Venerdì 18 Settembre 2020 - Ultimo aggiornamento 21:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
INCIDENTI LAVORO: INGEGNERE PUGLIESE MUORE NEL RAVENNATE
Incidente mortale in mattinata in un cantiere a ridosso del centro di Faenza, in provincia di Ravenna. A perdere la vita dopo una caduta da un'impalcatura posta a sette metri d'altezza è stato Savino Pistillo, ingegnere di 52 anni originario di San Ferdinando di Puglia, in provincia di Barletta-Andria-Trani, già noto nella città romagnola per essersi occupato della ristrutturazione della Loggia...
GOVERNO: FERRERO, CENTROSINISTRA UNITO SOLO PER BATTERE BERLUSCONI E LA DESTRA, MA NIENTE "UNIONE PARTE II"
Insieme solo per sconfiggere Berlusconi e la destra. Poi ognuno per la propria strada. Il portavoce della Federazione della sinistra, Paolo Ferrero, lo dice a chiare lettere in un'intervista a Sky Tg24: mai più al governo con il centro sinistra per riproporre gli schemi dell'Unione. «Nichi Vendola -afferma Ferrero rispondendo a una domanda sulla possibili convergenze con Sinistra Ecologia e...

A.MERLONI: FIOM-CGIL, ACCORDO PUÒ ATTRARRE INVESTIMENTI
ANCONA, 19 MAR - L'accordo di programma per l'Antonio Merloni siglato oggi dal ministro Scajola e dalle Regioni Marche, Umbria ed Emilia Romagna è «un fatto positivo - secondo Evaristo Agnelli, della Fiom-Cgil nazionale - perchè è l'inizio di un percorso che può attirare investitori» sul territorio coinvolto dalla crisi del gruppo fabrianese. Quanto ad una soluzione definitiva per il futuro,...

Prezzo della Crisi del 19-03-2010: 'Dalla vertenza Sirti a quella per l’acqua bene comune: la lotta paga … e pagherà '
di Daniele Nalbone Oggi guardando a ieri e a domani. Un occhio vittorioso a quello che è accaduto ieri a Benevento, l’altro determinato su quanto che accadrà domani, a Roma. Perché a Benevento la lotta e il conflitto sociale ha permesso di salvare i 44 posto di lavoro della Sirti: questo il risultato del tavolo interistituzionale convocato dal presidente della Provincia, Aniello Cimitile....

FERRERO (FEDERAZ SINISTRA): ACQUA, RESTI BENE COMUNE - IN PRIMA FILA A MANIFESTAZIONE DEL 20 MARZO A ROMA
La Federazione della Sinistra e io personalmente aderiamo e parteciperemo in prima fila alla manifestazione nazionale che si terrà domani, sabato 20 marzo, a Roma per bloccare il processo di privatizzazione dell'acqua voluto dal Governo Berlusconi ed è mobilitata in tutte le sedi territoriali per contribuire alla riuscita di questa importante giornata. In un momento di crisi mondiale delle...

NUCLERARE: ANALISI WWF, LA MAGGIOR PARTE CANDIDATI ALLA REGIONE CONTRARIO
REGIONALI “NUCLEARI”: LA MAGGIOR PARTE DEI CANDIDATI CONTRARIA ALLE CENTRALI Il WWF fa la mappa Regione per Regione  WWF: “Un impegno assunto con gli elettori, cui occorre tenere fede” (IRIS) - ROMA, 19 MAR - La maggior parte dei candidati alla carica di governatore regionale dichiara la propria contrarietà alla scelta del nucleare, compresi quelli espressi dalla stessa maggioranza parlamentare,...

COOP SOCIALI, FDS: «VIZIO DESTRA CAMBIARE REGOLE IN CORSA»
(OMNIROMA) Roma, 19 mar - «Cambiare le regole in corso d'opera sta diventando un vizio per la destra. Alemanno, infatti, vuole annullare le procedure di gara per la manutenzione delle aree verdi che vedono ammesse le cooperative sociali ed escluse imprese amiche, tutte aderenti a Federlazio. Tradendo ogni impegno precedente il sindaco nega, inoltre, l'affidamento alle cooperative dei servizi per...

