINO E' SALVO, MENTRE UN OPERAIO SI E' UCCISO PERCHE' ERA DISOCCUPATO.
Uno potrebbe dire che queste due notizie non hanno un legame diretto. Invece il legame c'è eccome. Abbiamo un parlamento che salva personaggi del calibro di Cosentino e non muove un dito contro la tragedia prodotta dalla crisi del capitalismo: la disoccupazione, perché c'è sempre prima il 'rigore'. Oggi segnaliamo di nuovo il fatto che in questo Paese c'è chi muore sul...

GIANNI FERRARA: "LA CONSULTA HA SMASCHERATO GLI IMBROGLIONI"
Qual è il tuo commento alla sentenza della Consulta?Lo sapevamo anche se in pochi l’abbiamo poi sostenuto. La Corte non poteva che esprirmersi per inammissibilità perché è assurdo pensare che possano far rivivere i morti. E i morti sono i disposti normativi abrogati. E soprattutto fa piacere constatare che le manovre di alcuni esponenti dei partiti politici, anzi... di FABIO SEBASTIANI

Con Nadia e le altre, contro la violenza maschile e contro tutti i Cie!
Nadia è una ragazza di 19 anni che è detenuta da due mesi nel Cie di Ponte Galeria, il lager alle porte di Roma in cui lo stato italiano rinchiude le persone immigrate senza il permesso di soggiorno. Ma Nadia in realtà non è "propriamente" un'immigrata: è un'italiana che vive sotto il ricatto del permesso di soggiorno. Lo stato la considera una straniera, da... di SILENZIO ASSORDANTE

LE FIGARO': MONTI TORNA A MANI VUOTE DAL VIAGGIO DI BERLINO
  «Mario Monti ha lasciato Berlino, ricoperto dalle lodi di Angela Merkel, ma a mani praticamente vuote». Del resto se uno si presenta  con il cappello in mano non è che si può pretendere molto di più. A scrivere questo giudizio severo su Monti non sono i soliti comunisti ma il quotidiano le Figaro, che dedica un articolo all'incontro di ieri tra il...

La Camera salva Cosentino. Il Pd accusa i radicali. Prc: "Uno schiaffo al Paese. Per la Lega lotta a mafia è un optional"
Alla fine si è salvato dall'arresto Nicola Cosentino (Pdl). Si è salvato grazie ai 309 deputati contrari (298 favorevoli). La Lega aveva deciso per la libertà di coscienza. Per Berlusconi "È una decisione giusta, in linea con la Costituzione". Mentre il Pd attacca i radicali, accusati di aver determinato l'esito con i loro voti: "Dal punto di vista numerico i... di A. F.

Roma 20 gennaio: nessun benvenuto a Merkel e Sarkozy in visita a Monti
«Merkel, Sarkozy e Monti sono i principali responsabili del disastro che stiamo vivendo perché le politiche che stanno distruggendo l’economia italiana, i diritti dei lavoratori e le speranze dei giovani sono politiche europee». Paolo Ferrero, segretario di Rifondazione comunista lancia l’appello con un video sul sito controlacrisi.org perché il 20 gennaio, a... di CHECCHINO ANTONINI

GRECIA, ALLARME SANITA' Introvabili i farmaci di base
Cittadini della Grecia sempre più nel baratro. Se a dicembre l’allarme riguardava la povertà, che va crescendo a ritmi impressionanti, oggi vengono alla luce le condizioni della sanità.La crisi e' arrivata a un punto tale che in Grecia si fa fatica a trovare anche una semplice aspirina. E c'e' chi deve rinunciare a farmaci di base di cui non dovrebbe fare a meno.La... di FABIO SEBASTIANI