Martedì 17 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento 16:05
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Dieselgate, il Tar del Lazio conferma la maximulta a Volkswagen comminata dall'Antitrust " Dieselgate, il Tar del Lazio conferma la maximulta a Volkswagen comminata dall'Antitrust
Il Tar del Lazio ha confermato la maximulta da cinque milioni di euro inflitta nell’agosto 2016 dall’Antitrust a Volkswagen per aver commercializzato in Italia auto diesel omologate attraverso il software in grado di alterare i dati dei test sulle emissioni che è stato al centro dello scandalo ‘Dieselgate’. “Un fatto importante, considerato che la sanzione era...
"Questi i numeri reali che escono dai ballottaggi". Intervento di Franco Astengo
Di seguito qualche prima considerazione sull’esito dei ballottaggi svoltisi il 9 giugno: i dati sono riferiti ai 16 comuni capoluogo di provincia impegnati nei comizi elettorali. In questi sedici comuni si è verificato il successo dei candidati presentati da coalizioni di centro sinistra in 7 occasioni, altrettante sono state quelle nelle quali è risultato vittorioso un...

Pastori sardi ancora sul piede di guerra. La questione del prezzo del latte potrebbe tornare al centro delle lotte
I pastori sardi sono di nuovo in agitanzioni. Nei giorni scorsi c'è stata una affollata assemblea. "La prima di una serie", puntualizza Felice Floris, uno dei leader del movimento che nei mesi scorsi ha condotto una dura battaglia sul prezzo del latte, che immediatamente passa al contrattacco, "è ora di finirla con la parola mercato, che è sempre la scusa della politica e di...

"Il 22 giugno il Sud in piazza, a Reggio Calabria per il rilancio delle regioni del Mezzogiorno" Il 22 giugno il Sud in piazza, a Reggio Calabria per il rilancio delle regioni del Mezzogiorno
Sarà l’ultimo appuntamento in agenda prima dell’interruzione estiva e in preparazione di una nuova grande mobilitazione unitaria dei sindacati confederali in autunno. Il 22 giugno a Reggio Calabria manifestazione nazionale unitaria per il rilancio delle regioni delSud. Dopo la due giorni di Matera che si è appena conclusa, il prossimo appuntamento per parlare del...

"Landini al Governo: \"Pronti a mettere in campo tutte le iniziative necessarie per cambiare delle politiche economiche sbagliate\"" Landini al Governo: "Pronti a mettere in campo tutte le iniziative necessarie per cambiare delle politiche economiche sbagliate"
Dopo un altro grande successo della mobilitazione unitaria di Cgil, Cisl, Uil, quello della manifestazione di sabato dei lavoratori pubblici a Roma, ora il sindacato dovrà riflettere su come proseguire la battaglia per cambiare le politiche sbagliate del governo. Sulla eventuale proclamazione di uno sciopero generale è intervenuto di nuovo il segretario generale della Cgil, Maurizio... di FABRIZIO SALVATORI

Università, il Governo pensa a far indebitare gli studenti per coprire i buchi di bilancio del sistema
In questi giorni il Ministero sta cercando gli intermediari finanziari per mettere in atto una forma sperimentale di prestito d’onore.Il progetto prevede 100 milioni di euro spesi per l’indebitamento degli studenti e delle studentesse in 8 regioni del Sud Italia.""E' inaccettabile che, per “risolvere” i problemi strutturali del sistema del diritto allo studio del nostro... di REDAZIONE

"\"Reggeremo un'altra ondata di tagli? Lo scenario post-elettorale porta a galla i nodi su Sanit\u00e0 e Istruzione\". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti" "Reggeremo un'altra ondata di tagli? Lo scenario post-elettorale porta a galla i nodi su Sanità e Istruzione". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
La letteraccia di Bruxelles all'Italia per sforamento eccessivo del debito era nell'aria, del resto il trattato Ue (a cui anche l'Italia è vincolata avendolo sottoscritto) lo prevede espressamente in caso di superamento del debito e dei parametri fissati ( rapporto deficit-Pil al 3 per cento e quello debito-Pil al 60 per cento )La Ue non ci perdona al Governo italiano di avere fatto una... di FEDERICO GIUSTI

In piazza i lavoratori pubblici: contratti e più servizi
Nella lunga primavera di mobilitazione del mondo del lavoro oggi tocca ai lavoratori pubblici. Che scendono in piazza a Roma una settimana dopo i pensionati preceduti dai presidi organizzati dai dipendenti delle imprese di pulizia. Un mese fa si erano mosse le categorie dell’agroalimentare. Ancora prima si erano fatti sentire gli edili. SOTTO LO SLOGAN «IL FUTURO è servizi... di MASSIMO FRANCHI

L’economia fa “boom”
Tra fabbriche che chiudono o delocalizzano, Pil stagnante, disoccupazione, debito pubblico e spread altissimi, assenza di investimenti pubblici strategici e politiche economiche e fiscali miopi e dannose, l’economia italiana è sull’orlo del “boom”: cosa fare per evitare il botto. Ha iniziato un anno fa l’ex ministro Savona: “Il Pil italiano può... di GIULIO MARCON

Contrordine: la fusione Fca-Renault non si farà più
Salta il banco in una notte delle trattative di fusione tra Fca e Renault a causa del rialzo di richieste del governo francese ma anche per difficoltà con i partner giapponesi di Nissan per il mercato asiatico. Ora sia Fca che Renault sembrano morti che camminano e tutto può essere. Molti decenni fa, pochi ormai lo ricordano, la Fiat aveva provato a comprare la francese Peugeot. Ma... di VINCENZO COMITO

"\"Gli 'amici del popolo' sono i suoi peggiori nemici\". Intervento di Paolo Benvegn\u00f9" "Gli 'amici del popolo' sono i suoi peggiori nemici". Intervento di Paolo Benvegnù
Si sta discutendo in commissione giustizia una proposta di legge della Lega, primo firmatario Ostellari, che permette agli avvocati dei creditori di procedere direttamente, senza il vaglio del giudice, all'emissione dei decreti ingiuntivi contro i debitori. Dal punto di vista giuridico una patente violazione di numerosi articoli della Costituzione che normano i procedimenti giudiziari a garanzia... di PAOLO BENVEGNÙ*

"Sanit\u00e0, spunta l'ipotesi di un taglio di tre miliardi e mezzo" Sanità, spunta l'ipotesi di un taglio di tre miliardi e mezzo
Nel confronto serrato tra Governo e Regioni sul nuovo Patto per la salute spunta l'ipotesi di un taglio di 3,5 miliardi (2 nel 2020 e 1,5 miliardi nel 2021) al Fondo sanitario nazionale. A parlarne è il Sole 24 ore di oggi. I fondi rappresentano l'aumento promesso dal Governo alle Regioni nell'ultima legge di bilancio che ora però rischiano di saltare. Le risorse aggiuntive che... di REDAZIONE

"Sindaco della Puglia coperto di insulti e offese per essersi prodigato in favore dei migranti in una situazione di emergenza" Sindaco della Puglia coperto di insulti e offese per essersi prodigato in favore dei migranti in una situazione di emergenza
In Germania se aiuti i migranti poi finisce che ti sparano alla testa. In Italia ti coprono di insulti. La sostanza non cambia. Il caso stavolta ha del paradossale perché il vicesindaco di Avetrana, Alessandro Scarciglia (politicamente di destra e ultimamente senza tessere di partito), si è visto coprire di insulti e offese sui social network. La sua "colpa" è stata quella di... di FABRIZIO SALVATORI