Domenica 17 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento 08:46
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Alcoa, deciso rinvio riunione al 22 febbraio
Non sono emerse sostanziali novità dal tavolo di questa sera (11 febbraio) a Palazzo Chigi sulla vertenza Alcoa: la riunione è stata infatti subito sospesa è aggiornata a lunedì 22 febbraio, fatto che secondo gli esponenti dell'esecutivo apre spiragli positivi sulla vicenda. “Il governo ha chiesto alle parti sociali, per approfondire gli elementi tecnici emersi dal negoziato che la presidenza del...
Federazione Calabria: QUANDO LA LOTTA PAGA
Grazie a RdB, stabilizzati a 36 ore ex precari lsu/lpu COMUNICATO STAMPAQuando la lotta pagaStabilizzati a 36 ore gli ex lsu/lpu della Regione Calabria.Grande risultato ottenuto da RdB per 354 lavoratori della regione.Quando in serata è giunta la notizia che gli emendamenti caldeggiati da RdB, erano stati tutti approvati dal Consiglio, oltre cento lavoratori che dalla mattinata si erano assiepati...

FERRERO (FEDERAZIONE DELLA SINISTRA): GRANDI OPERE PER GRANDI AFFARI, GRANDI MAZZETTE, GRANDI FESTE. IL GOVERNO FERMI LE GRANDI OPERE DAL PONTE SULLO STRETTO ALLA TAV AL NUCLEARE.
Com’è del tutto evidente le grandi opere in Italia non vengono fatte per il bene del paese ma unicamente come occasione di affari, mazzette, festini privati dei governanti. Visti gli interessi economici in ballo ovviamente le grandi opere prima di farle vengono magnificate in mille modi, salvo scoprire dopo che si trattava di grandi ruberie. E’ora di finirla! Chiediamo quindi che il governo...

FANTOZZI (PRC-SE): ALCOA, SIAMO AL PRESIDIO DAVANTI MONTECITORIO CON I LAVORATORI PER SOSTENERE LA LORO LOTTA. GOVERNO OBBLIGHI ALCOA A NON CHIUDERE.
Rifondazione comunista è presente con una delegazione guidata dalla responsabile Lavoro Roberta Fantozzi al presidio dei lavoratori dell'Alcoa in lotta davanti a palazzo Montecitorio, presidio che durerà per tutta la serata, in coincidenza dell'incontro del governo con i rappresentanti dell'azienda a palazzo Chigi. I lavoratori dell'Alcoa stanno protestando contro la concreta possibilità che la...

ALCOA: MANIFESTANTI ASPETTANO INCONTRO ACCENDENDO UN FALO' DAVANTI PALAZZO CHIGI
(IRIS) - ROMA, 11 FEB - Da questo pomeriggio i lavoratori degli stabilimenti dell'Alcoa di Portovesme  stanno protestando davanti a Montecitorio.E' stato acceso anche un falò bruciando alcuni pezzi di cartone. I manifestanti continuano la loro protesta cantando "chi non salta americano è" e "un solo grido un solo allarme Alcoa in fiamme". Si svolgerà a Palazzo Chigi tra meno di un'ora l'incontro...

Eutelia. Rinviati a giudizio dirigenti, azionisti, avvocati: associazione a delinquere
di Mariafrancesca Ricciardulli Rinaldini (Fiom): adesso si potrà fare  chiarezza su un incredibile intrigo economico-societario che ha messo a repentaglio il destino di migliaia di lavoratrici  AREZZO - Associazione a delinquere finalizzata al falso in bilancio, all'appropriazione indebita, alla frode fiscale, più una serie di imputazioni minori tra cui anche la corruzione di un...

Un morto sul lavoro nel catanzarese
(ANSA) - CATANZARO, 11 FEB - Un operaio che lavorava in un cantiere a S.Pietro Apostolo e' scivolato in un torrente ed e' morto vicino a un ponte crollato tempo fa. La struttura e' quella situata sulla linea delle Ferrovie della Calabria crollato qualche settimana addietro per il maltempo. Il corpo dell'operaio e' stato trascinato dalla corrente per diversi metri prima di essere recuperato.

Terremoto a l'Aquila, gli sciacalli in azione
Soldi, sesso, appalti, festini, favori... e sciacallaggio. Il terremoto a L'Aquila è, infatti, una tragedia, ma anche un'opportunità di apparire. Chi la pensa così? Sicuramente, chi aveva interesse nelle ricostruzioni, a leggere le intercettazioni. Il primo riferimento, si afferma nell'ordinanza, è in una telefonata tra Angelo Balducci e Diego Anemone dell'11 aprile in cui si parla del futuro...

FALLIMENTO MARIELLA BURANI, CGIL CHIEDE INCONTRO PER LE 2.200 PERSONE CHE LAVORANO NEL GRUPPO
La FILTEA CGIL chiede al Ministero dello Sviluppo Economico un incontro urgente sulla situazione del Gruppo Mariella Burani a seguito della notizia della dichiarazione di fallimento del tribunale di Milano della Burani Designer Holding (BDH). I giudici della seconda sezione civile del Tribunale di Milano hanno, infatti, dichiarato oggi il fallimento di Burani Designer Holding (BDH), la società...

LA GRECIA, BORSA NON RISPONDE ALLE PRESE POSIZIONE DEI LEADER UE, CONTINUANO GLI SCIOPERI
Ci si aspettava un segnale positivo dalla borsa Greca, ma nonostante le dichiarazioni di oggi di tutti i leader europei che hanno assicurato il pieno sostegno alla grecia, il segnale non è arrivato. L'Indice Generale ha registrato in chiusura -0,03 dopo aver fatto segnare stamane un netto rialzo. Oggi in Grecia, dove la disoccupazione e' passata dal 9,8% al 10,6% nel novembre dello scorso anno,...

Comunicato lavoratori Merloni, tenere alta l'attenzione.
Il COMITATO DEI LAVORATORI segue con attenzione il susseguirsi di notizie circa il probabile interessamento d’acquisto dell’azienda, in particolare l’interesse di un gruppo cinese presentato dal Presidente della regione Marche Spacca che contattato personalmente dallo stesso ha indicato nel 18 febbraio la data di presentazione del piano industriale ai commisari e al Ministero della Attività...

LAVORO: PRC CATANZARO, REVOCARE AMMENDA A MANIFESTANTI PHONEMEDIA
(AGI) - Catanzaro, 11 feb. - Il Partito della Rifondazione Comunista e di Catanzaro, in una nota, esprime "piena solidarieta' e vicinanza ai tre attivisti del collettivo Riscossa accusati di avere partecipato al blocco del viadotto Bisantis in occasione della manifestazione dei lavoratori Phonemedia dello scorso 20 gennaio e per questo sanzionati con una ammenda". "Un altro bel capitolo di...

Crisi, più italiani e nuovi poveri stranieri alle mense Caritas
ROMA - Aumentano le persone che chiedono aiuto ai servizi delle Caritas, e crescono tra questi gli italiani, ma tra gli immigrati si presentano anche nuove poverta'. Sono questi, dal 2007 ad oggi, i tre segnali che la Caritas italiana ha individuato come primi effetti della crisi economica nel nostro Paese. A renderli noti e' lo stesso direttore della Caritas italiana, monsignor Vittorio Nozza,...