Giovedì 17 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento 08:30
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Reddito cittadinanza e disabilità: dalle correzioni all'ultimatum di Salvini
"Approverò il Reddito di cittadinanza solo se ci saranno i soldi per i disabili”: all'ultimatum di Salvini, Conte risponde promettendo “una soluzione”. Le proposte delle associazioni per modificare il decreto, perché la misura sostenga anche le persone con disabilità ROMA - Reddito di cittadinanza e disabilità: la partita si fa dura, con Salvini che...
14 e 21 gennaio scioperano rispettivamente i lavoratori del trasporto merci e logistica e del trasporto pubblico locale e noleggio pullman
Confermati gli scioperi nazionali del 14 e 21 gennaio, rispettivamente dei lavoratori del trasporto merci e logistica e del trasporto pubblico locale e noleggio pullman”. Lo riferiscono unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna, spiegando che “pur registrando una moderata soddisfazione per le misure non approvate dalla Commissione Trasporti del...

"Agguato a Roma, \"Siamo al preludio di una guerra tra bande\". Intervento (audio) di Pietro Orsatti)" Agguato a Roma, "Siamo al preludio di una guerra tra bande". Intervento (audio) di Pietro Orsatti)
clicca qui per ascoltare intervento audio di Pietro Orsatti di FABIO SEBASTIANI

Usa-Iran, summit internazionale Washington per "promuovere la stabilità e la libertà in Medio Oriente"
Gli Stati Uniti organizzeranno un summit internazionale per promuovere la stabilità e la libertà in Medio Oriente, incentrato sull’influenza regionale dell’Iran, che si terrà il 13 e 14 febbraio in Polonia. Lo ha annunciato il segretario di Stato statunitense, Mike Pompeo, all’emittente “Fox news” in occasione del suo viaggio in Medio Oriente.... di REDAZIONE

Bangladesh, lo sciopero ad oltranza dei lavoratori del tessile contro le multinazionali e contro il governo
Circa un centinaio di stabilimenti tessili bengalesi nell’area della capitale, Dacca, sono bloccati da uno sciopero del personale che si protrae da cinque giorni nel secondo maggiore esportatore mondiale di capi di vestiario dopo la Cina. Migliaia di lavoratori protestano contro un aumento del salario minimo ritenuto ingiusto. Le proteste sono culminate in scontri con le forze... di REDAZIONE

"Automotive, non bastava lo scandalo del diesel. Le multinazionali del settore pizzicate a fare cartello sui prezzi a spese dei consumatori. Ma che bella novit\u00e0!!!" Automotive, non bastava lo scandalo del diesel. Le multinazionali del settore pizzicate a fare cartello sui prezzi a spese dei consumatori. Ma che bella novità!!!
L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato, per un totale complessivo di circa 678 milioni di euro, i principali gruppi automobilistici operanti in Italia nel settore della vendita di autoveicoli mediante prodotti finanziari, nonché le relative associazioni di categoria, per un’intesa restrittiva della concorrenza. L’istruttoria si è... di FABRIZIO SALVATORI

"Italtel, i lavoratori non ci stanno: 16 ore di sciopero contro la disdetta degli accordi aziendali" Italtel, i lavoratori non ci stanno: 16 ore di sciopero contro la disdetta degli accordi aziendali
La sera del 21 dicembre, dopo che i circa 1.100 lavoratori di Italtel si erano salutati prima della chiusura natalizia e avevano ricevuto gli auguri via web dell'amministratore delegato Stefano Pileri, l'azienda ha inviato alle organizzazioni sindacali e a tutte le Rsu la comunicazione della disdetta della quasi totalità degli accordi sindacali. "Un bel regalo di Natale, arrivato senza... di FABRIZIO SALVATORI

"Sanit\u00e0, mobilitazione all'Umberto primo di Roma. Cgil: \"Lavoratori messi gli uni contro gli altri\"" Sanità, mobilitazione all'Umberto primo di Roma. Cgil: "Lavoratori messi gli uni contro gli altri"
Qualche centinaio di lavoratori ha partecipato ieri all’assemblea generale di Cgil Cisl e Uil al Policlinico Umberto I di Roma, per decidere i prossimi step della mobilitazione di tutto il personale. "Si incrociano due grandi questioni, entrambe urgenti, a cui si continua a non dare risposte - spiegano i segretari generali di Fp Cgil Roma e Lazio, Cisl Fp Lazio e Uil Fpl Roma e Lazio,... di REDAZIONE

"Muore in Siria un nostro concittadino combattente per la libertà". Intervento di Francesco Macario
E’ con commozione che abbiamo appreso in queste ore della morte di Giovanni Asperti avvenuta nelle scorse settimane in Siria dove era andato per sostenere la lotta a fianco dei compagni e delle compagne dell’Ypg, l’Unità di Protezione Popolare (in curdo: Yekîneyên Parastina Gel).L’Ypg è l’ala militare del Comitato Supremo curdo (Dbk) che... di FRANCESCO MACARIO*

"Gaza, si riaccende lo scontro Fatah-Hamas". Intervento di Michele Giorgio
L’irresponsabilità di Hamas e Fatah spinge di nuovo Gaza verso il baratro. I circa 200 fermi, arresti e interrogatori di militanti e dirigenti di Fatah eseguiti dalla polizia del movimento islamico nei giorni scorsi in occasione dell’anniversario della fondazione del partito guidato dal presidente palestinese Abu Mazen, sono stati seguiti dalla decisione del governo... di MICHELE GIORGIO

"La lotta degli edicolanti contro gli editori che puntano alla loro decimazione per raggranellare qualche euro e vivere senza preoccupazioni. Il 28 gennaio la prima mobilitazione a Roma" La lotta degli edicolanti contro gli editori che puntano alla loro decimazione per raggranellare qualche euro e vivere senza preoccupazioni. Il 28 gennaio la prima mobilitazione a Roma
Tra edicole ed editori ormai è guerra aperta. Il 28 gennaio è in programma una grande mobilitazione degli edicolanti italiani, guidati principalmente dal Sinagi, che contestano agli editori di aver abbandonato il settore a se stesso e di mirare ad una vera e propria decimazione dei punti vendita in modo da ottenre altri risparmi sui costi della distribuzione. L'Accordo nazonale, che... di FABIO SEBASTIANI

"Edilizia, sindacati lanciano una mobilitazione fino a tutto il 15 marzo per tentare di rilanciare il settore e chiedono l'intervento del Governo" Edilizia, sindacati lanciano una mobilitazione fino a tutto il 15 marzo per tentare di rilanciare il settore e chiedono l'intervento del Governo
Rilanciare il settore delle costruzioni che dall'inizio della crisi ha perso 600 mila posti di lavoro e 120 mila aziende. Con questo obiettivo, a partire dalle prossime ore e fino a metà marzo, FenealUil, Filca Cisl e Fillea Cgil metteranno in campo una serie di iniziative che si terranno in tutta Italia e che culmineranno il 15 marzo a Roma con una grande manifestazione. Lo hanno spiegato... di REDAZIONE