Lunedì 22 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 16:49
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Un morto sul lavoro nel leccese
(ANSA) - LECCE, 20 FEB - Incidente sul lavoro a Lizzanello nel leccese: un uomo, di 41 anni, e' morto folgorato mentre potava un albero nel giardino di un privato. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto fatta dai carabinieri, l'uomo era su uno di quei carrelli elevatori montati sui camion usati per raggiungere le cime degli alberi quando un ramo che aveva appena tagliato e' caduto sui fili...
GIOVANI COMUNISTI IN MOVIMENTO TRA UNITA’, RADICALITA’ E CONFLITTO
di Daniele Nalbone Unità, radicamento, conflitto. Dietro queste tre parole, è iniziata ieri a Pomezia, alle porte di Roma, la IV conferenza nazionale dei Giovani Comunisti. Circa trecento giovanissimi, tra delegati, invitati ed ospiti, provenienti da tutta Italia si sono ritrovati dopo due mesi in cui si sono svolte 150 conferenze alle quali hanno partecipato oltre tremila iscritti. Numeri...

Scudo, rientro ridimensionato in Italia rientrati solo 35 miliardi
ROMA - Sorpresa sullo scudo fiscale: i soldi rientrati sono molti meno di quanto annunciato. Meno della metà dei 95 miliardi, frutto dell'operazione "scudo fiscale 1" conclusa il 15 dicembre dello scorso anno, sono rientrati "sonanti" in Italia e saranno a disposizione del rilancio del Paese come era nelle intenzioni del ministro dell'Economia Giulio Tremonti. I denari, le azioni e le...

Uscire dalla seconda repubblica
di Paolo Ferrero La corruzione che segna il rapporto tra politica ed imprenditori oggi è maggiore di quella che fu alla base di tangentopoli. Lo documenta la Corte dei Conti e quotidianamente vengono a galla nuovi elementi relativi ad un vasto sistema di corruzione che coinvolge tutto il paese e ha il suo perno nel Popolo delle Libertà. Parallelamente sono sempre più evidenti le superfici di...

La busta paga di Marchionne - da liberazione.it
La crisi economica non intacca gli stipendi d’oro dei top manager Fiat. Mentre gli operai vengono messi in cassa integrazione e Termini Imerese rischia di chiudere, Sergio Marchionne e Luca Cordero di Montezemolo incassano paghe da alcuni milioni di euro. Anche in un anno nero per l’economia come il 2009, infatti, il compenso ricevuto dall’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, è...

66 MILA DETENUTI, DISOCCUPAZIONE ALL'8,8%. TORNA L'INTRECCIO TRA CARCERE E DISOCCUPAZIONE?
Sforano quota 66mila i detenuti nelle carceri italiane: il 45% di questi e' in attesa di un giudizio definitivo. Sono i dati, aggiornati a ieri, forniti dal sindacato di Polizia Penitenziaria Sappe. La persone ristrette in cella sono in tutto 66.288, a fronte di una capienza tollerabile pari a 66.476 e di una capienza regolamentare di 44.055 unita'. L’ultimo mese del 2009 ha registrato invece un...

Fincantieri: Palermo, domani sciopero straordinario
Domani (20 febbraio) sarà astensione dal lavoro straordinario per i lavoratori Fincantieri e dell'indotto. Gli operai di  Palermo incroceranno le braccia e faranno di mattina n sit-in nei cantieri accanto allo stabilimento, per protestare contro il rinvio dell'incontro fissato il 18 febbraio al ministero dello Sviluppo economico, dove era atteso da parte del governo l'annuncio di misure in...

Italtel, formalizzata cigs per 400 lavoratori
Italtel ha aperto la procedura di cassa integrazione straordinaria a zero ore per 12 mesi. La decisione riguarda 400 lavoratori del gruppo di tlc, così suddivisi: 100 a Roma, 60 a Palermo, 3 a Napoli, 237 a Milano. Ne dà notizia la Rsu Italtel di Castelletto (Milano), sottolineando che l’azienda ha chiesto un incontro in Assolombarda per la prossima settimana, come previsto dalle procedure. Il...

La crisi non è finita
Ancora cattive notizie per l’industria italiana. L'Istat (qui i dati) disegna un 2009 nero per il fatturato dell'industria italiana. Nella media dell'intero anno, infatti, il giro d'affari degli stabilimenti industriali del Belpaese ha fatto registrare un meno 18,7% rispetto al 2008, mentre gli ordinativi sono colati a picco: -22,4%. Si tratta, ancora una volta, di un record negativo: è il...

La Lotta dei lavoratori della Nuova Pansac
Non accenna a finire l’odissea per i mille lavoratori dei quattro stabilimenti della Nuova Pansac, azienda leader in Europa nelle materie plastiche ed in particolare nella tecnologia dell’estrazione di film di PE in bolla1. L’azienda, seppur sana dal punta di vista industriale e degli ordinativi, sconta una situazione di crisi finanziaria che ne mette a rischio la continuità produttiva e con...

GRECIA: PAPANDREOU, SU TASSI VOGLIAMO STESSE CONDIZIONI DI ALTRI
(AGI/REUTERS) - Londra, 19 feb. - Il premier greco, George Papandreou dice che la Grecia vuole avere sul finanziamento del debito gli stessi tassi di tutti gli altri e avverte che un aumento dei costi per la Grecia farebbe lievitare anche i tassi sui finanziamenti degli altri paesi dell'area euro. "Alti tassi per noi - dice il premier a Londra - significheranno alti tassi per...

Fisco: Cgil, togliere Irap a giovani professionisti
"Togliere l’Irap a quei giovani professionisti che lavorano a partita Iva, che non hanno né mezzi propri né dipendenti veri ma sono dei veri e propri precari con un guadagno medio di circa 1.200 euro al mese”. E’ la proposta che il segretario confederale della Cgil, Agostino Megale, ha illustrato oggi (19 febbraio) nel corso della quinta tappa della campagna del sindacato ‘Per un fisco giusto’,...

FAMIGLIA - Donne, lavoro e figli: il paradosso di Emilia Romagna e Campania
Analisi di Lavoce.info sui dati Istat. Il tasso di fecondità aumenta in un Emilia Romagna, dove l’occupazione femminile è alta e scende in Campania, dove il numero di donne al lavoro è minimo. Il motivo? La ben diversa quantità e qualità dei servizi di conciliazione fra lavoro e famiglia. Un dato che dovrebbe spingere il governo a investire risorse in “strutturali...