Martedì 07 Aprile 2020 - Ultimo aggiornamento 18:47
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
PAR CONDICIO: TAR 'BOCCIA' L'AGCOM, NO ALLO STOP DEI TALK SHOW
(IRIS) - ROMA, 12 MAR - Il Tar ha bocciato lo stop ai talk show politici imposto dall'Agcom.Il Tribunale amministrativo ha accolto il ricorso di Sky e Mediaset contro il provvedimento dell'Autorità per le Comunicazioni.Il regolamento aveva seguito la normativa approvata in commissione Vigilanza Rai, che ha 'rafforzato' la par condicio, portando il cda dell'azienda a bloccare gli approfondimenti...
Sciopero Cgil: Epifani, battaglia da combattere insieme
"Una battaglia come questa dovrebbe vedere unito tutto il mondo del lavoro. Quando chiedevamo meno fisco, più cassa integrazione, in altre occasioni eravamo insieme. Ora gli altri sindacati li vedo muovere in sede locale, ma quando ci sono iniziative nazionali che tirano in ballo il governo non ci sono. E' un errore, perchè non è una questione di essere pro o contro questo o quel governo, ma...

Sciopero Cgil: Wall Street Journal, ha ragione su fisco
Anche il Wall Street Journal si occupa oggi (12 marzo) dello sciopero generale dela Cgil. 'Un mare di bandiere rosse inonderà Piazza del Popolo per dare il via ad uno sciopero generale', scrive il quotidiano finanziario. Sul nodo del fisco non si può dar torto alla Confederazione, sottolinea, perchè in Italia 'il carico fiscale è di 13 punti percentuali più alto rispetto alla media dei paesi...

Cisl e Uil firmano con Governo e Confindustria un testo che accoglie il "Collegato Lavoro" - Oggi sciopero generale
di Fabio Sebastiani (Liberazione del 12/03/2010) Oggi, sciopero generale sotto il segno dell'attacco all'articolo 18. E il fattaccio di ieri al ministero del Lavoro ai danni della Cgil non fa che confermarlo. Con la regia del ministro Sacconi e del segretario Cisl Bonanni, è stata firmata l'ennesima intesa separata che farà da preambolo all'avviso comune sul "Collegato Lavoro". La Cgil,...

La democrazia è una questione di classe
di Paolo Ferrero (Liberazione del 12/03/2010) Il governo sta utilizzando la crisi per modificare in modo strutturale la democrazia e i rapporti di forza tra le classi. Il governo infatti punta a realizzare una gestione autoritaria della frantumazione sociale, mettendo i lavoratori gli uni contro gli altri. Al fine di scardinare la democrazia il governo cerca di limitare l’autonomia della...

Venerdì nero per i trasporti Tutti gli orari della protesta
ROMA - Venerdì nero oggi per i trasporti pubblici locali a causa dell'astensione del lavoro proclamata dal sindacato cgil. Nelle principali città italiane lo sciopero ha orari diversi; cortei a Roma e Milano. Disagi anche nel trasporto aereo e marittimo. Torino - Mezzi pubblici e metropolitana non circoleranno dalle 17.45 Alle 21.45; Autolinee extraurbane e linee 43, 46b e 19 del servizio...

ANM, OFFESE PREMIER STANNO MINANDO CREDIBILITÀ ISTITUZIONI
(V.'BERLUSCONI:PM DI SINISTRA HANNO CONDIZIONATO...'DELLE 18:14) (ANSA) - ROMA, 11 MAR - «È un clima insostenibile nel quale la magistratura e i singoli magistrati quotidianamente sono destinatari da parte del presidente del Consiglio di offese e invettive che stanno oramai minando la credibilità delle istruzioni, ma che non potranno minimamente intimidirci nello svolgimento delle nostre...

Il golpe strisciante che affossa la Costituzione
di Dino Greco Questi giorni confusi e convulsi offrono una rappresentazione fedele del pessimo stato di salute della democrazia italiana. L'attacco del governo e del suo indiscusso padrone si è concentrato sul secondo capoverso dell'articolo 1 della Costituzione, che recita: «La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione». Ebbene, esso è stato...

Divieto di asilo: migranti espulsi anche se con figli a scuola
Liberazione.it Persino l’Unicef interviene sulla sentenza della Cassazione secondo la quale i migranti senza permesso di soggiorno vanno espulsi nonostante abbiano figli piccoli nelle scuole italiane: «Ora aumenterà il caos legislativo in materia». L’agenzia Onu non ha tutti i torti: soltanto poche settimane orsono una differente sezione della Cassazione aveva emesso una sentenza di segno...

DDL Lavoro: nessun avviso comune su arbitrato, norma incostituzionale
Epifani, si continua ad abbassare le tutele e i diritti dei lavoratori. Disegno 'preordinato' che mira a dividere e renderli più deboli. Rafforzate le ragioni dello Sciopero Generale di domani Una vera e propria 'imboscata'. Così è stata definita dalla CGIL la convocazione di oggi, presso il Ministero del Lavoro, che aveva come tema un “confronto sulla modulazione dell’orario di lavoro” - come...

SCIOPERO CGIL: IN PIAZZA CONTRO CRISI E STRAPPO ART.18
(di Francesca Chiri) (ANSA) - ROMA, 11 MAR - La Cgil scende in piazza, e lo fa dopo il nuovo strappo delle altre organizzazioni sindacali sull'articolo 18: Cisl e Uil hanno infatti firmato al ministero del Lavoro una 'dichiarazione comunè sull'arbitrato, che punta a un accordo interconfederale che escluda la possibilità di sottoscrivere, al momento dell'assunzione, clausole che riguardino il...

LAVORO: FIAT; PROTESTA LAVORATORI STABILIMENTO TERMOLI
(CAMPOBASSO), 11 MAR - Gli addetti del reparto «motori Ute 110» dello stabilimento Fiat di Termoli hanno scioperato oggi per quattro ore perchè l'azienda non avrebbe fornito ai sindacati risposte sul futuro e sul miglioramento delle condizioni lavorative nella «linea Porche», dove vi sono «ritmi sostenuti che »rasenta l'alienazione«. Nello stesso reparto si è verificato di recente un altro...

CINEMA: DA OGGI SCIOPERO A OLTRANZA NELLE SALE EX CECCHI GORI
(AGI) - Roma, 11 mar. - I 100 dipendenti dei cinema dell'ex gruppo Cecchi Gori (uno dei maggiori della capitale diffusi tra centro e periferia e che raggruppa Adriano, Ambassade, Admiral, Broadway, Empire, Gregory, Reale, Roma, Royal, Sala Troisi) da oggi scendono in sciopero a oltranza per protestare contro la nuova proprieta' del gruppo acquisito dalla Mediaport Cinema srl di Vittorio...