LAVORO: FERRERO, IDV E PD NON HANNO FATTO NULLA PER BLOCCARE ARBITRATO, SONO 'DISTRATTI' E SI OCCUPANO SOLO DI BERLUSCONI
Roma, 19 mar. (Adnkronos) - Pd e Idv hanno avuto un'atteggiamento parlamentare troppo morbido sulla legge che introduce l'arbitrato per la risoluzione delle controversie tra datore di lavoro e lavoratore. Lo sostiene il portavoce della Federazione della Sinistra, Paolo Ferrero. "I problemi che pone il presidente del Consiglio -ha premesso Ferrero, in un'intervista trasmessa da Sky tg24-...

MOBILITAZIONE DELLE COOPERATIVE SOCIALI A ROMA, 3° AGGIORNAMENTO
Il comune di Roma nonostante le proteste dei lavoratori sociali, che si sono tenute questa mattina vuole annullare un bando regolare, questo quanto si apprende dagli uffici del Sindaco. Questa decisione contravviene alle più elementari regole giuridiche, sembrerebbe che questa avvenga per favorire altre imprese amiche, e mandare a casa 400 lavoratori, più che per una questione di forma. Cosi...

CRISI: SCIOPERO PROVINCIA UDINE, SINDACATI SODDISFATTI IN SEIMILA A COMIZIO IN PIAZZA SAN GIACOMO
(ANSA) - UDINE, 19 MAR - 'Soddisfatti' per la grande partecipazione e 'per uno sciopero che ha avuto l'obiettivo di cercare di rilanciare il Friuli': e' lo stato d'animo dei vertici di Cgil, Cisl e Uil alla fine della manifestazioen di oggi a Udine. Sono stati infatti in 6mila, secondo i sindacati, a sfilare per le vie di Udine: 6mila lavoratori che hanno raccolto l'appello di Cgil, Cisl e Uil...

LAVORO: FERRERO, CON L'ARBITRATO TUTTI I LAVORATORI SARANNO CLANDESTINI
(ANSA) - NAPOLI, 19 MAR - 'Il provvedimento sull'arbitrato dimostra come la legge sia valida per tutti tranne che per il mondo del lavoro. Siamo tutti clandestini di fronte ad una tale norma'. E' quanto affermato dal segretario di Rifondazione Comunista Paolo Ferrero durante il IX congresso della CGIL Campania. 'La 1167 B - ha detto Ferrero - rappresenta esattamente l'idea della destra di far...

MOBILITAZIONE DELLE COOPERATIVE SOCIALI A ROMA, PRESIDIO DAVANTI CAMPIDOGLIO - 2° AGGIORNAMENTO
Il Presidio dei lavoratori sociali si è spostato sotto il Campidoglio, i lavoratori delle cooperative romane hanno trovato ad attenderli in piazza solo le forze dell'ordine che hanno preso le generalità ad alcuni di loro. Ci sono circa un centinaio di persone che in questo momento sono ferme davanti il palazzo ed aspettano una risposta ufficiale di Alemanno sulla loro sorte, e rispetto alla...

"GALERA PER I POVERI, SCUDO FISCALE PER GLI EVASORI" GALERA PER I POVERI, SCUDO FISCALE PER GLI EVASORI
PALERMO, 19 MAR - I carabinieri hanno arresatto per furto aggravato due donne, madre e figlia di 43 e 24 anni, che, in sua situazione economica disperata, stavano rubando alcuni capi d'abbigliamento e altri prodotti nel megamarket Auchan a Palermo. La madre e' separata e senza lavoro, mentre la figlia saltuariamente fa la babysitter per alcune famiglie del suo quartiere.