Venerdì 10 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 06:36
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Meritocrazia, un falso mito. L'unica cosa che conta realmente stando ai numeri è lo sfruttamento". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Esistono ormai parole tabù abiurate e vilipese, concetti e pratiche pericolose per l'ordine sociale esistente, parlare di uguaglianza, ad esempio nel trattamento economico, puo' attirare antipatie e dissensi anche tra quanti avrebbero tutto da guadagnarci. Accade sovente a chi oggi prova a fare sindacato guardando a quelli che un tempo definivamo gli interessi di classe, il pericolo,...
Taranto, coop sociale licenzia una donna al quinto mese di gravidanza con la scusa del cambio d'appalto. La denuncia della Cgil
Dopo tre anni di lavoro all'interno di una cooperativa sociale dell'ambito di zona di Manduria (Taranto), una lavoratrice di 31 anni al quinto mese di gravidanza è stata licenziata. E' quanto denuncia Tiziana Ronsisvalle della Cgil Funzione Pubblica di Taranto, sostenendo che "il pretesto è stato offerto dal cambio d'appalto per il servizio di assistenza alla persona svolto dalla...

Disastro ferroviario a Lodi, alert sicurezza in tutta la rete ferroviaria europea per lo scambio che causò lo sviamento del Frecciarossa
Il procuratore di Lodi Domenico Chiaro ha spiegato che la Procura ha diramato un alert di sicurezza dopo che gli stessi periti nominati dalla procura, per indagare sulla dinamica del deragliamento del Frecciarossa giovedì scorso a Ospedaletto Lodigiano, hanno confermato l'esistenza di un problema elettrico dello scambio numero 5, quello 'incriminato' per aver fatto deragliare il convoglio....

Foodora, nuovo procedimenti in tribunale contro le esclusioni dei sindacalizzati
Ha preso il via ieri in tribunale a Torino un nuovo procedimento giudiziario promosso dagli ex rider di Foodora. Il primo era terminato lo scorso 24 gennaio in Cassazione con la vittoria di cinque ciclofattorini, che avevano ottenuto (anche in forza a quanto prevedeva la stesura originaria del Jobs Act) il diritto a un trattamento da lavoratori subordinati.Questa seconda causa vede 29 rider... di REDAZIONE

"La trappola di una crescita fredda e insostenibile" La trappola di una crescita fredda e insostenibile
Tratto comune a tutti i Paesi è che mentre il Pil cresce, il capitale naturale si deteriora. In era robotica poi si parla di disaccoppiamento tra crescita del Pil e dell’occupazione. L’ora di dire addio alla dittatura del Pil e di usare indicatori di benessere multidimensionali è suonata. Come recita il titolo di un fortunato libro, il Pil è “una misura... di MAURO GALLEGATI

"\u201c\u00c8 la fine del mondo, bellezza, e tu non puoi farci niente\u201d" “È la fine del mondo, bellezza, e tu non puoi farci niente”
Due convegni, in Vaticano e alla Farnesina, hanno approfondito il dibattito su come uscire dalla crisi del capitalismo con politiche di sviluppo sostenibile e attento al benessere delle popolazioni, sull’agenda Onu 2030. Hanno partecipato esperti tra cui Stiglitz e Georgieva, persino il papa. La stampa italiana era distratta. Due importanti conferenze sull’economia della transizione... di RACHELE GONNELLI

La nuova carne, un mondo senza allevamenti?
Il settore della carne tra globalizzazione, sviluppi tecnologici e di mercato, paesi emergenti, mutamenti nel lavoro. Una filiera, dall’allevamento al consumo, che va radicalmente ripensata. Gli sviluppi in atto nel settore della produzione e distribuzione della carne a livello mondiale mostrano come esso possa essere un buon punto di osservazione per molti degli sviluppi  ... di VINCENZO COMITO

Alternanza Scuola/Lavoro, protesta dell'Unione degli studenti: "Sfruttamento e non rispetto delle norme di sicurezza"
"Svolgiamo percorsi non coerenti con il nostro percorso di studi, addirittura che mettono in pericolo la nostra stessa vita". L'Unione degli Studenti protesta per il 16enne rimasto ferito in una azienda di Genola, nel Cuneese, dove era impegnato come stagista nell'ambito delle iniziative scuola/lavoro. Il giovane, studente di una scuola professionale di Verzuolo (Cuneo), è rimasto... di REDAZIONE

Politica, tra mal di pancia e aggressioni renziane da oggi parte il periodo di passione del Governo Conte
Si apre da oggi il ciclo di tavoli voluti da Giuseppe Conte per serrare le fila della maggioranza e stilare l'elenco delle priorità non solo per quest'anno ma per l'intera legislatura. Si parte da occupazione e welfare ma già al primo appuntamento non mancheranno le insidie: così come sulla riforma dell'Irpef - che non sarà accompagnata da aumenti selettivi dell'Iva,... di FABRIZIO SALVATORI

La lotta dei lavoratori delle Agenzie fiscali
Dopo la giornata di mobilitazione dei lavoratori delle agenzie fiscali della scorsa settimana, ora si chiedono risultati. “Il tempo è scaduto, la politica batta un colpo”. Le lavoratrici e i lavoratori delle Agenzie fiscali sono scesi in piazza a Roma davantialla sede del ministero dell'Economia e delle Finanze in via XX settembre per rivendicare interventi su occupazione,... di REDAZIONE

Pensioni, continua il confronto: trattativa i salita. Oggi i tavoli tecnici
Oggi il vertice con il governo Pensioni, i sindacati chiedono l'uscita flessibile dai 62 anni Superare Quota 100. Governo e sindacati oggi faccia a faccia per cercare di andare oltre la riforma (in scadenza nel 2021) che permette di andare a riposo con un minimo di 62 annidi età e 38 di contributi.Una trattiva per niente facile. Sull'intero capitolo previdenziale non si potranno spendere... di FABRIZIO SALVATORI

"Referendum, il vero obiettivo non è la riduzione dei parlamentari ma un riequilibrio dei poteri che nuoce alla democrazia". Intervento di Franco Astengo
“La forza dirompente del referendum”: sotto questo titolo il Corriere della Sera pubblica un intervento dell’ex-ministro Giulio Tremonti sul tema del referendum confermativo al riguardo della legge costituzionale che riduce il numero dei parlamentari da 945 a 600. Nel suo articolo Tremonti sostiene, tra l’altro, che la portata politica di questo referendum è... di FRANCO ASTENGO

Nord/Sud, il baratro dell'autonomia differenziata condanna il Sud nel nome delle diseguaglianze. Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
L'autonomia differenziata acuisce le differenze sociali ed economiche tra Nord e Sud Italia rafforzando le regioni del Nord, agganciate sempre piu' alla locomotiva tedesca, facendo sprofondare il Meridione.E non è detto, anzi sarà l'esatto contrario, che questa situazione porterà benefici all'economia italiana.Il fatto che le regioni a guida Lega e Pd (esempio Emilia Romagna)... di FEDERICO GIUSTI