Mercoledì 12 Agosto 2020 - Ultimo aggiornamento 09:28
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Recovery fund, una sterzata decisa verso l'Europa dei Governi e delle lobby". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
La pandemia avrebbe dovuto indurre a due considerazioni: la sanità pubblica deve essere difesa e potenziata, gli investimenti destinati alla ricerca, alla prevenzione e medicina di base sensibilmente incrementati. Ma invece cosa è accaduto? Numerose regioni hanno iniziato a privatizzare servizi, ad esempio la Toscana che nei giorni del picco dei contagi invocava la...
Nike e Apple nel mirino di 180 gruppi per i diritti umani: l'accusa è di sfruttare il lavoro degli Uiguri. In un video scene di deportazione coatta nei centri di produzione
I giganti americani Nike e Apple sono nel mirino di 180 gruppi per i diritti umani perche' accusati di sfruttare il lavoro degli uiguri dopo la diffusione di un video della Bbc in cui si vedono centinaia di esponenti della minoranza musulmana cinese bendati, ammanettati e inginocchiati prima di essere condotti a bordo di treni. Anche Francia, Gran Bretagna e Usa stanno facendo pressione sulle...

Brasile, respinto il ricorso di Lula contro la condanna per il caso Atibaia
I giudici del Tribunale regionale federale della 4a Regione (Trf-4, equivalente a una Corte di appello) hanno respinto all'unanimità un ricorso dell'ex presidente brasiliano, Luiz Inacio Lula da Silva, contro la condanna per il caso del podere di Atibaia: lo rende noto il portale di notizie G1. Anche la richiesta di nuovi approfondimenti di indagine è stata respinta. L'obiettivo...

Giornalisti sempre più sotto attacco, lo dice uno studio condotto in Europa
I giornalisti sono sempre più sotto attacco, mentre cresce l'incertezza per la sostenibilità economica dell'industria dei media, a rischio in tutta Europa, potenzialmente minacciando la diversità e il pluralismo del panorama informativo di qualità, pilastro essenziale della democrazia. E' la cupa fotografia emersa dallo studio del Centro per il pluralismo e la... di FABRIZIO SALVATORI

Domani primo sciopero generale dei precari della Sanità Pubblica
Venerdì 24 luglio ci sarà lo sciopero generale dei precari della Sanità Pubblica, indetta da Nidil Cgil, Felsa Cisl, Uiltemp Uil. "Si tratta del primo sciopero nazionale - spiegano i sindacati - dichiarato solo per i precari, proclamato per denunciare il mancato riconoscimento alle lavoratrici ed ai lavoratori precari della Sanità Pubblica dell'incentivo economico... di FABRIZIO SALVATORI

Colpo di mano del Governo: i sindaci non possono vietare l'installazione di reti 5G sul proprio Comune
Il decreto legge numero 76 del 16 luglio 2020 relativo a "Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale", stabilisce che i sindaci non possono vietare l'installazione di reti 5G sul proprio Comune ma il sindaco di Vicenza, Francesco Rucco non ci sta. "La decisione del Governo, attraverso il decreto Semplificazione, vieta ai sindaci di intervenire con un'ordinanza a tutela della... di FABRIZIO SALVATORI

Violenze al carcere di Torino: tra gli indagati finiscono anche il direttore e il capo degli agenti penitenziari
Ci sono anche il direttore del carcere, Domenico Minervini, e il capo degli agenti penitenziari, Giovanni Battista Alberotanza, tra i 25 indagati sulle presunte violenze ai danni dei detenuti nella casa circondariale di Torino. Ieri sono state depositate le conclusioni dell'indagine, avviata alla fine del 2018, quando il garante dei detenuti per la Città di Torino, Monica Gallo,... di FABRIZIO SALVATORI

Eni, processo per corruzione internazionale: l'accusa chiede condanne pesanti per i vertici
Otto anni di carcere per l'ad di Eni, Claudio Descalzi, e per il suo predecessore, Paolo Scaroni, dieci anni per l'ex ministro del petrolio Nigeriano, Dan Etete, 7 anni e 4 mesi per Roberto Casula, ex responsabile per le attività operativa per la compagnia petrolifera italiana nell'area dell'Africa sub-sahariana, e la 'doppia' confisca di 1 miliardo 92 milioni e 400 mila dollari sia nei... di FABRIZIO SALVATORI

Whirlpool, giovedì presidio davanti al consolato Usa a Napoli
Un presidio davanti al Consolato statunitense a Napoli si terrà giovedì prossimo, 23 luglio, promosso dagli operai della Whirlpool; manifesteranno insieme con una rappresentanza dei lavoratori Embraco e con i rappresentanti sindacali di Fiom, Fim e Uilm e di Cgil, Cisl e Uil contro la decisione della multinazionale americana di chiudere, il prossimo 31 ottobre, lo stabilimento di... di FABRIZIO SALVATORI

Continua lo sciopero della fame dei Mapuche. Celestino Cordova ha annunciato che presto comincerà anche quello della sete: "Vogliamo indietro le nostre terre. Siamo prigionieri politici"
Lo sciopero della fame di nove esponenti del movimento mapuche del Cile reclusi nelle carceri di Temuco, Angol e Lebu, ha superato oggi i 77 giorni, mentre il più conosciuto dei detenuti, Celestino Cordova, ha annunciato che a partire da domani avvierà anche uno sciopero della sete. Lo riferisce Radio BioBio di Santiago del Cile. I mapuche, che rivendicano diritti sulle terre dei...

Dal G8 di Genova al Covid: gli interessi dei pochi tengono ancora in pugno i destini dell’umanità
Medici cubani, cinesi, rumeni, venezuelani e albanesi sono arrivati in Italia per aiutarci nella lotta contro l’epidemia da Coronavirus. Nelle stesse settimane Trump acquista in anticipo tutte le dosi di Remdesivir, il farmaco utile nelle fasi avanzate della malattia, che la Gilead produrrà nei prossimi tre mesi. Gli altri Paesi dovranno arrangiarsi. Centinaia di medici lanciano un... di VITTORIO AGNOLETTO

Migranti in fuga dall'hotspot di Taranto. Le associazioni: "Uso improprio dell'hotspot. Non serve all'ospitalità"
Oltre 20 migranti giunti nei giorni scorsi da Lampedusa sono fuggiti ieri sera dall'Hotspot di Taranto, dove erano in attesa di essere inviati in altri centri dopo l'identificazione. Lo confermano fonti della Questura di Taranto. Altri ospiti sono stati invece bloccati dalla Polizia nonostante il tentativo di allontanarsi dalla struttura, che si trova nella zona portuale. Le ricerche dei migranti... di FABRIZIO SALVATORI

Bari, nasce la federazione Cobas Lavoro privato
Il giorno 18 luglio 2020 a Trani le educatrici della Assistenza specialistica scolastica, i lavoratori del settore Tessile-Abbigliamento-Calzaturiero, insieme ai rappresentanti della struttura nazionale e regionale di Cobas del Lavoro, federazione aderente alla Confederazione Cobas, hanno costituito Cobas-Lp della provincia Barletta-Andria-Trani, eleggendo l’Esecutivo territoriale. Cobas...