Domenica 18 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento 10:21
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Dipendente, imprenditore o cliente, ma sempre parte attiva nella societ\u00e0" Dipendente, imprenditore o cliente, ma sempre parte attiva nella società
Così viene vista la persona con disabilità nell'ampio studio intitolato "La risorsa umana 'diversamente abile' nell'economia dell'azienda", ricco di contributi provenienti dal mondo universitario e presentato qualche giorno fa a Salerno, nel corso di un convegno dedicato a temi analoghi, cui ha preso parte anche Pietro Barbieri, presidente nazionale della FISH (Federazione Italiana per il...
Crisi, gli agricoltori in piazza «Uno su tre a rischio chiusura»
«Sembra la finanziaria del Qatar», sbotta il presidente della Cia, Giuseppe Politi. La Cia non è l’intelligence statunitense, ma la Confederazione italiana agricoltori, e il Qatar è un paese che non ha agricoltura. L’Italia invece ce l’ha ancora, anche se di politiche per sostenerla neanche l’ombra. La crisi del settore ha portato gli agricoltori in piazza, davanti a Montecitorio per chiedere ai...

crollo darwin: procura torino chiede 7 rinvii giudizio
La procura di Torino ha chiesto il rinvio a giudizio di 7 persone per il crollo di una controsoffittatura nel liceo Darwin di Rivoli, avvenuta un anno fa e costata la vita al diciassettenne Vito Scafidi, che al momento del cedimento si trovava sotto una pesante tubatura in ghisa. Gli indagati per i reati di omicidio colposo, lesioni colpose e disastro colposo sono 4 funzionari della Provincia di...

Governo, la Cgil non sapeva dell'incontro
La Cgil non sapeva dell'incontro a Palazzo Chigi tra Berlusconi, Tremonti, Angeletti e Bonanni e lo apprende dai lanci delle agenzie. Lo riferiscono fonti della Confederazione di Corso Italia. Il sindacato guidato da Epifani non commenta la notizia, limitandosi ad affermare che, se fosse vera, sarebbe confermata la volontà del governo di dividere e degli altri sindacati di prestarsi a questa...

alcoa: domani manifestazione a roma e incontro al mse
Sfleranno domani a Roma i lavoratori Alcoa degli stabilimenti di Portovesme e Fusina. Il concentramento e' previsto alle ore 9 a Piazza della Repubblica. Il corteo passera' per largo S. Susanna, via Barberini, Piazza Barberini, via S. Basilio, Via Molise, dove si terra' il presidio in concomitanza con l'incontro convocato alle 11 dal Governo con il ministero dello Sviluppo economico, il...

Alcoa ha fretta, subito la cassa integrazione
Alcoa stringe i tempi. In attesa che la situazione si chiarisca al tavolo convocato dal governo, e mentre i sindacati si preparano a portare a Roma almeno mille lavoratori in protesta, la multinazionale americana ha infatti avviato la procedura di cassa integrazione straordinaria a zero ore per stato di crisi. La decisione riguarda tutto l’organico degli impianti di produzione dell’alluminio...

I grandi del mondo diventano 7 nani
25/11/2009 17:24 | ECONOMIA - INTERNAZIONALE | Fonte: corriere Azione dimostrativa di C-Gap: i leader del G7 in versione «mini». «La povertà non è una favola» ROMA - C'è Barack Obama «dotto», Angela Merkel «pisolo» e Silvio Berlusconi «cucciolo»: C-Gap, coalizione italiana contro la povertà, ha portato mercoledì mattina in piazza del Popolo i leader del G7 in versione «7 nani» di...

Scuola: 126.000 ragazzi lasciano
(ANSA)- ROMA,25 NOV- Il 5,4% dei ragazzi tra i 14 e i 17 anni, pari a circa 126.000 persone, risulta al di fuori da qualsiasi percorso di istruzione e di formazione. Emerge dal rapporto dell'Isfol, secondo il quale resta un forte divario territoriale con un massimo del 7,7% nelle regioni del Sud e un valore minimo del 2,8% nel Nord Est. In generale l'abbandono scolastico e formativo...

Under 25 e lavoro, una generazione a rischio
Una generazione sacrificata sull’altare della crisi. È il rischio che corrono i giovani europei secondo la Fondazione per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro, l’agenzia comunitaria con sede a Dublino, che ha organizzato agli inizi di novembre nella capitale irlandese un’importante conferenza sulle strategie d’uscita dalla crisi. “L’alto tasso di disoccupazione fra i giovani”...

Lavoro: Isfol, Italia tiene ma giovani a rischio
L’economia del nostro paese sta reagendo meglio di altri paesi alla crisi, ma intanto cresce il tasso di disoccupazione tra i giovani, perché la recessione colpisce soprattutto chi entra per la prima volta nel mondo del lavoro. È quanto emerge dal rapporto annuale dell'Isfol (Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori) presentato oggi alla Camera. “Rispetto alla...

Crotone, revocata la social card a bimba immigrata
Numerosi parlamentari hanno presentato stamane un’interrogazione al presidente del consiglio dei ministri e al ministro dell’Economia. «Al comitato di volontariato Osservatorio Antiplagio di Crotone, – sostengono i parlamentari – è giunta segnalazione che a una bimba di due anni di Crotone, dal mese di giugno è stata revocata la social card, ovvero non ha più ricevuto la...

Università la Sapienza nel 2010 niente soldi per gli stipendi
Università, il rettore della Sapienza: a fine 2010 non potremo pagare stipendi L'allarme di Luigi Frati per i tagli: minor introito di 50 milioni, a marzo chiederò al governo di nominare un commissario ROMA (25 novembre) - Inaugurato questa mattina il nuovo anno accademico dell'Università La Sapienza. Durante il suo intervento, a chiusura della cerimonia, il rettore Luigi Frati ha lanciato...

Crisi, 17enne lascia la scuola Il padre non ha più un lavoro
TRENTO - Era uno studente modello, ma le circostanze lo hanno costretto a lasciare la scuola: il padre ha perso il lavoro e in famiglia servono soldi. Succede a Rovereto, in Trentino, dove la preside dell'istituto superiore frequentato dal ragazzo ha deciso di rendere nota la storia. A 17 anni, il diritto allo studio ai tempi della crisi deve i fare i conti con la dura realtà dei grandi. ...