Venerdì 27 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento 18:46
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
L'assalto delle trivelle all'Adriatico. La denuncia di Greenpeace
“A due anni dal referendum le trivelle minacciano ancora i nostri mari”. E fra poco potrebbero cominciare le attività di ricerca di idrocarburi con la tecnica dell’air gun in Adriatico, in un’area che va da Rimini alla Puglia. Questa la denuncia di Greenpeace, che oggi è scesa in azione nel Mar Adriatico: i suoi attivisti hanno aperto due striscioni che...
Scuola, i maestri abilitati entrano in sciopero della fame dal 28 aprile
Un presidio permanente al Miur dal 28 aprile con tanto di sciopero della fame. E' in questo modo che il Coordinamento diplomati magistrale abilitati, a distanza di quattro mesi dalla sentenza contraria dell'Adunanza plenaria (Consiglio di Stato) e a un mese delle elezioni, intende portare avanti la sua battaglia per il riconoscimento dei diritti. Secondo i sindacati che appoggiano l'iniziativa,...

17 aprile giornata mondiale di lotta contadina. Altragricoltura in provincia di Ragusa dove è avvenuto l'ultimo suicidio di un agricoltore ridotto sul lastrico dalla crisi. Il servizio audio con le interviste
Il 17 aprile del 1996 in Brasile 19 contadini furono trucidati dalla polizia durante un presidio. Chiedevano la riforma agraria e rivendicavano la sovranità alimentare. Via Campesina nel ricordo di quell'eccidio ogni anno, pochi giorni prima della giornata mondiale della terra indetta dall'Onu, celebra quel sacrificio rimettendo al centro le stesse rivendicazioni. Rivendicazioni che...

La piaga delle discariche abusive. Sono 68 e per la stragrande maggioranza al Sud
Sono ancora 68, concentrate in Calabria, Abruzzo e Campania, le discariche abusive da bonificare e per le quali l'Italia paga una penalità all'Ue in seguito alla condanna della Corte di giustizia Ue del 2014. Lo denuncia l'eurodeputato Piernicola Pedicini (M5S) citando gli ultimi dati a disposizione della Commissione europea, datati dicembre 2017. "Delle 68 discariche abusive e... di REDAZIONE

Le aggressioni negli ospedali e il ruolo degli infermieri: ieri sit in di solidarietà a Palermo
Si è tenuto ieri a Palermo un Sit-in di solidarietà della Cgil Palermo e della Fp Cgil davanti al Pronto soccorso dell'ospedale Civico, dopo gli ultimi due episodi di violenza verso gli operatori sanitari aggrediti nei giorni scorsi in diversi presidi ospedalieri di Palermo e provincia. All'assemblea è intervenuto anche Angelo Rocca, l'infermiere di 50 anni colpito da una... di REDAZIONE

Domani sciopero nei porti italiani contro gli incidenti sul lavoro
Uno sciopero nazionale, mercoledì 18 aprile, di un'ora in tutti i porti alla fine di ogni turno di lavoro, è stato proclamato dalle segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, a seguito dell'incidente sul lavoro che ha coinvolto un dipendente di un'agenzia marittima al Porto San Giorgio di Nogaro (Udine). La protesta "si terrà secondo modalità locali e... di REDAZIONE

La Bolivia firma il Trattato per la proibizione delle armi nucleari
Il presidente della Bolivia Evo Morales ha firmato lunedì nella sede delle Nazioni Unite a New York il Trattato per la proibizione delle armi nucleari e un protocollo sulla trasparenza negli arbitrati tra investitori e stati. "Si è tenuta una cerimonia molto importante. Il presidente Evo Morales ha firmato due documenti, un trattato e una convenzione molto importante", ha detto... di REDAZIONE

Il lato nascosto della sanità italiana: più di mezzo milione di famiglie coinvolte in richieste di mazzette
Secondo i dati riportati dall’Istat, oltre mezzo milione di famiglie italiane ha ricevuto almeno una volta nel corso della vita richieste di denaro o altro per essere facilitate in occasione di ricoveri, interventi, visite mediche, mentre nel solo ultimo anno le famiglie vittime di corruzione in sanità sono state 107.000. “La corruzione in sanità è più... di REDAZIONE

Alpi-Hrovatin, spuntano fuori nuovi documenti. Le indagini si potrebbero riaprire
Nuovi documenti inediti potrebbero riaprire l'indagine relativa all'omicidio della giornalista del Tg3 Ilaria Alpi e dell'operatore Miran Hrovatin, avvenuta il 20 marzo del 1994 a Mogadiscio, in Somalia. Si tratta di una serie di intercettazioni che risalgono al 2012 tra soggetti somali che in Italia parlavano della morte della Alpi e del cameraman. L'incartamento, proveniente dallaProcura... di REDAZIONE

A Grosseto strada per Almirante. L’Anpi: «Giorno buio per la Toscana
Una strada intitolata a Giorgio Almirante, una a Enrico Berlinguer e una terza alla Pacificazione nazionale. Accade a Grosseto, dove ieri la mozione è stata approvata dal consiglio comunale con i voti della maggioranza di centrodestra, il no del Pd e della lista Mascagni e con i 5S che hanno abbandonato l’aula. Mentre il sindaco Antonio Vivarelli invocava «superiamo le... di REDAZIONE

Una rivoluzione democratica in Europa: la proposta di Martins, Mélenchon e Iglesias
L’Europa non è mai stata ricca come ora. E non è mai stata così diseguale. A dieci anni dallo scoppio di una crisi finanziaria constatiamo che i governanti europei hanno condannato i nostri popoli a perdere un decennio. www.il corsaro.info Abbiamo tradotto in italiano la dichiarazione congiunta firmata ieri a Lisbona da rappresentanti di Bloco de Esquerda , La... di CATARINA MARTINS, JEAN-LUC MÉLENCHON, PABLO IGLESIAS

"Not in my name", domani presidio in piazza Vidoni. Prc: "Il conflitto si va espandendo non cadiamo nella trappola della tregua apparente"
Rifondazione Comunista con Potere al popolo parteciperà domani, a partire dalle ore 15.00 al presidio contro la guerra che si terrà a Roma in Piazza Vidoni. Domani il governo ancora in carica, riferirà alle Camere in merito all'aggravarsi della situazione in Siria, paese ormai martoriato da 7 anni di guerra "in cui le potenze regionali e mondiali - si legge in una nota del... di REDAZIONE

"Reddito di base e conflitto sociale. L'unica via per non dare uno strumento in mano ai padroni per ridurre i salari". Intervista a Federico Giusti del Sindacato generale di base di Pisa
La rivendicazione di un reddito di base per tutti\e puo' definirsi in termini antagonisti e conflittuali ? Il dibattito sul reddito non è nuovo, se ne parlava già sul finire del secolo scorso . Il reddito di base, o di esistenza , nasce come idea per riappropriarci di quella parte di ricchezza che va al capitale e non viene ridistribuita sotto forma di salario e di servizi.... di FABRIZIO SALVATORI