Venerdì 13 Dicembre 2019 - Ultimo aggiornamento 22:54
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"\"Io e Baudelarie\", la poesia ricomincia dal teatro. Intervista (audio) a Francesca Macr\u00ec" "Io e Baudelarie", la poesia ricomincia dal teatro. Intervista (audio) a Francesca Macrì
Poesia e teatro, stanno bene insieme? "Io e Baudelaire", primo passo di una trilogia dedicata ai poeti maledetti, è un richiamo, un’invocazione alla poesia, la direzione di un ritorno. È un dialogo con se stessi, è la ricerca delle parole, è stare sulle parole e accettare che siano importanti. In scena da ieri, giorno del debutto, e fino a domani al TEATRO VILLA...
"Il dibattito sulla riforma del Mes. Quello che nessuno (o quasi) dice". Intervento di Franco Astengo
Il dibattito sulla riforma del Mes, il fondo salva-stati, continua a infiammare la politica italiana. Le posizioni all'interno della maggioranza sono divise: da un lato Leu e M5s sono per migliorare il negoziato e semmai rinviarne la riforma. Pd e Italia Viva, invece, difendono la ratifica della riforma. Sullo sfondo la Lega, con Salvini che ha accusato il premier Conte di "tradimento". Questa...

"Sorvegliare, punire e aumentare l'età previdenziale. La bocciatura Ocse di Quota 100". Intervento di Federico Giusti
L'Italia è un paese a rischio e sotto osservazione vuoi per l'elevato deficit vuoi per i conti non a norma, i burocrati di Bruxelles riservano sempre una attenzione particolare al Bel Paese. E tra i motivi principali di preoccupazione della Ue si trova il nostro sistema previdenziale giudicato a rischio per la quota 100 e il congelamento della speranza di vita. Se guardiamo alle norme...

"Il dramma dell'Ilva in realtà è il dramma dell'Italia". Intervento di Franco Astengo
La vicenda “Arcelor Mittal / Ilva” appare paradigmatica della difficoltà per l’Italia di trovare una quadratura di governo nei tempi bui della “democrazia recitativa”.Una forma di esercizio della democrazia ormai portata al parossismo della comunicazione immediata collocata al posto della visione dei processi di fondo e della conseguente capacità... di FRANCO ASTENGO

"Una domanda alle Sardine: il nemico \u00e8 il populismo o l\u2019ingiustizia sociale?" Una domanda alle Sardine: il nemico è il populismo o l’ingiustizia sociale?
Tutto ciò che va contro Salvini, tutto ciò che riporta in piazza la gente dalla parte giusta, va bene: giusto pensarlo e giusto dirselo. Ma lo strepitoso successo delle Sardine comporterà infine un’erosione elettorale della destra, o alla fine lascerà intatte le ragioni di quel consenso? Una domanda ineludibile: e che vale sia sul brevissimo termine delle... di TOMASO MONTANARI

La deriva securitaria investe anche il carcere
La centrale figura del direttore di penitenziario rischia l’estinzione, o meglio una trasformazione allarmante. Non solo perché dal ’93 non si fanno concorsi. Come il riordino delle forze di polizia rischia di mettere in serio pericolo la funzione trattamentale della pena prevista dalla Costituzione. Il sistema penitenziario è un organismo con equilibri di potere molto... di FEDERICA BRIOSCHI

Sfide del welfare in Africa. L’introduzione di Luca Santini al Quaderni per il Reddito n°10. Reddito di base in Africa
Luca SantiniIntroduzione ai Quaderni per il Reddito N° 10 – Reddito di base in Africa. Le sperimentazioni e il dibatitto Introduzione Crescita economica costante, età media della popolazione molto bassa, diminuzione delle guerre e dell’instabilità politica, aumento dell’istruzione: gli indicatori socio-economici sul continente africano danno quotidianamente... di LUCA SANTINI

"UNA FRANA DI PAESE - Il territorio si sbriciola, in pericolo il 91% dei Comuni italiani" UNA FRANA DI PAESE - Il territorio si sbriciola, in pericolo il 91% dei Comuni italiani
Una frana di Paese. Il crollo del viadotto sull’autostrada Torino-Savona conferma il trend. Secondo l’Ispra, l’Italia è uno dei Paesi europei più esposti a frane. Oltre sei milioni di italiani vive in zone a rischio alluvione e 1,2 milioni in aree franose Domenica pomeriggio è crollato un viadotto lungo l’autostrada A6, la Torino-Savona. A venir... di LUCA MARTINELLI

L’esperto: «Assicurazioni obbligatorie contro la speculazione nei territori a rischio idrogeologico»
Intervista. Parla Luciano Masciocco, docente di Geologia ambientale dell’Università di Torino Non è stupito degli ultimi fenomeni atmosferici in sé, d’altronde siamo a novembre, ma per l’incapacità o la non volontà di prevenzione. Luciano Masciocco è docente di geologia ambientale all’Università di Torino e si confronta... di MAURO RAVARINO

Ambiente - La macchina cieca dello sfasciume territoriale
Ambiente. Mentre il Paese si sbriciola si continua a cementificare il territorio, a investire miliardi di euro in opere inutili come il Mose, o in studi fantascientifici come quelli che sono stati buttati su un’opera insostenibile: il Ponte sullo Stretto di Messina Più di un secolo fa, ed esattamente nel 1904, Giustino Fortunato, uno dei più prestigiosi meridionalisti,... di TONINO PERNA

Una Legge di Bilancio per cambiare il Paese
Con la sua Controfinanziaria Sbilanciamoci! delinea una manovra economica alternativa a quella del Governo: massicci investimenti per il Green New Deal e drastica riduzione delle spese militari; consistente iniezione di risorse per istruzione e sanità e una politica fiscale che colpisca le rendite finanziarie e i grandi patrimoni; investimenti nel welfare e riduzione dei sussidi...

Pubblicata la Controfinanziaria 2020!
Il Rapporto di Sbilanciamoci! “Come usare la spesa pubblica per i diritti, la pace, l’ambiente” analizza il Disegno di Legge di Bilancio 2020 e delinea una manovra economica alternativa con le proposte della società civile. La Campagna Sbilanciamoci! ha presentato alla Camera dei Deputati la sua “Controfinanziaria”, giunta alla ventunesima edizione. Il...

"A proposito di “sardine” e di lotta alle destre populiste". Intervento di Ezio Locatelli
Si moltiplicano in queste ore le piazze delle cosiddette “sardine” in chiave antilega, contro la politica della paura, dell’odio, dei muri. Un movimento fluido e molecolare convocato tramite social network. Nessun vestito o distintivo politico, siamo apartitici tengono a precisare i promotori. Un entusiastico editoriale del quotidiano il Manifesto parla delle... di EZIO LOCATELLI