Giovedì 23 Gennaio 2020 - Ultimo aggiornamento 11:50
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Il Movimento Migranti e Rifugiati di Napoli il 4 gennaio incontrerà Comune e Questura. L'appello rivolto alle associazioni e ai movimenti
Il 7 Dicembre 2019, il Movimento Migranti e Rifugiati di Napoli è sceso in piazza per chiedere l’accelerazione dei tempi della procedura per il riconoscimento della protezione internazionale e il rapido rilascio dei permessi di soggiorno. Oggi gli ostacoli istituzionali nell'Ufficio Immigrazione di Napoli sono tali da far lasciare le persone "in un limbo giuridico e sociale che non...
Migranti, quei flussi tra Africa ed Europa mai attentamente studiati. Confronto (audio) tra un magistrato (B. Giordano), la rappresentante Unhcr (A. Morelli) e un sindacalista (Y. Sagnet)
La fobia contro i migranti ignora del tutto il fatto che una buona parte di chi approda in Europa poi vorrebbe tornare. Ma questo non viene "rilevato" dai radar della xenofobia che ovviamente non percependo il fenomeno in un quadro internazionale finisce per peggiorare la situazione. Clicca qui per ascoltare il confronto radiofonico.

Mauritius punta il dito contro la Gran Bretagna: "Impedisce il ritorno dei residenti delle isole Chagos nonostante la sentenza della Cpi"
È passato mezzo secolo da quando la Gran Bretagna prese il controllo delle Isole Chagos dalla sua allora colonia, Mauritius, e sfrattò l'intera popolazione di oltre 1.000 persone per far posto a una base militare americana, parte di un accordo segreto negoziato alle spalle di Mauritius mentre l'isola cercava di assicurarsi l'indipendenza dal paese britannico. In questi mesi una...

"2019, trasformismo, piccinerie e poco altro. Alla sinistra il compito di individuare e battersi per l'alternativa". Intervento di Franco Astengo
L’anno del trasformismo e non l’anno delle “Sardine”: questa la scelta (probabilmente controcorrente) per definire il 2019. O meglio la “miseria del trasformismo” se ci riferiamo alle tante piccinerie che agitano oltre misura il sistema politico italiano: trasformismo inteso come conservazione di grandi e piccole porzioni di potere. I riferimenti riguardanti... di FRANCO ASTENGO

No Tav, il messaggio di Nicoletta Dosio: "Quello presente non è l'unico dei mondi possibili". Stasera fiaccolata a Bussoleno
"Sto bene, sono contenta della scelta che ho fatto perché è il risultato di una causa giusta e bella, la lotta NoTav che è anche la lotta per un modello di società diverso e nasce dalla consapevolezza che quello presente non è l’unico dei mondi possibili". Inizia così il breve messaggio che ieri Nicoletta Dosio ha mandato dal carcere Lorusso e...

"... da oggi mio malgrado non sono più una giornalista del Corriere di Calabria". Intervento di Alessia Candito
Dopo sette anni di lavoro e battaglie, da oggi mio malgrado non sono più una giornalista del Corriere della Calabria. Da quando, nel settembre scorso, mi è stato comunicato che non mi sarebbe stato rinnovato il contratto per l’imperdonabile peccato di non provare stima nei confronti della direttrice, ho vissuto tutte le fasi del lutto. La tristezza per essere cacciata da un...

"In Francia scene di lotta di classe che in Italia non vedremo mai, grazie alla cogestione sindacale". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
In Francia bloccano il paese contro l'aumento dell'età pensionabile, in Italia si smette di lavorare alle soglie dei 70 anni ma i sindacati siederanno , a Gennaio, al tavolo Governativo per contenere la spesa previndenziale. L'amara riflessione di fine anno non puo' che investire il ruolo subalterno e collaborativo con il capitale delle pricipali centrali sindacali, zitte e buone, o quasi,... di FEDERICO GIUSTI

Dimissioni di Fioramonti, sconcerto e preoccupazione nei sindacati. Stando ai dati Ocse le risorse destinate alla scuola sono davvero poche
Sconcerto e preoccupazione per il futuro: è questa la reazione del mondo della scuola alle dimissioni del ministro Lorenzo Fioramonti, che i sindacati avevano incontrato poco prima di Natale per parlare, anche, del rinnovo del contratto. Associazioni sindacali che si aspettavano di incontrare il titolare di viale Trastevere il 7 gennaio in occasione del primo tavolo di confronto sullo... di REDAZIONE

Migranti, annunciati da Emiliano altri posti "in foresteria" per ospitare i lavoratori agricoli
"Ci sono già 850 posti nelle foresterie realizzate dalla Regione Puglia che sono luoghi dignitosi e attrezzati per ospitare i lavoratori dell'agricoltura, ma non ci fermiamo: stiamo per far partire altre due foresterie con 160 posti complessivi. Saranno così cinque centri: casa Sankara-Fortore a San Severo, Lesina e Poggio Imperiale, oltre a Nardò e Turi". È quanto... di REDAZIONE

Legge Salvini, L'Associazione giuristi democratici: "Abolitela"
L'Associazione Nazionale Giuristi Democratici manifesta il proprio "forte sconcerto per la decisione di infliggere sanzioni fino a quattromila euro -il massimo consentito- a taluni lavoratori del sindacato SI Cobas e altri manifestanti solidali di Prato, colpevoli solamente di aver esercitato i propri diritti costituzionali allo sciopero, alla riunione ed alla libera manifestazione del... di REDAZIONE

Dimissioni di Fioramonti: una partita complessa che ha una lunga lista di temi
Chi ha coraggio non scappa, è questa la risposta della ministra Dadone al compagno di partito Fioramonti dimessosi da Ministro della Pubblica Istruzione. Querelle interna al Mov 5 Stelle (sullo sfondo i soldi che ogni parlamentare deve lasciare al partito) o invece un duplice scontro politico all'ombra di Casaleggio e di Grillo e all'interno della maggioranza di Governo?L'uscita di scena... di FEDERICO GIUSTI

Zara, la protesta dei lavoratori migranti nello store di Ancona: "Siamo uno dei tanti casi di un sistema di sfruttamento diffuso in tutta la filiera delle catene della moda"
"Basta Salari Da Fame! Basta cottimo!". È la frase che chiude il comunicato dei facchini di Zara ad Ancona, che in questi giorni festivi hanno protestato davanti al negozio di Zara di Ancona.“Siamo i lavoratori addetti allo scarico delle merci, ma non siamo dipendenti di questo marchio di proprietà del gruppo Inditex, perché le attività in questione sono... di REDAZIONE

Migranti, in migliaia rischiano l'uscita dai Cas
Migliaia di giovani migranti e intere famiglie accolte dal sistema di accoglienza diffusa, rischiano l’uscita entro il 31 dicembre dai Cas, le strutture di seconda accoglienza in capo ai Comuni. Per una circolare del servizio centrale del Siproimi (Sistema protezione per titolari di protezione internazionale e per i minori stranieri non accompagnati, ndr) ai titolari di protezione... di FABIO SEBASTIANI