Venerdì 18 Settembre 2020 - Ultimo aggiornamento 21:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
GOVERNO: BERLUSCONI, SULLA MIA TOMBA UOMO BUONO E GIUSTO, DOLCE E FORTE
«Posso anticipare quello che mia mamma disse che bisognava scrivere sulla mia tomba: 'fu un uomo buono e giusto, dolce e fortè. Io mi riconosco completamente in questa cosa». Lo ha rivelato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, durante la presentazione del libro «L'amore vince sempre sull'invida e sull'odio», che contiene una selezione dei messaggi inviatigli via internet...
POVERTÀ: ONU, 827 MILIONI PERSONE VIVONO IN BARACCOPOLI
RIO DE JANEIRO, 19 MAR - La crescita della popolazione delle megalopoli del mondo sta provocando forti disuguaglianze e l'aumento del numero di persone che vivono nelle baraccopoli, circa 827 milioni, dato che molto presto potrebbe aumentare a un miliardo se non si prendono «misure drastiche»: lo sottolinea un rapporto dell'Onu presentato oggi a Rio de Janeiro. «Il deterioramento delle città è...

CUBA: GOVERNO, DA MEDIA 'INQUISIZIONÈ CONTRO L'AVANA
L'AVANA, 19 - MAR - Il governo cubano ha attivato una pagina web per denunciare quello che definisce «l'assedio mediatico» internazionale di questi ultimi giorni, dopo gli incidenti all'Avana nel corso nella settimana di proteste portate avanti dalle 'Damas in biancò, che anche oggi hanno organizzato una iniziativa per denunciare la situazione dei detenuti politici. Il sito (porcuba.org) ha già...

"FIAT: SERBIA; LAVORO TROPPO DURO, 20 OPERAI TORNANO A ZASTAVA" FIAT: SERBIA; LAVORO TROPPO DURO, 20 OPERAI TORNANO A ZASTAVA
BELGRADO, 19 MAR - Venti operai dello stabilimento Fiat di Kragujevac giudicando le condizioni di lavoro troppo dure e impegnative, hanno deciso di lasciare la fabbrica per far ritorno all'impianto Zastava dove erano impiegati in precedenza. A riferirlo è il quotidiano Danas, secondo il quale una quarantina di altri dipendenti del gruppo italiano starebbero meditando di fare la stessa...

RIFORME: BERLUSCONI RILANCIA, FORSE ELEZIONE DIRETTA DEL CAPO DELLO STATO
(IRIS) - ROMA 19 MAR -  ''Serve una grande, grande, grande, grande riforma radicale della giustizia per mettere fine a una patologia terribile nella nostra democrazia''. Sono le parole del premier Silvio Berlusconi nel corso della presentazione del libro 'L'amore vince sempre sull'odio e sull'invidia' al Tempio di Afriano a Roma. Per Berlusconi è fondamentale che le elezioni vadano positivamente...

INCENTIVI: CODACONS, STANZIAMENTI RIDICOLI, IL GOVERNO PRENDE IN GIRO GLI ITALIANI
«La somma stanziata dal Governo per gli incentivi dopo il via libera del Consiglio dei Ministri è una cifra ridicola ed offensiva. Il Governo continua a prendere in giro le famiglie italiane che non ce la fanno più ad arrivare alla fine del mese e ricicla gli interventi a pioggia tipici della Prima Repubblica». È quanto scrive in il Codacons in una nota. Per l'associazione di consumatori «il...

"CASA:TRICARICO (ANCI) BERLUSCONI NON FACCIA SINDACO D'ITALIA" CASA:TRICARICO (ANCI) BERLUSCONI NON FACCIA SINDACO D'ITALIA
ROMA, 19 MAR - La decisione di inserire nel dl sugli incentivi misure di semplificazione in materia di edilizia non convince i Comuni che attraverso il responsabile per le Politiche abitative dell'Anci, Roberto Tricarico, chiedono rispetto delle competenze. «Berlusconi - dice Tricarico - faccia il presidente del Consiglio e non il sindaco d'Italia, sempre più spesso sembra che invece di guidare...

"RAID IN LOCALE BENGALESI: CORTEO ALLA MAGLIANA, NO RAZZISMO" RAID IN LOCALE BENGALESI: CORTEO ALLA MAGLIANA, NO RAZZISMO
ROMA, 19 MAR - Un centinaio di persone, tra cui esponenti dei sindacati, dei partiti politici di sinistra e immigrati, hanno sfilato nel quartiere della Magliana a Roma per il corteo contro il razzismo indetto dal XV municipio dopo il raid avvenuto alcuni giorni fa nello stesso quartiere in un locale gestito da bengalesi. In testa al corteo lo striscione del municipio con la scritta «no al...

"Sconfiggere il bipolarismo, uscire dalla Seconda Repubblica" Sconfiggere il bipolarismo, uscire dalla Seconda Repubblica
(ampi stralci dell’editoriale di Paolo Ferrero per la rivista mensile Su la Testa! in edicola dal 27 marzo prossimo) La manifestazione del 14 marzo scorso è stata una grande manifestazione popolare che – al di là delle parole d’ordine lanciate dal palco – chiedeva la cacciata di Berlusconi e chiedeva ai partiti che hanno organizzato la manifestazione di costruire da subito una alternativa di...

Acqua potabile: in Italia 8 milioni di persone non vi hanno accesso
Fonte: www.redattoresociale.it Un italiano su tre non ha accesso regolare e sufficiente. La denuncia di Solidarietà e cooperazione Cipsi che hanno presentato il Dossier Acqua 2010 oggi a Roma in vista della Giornata mondiale (22 marzo) ROMA – In Italia un cittadino su tre non ha un accesso regolare e sufficiente all’acqua potabile: sono 8 milioni i cittadini che non ne hanno accesso e 18 milioni...

Riforma delle superiori: gli insegnanti in esubero “scaricati” sul sostegno
Fonte: www.redattoresociale.it Giornata nazionale down. Nocera (Fish): "La possibilità esiste, per questo chiediamo 400 ore di formazione". Ma i corsi non sono partiti, così come non è uscita la circolare sugli organici che accoglie la possibilità di derogare al numero massimo ROMA - Giusi è un insegnante di sostegno che lavora in una scuola secondaria di secondo grado di Roma. Sta cercando di...

ACQUA: FORUM AMBIENTALISTA, PRONTI AD ARRIVARE A REFERENDUM
È «fondamentale la riuscita della manifestazione contro il decreto Ronchi. Noi siamo pronti ad arrivare al referendum». Così Ciro Pesacane, presidente del Forum Ambientalista, invita tutti a scendere domani in piazza a Roma contro la privatizzazione della gestione dell'acqua. «La mia associazione - annuncia - si spenderà affinchè la manifestazione di domani sia un successo. Decine di migliaia di...

FERRERO (FEDERAZ SINISTRA): BOLKSTEIN, OGGI IL GOVERNO L’HA RECPITA ANCHE IN ITALIA. CI BATTEREMO CONTRO ESSA
Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro competente per le Politiche Europee Ronchi, ha approvato oggi il decreto che recepisce la famigerata direttiva del Parlamento Europeo conosciuta come “direttiva Bolkestein”. Questa direttiva dà corso alla liberalizzazione dei servizi all’interno della Ue, enfatizzando i rischi di dumping sociale, cioè la possibilità che la bassa tutela del...