Sabato 23 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento 17:33
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
11 Dicembre 2009: sciopero generale della conoscenza. La FLC Cgil non sta a guardare
Le lavoratrici e i lavoratori che operano nei settori della conoscenza e l'intero sistema di istruzione, formazione e ricerca sono al centro di una gigantesca operazione di ristrutturazione del governo dove, oltre alla riduzione delle risorse e ai tagli al personale, viene mortificato il lavoro, vengono ridotti gli spazi di contrattazione e di democrazia, viene smantellata la scuola,...
La sindrome svizzera scavalca le Alpi
Dopo il referendum svizzero sul divieto di costruire nuovi minareti, la Lega rilancia la polemica anti-islamica. Il viceministro Castelli propone la croce nel tricolore. Borghezio il referendum sulle moschee. E La Russa si aggrappa alla bandiera nazionale per coprire la propria idea di società monoculturale. Una croce nel tricolore italiano, propone il viceministro Roberto...

Arci, Fair e Legambiente: servono nuove regole
Oggi inizia la settimana ministeriale dell’Organizzazione mondiale del commercio, ecco il comunicato delle tre organizzazioni non profit Inizia oggi pomeriggio a Ginevra la Settima ministeriale dell’Organizzazione mondiale del commercio. Arci, l’organizzazione equosolidale Fair e Legambiente lanciano, in quest’occasione,  un appello in cui  chiedono di “dare un taglio” alle...

14:23 Morti bianche/ Si ribalta gru, uomo schiacciato nel salernitano
Napoli, 30 nov. (Apcom) - Un operaio è deceduto all'interno di un cantiere edile nel salernitano. L'incidente mortale si è verificato a Mercato San Severino, in località San Vincenzo. Secondo le prime ricostruzioni compiute dai carabinieri del comando provinciale di Salerno l'uomo è rimasto schiacciato da una gru che si è ribaltata.

Dubai, il governo molla la holding: «Nessuna garanzia di Stato sui debiti»
Ko la Borsa dell'emirato -7,3%. Giù anche Abu Dhabi -8,3%. In flessione i principali listini europei Un'immagine di Dubai (Marka) MILANO - La crisi finanziaria di Dubai World la holding finanziaria dell'emirato del Dubai fa ancora sentire i suoi strascichi. Soprattutto alla luce dell'annuncio fatto da Abddulrahman al-Saleh, direttore generale del ministero delle Finanze di Dubai, che...

La Wto cerca di ripartire da Ginevra
Si apre oggi nella città elvetica la conferenza ministeriale dell'Organizzazione internazionale del commercio. Dieci anni dopo Seattle, e dopo i fallimenti di Doha, Cancun e Hong Kong, i liberalizzatori provano a cambiare condimento alle stesse ricette. Oltre seimila persone hanno sfilato oggi a Ginevra per dire No alla Organizzazione mondiale del commercio [Wto] e alla sua...

LAZIO: VENERDI' 4 DICEMBRE SCIOPERO PERSONALE COTRAL
(IRIS) - ROMA, 30 NOV - Cotral, l'azienda che gestisce il trasorto pubblico locale del Lazio, a seguito della proclamazione dello sciopero indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Faisa Cisal rende noto che il 4 dicembre il personale di movimento si asterrà dal lavoro dalle 12,30 alle 16,30. I bus extraurbani sospenderanno le corse dai capolinea dalle 12,30 alle 16,30 per riprendere il...

CRISI ECONOMICA: ADOC, OCCORRE TAGLIO PREZZI BENI AL CONSUMO
(IRIS) - ROMA, 30 NOV - ''I continui incrementi dei prezzi al consumo degli alimentari e le mancate decisioni sul settore energetico stanno danneggiando gravemente le famiglie italiane''. Lo dichiara il presidente dell'Adoc Carlo Pileri che spiega come le famiglie sono state private di ''un possibile risparmio di 2mila euro l'anno, dato che i prezzi dei prodotti alimentari sarebbero dovuti calare...

Dal social network alle piazze
Blogger democratici e giovani membri dei social network. È partito da loro il No Berlusconi Day del prossimo 5 dicembre. Malessere e disincanto che la classe politica pensa di cavalcare [su Carta n. 43 in edicola] Gli appuntamenti per volantinaggi, gazebo, riunioni sono fissati da un capo all’altro del paese sulle pagine di Facebook, mentre il sito noberlusconiday.org, che...

Immigrati, guadagnano il 25% in meno e sono vittime di mobbing
MILANO - I lavoratori stranieri guadagnano il 25% in meno dei colleghi italiani, in sei casi su dieci non hanno sempre visto rispettare il proprio contratto di lavoro e quasi la meta' di loro e' stata vittima di mobbing. Sono alcuni dei dati che emergono da una ricerca condotta dall'Osservatorio sull'immigrazione dell'Ires in collaborazione con la Cgil milanese, presentata all'universita'...

Sì, infango il Paese ma il mio editore è un suo omonimo
Ill.mo sig. Presidente del Consiglio, ho letto, e sentito in tv direttamente dalla Sua voce, che finalmente ha individuato i responsabili dei mali della Nazione. Si tratta, ha detto con giusta enfasi, dei registi, degli sceneggiatori e degli scrittori che nelle loro opere evocano un mostro inesistente: le mafie. Il Suo lucido ragionamento mi ha subito convinto: questi pennivendoli, pur di...

Ricerca: ISPRA: la resistenza dei precari continua!
30/11/2009 10:37 | CONFLITTI - LAZIO | Fonte: rdbcub2Nonostante le pessime condizioni metereologiche ed il paventato distacco della rete elettrica, previsto per oggi, i precari dell'ISPRA non abbandonano il tetto dell'istituto ex-ICRAM in via di Casalotti 300. Nei giorni scorsi hanno avuto attestati di solidarietà dal consiglio municipale del Municipio XIX, dei capigruppo PD e PRC al consiglio...

09:31 Crisi/Anno nero per professionisti,giro d'affari cala fino al 30%
Roma, 30 nov. (Apcom) - Giro d'affari in caduta, fino al 30%. Parcelle incassate non prima dei sei mesi, con attese superiori ai dodici. Crescita frenata delle nuove partite Iva aperte, senza però alcuna figa di massa dalle attività. Sono questi, secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, i tre volti della crisi che sta colpendo il mondo delle libere professioni. In questo scenario, i giovani sono...