Mercoledì 25 Maggio 2016 - Ultimo aggiornamento 19:25
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Eurocrisi, miliardi (pochi) e fumo (molto)
Al termine dell’incontro romano di venerdì con Angela Merkel, François Hollande e Mariano Rajoy, Mario Monti ha parlato di 130 miliardi di euro come volume del pacco-dono «per la crescita», che dovrebbe essere confezionato con tanto di nastri e fiocchi al vertice di Bruxelles del 28-29 giugno. Cosa ci sarà nel pacco? E come si arriva al totale di 130 miliardi? ...
Destituito Fernando Lugo
Con una maggioranza schiacciante – 39 a 4 e due deputati assenti – il Senato del Paraguay ha votato la destituzione del presidente Fernando Lugo per «inettitudine e mancanza di decoro». Giovedì, il Parlamento aveva dato il via libera alla procedura del «giudizio politico» con 76 voti a favore e uno contro. Subito dopo, i senatori hanno presentato un regolamento ad...

Bersani rinvia la sfida dei gazebo, ed entra in campagna elettorale
Bersani non cita mai Renzi e attacca Berlusconi e Grillo. «Le primarie? Ora pensiamo al paese» Il sindaco rottamatore Matteo Renzi apre a Firenze la campagna delle primarie. Ma a Roma, per ora, Pierluigi Bersani non raccoglie il guanto di sfida. Il segretario parla all’assemblea dei circoli del Pd, e non ritiene di dover mai nemmeno nominare il suo potenziale...

Studio tedesco ipotizza -10% pil germania con fine euro
Un'eventuale fine dell'euro avrebbe conseguenze catastrofiche per l'economia tedesca. Lo rivela lo Spiegel, che pubblica i dati di uno studio riservato del ministero delle Finanze di Berlino dai quali risulta che nel primo anno di ritorno al marco l'economia tedesca subirebbe un crollo del 10% mentre il numero dei disoccupati schizzerebbe da meno di tre milioni a piu' di cinque. Il settimanale...

Lascia tracce su Facebook, adolescente in fuga viene rintracciata
Una ragazzina romena di 16 anni che si era allontanata da casa a Verona dal 14 giugno scorso è stata rintracciata dai carabinieri e subito dopo riportata dai genitori grazie anche alle 'tracce' lasciate dall'adolescente su Facebook. Ricostruendo gli spostamenti della ragazza, i carabinieri hanno consultato Facebook, trovando sul profilo della 16enne una...

Ungheria, nazismo: il presidente del parlamento scrive a Elie Wiesel dopo la restituzione di un'alta onorificenza
"Jozsef Nyiroe, lo scrittore nazionalista ungherese ha fatto palesi errori politici ma non era fascista né antisemita". Queste sono le parole del Presidente del Parlamento ungherese Laszlo Koever, in una lettera destinata al Premio Nobel Elie Wiesel pubblicata oggi dal settimanale 168 ore, per giustificare la sua presenza ad una cerimonia commemorativa in onore di...

Cina, nello Yunnan terremoto di magnitudo 5, 7
E' accaduto nella provincia sudoccidentale dello Yunnan: un terremoto di magnitudo 5,7 è stato registrato dai sismografi cinesi. a riferirlo è l'agenzia Nuova Cina, secondo la quale non si ha notizia di danni a persone o cose.Secondo i tecnici del China Earthquake Networks Center, l'epicentro, a una profondità di 11 km, è stato localizzato tra...

Estratta dal pozzo 83 ore dopo l'incidente, muore la bambina di cinque anni
La piccola Mahi, la bimba indiana di 5 anni caduta mercoledì in un pozzo di 25 metri a Manesar, vicino a New Dehli, è morta. Ad affermarlo le tv all news indiane.Estratta dal pozzo oltre 83 ore dopo l'incidente, Mahi, immediatamente portata in ospedale, non ce l'ha fatta. altre news del caso QUI 

Egitto, alle 15, 00 italiane sarà noto il nuovo presidente. In piazza gli Egiziani esultano: "Pane, libertà e giustizia sociale"
Sarà noto alle 15, 00 il vincitore delle elezioni egiziane. Il paese attende con il fiato sospeso di conoscere il nome del suo primo presidente eletto in modo democratico: il fratello musulmano Mohamed Morsi o l'ex premier di Mubarak, Ahmed Shafiq, entrambi proclamati vincitori nei giorni scorsi. A fare l'annuncio sarà  il presidente della...

Gaza, tutto l'orrore di cui i mass media non parlano
«Guardate questo bambino guardatelo bene l'ho fotografato stamattina nell'obitorio.Un carroarmato israeliano l'ha ucciso sabato mattina in Khan Younis a sud della Striscia di Gaza. Ali Moutaz Al Shawat aveva 5 anni e mezzo.Queste sono le vittime della follia criminale israeliana. Sono dei pazzi stanno attaccando anche al centro della città in pieno giorno, un altro civile è... di FEDERICA PITONI

LIBRI & CONFLITTI. Estratti da RAPPORTO SUI DIRITTI GLOBALI 2012. Introduzione: La crisi come guerra globale, di Sergio Segio
Libri & Conflitti L’economia, le politiche sui redditi e quelle sociali, le trasformazioni del mercato del lavoro e la precarietà diffusa, la sicurezza e la salute sui luoghi di lavoro, il welfare e il diritto alla salute, lo sfruttamento minorile, il lavoro e il sindacato nel mondo, il diritto all’abitazione, le nuove e vecchie povertà, il carcere e la...

Don Vitaliano: "Niente otto per mille alla Chiesa. Dateli ai poveri"
L'invito a boicottare la ''Giornata per la carità del Papa'', in programma oggi, e un secco 'no' all'otto per mille alla Chiesa Cattolica: è l'appello che giunge da don Vitaliano della Sala, parroco della parrocchia San Pietro e Paolo di Mercogliano (Avellino).Una iniziativa, quella di don Vitaliano, spiegata nel suo blog e in una nota diffusa nella serata di ieri. ''Dopo le recenti... di FABRIZIO SALVATORI

MAFIA: INGROIA, C'È FASTIDIO VERSO LE INDAGINI TRATTATIVA MAFIA STATO
«Alcune reazioni rispetto al solo fatto dell'esistenza di un procedimento penale sulla vicenda trattativa sembrano rivelare un fastidio per le indagini in sè». Q il procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia. «Noi  non pretendiamo di fare processi politici o storici a nessuno. Rivendichiamo rispetto per il nostro lavoro e per il diritto-dovere di accertare la...