Mercoledì 26 Luglio 2017 - Ultimo aggiornamento 15:27
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Diritto di sciopero, comincia la carica. Oggi al via l'esame dei testi di Sacconi e Ichino
Oggi 19 luglio, le Commissioni congiunte Lavoro e Affari Costituzionali cominciano l'esame dei due disegni di legge contro il diritto di sciopero. Testi che sembrano destinati a unificarsi: con il n. 2006 a prima firma Pietro Ichino (PD) e il n. 1286 che porta il nome di Maurizio Sacconi (AP-NCD) si vorrebbe riservare il diritto allo sciopero alle sigle sindacali con almeno la metà della...
Reintegrati i poliziotti della mattanza cilena di Genova 2001. Prc: "E' una vergogna, uno schiaffo alla democrazia"
Proprio nei giorni dell'anniversario della mattanza cilena del luglio 2001, quando a Genova le forze dell'ordine commisero la più grave sospensione dello Stato di diritto dal secondo dopoguerra a oggi, arriva la notizia dei rientri in polizia di chi commise quei reati. Sono infatti scaduti i cinque anni di interdizione dai pubblici uffici ai quali erano stati condannati, come pene...

Rapporto UE. L’Italia patria di «Neet», disoccupati e working poors
L’Italia si conferma la patria dei Neet, i giovani che non hanno e cercano un lavoro né sono impegnati in un percorso di studi o di formazione (Not engaged in education, employment or training): abbiamo la percentuale più alta in Europa. Il dato emerge dal rapporto 2017 Employment and Social Developments in Europe Review, diffuso ieri dalla Commissione Ue. Alte anche le...

Ius soli. L’Italia peggio dell’Alabama
Era meglio l’Alabama, almeno lì lo ius soli era dato per scontato, c’era meno ipocrisia, non c’era nessuno che cercava di farci credere che esclusioni, barriere, respingimenti, discriminazioni sono cose di sinistra e che giocava cinicamente su un principio sacrosanto e sui diritti di centinaia di migliaia di giovani. L’Italia (e l’Europa) che chiudono i porti... di ALESSANDRO PORTELLI

Scuola, a settembre insegnanti di sostegno tutti in classe? "Sarà difficile"
ROMA – Non convincono, le promesse e le rassicurazioni della ministra Fedeli: “ho timore che, a settembre, gli studenti disabili troveranno ad attenderli i problemi di sempre: insegnanti di sostegno assenti o precari, servizio di assistenza e trasporto inadeguato, classi troppo numerose ”. Così Salvatore Nocera, avvocato specializzato nei temi dell'inclusione...

Processo Sabr, in Italia esiste la schiavitù
La sentenza dello scorso 13 luglio che ha riconosciuto il reato di riduzione in schiavitù a carico di alcuni imprenditori agricoli è il punto di arrivo di un cammino iniziato nel 2011, con lo sciopero dei braccianti alloggiati all’interno della masseria Boncuri a Nardò In Italia ci sono uomini ridotti in schiavitù. Parte del lavoro agricolo stagionale del nostro... di ANTONIO CINIERO

Il lavoro non tornerà mai ad avere lo stesso volto di prima della crisi
Nel 2016 la disoccupazione potenziale ha raggiunto il 18,5%. Oltre 5 mln i disoccupati in Italia. Scacchetti (Cgil), mercato del lavoro in grave sofferenza. Occorre favorire politiche di crescita dell'occupazione giovanile e femminile. In Italia la disoccupazione potenziale è di circa 2 milioni in più rispetto al dato ufficiale. È quanto emerge dal rapporto di ricerca sul... di REDAZIONE

Trasporti, si sciopera fino a fine luglio. Roma ancora sotto i riflettori
Trasporti quasi fermi oggi a Genova, per l'agitazione di quattro ore indetta da Cub Trasporti tra i lavoratori dell'Atm. Sempre oggi negli appalti ferroviari, Fast Mobilità ha invece chiesto ai propri aderenti di astenersi dalla prima metà della giornata lavorativa al terminal Porta Nuova di Torino.Giovedì 20 a Roma incroceranno le braccia per 24 ore i dipendenti Atac... di REDAZIONE

"Errore sciogliere Corpo Forestale, competenze e mezzi oggi inutilizzati mentre l’Italia brucia". Intervento Acerbo-Jorfida
Mentre proliferano gli incendi si conferma che avevamo ragione a criticare ed opporci alla scelta politica del Governo Renzi di sciogliere nel 2016 il Corpo Forestale dello Stato e far confluire gli addetti - circa 7.000 - nell’arma dei Carabinieri. Con lo scioglimento di un corpo di polizia a ordinamento civile in un corpo militare come l'Arma sono andati persi non solo i diritti dei... di MAURIZIO ACERBO, ENZO JORFIDA

Alternanza scuola/lavoro, dopo il caso Monza la protesta del sindacato
La vicenda delle ragazze di Monza che hanno subito abusi sessuali durante un'esperienza di alternanza scuola lavoro presso un centro di formazione professionale, testimonia, secondo il sindacato, "in maniera esemplare la deriva in cui rischia di sprofondare questa attività resa obbligatoria dalla legge 107/15 nell'ambito della scuola secondaria superiore". "Nonostante le ripetute richieste... di REDAZIONE

Referendum 4 dicembre, ecco le cifre da capogiro spese dal Pd di Renzi. I conteggi del Comitato per il No
Lo scorso 14 luglio 2017 alcuni quotidiani hanno dato la notizia che il solo Gruppo del Senato del Pd ha contribuito con 800.000 euro alla campagna per il Sì nel Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016. In realtà, come spiega il tesoriere del Comitato per il No Antonio Pileggi, le cifre sono molto più ingenti. Infatti, spiega una nota del Comitato, «per avere... di REDAZIONE

"Una lista o un progetto politico?". Intervento di Roberto Musacchio
Ci sono discussioni che fanno venire in mente il vecchio "Catalano" della fortunata trasmissione di Renzo Arbore. "È meglio essere belli, ricchi e felici o brutti, poveri e tristi?" Tradotto: "È meglio una sola lista che supera il 10% e cambia le sorti del Paese o due o più liste che falliscono il quorum e affossano la sinistra?"Ho un poco banalizzato ma forse neanche troppo.... di ROBERTO MUSACCHIO

"Lavoro, si muore e ci si ammala indipendentemente dal Pil". Il domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Gli infortuni sul lavoro, stando all'Inail, nei soli primi tre mesi dell'anno sono stati circa 162mila, di cui 190 con esito mortale (+8%). Una macelleria sociale che riguarda anche la Regione Toscana e la provincia di Pisa. Mentre la politica discute di questioni spesso irrilevanti, si muore sul lavoro e per il lavoro come denota la denuncia di quasi 16 mila cittadini\e per malattie... di FEDERICO GIUSTI