Venerdì 28 Febbraio 2020 - Ultimo aggiornamento 10:23
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Agricoltura, italiani e migranti ridotti in condizioni di semi-schiavitù nelle masserie del Tarantino
Operai italiani e stranieri lavoravano in due masserie nel Tarantino senza un regolare contratto e, occasionalmente, restavano a dormire in alcuni locali attigui in pessime condizioni igienico-sanitarie. E' quanto accertato dalla polizia che per questo ha denunciato i titolari delle masserie per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Tra i lavoratori anche una donna di...
Catalogna, Omnium dopo la condanna di Cuixart annuncia una lunga stagione di proteste
La Corte suprema spagnola ha condannato Jordi Cuixart, presidente di Omnium Cultural a 9 anni di prigione per sedizione, "un reato che non ha commesso. E' un attacco frontale ai diritti fondamentali di Cuixart e degli altri imputati, nonché la criminalizzazione del diritto alla protesta pacifica per tutti i cittadini spagnoli". E' il duro attacco dell'organizzazione indipendentista...

Sicurezza, se il lavoratore è un apprendista imprudente la responsabilità dell'infortunio è in capo al datore di lavoro: sentenza della Cassazione
Di fronte ad un infortunio sul lavoro causato da disattenzione, imperizia, imprudenza e negligenza di un lavoratore apprendista, impegnato nel settore delle costruzioni, la responsabilità resta in carico sempre al datore di lavoro che ha l’obbligo non solo di assicurare una formazione ed informazione adeguata e garantire la disponibilità di strumenti e apprestamenti idonei a...

Il viaggio dell’Ecuador alla ricerca del proprio padrone
A due anni e mezzo dall’elezione di Lenin Moreno, il paese sudamericano sembra ritornare ancora una volta sotto il giogo statunitense, dopo la breve esperienza di sottomissione al potere cinese. Dall’inizio di ottobre 2019 migliaia di persone, per la maggioranza indigene, sono scese in piazza in Ecuador per protestare contro le politiche di austerity imposte dal presidente Moreno con... di LUCA SERAFINI

La strage dolosa sul lavoro: 17mila le vittime negli ultimi 10 anni
“Omicidi bianchi”. Dal 10 settembre, giorno d’insediamento del nuovo governo,i morti sono stati 57. Landini (Cgil): «E’ una strage. Si muore come 40 e 50 anni fa». Se questa è una strage, allora non chiamamole “morti bianche” ma “omicidi bianchi”. Non è una fatalità: si chiama capitalismo È una strage: 17... di ROBERTO CICCARELLI

Il lungo tradimento americano (ed europeo, e italiano) dei curdi
Il lungo tradimento dei curdi da parte degli americani comincia negli anni Settanta e oggi nel Nord della Siria, il Rojava curdo, si è aperto il capitolo più devastante: il massacro di un popolo e dei princìpi più basilari di giustizia, diritto internazionale e democrazia, l’umiliazione degli Stati uniti, incapaci di fermare il Califfo Erdogan, un’Europa... di ALBERTO NEGRI

FNA: IL C16NO SCRIVE AL PRESIDENTE CONTE
Preg.mo Presidente del Consiglio, On. Giuseppe Conte,Il Comitato 16 Novembre, Associazione nazionale che si occupa di Sla e patologie altamente invalidanti, ha partecipato, il 9 ottobre u.s., alla riunione della Rete della protezione e dell'inclusione sociale, convocata presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.Alla presenza della Ministra, Nunzia Catalfo, il Direttore del Welfare,...

"Numeri dal Portogallo. Analisi del voto che ha riconfermato la sinistra". Intervento di Franco Astengo
Alcune prime considerazioni sparse sull’esito del voto portoghese svolte attraverso un raffronto tra le cifre assolute. La comparazione è stata svolta direttamente tra i risultati delle elezioni del 2015 e quelle del 2019 senza registrare il passaggio verificatosi con le elezioni europee del 2018 nelle quali la partecipazione si era abbassata al punto da rendere poco significative... di FRANCO ASTENGO

Un modello di analisi della Green economy
In attesa di capire come si articolerà il Green New Deal promesso sia dal commissario europeo Gentiloni, sia nella versione italiana dal ministro Gualtieri, cerchiamo di capire cosa si cela sotto il paradigma “green” oltre a una nuova domanda di beni più “intelligenti” e meno inquinanti. Sebbene l’obbiettivo del contenimento del riscaldamento climatico... di MASSIMILIANO LEPRATTI

La vergogna dell'assistenza ai disabili nelle scuole. Una mamma in Sardegna decide di ritirare la figlia ma promette battaglia
Mancano gli insegnanti, gli assistenti all’autonomia e alla comunicazione, i servizi per i trasporti. La Scuola sempre più a “pezzi”, ora perde anche gli alunni. La madre di Federica, 19enne della provincia di Sassari con disabilità mentale, in attesa da un mese, con sofferenza decide di ritirarla: "Non potevo più vederla soffrire", dichiara. Anief ricorda a... di FABRIZIO SALVATORI

"Il ritorno alla corte del Re Sole". Intervento di Franco Astengo
“I nuovi padroni? I mercanti del lusso”: questo il titolo di un’intervista rilasciata da Luc Boltanski ad Anais Ginori e comparsa sulle pagine culturali di Repubblica. Argomento i contenuti del volume “Arricchimento” scritto dallo stesso Boltanski con Arnaud Esquerre e in uscita in Italia presso il Mulino. Il testo analizza le nuove forme di creazione della... di FRANCO ASTENGO

"Tra speculazione finanziaria ed emergenza climatica ecco perché non basta dare una mano di verde sperando di cavarsela". Il Domenicale di Controlacrisi a cura di Federico Giusti
Negli Usa la speculazione finanziaria non conosce limiti, i finanziamenti alle società fortemente indebitate e a rischio di insolvenza riproducono le medesime dinamiche dell'anno 2008, quando i mutui subprime accelerarono la crisi economica. Parliamo dei cosiddetti prestiti “a leva” accordati a società che presentano un quadro critico con forte indebitamento che... di FEDERICO GIUSTI

Lavoratori pubblici e privati uniti e in lotta Il caso di Pisa dimostra che è possibile unire le istanze dei lavoratori pubblici si incontrano con quelle degli esternalizzati
Da alcune settimane è in corso una vertenza all'ombra della Torre Pendente, protagoniste le lavoratrici di due cooperative di Pulizie e il personale comunale.Le prime sono dipendenti di due cooperative che si sono aggiudicate l'appalto delle pulizie nei locali comunali, gara vinta con un ribasso del 20%, a loro sostegno i\le comunali organizzati\e da due sindacati, Cgil e Sindacato... di FABRIZIO SALVATORI