Sabato 28 Febbraio 2015 - Ultimo aggiornamento 19:48
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Le origini del male
«Parlare dei "caratteri nazionali" di un popolo significa parlare di tratti culturali che, costituitisi sullo sfondo di dati quadri storici, hanno contribuito a formare comportamenti che individui o gruppi hanno assunto di fronte a situazioni storicamente date» Riflettere sulla «costruzione sociale del male» a proposito delle atrocità collettive generate dal...
All'Isola del Giglio è anche "un circo". L'eccessiva presenza di istituzioni e media rallenta l'attività legata all'emergenza ambientale
Dopo la tragedia per i passeggeri della nave Costa Concordia, il mezzo stesso e le conseguenze che porterà quest’evento, anche ambientali, sul posto c’è chi racconta del Giglio di questi giorni un vero “circo”. Emerge un quadro molto chiaro: i giornalisti sono in numero superiore di operatori. Non mancano istituzioni di ogni tipo ma, allo stato...

Attacco uguale «catastrofe»
La Turchia attivissima in un ruolo di mediazione che scongiuri il peggio Un attacco militare all'Iran da parte dei paesi occidentali (e ça va sans dire Israele) sarebbe «una catastrofe» e porterebbe al calor bianco lo scontro fra sciiti e sunniti (che sta già destabilizzando non solo piccoli paesi come il Bahrain ma anche grandi paesi come l'Iraq). Lo ha ricordato ieri...

Acqua alta per Vendola
Continuano i dissensi tra il governatore pugliese e il movimento per l'acqua pubblica pugliese che si avvale dell'intervento di Riccardo Petrella, già presidente dell'acquedotto pugliese e dimessosi per "dissensi istituzionali" Per lanciare la campagna per il rispetto dell'esito del Referendum del 12 e 13 giugno scorso, il Comitato pugliese Acqua bene comune ha organizzato un convegno che...

Marocco, disoccupati si danno fuoco. La folla assedia Parlamento e sede sindacato
RABAT - Quattro giovani disoccupati si sono dati fuoco per protesta a Rabat, uno è in gravi condizioni. La notizia è rimbalzata su twitter da parte di blogger e giornalisti marocchini, accompagnata da un breve video. Secondo i testimoni, migliaia di persone si stanno radunando prima davanti al Parlamento di Rabat e nelle ultime ore anche di fronte all'Unione marocchina del lavoro....

LA FORMAZIONE DEL 99% E IL CROLLO DELLA CLASSE MEDIA
di BARBARA EHRENREICH* e JOHN EHRENREICHThe Nation Una classe si crea quando alcuni uomini, per via di esperienze comuni (ereditate o condivise), sentono e articolano l’identità di interessi tra loro, e contro altri uomini i cui interessi sono differenti (e generalmente opposti) ai loro.E.P. Thompson, The Making of the English Working Class Gli “altri uomini” (e,... di BARBARA EHRENREICH* E JOHN EHRENREICH

No alla criminalizzazione delle lotte sociali. Un’assemblea a Napoli
 ‘Siamo preoccupati dall’aumento della repressione contro il movimento dei disoccupati napoletani eper le misure coercitive messe in campo contro i precari del Progetto BROS’, ha affermato Paola, aprendo l’assemblea di oggi a Sala Gemito, di fronte al Museo Nazionale a Napoli, davanti ad oltre cinquecento partecipanti. La sala è gremita, ma... di GIULIANO PENNACCHIO

ESPLODE CENTRALINA METANO, GRAVI TRE OPERAI. UNA DECINA I FERITI
Una centralina del metano di Barbarasco, frazione del comune di Tresana è esplosa, poco dopo le 14, nel comune di Tresana, a nove chilometri da Aulla, provocando un incendio che ha interessato un raggio di cento metri. A darne notizia è il Tirreno on line. Le fiamme hanno convolto alcuni operai che sarebbero rimasti ustionati. Stavano lavorando ad una conduttura del gas metano. Si... di FABRIZIO SALAVATORI

La prefazione di Guido Caldiron a “Ripuliti, postfascisti durante e dopo Berlusconi” di Daniele Nalbone e Giacomo Russo Spena (Castelvecchi)
di Guido Caldiron «Pronto, so’ Fabio de Roma e ve volevo dì che so’ un fascio da panico!». Novembre 1993, il primo turno delle elezioni municipali di molte grandi città italiane si è chiuso con risultati sconvolgenti: a Roma e Napoli i candidati a sindaco del partito neofascista Msi, Gianfranco Fini e Alessandra Mussolini, hanno raccolto tra un...

