Sabato 25 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento 11:13
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Manovra: Marchionne, passo per risanamento. Su sciopero sindacati: bisogna essere seri
La manovra "e' la prima mossa di un processo di risanamento": lo ha detto l'ad di Fiat Chrysler, Sergio Marchionne, sottolineando come i mercati abbiano reagito positivamente. La cosa piu' importante per il Paese - ha detto Marchionne - e' che sia recuperata la credibilita'. A proposito della minaccia di sciopero sulla manovra da parte dei sindacati, Marchionne ha detto che "il governo ha bisogno...
Manovra. Quanto ci costa "salvare l'Italia"? Oltre 1700 euro
L'aumento dell'Iva, anche sul latte, e il possibile rincaro della benzina. E poi la stangata delle tasse sulla casa dovuta al ritorno dell'Ici e all'aumento degli estimi. I consumatori fanno i conti in tasca ai cittadini che dovranno affrontare i «sacrifici» della manovra. Secondo le organizzazioni dei consumatori Adusbef e Federconsumatori per «salvare il Paese» una...

Come si sta costruendo la fine dell’euro
La crisi sta destrutturando i normali meccanismi di funzionamento della politica monetaria all’interno dell’eurozona. Il mercato interbancario europeo ha ormai praticamente smesso di funzionare ed è in atto una imponente fuga dei capitali dai Paesi deboli verso quelli forti, alimentata dalle banche alla disperata ricerca di assets sicuri. Ai consolidati squilibri reali del...

Mercato del lavoro, ed ora tocca alla Flex-insecurity targata Monti
Protezione sociale non come “protezione del singolo posto di lavoro ma protezione del singolo lavoratore, possibilità di transito da un lavoro all'altro”. Ed ora tocca al mercato del Lavoro. Dopo il welfare Mario Monti è pronto a demolire i diritti. Ieri ha annunciato che la prossima sessione di “riforme”, presumibilmente dopo le feste, si occuperà di... di FABIO SEBASTIANI

Mike Davis: I consigli di un vecchio attivista a Occupy Wall Street
Dieci comandamenti presuntuosi Che cosa in fondo ho imparato dalla mia turbolenta vita di attivismo? di Mike Davis* Recentemente un’amica in Canada mi ha chiesto se le proteste degli anni Sessanta abbiano qualche lezione importante da trasmettere al movimento Occupy. Le ho detto che uno dei pochi chiari ricordi che conservo di quei giorni di 45 anni fa era la fervente promessa di non... di MIKE DAVIS

S&P: EUROZONA IN MIRINO, RISCHIO 'TRIPLA A' GERMANIA-FRANCIA
NEW YORK, 5 DIC - Standard & Poor's ha messo sotto osservazione il rating di 15 Paesi dell'Eurozona tra cui l'Italia, e ha soprattutto messo in guardia Germania e Francia, che adesso rischiano davvero di perdere la prestigiosissima «tripla A», insieme a tutti gli altri europei che finora hanno fatto parte del club esclusivo dei Paesi più virtuosi: Olanda, Austria, Finlandia...

RUSSIA: MIGLIAIA IN PIAZZA CONTRO IL REGIME. PER I COMUNISTI BROGLI PARI A 15% VOTI
In migliaia di persone sono scese in strada a Mosca, nonostante la pioggia battente, per protestare contro i risultati delle elezioni di ieri che hanno visto il partito Russia Unita vincere con uno stretto margine la maggioranza assoluta alla Duma. La manifestazione è stata indetta dal movimento di opposizione 'Solidarnost'. Secondo il leader dei comunisti, Ghennady Ziuganov, che ha...

CGIL: LUNEDI 12, SCIOPERO 4 ORE CONTRO MANOVRA MONTI
  La Cgil proclama per lunedì 12 dicembre quattro ore di sciopero con manifestazioni in concomitanza con l'avvio del percorso in aula alla Camera, si legge in un comunicato. «Abbiamo proposto a Cisl e Uil di decidere insieme proposte ed iniziative per cambiare la monovra, la risposta - afferma la Cgil - ci è arrivata tramite conferenza stampa con relative autonome...

