Sabato 05 Settembre 2015 - Ultimo aggiornamento 15:18
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Resurrezione utile a chi difende il pianeta e i suoi abitanti
Da “.it” a “.org”, ricomincia la storia e diventa accessibile l’archivio di un sito prezioso: ecologiapolitica, fondato e diretto da Giovanna Ricoveri. La rivista CNS Ecologia Politica era nata nel filone dell'interesse suscitato da Capitalism Nature Socialism. A journal of socialist ecology, la rivista trimestrale pubblicata a partire dal 1990, da James O'Connor in...
Tariffe: Adoc, nuova stangata su luce e gas, da inizio anno +103 euro
''Nuova stangata per i consumatori italiani, arrivano i rincari per gas (+1,8%) e luce (+5,8%). Da inizio anno il rincaro complessivo e' di 103 euro (54 euro per il gas, 49 euro per l'energia elettrica)''. Ad affermarlo e' l'Adoc commentando l'aumento delle bollette della luce e del gas.

Cina, svolta nelle 'fabbriche del sudore', ora si lavora meno
di Beniamino Natale PECHINO - Si ammorbidiscono le regole nelle 'fabbriche del sudore e dei suicidi'. La Apple e la Foxconn, la multinazionale taiwanese che produce componenti per i prodotti elettronici, hanno concordato una serie di modifiche nel trattamento degli 1,2 milioni di operai cinesi destinate a incidere su tutta la produzione industriale in Cina. L'accordo prevede che le ore...

FISCO: SVIMEZ, SUD PAGA 0,38% DI PIL IN PIÙ DEL NORD
I Comuni meridionali sostengono uno sforzo fiscale «senza precedenti», sono «penalizzati dall'abolizione dell'Ici», senza che la nuova Imu comporti «meccanismi perequativi a sostegno delle aree deboli, come prevede invece la Costituzione». È questa la fotografia impietosa scattata dal primo Rapporto annuale Svimez sulla finanza dei Comuni. Contrariamente...

Agenzia delle entrate: un contribuente su tre non supera 10.000 euro di reddito
La regione con reddito medio complessivo più elevato è la Lombardia (22.710 euro), seguita dal Lazio (21.720 euro), mentre la Calabria ha il reddito medio più basso con 13.970 euroL'accelerazione impressa negli ultimi anni dal Dipartimento delle Finanze alle procedure di validazione statistica consente di rendere tempestivamente disponibili i dati fiscali.Dopo la profonda...

Un padrone eletto col Pd, passato a servire Berlusconi e gravemente affetto da omofobia.
Oramai che non è più nel Pd, dove l'aveva voluto Veltroni, un padrone dei peggiori svela candidamente anche la propria miseria omofoba!«Io sono normale e mi piacciono le donne!». a parlare è Massimo Calearo, deputato di Popolo e Territorio ex Pd e Api, ai microfoni del programma radiofonico la Zanzara su Radio 24. «I gay hanno altri gusti - dice ancora... di STEFANO GALIENI

Aggressione razzista nei pressi di Roma. La violenza contro il velo
Le micce si accendono improvvisamente. Tanti mesi a parlare del pericolo musulmano e del velo come un ostacolo all'inclusione. Ed ecco il gruppetto razzista quanto ignorante e vigliacco che aggredisce 2 donne, nell'indifferenza generale.Nadia vive a Monterotondo, nei pressi di Roma, da 20 anni. Nata in Tunisia ma cittadina italiana, sposata, con una vita tranquilla e una famiglia, ospita da... di STEFANO.GALIENI

CRISI: EUROGRUPPO, OK A FONDI SALVASTATI DA 800 MLD
L'Eurogruppo riunito a Copenaghen ha dato il via libera al rafforzamento dei fondi salvastati dell'eurozona, il cui volume complessivo sarà ora pari a 800 miliardi di euro, inclusi i finanziamenti già mobilitati per i paesi sotto programma. La capacità di prestito combinata tra Esm, che entrerà in vigore a luglio, ed Efsf, già attivo, avrà però un...

MARLANE, FINALMENTE PARTE IL PROCESSO. TREDICI DIRIGENTI A GIUDIZIO
E' iniziato al tribunale di Paola (Cosenza), dopo sei rinvii in un solo anno, il processo per la morte dei 150 operai dello stabilimento Marlane di Praia a Mare, dismesso oramai dal 2004. Fra responsabili e dirigenti dello stabilimento di proprietà della Marzotto, ci sono 13 imputati coinvolti nel processo, a vario titolo accusati di omicidio colposo plurimo, lesioni colpose e disastro... di LUIGI MAZZA

Redattore Sociale - Politica sociale, Assemblea nazionale del Prc: ''Chiudono i servizi, serve più welfare nella crisi e contro la crisi"
L'assemblea nazionale di Rifondazione Comunista rilancia la sfida di rimettere al centro dell’agenda politica il welfare. Ferraro (Prc): ''Il rischio principale è la chiusura dei servizi, con le relative derive caritatevoli e privatistiche'' NAPOLI – Riparte da Napoli la sfida per rimettere al centro dell’agenda politica il welfare. A lanciarla è l’assemblea...

Il mondo dei vinti, le ragioni della montagna 35 anni dopo
Intervista allo storico Mario Cordero“Ha ragione Nuto Revelli. Abbiamo ammazzato la montagna ed ora non ci resta che il mondo dei vinti”. Questa frase del grande scrittore e partigiano cuneese, scomparso nel 2004, racconta tutto sul grande dramma che quell’universo ha vissuto e continua a vivere, sempre oppresso da una modernità che ha significato abbandono e alle prese... di VITTORIO BONANNI

Il governo italiano deve rispondere per 63 persone annegate in mare. L'accusa omissione di soccorso.
Non tira aria buona al parlamento europeo ogni volta che si parla di come l'Italia affronta le questioni inerenti l'immigrazione. Il governo ora dovrà rispondere di omissione di soccorso per 63 persone decedute in mare. Solo una parte degli oltre 1600 che hanno lasciato la vita nel 2011 nel Mediterraneo.Ancora una volta l’Italia finisce sul banco degli accusati e, come spesso... di STEFANO.GALIENI

Nasce a Bruxelles l’internazionale contro la crisi
Oggi e domani saremo a Bruxelles insieme a partiti di sinistra, rappresentanti dei sindacati, dei movimenti sociali, parlamentari da tutt’Europa ed esponenti di tantissime associazioni, per un summit per la costruzione di un’alternativa in Europa ai diktat della Merkel e della Bce. Contro la crisi e l’austerità, per un’Europa sociale, democratica ed ecologica :...