Domenica 23 Novembre 2014 - Ultimo aggiornamento 10:41
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
«Mario Draghi più pericoloso di Kim Jong-Il»
Il Telegraph pubblica un editoriale di fuoco contro il presidente della Banca Centrale Europea: «È come quei testimoni di Geova che rifiutano le trasfusioni prima di morire»Mario Draghi peggio di un sanguinario dittatore? Per il Telegraph sì. Il quotidiano inglese pubblica sulla sua homepage un editoriale di fuoco dal titolo eloquente: «Mario Draghi: più...
Ma l’Europa politica dov’è?
Non è certo una novità, nella sinistra italiana, invocare la nascita di un’Europa davvero politica. Contro il potere irresponsabile (in senso tecnico) della banca centrale, contro l’egemonia dell’asse franco-tedesco, contro la tecnocrazia della commissione, da tempo i progressisti di vario rito insistono sulla necessità di creare un’Europa dei...

Fornero, indietro tutta!
Abbiamo trovato il modo per uscire dalla crisi, rilanciare l’economia e attrarre i capitali stranieri, risolvere il problema del precariato e dare un futuro ai giovani. Se va bene, potremmo farla finita persino con la fame nel mondo. Con la sua bacchetta magica la ministra Elsa Fornero ha compiuto il miracolo: via l’art. 18, dice, liberiamo le imprese da questo odioso laccio...

La Fornero non si arrende, anzi insiste: il mercato del lavoro va cambiato
La Cgil difende l'articolo 18 anche su Twitter e Facebook: non è un totem, dal ministro falsa ideologia. Cisl: a rischio la coesione sociale. Bombassei (Confindustria): le modifiche servono, il reddito minimo non è la soluzione di rassegna.it Il ministro del Lavoro Elsa Fornero torna sul dibattito aperto in merito alla riforma del mercato del lavoro e all'apertura di un tavolo di...

I COMUNISTI ATTACCANO BANCHE E PADRONI, I FASCISTI ATTACCANO LE SEDI DEL PRC. IN ITALIA SUCCEDE COSI' DA QUASI 100 ANNI
Nella notte tra sabato e domenica la sezione di rifondazione comunista di Ardea, ha subito ancora attacchi di stampo nazista. La sezione è stata aperta nel gennaio del 2009, quasi tre anni, eppure qualcuno ancora non si rassegna alla nostra esistenza. Noi perseguiamo una politica di denuncia pacifica e costante, ma evidentemente solo il nostro simbolo infastidisce chi non conosce la...

La Bce non compra titoli di stato direttamente, ma presta miliardi a banche private all'1% per farlo al posto suo!
Che bravo Draghi. Insieme a Monti è uno dei personaggi italiani più amati. Entrambi ci salveranno dalla crisi cattiva, con la loro professionalità, esperienza, estraneità alla politica corrotta (sono tutti dei magna magna...). I due poi vanno di pari passo e fanno squadra. Monti in Italia fa una manovra da 35 miliardi colpendo i ceti più deboli e aggravando...

Se si apre Porta a Porta
Non serve essere di parte come chi scrive per analizzare, dal punto meramente giornalistico, la puntata di ieri di Porta a Porta, per capire chi ne è uscito bene e chi ne è uscito male. E, lungi dal volersi limitare a fare il commentatore, l'aria che aleggiava nella terza camera dello Stato era a dir poco paradossale. A sentire i Colaninno e i Gasparri, il governo Monti è... di STEFANO GALIENI

La Fiom propone un referendum per abrogare il patto separato
I delegati Fiom da ieri si trovano davanti a tutti gli stabilimenti italiani del gruppo Fiat per raccogliere le firme per chiedere un referendum abrogativo dell'accordo collettivo di primo livello (quello che estende il «modello Pomigliano» a tutti) siglato lo scorso 13 dicembre e che sarà in vigore dal primo gennaio. Ad annunciare l'iniziativa il responsabile nazionale auto...

