Mercoledì 18 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento 23:19
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
LAVORO: È EMERGENZA OCCUPAZIONE, DILAGANO PROTESTE
ANSA) - ROMA, 19 DIC - Dalle grandi vertenze nazionali, come quella della Merloni o della Fiat, alla crisi di interi settori o filiere. Ma anche del tessuto produttivo di piccole e medie aziende, la crisi sta lasciando dietro di sè centinaia di migliaia di posti di lavoro, creando allarme sociale e, soprattutto, protesta anche eclatanti dei lavoratori. - ANTONIO MERLONI. Il corteo dei lavoratori...
In piazza contro il Ponte sullo Stretto "Per questa terra sarebbe un disastro"
VILLA SAN GIOVANNI (Reggio Calabria) - "Il Ponte non lo faranno mai, l'obiettivo vero è quello di iniziare a scavare e sbancare sulle due coste, scaricare cemento ovunque e rastrellare quanto più soldi possibile. La nostra paura è un'altra, l'ennesima, eterna incompiuta". Sono tanti ad essere convinti che sia questo il vero rischio che corrono Calabria e Sicilia. Se l'idea del Ponte sullo Stretto...

Clima, chiude il Vertice Onu. Per Legambiente persa un’occasione storica
di Milena Dominici  La lotta ai cambiamenti climatici non può tollerare ulteriori ritardi. A Bonn finalmente impegni vincolanti COPENHAGEN - “E’ stata persa un’occasione storica”. Così Edoardo Zanchini, responsabile energia e clima di Legambiente, ha commentato l’esito del vertice Onu sul clima conclusosi nella notte a Copenaghen.  “L’accordo raggiunto non risponde alla crisi climatica...

12:49 - CRISI: CGIA MESTRE, AL SUD IL LAVORO NERO AMMORTIZZA EFFETTI
(ASCA) - Roma, 19 dic - Con un livello di contrazione del Pil che per l'anno in corso sara' del 7% in Basilicata, oltre il -5,5% in Puglia, Sardegna e Calabria, oltre il -5% in Campania e Sicilia, con una percentuale di senza lavoro che in queste regioni oscilla tra il 12 e 13% e con una disoccupazione giovanile che arriva al 35-40%, come fa a reggere l'urto della crisi il nostro...

Ferrero; fare le riforme costituzionali con Berlusconi è come dare un asilo nido in gestione al cosiddetto mostro di Marcinelle
(ANSA) - ROMA, 19 DIC - «L'idea di fare le riforme costituzionali con Berlusconi è come dare un asilo nido in gestione al cosiddetto mostro di Marcinelle». Parola del segretario del Prc, Paolo Ferrero, che attacca «le aperture al Cavaliere e agli 'inciucì da parte di alcuni esponenti del Pd», leggi Massimo D'Alema. A margine del'assemblea degli eletti negli enti locali, in corso all'hotel...

Nel Frusinate un treno travolge due operai al lavoro sui binari: un morto
Altro tragico incidente ferroviario a Sassari: il macchinista non è riuscito a evitare alcuni massi caduti MILANO - Stavano lavorando sui binari quando un treno li ha travolti: per uno di loro non c'è stato niente da fare, mentre l'altro con balzo è riuscito miracolosamente a mettersi in salvo. E' successo nella notte tra venerdì e sabato nel Frusinate, sulla linea ferroviaria che collega...

"Fondi, rimosso il prefetto che voleva sciogliere il Comune" Fondi, rimosso il prefetto che voleva sciogliere il Comune
Su Fondi abbiamo scherzato. Tutto sta cambiando perché nulla cambi. Una roba che nemmeno Burt Lancaster-principe di Salina ne Il Gattopardo di Tomasi di Lampedusa riuscirebbe ad immaginare. Ricordate Fondi, provincia di Latina? Le inchieste ancora in corso della procura distrettuale antimafia sulla collusioni tra clan di ‘ndrangheta e camorra e gli enti locali compreso il Mercato ortofrutticolo...

Clima, accordo dimezzato. Delusi i paesi europei.
Il pianeta può attendere. La Conferenza Onu di Copenaghen sul cambiamento climatico partorisce un compromesso al ribasso, che rimanda al futuro la definizione degli impegni di riduzione delle emissioni. Il testo, frutto dell’accordo tra Stati Uniti, Cina, India, Brasile e Sudafrica, è una toppa messa all’ultimo momento per nascondere il sostanziale fallimento di un negoziato che per 12 giorni...

Accordo a Copenaghen ma non ci sono i vincoli
COPENAGHEN - Alla Conferenza Onu sul clima alla fine l'accordo c'è, ma non soddisfa le attese del mondo. Al termine di una giornata convulsa, una fonte della delegazione americana ha reso noto che il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha trovato un'intesa con il premier cinese Wen Jabao, il primo ministro indiano Manmohan Sing e il leader sudafricano Jacob Zuma. L'accordo riguarda anche un...

INDUSTRIA: CODACONS, ISTAT CONFERMA CRISI
(IRIS) - ROMA, 18 DIC -  A ottobre il fatturato e gli ordinativi dell’industria hanno registrato, rispetto al mese precedente, rispettivamente, un calo dell’1,6% e un incremento dello 0,3%.  Anche nel trimestre agosto-ottobre, rispetto ai 3 mesi precedenti, il calo del fatturato è stato dello 0,2 e quello degli ordinativi del 2,6%.Si tratta dell’ennesima dimostrazione del fatto che, nonostante...

"\u00abIl prossimo anno scolastico potrebbe non iniziare regolarmente\u00bb" «Il prossimo anno scolastico potrebbe non iniziare regolarmente»
Continua a fare emergere dubbi e perplessità la riforma dei licei da parte del ministro Gelmini e gli interventi che saranno adottati per accorpare le classi di concorso a cattedre e posti di insegnamento.Secondo il Consiglio nazionale della Pubblica istruzione, infatti, «un semplice esame del succedersi delle fasi organizzative e delle relative scansioni temporali (iscrizioni degli alunni,...

PSI: NENCINI, SEL NON USI SIMBOLO DELL'ASSOCIAZIONE
(IRIS) - ROMA, 18 DIC - "I socialisti fanno i migliori auguri all'Assemblea nazionale del movimento guidato da Nichi Vendola che si riunisce domani a Roma".Il segretario del Partito socialista, Riccardo Nencini, parla così della convention promossa dal movimento guidato da Vendola."Ma ricordano che il simbolo di Sinistra e Libertà non può essere utilizzato senza il consenso di tutti i soci...

Un Natale di lotta
Un brutto regalo davvero, quello che la crisi ha portato a tanti lavoratori per Natale: oltre 500mila posti di lavoro persi in Italia, secondo l’Istat, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un dramma sociale non solo italiano, ma anche europeo. Tra il marzo 2008 e l’ottobre di quest’anno nella Ue sono scomparsi oltre sei milioni di posti. I dati ci mostrano un elenco interminabile di...