ANCHE IN PORTOGALLO SI RIFORMA IL LAVORO SU MANDATO BCE/FMI. SINDACATI SPACCATI.
 Il governo portoghese   ha firmato oggi con la Confindustria e con uno dei due grandi sindacati del paese, l'Ugt, un accordo di riforma del mercato del lavoro durissimo. L'altro sindacato invece, il Cgtp, ha denunciato come un «ritorno al feodalismo l'intesa». L'accordo prevede il taglio di tre giorni di ferie annuali, delle indennità di licenziamento - da 20 a...

BeneComunismo: le tante forme di un unico conflitto
Ci sono delle epoche in cui le fasi politiche si succedono con straordinaria rapidità, specialmente quando ad essere direttamente coinvolte sono le classi popolari e le organizzazioni che queste si danno.La battaglia sui beni comuni, ed in particolare quella per l'acqua pubblica, rappresentano in questo senso un esempio lampante di come si possa passare da una grande avanzata delle... di DAMIANO STUFARA*

FERRERO (PRC): INACCETTABILE ATTACCO AI BENI COMUNI. SINISTRA SCENDA IN PIAZZA UNITA CONTRO MONTI
È inaccettabile l’attacco del governo su acqua e servizi pubblici locali: si fa scudo dei privilegi dei notai mentre sta compiendo una vera e propria truffa, cercando di vanificare l'esito del referendum sull'acqua pubblica. Noi diciamo ‘no’ alla privatizzazione dei servizi pubblici locali: l’acqua pubblica non si tocca. L’esecutivo Monti si conferma...

A CHE PUNTO È LA CRISI
 La domanda ha senso perché una crisi è sempre un percorso. E’ costituita di momenti diversi, pur dentro un'unica, più o meno lunga fase di difficoltà o di vera e propria recessione economica. D’altraparte, ogni crisi è anche un nuovo inizio, come suggerisce l'etimologia stessa (krìsis in greco vuol dire “scelta”,... di RINO MALINCONICO

IL PARLAMENTO EUROPEO VOTA CONTRO IL FISCAL COMPACT
La plenaria del Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza (521 sì, 124 no, 50 astenuti) una risoluzione contraria all'impianto dell'accordo intergovernativo sul patto di bilancio o “fiscal compact”. In un punto della risoluzione è scritto che il Parlamento “si riserva il diritto di usare tutti gli strumenti legali e politici a sua disposizione a... di FABIO SEBASTIANI

Tassisti, parliamone
Il pacchetto di liberalizzazioni del governo Monti va giudicato alla luce della prospettiva di una conversione ecologica. Confrontarlo con lo stato di cose presente non ha senso: quel pacchetto non ne costituisce alcuna reale alternativa (se non in senso peggiorativo) ed entrambi (il pacchetto e l’esistente) non sono sostenibili. Dunque, non si può restare fermi né... di GUIDO VIALE

SIGMA TAU, CGIL: ARRIVATE LETTERE DI LICENZIAMENTO, LAVORATORI OCCUPANO
«Questa mattina sono arrivate le lettere di licenziamento per alcuni dipendenti della Sigma Tau, che già ieri hanno scioperato 8 ore contro i tagli annunciati. A niente sono serviti gli incontri in Regione e al Ministero, l'azienda è rimasta sulle proprie posizioni, confermando la volontà di ricorrere a Cigs e terziarizzazioni che coinvolgono centinaia di...

Anche il Dragone rallenta. Ma poco
La Cina rallenta, ma a modo suo. Ieri ha annunciato oggi che nel 2011 la sua economia è cresciuta «appena» del 9,2%. Un ritmo più lento di quello dell’anno precedente (10,4), ma superiore alle aspettative generate dalla difficile situazione economica internazionale e in Europa, il principale mercato delle esportazioni cinesi. Nel quarto trimestre la crescita... di RED.