RODOTA': SE L´ARTICOLO 18 DIVENTA UN LUSSO
Gli effetti del decreto "Salva Italia" dureranno a lungo, perché redistribuiscono poteri e risorse. Per questo non è possibile far tacere lo spirito critico, né pretendere una sorta di acquiescenza sociale, alla quale giustamente i sindacati hanno detto di no. Il decreto, infatti, tocca profondamente vita e diritti delle persone. I diritti sono diventati un lusso?... di STEFANO RODOTÀ

I rifiuti sociali nella discarica penale
«Il paradosso: attraverso la negazione della sicurezza dei diritti agli scarti umani - precari, immigrati, rifugiati - lo Stato si costruisce una nuova legittimazione con la sicurezza penale, proprio quella da garantire contro quelli ai quali la sicurezza è stata negata»Il mercato ha soppiantato la politica ed ha imposto una sorta di razionalità "tecnica", oggettiva, che... di SERGIO MOCCIA

Dopo la Dichiarazione della Hack e l'appello del cdr nasce su facebook il gruppo NO ALLA SOSPENSIONE DI LIBERAZIONE
Alla luce della sospensione di LIBERAZIONE prevista per gennaio 2012 nasce su facebook il gruppo NO ALLA SOSPENSIONE DI LIBERAZIONE. Uno spazio per raccogliere denunce, proteste, dissensi, pareri, ma soprattutto il lavoro e le testimonianze di collaboratori che negli anni si sono spesi per dare vita a questa realtà giornalistica permettendo in primis di non lasciare nel silenzio storie di... di ISABELLA BORGHESE

Democrazia vs. debitocrazia. Perché è giusto non pagare il debito pubblico
Per gentile concessione delle Edizioni Alegre proponiamo la postfazione di Salvatore Cannavò al volume "Debitocrazia" di Damien Millet e Eric Toussaint, in questi giorni in libreria. di Salvatore Cannavò Il libro curato da Toussaint e Millet è stato scritto in larga parte nel 2010 e non tiene conto, quindi, del caso italiano. Ma già dalla scorsa estate, e anche...

Sondaggio Swg per Porta a Porta: crolla il PDL, ma cala anche il PD. Lega di nuovo all'11%, boom di Grillo e Fds
PDL 24% (-2%)LEGA NORD 11% (+1,5%)LA DESTRA 1% (INV)Altri di cdx 0,5% (-0,5%)Totale cdx 36,5% (-1%) FLI 5% (-0,5%)UDC 6,5% (-0,5%)API-MPA 0,5% (-0,5%)Totale Terzo Polo 12% (-1,5%) PD 25% (-1%)SEL 7% (+1%)IDV 5,5% (-0,5%)RAD 1,5% (INV)PSI 0,5% (INV)Totale Csx 39,5% (-0,5%) FED.SIN. 3,5% (+1%)M5S 7% (+1,5%) Altri 1% (-1%) Non voto: 26%

Vladimiro Giacchè: Il Titanic-Europa e la manovra Monti, ingiusta, inutile e insostenibile .
Tra le tante verità con cui la crisi attuale ci costringe a confrontarci ve n’è una che riguarda la forza dell’ideologia. La resilienza dell’ideologia dominante, la capacità di tenuta del “pensiero unico” si è dimostrata tale che persino entro la crisi del capitalismo peggiore dagli anni Trenta tutti i luoghi comuni che di quella ideologia... di VLADIMIRO GIACCHÈ

Articolo 18, si affilano le armi. Sindacati pronti allo scontro con il Governo. Pd diviso...
Saranno “Articolo 18” e “Flexicurity”, i prossimi due terreni di scontro tra sindacati e Governo. Sulla norma dello Statuto dei lavoratori che disciplina il reintegro in caso di licenziamento senza giusta causa o giustificato motivo è già da qualche giorno, complice anche la vicenda della pensioni, che arrivano a palazzo Chigi rumors di barricate. Sarà... di FABIO SEBASTIANI

DUE ORE FA IN TELECONFERENZA ABBIAMO PRESTATO 23 MILIARDI AL FMI
La liquidità globale ha bisogno di altre inieizioni, altrimenti viene giù l'intero sistema, quindi serve altro denaro per rassicurare i mercati che altrimenti collassano. Visto che il fondo salva stati- salva banche è di difficile gestione, le classi dominanti europee hanno ben pensato di rivolgersi al FMI per aiutare gli stati in difficoltà i cui debiti sono detenuti...

Manovra Monti - ABC
Le misure sono definitive, ecco i provvedimenti che cambiano la vita degli italiani: dal blocco delle pensioni alla nuova Ici, fino all'aumento dell'Iva e alle prime liberalizzazioni. E ancora bollo su conti correnti, tassa su lusso e capitali scudati di rassegna.it Il percorso della manovra Monti è segnato: sarà approvata prima di Natale, come previsto dall'esecutivo tecnico...