Lunedì 27 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento 08:47
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
MA GLI ZOMBIE ASSALTANO LE MULTINAZIONALI, MICA LE DIFENDONO
No e poi no, ditegli tutto a quelli del PD che sostengono Monti, ma non ditegli che sono Zombie. Gli Zombie di Romero infatti sono "compagni" e non si sognerebbero mai di appoggiare il Governo della Goldam Sachs.Se non ci credete guardatevi l'ultimo film della saga di Romero, che anticipa la crisi, e invoca per quell'1% di umanità che detiene il potere finanziario la giustizia zombie....
Spagna, cominciano gli assalti ai supermercati per rubare generi alimentari
Una cinquantina di persone ha preso d’assalto ieri un supermercato Carrefour, a Merida, (Estremadura), rubando generi di prima necessita’ in segno di protesta per i tagli alla spesa sociale. Si tratta, secondo fonti della delegazione di governo, di attivisti della Piattaforma per il reddito minimo dell’Estremadura e di associazioni di disoccupati e di cittadini, guidati dal...

Aggressione squadrista, Ascoli contro Casapound
Un ragazzo perde un occhio durante la notte di San Lorenzo, arrestato ma subito rilasciato un simpatizzante di Casapound. Ma il cerchio si stringe intorno agli uomini di Iannone. Venerdì dieci agosto, San Lorenzo, notte di nasi all'insù per guardare le stelle cadenti. Ad Ascoli Piceno va in scena la notte bianca, tutti alzati fino a tardi, negozi aperti e attrazioni da sagra di...

Anzio, vigilantes uccide ladro di merendine
Un uomo di 48 anni, che era stato sorpreso a scassinare i distributori automatici all'interno dell'ospedale di Anzio, e' stato ucciso da un colpo di arma da fuoco sparato da una guardia giurata. E' avvenuto ieri sera all'interno dell'ospedale di Anzio, in provincia di Roma. Poco dopo la mezzanotte è scattato l’allarme nel reparto “Faina”, la guardia giurata e' andata a... di FABRIZIO SALVATORI

Con le Pussy Riot, oltre le Pussy Riot
Intervista a ILYA BUDRAYTSKIS e ALEXEI PENZINdi ANNA CURCIO e GIGI ROGGERO La Cattedrale di Cristo Salvatore sorge, come un pugno nell’occhio, a ridosso del centro di Mosca. Qualche anno dopo la rivoluzione d’Ottobre fu abbattuta per lasciare successivamente spazio alla più grande piscina all’aperto del mondo, che durante l’estate offriva sollievo e refrigerio...

Fermiamo il sacco dei beni comuni
Nel documento emanato dopo la riunione del Consiglio dei Ministri di ieri si legge testualmente: “Occorre creare spazi nuovi per la crescita di autonome iniziative private, attualmente bloccate o rese interstiziali da una presenza pubblica invadente e spesso inefficiente (si pensi, a esempio, al settore postale; ai beni culturali e alla sanità)”… “Nei prossimi mesi... di MASSIMO ROSSI*

Contestano Casapound: il giudice li condanna. Dovranno pagare 1.350 euro a testa
Condannati per aver cantato “Bella Ciao”. Non è una cronaca degli anni '40, in pieno regime fascista, ma una vicenda accaduta ai giorni nostri, a Isernia. Ieri il Tribunale del capoluogo pentro ha condannato sette militanti di organizazzioni antifasciste al pagamento di 1.350 euro a testa a seguito degli avvenimenti avvenuti il 29 settembre 2011. A costoro il Tribunale ha...

Atene: nazisti scatenati contro gli immigrati. Il governo chiude un occhio
Neanche la torrida estate greca ferma i pogrom di Alba Dorata contro gli stranieri: 500 aggressioni, un giovane iracheno ammazzato, un egiziano in fin di vita. Il governo condanna ma scatena la polizia contro i migranti e parla di "sopravvivenza nazionale". “Per ogni immigrato che lavora c’è un greco che perde il suo posto”. E’ questo il semplicistico ma... di MARCO SANTOPADRE

Jerry Masslo, il razzismo che non abbiamo voluto vedere. Un ricordo della Cgil
A ventitre anni dalla morte di Jerry Masslo, l'immigrato sudafricano ucciso il 25 agosto 1989 a Villa Literno (Caserta), a seguito ad un'aggressione a scopo di rapina, la Cgil di Caserta lo ricorda con una visita nella sua tomba, nel cimitero della cittadina casertana. Presenti il sindaco di Villa Literno, Nicola Tamburrino, la segretaria generale della Cgil di Caserta, Camilla Bernabei, il... di FABRIZIO SALVATORI

FERRERO (PRC –FDS): BENE LISTA UNITARIA DELLA SINISTRA IN SICILIA: SIA PRIMO PASSO PER ELEZIONI NAZIONALI.
“Grande è la soddisfazione per l’accordo raggiunto in Sicilia tra Federazione della Sinistra, Federazione dei Verdi e Sinistra Ecologia e Libertà per la presentazione di una lista comune alle prossime elezioni regionali. La presentazione di una lista comune della sinistra, in un quadro di alleanza con l’Italia dei Valori e di netta alternativa ai governi Cuffaro e...

«CEMENTO AMATO»
Imprese premiate e imprese annegate La squadra dei "tecnici" funziona alla perfezione. Dopo che il ministro per le infrastrutture Passera ha elargito 100 miliardi per tante opere inutili e contrastate che però favoriranno molte delle imprese frequentate ai tempi in cui dirigeva Banca Intesa, ora è la volta del vice ministro alle infrastrutture Mario Ciaccia, già vice di... di PAOLO BERDINI

Quanto ci costa la scorta di Berlusconi? 40 uomini e due auto blindate
Grazie ad una serie di provvedimenti varati dai suoi stessi governi, l’ex presidente del Consiglio conserva la protezione piena che gli era garantita quando era in carica. Due milioni e mezzo circa il costo annuo, pagato dai cittadini solo per la scorta. Senza contare il dispiegamento di Carabinieri a presidio delle sue abitazioni Una quarantina di uomini divisi in due squadre di 20... di THOMAS MACKINSON

Finalmente una cosa seria! L'appello per una coalizione unitaria della sinistra
Abbiamo letto l’appello di Luca Sappino e altri compagni per la costruzione di una “Cosa Seria”. Ciò che ci convince è il significato profondo della proposta, e cioè la definizione di una coalizione unitaria della sinistra italiana per le prossime elezioni politiche. Con all’incirca – azzardiamo noi – le seguenti caratteristiche. 1.... di CLAUDIO GRASSI