MERKOZY UBER ALLES
 Un nuovo Trattato europeo con «modifiche strutturali» per affrontare la crisi, con una 'golden rulè sui bilanci dei singoli stati e «sanzioni automatiche per chi non rispetta la regola del 3% di deficit». Queste sono le prime notizie che arrivano dall'incontro tra Merkel e Sarkozy. Parigi e Berlino vorrebbero un'adesione di tutti i paesi al nuovo testo...

OCSE, IN ITALIA CRESCE DISUGUAGLIANZA TRA RICCHI E POVERI
(AGI) - Parigi, 5 dic. - In Italia cresce il divario tra ricchi e poveri, che supera la media dei Paesi Ocse, sorpassando la Spagna ma rimanendo sotto al livello della Gran Bretagna.Secondo il rapporto dell'Organizzazione, nel 2008 il reddito medio del 10% di popolazione piu' ricca era 10 volte superiore a quello del 10% di popolazione piu' povera (49.300 euro contro 4.877 euro), segnando un...

Manovra, i sindacati in ordine sparso verso la protesta. Ma di sciopero generale ne parlano in pochi
Contro la manovra i sindacati cominciano a muoversi. Cisl e Uil hanno messo sul tappetto due ore di pura testimonianza per lunedì prossimo, per protestare contro “l'attacco al slindacalismo confederale", dicono. A loro si unirà anche l'Ugl. La Fiom proporrà domani di estendere ad otto ore lo sciopero di quattro già proclamato per il prossimo 16 dicembre contro... di FABIO SEBASTIANI

Fiom contro Fim e Uilm: “Su contratto Fiat ci vogliono escludere dalla trattativa"
La Fiom non accetta la richiesta della Fiat di sottoscrivere l'impegno a condividere i contenuti dell'accordo siglato il 29 dicembre 2010, il modello Fabbrica Italia, e la trattaiva sul contratto prosegue solo con le sigle che lo hanno sottoscritto, Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Associazione Quadri.“Siamo di fronte ad un attentato alle libertà sindacali che non ha precedenti". Questa la... di FABRIZIO SALVATORI

MERKOZY METTE SOTTO CORTE "MONETARIA" L'EUROPA
La Corte di giustizia europea deve poter verificare «la conformità» ai vincoli europei: questo quanto ordina a tutta Europa il cancelliere tedesco Angela Merkel nel corso di una conferenza stampa congiunta a Parigi con il presidente francese Nicolas Sarkozy, il quale ha poi ribadito il fatto che comunque la corte non potrà annullare le finanziarie degli stati.La Merkel...

Alla Piaggio il primo sciopero spontaneo contro la manovra
Sciopero alla Piaggio di Pontedera (Pisa) questa mattina per protestare contro la manovra proposta dal Governo di Mario Monti. Gli operai sono usciti dalla fabbrica alle 9,30 circa riunendosi in corteo per poi attraversare simbolicamente i binari della vicina stazione ferroviaria e interrompendo per circa 10 minuti la circolazione dei treni. Il corteo si è poi diretto verso il centro della... di FABIO SEBASTIANI

Pensioni. Donne (e uomini) è arrivato l'arrotino!!! Ecco i dettagli della stangata.
Addio ai trattamenti di anzianità, contributivo per tutti. Uscita anticipata con almeno 42 anni di versamenti. Età minima: 66 anni per gli uomini, 62 per le donne con aumento graduale entro il 2018. Penalizzazioni per chi si ritirerà prima dal lavoro Contributivo per tutti, aumento dell'età di vecchiaia per le donne del settore privato, abolizione delle finestre...

L'alunno Monti ha fatto i compiti a casa. I maestrini Sarkozy e Merkel gli mettono un 'bravissimo'
«Ora che l'Italia ha fatto il suo compito a casa, spero che l'azione di governo a livello europeo possa contribuire a frenare gli impulsi recessivi». Lo afferma Mario Monti all'incontro con la Stampa estera.In esclusiva abbiamo i dettagli dei compiti assegnati al governo. In una scuola elementare di Strasburgo i maestrini Merkel e Sarkozy hanno assegnato il compitino all'alunno Monti:...

SECONDO LA CGIA LA MANOVRA 'SALVA-ITALIA' COSTERÀ 635 EURO A FAMIGLIA
La manovra «salva-Italia» costerà 635 euro medi a famiglia. Il calcolo è della Cgia di Mestre che stima l'importo complessivo della manovra a 30 mld lordi di cui 16 mld andranno ad impattare direttamente sui 25 milioni di nuclei familiari italiani.