Martedì 14 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 18:50
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Elezioni Cile, testa a testa Piñera in leggero vantaggio
SANTIAGO DEL CILE - Dopo vent'anni di governi di centrosinistra, la destra cilena torna al potere per la prima volta dal ritorno della democrazia nel Paese. Almeno stando a quello che il ministro dell'Interno cileno,  Edmundo Perez Yoma, definisce "uno scenario chiario": alle elezioni presidenziali il candidato conservatore Sebastian Piñera ottiene il 51,87% dei consensi, contro il...
BAMBOCCIONI: ARZARELLO (PDCI), BRUNETTA CI RISPARMI BEFFE
ROMA, 17 GEN - «Oltre ai danni di questo Governo, che ogni giorno colpisce la condizione giovanile, dal lavoro precario, alla questione salariale, ai tagli a scuola e università dobbiamo anche sopportare le prese in giro di Brunetta». Lo afferma Flavio Arzarello, coordinatore nazionale della Fgci, l'organizzazione giovanile del Pdci - Federazione della Sinistra. «Dove andrebbero, i giovani a 18...

TEATRO: COVATTA PRESENTA 'TRENTa' IN CARCERE ALL'AQUILA
L'AQUILA, 17 GEN - Il comico Giobbe Covatta è stato ospite della casa circondariale «Le Costarelle» nella frazione di Preturo (L'Aquila) per presentare in anteprima il suo nuovo spettacolo «Trenta», ispirato alla carta dei diritti dell'uomo. Il popolare attore, più volte ospite di iniziative promosse dal carcere in collaborazione con L'Uovo, ha inaugurato il nuovo corso di un programma di...

Presidenziali in Ucraina, Janukovich e Timoshenko vanno al ballottaggio
Kiev, 17 gen. (Adnkronos) - Il leader dell'opposizione filo-russa Viktor Janukovich e il premier Julia Timoshenko andranno al ballottaggio. Questo il risultato delle presidenziali tenutesi oggi in Ucraina, secondo le indicazioni degli exit-poll diffusi subito dopo la chiusura delle urne. Janukovic e la Timoshenko sono stati i più votati tra i 18 candidati alla guida dello Stato, ma nessuno ha...

FISCO: VACIAGO, TREMONTI NON AFFRONTA PROBLEMA EVASIONE
(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti «riapre una speranza che, prima o poi, questa benedetta riforma fiscale si possa fare ma non affronta il vero problema e, cioè, che in Italia c'è ancora troppa evasione». Lo dice l'economista Giacomo Vaciago, commentando l'intervista del ministro dell'Economia al Sole 24 Ore. «Tutti i dati su chi paga le imposte devono tener conto...

HAITI, IL PRESIDENTE DEL SENEGAL OFFRE LA TERRA AI DISCENDENTI PER FAVORIRE IL RITORNO
- Il presidente senegalese Abdoulaye Wade ha dichiarato oggi di voler favorire il «ritorno» in Africa degli haitiani, offrendo una terra ai discendenti degli schiavi dopo il terribile terremoto che martedì ha colpito l'isola caribica. In un'intervista a radio France Info, Wade ha detto che «il ripetersi di calamità naturali mi spinge a proporre una soluzione radicale: ... creare in Africa, con...

CAOS AD HAITI, LA POLIZIA SPARA SULLA FOLLA AFFAMATA, UN MORTO
- La polizia haitiana ha sparato stamattina contro alcuni saccheggiatori in un mercato di Port-au-Prince, uccidendone almeno uno. Lo ha riferito un fotografo dell'agenzia Afp che era sul posto. (

IMMIGRAZIONE: GIÀ 40 MILA ADESIONI VIA WEB A PROTESTA 1 MARZO
MILANO, 17 GEN - Una grande manifestazione non violenta che porti in piazza gli immigrati: è l'iniziativa 'Primo Marzo 2010, una giornata senza di noì, promossa da un tam tam in Rete sulla falsariga di un'analoga protesta francese. La giornata di mobilitazione è stata presentata oggi a Milano. «Siamo immigrati, seconde generazioni e italiani - si legge nel manifesto - accomunati dal rifiuto del...

"GIACCHE' : LA FINANZA E' STATA LA DROGA PER CURARE UN SINTOMO, NON L'ORIGINE DELLA CRISI" GIACCHE' : LA FINANZA E' STATA LA DROGA PER CURARE UN SINTOMO, NON L'ORIGINE DELLA CRISI
fonte ADNKRONOS - All'origine della crisi economica, malgrado la ricorrente tentazione di addossarne la colpa ai banchieri, non c'è la finanza che, lungi dall'essere il problema, è stata solo «un tentativo» di risolverlo. La finanza è stata «la droga» che ha consentito al sistema di non sentire la malattia che si stava sviluppando al suo interno. E la malattia, il problema che sta di fronte al...

"CGIL A TREMONTI, SONO TANTE LE CHIACCHIERE MA CHI PAGA LE TASSE SONO SEMPRE I LAVORATORI" CGIL A TREMONTI, SONO TANTE LE CHIACCHIERE MA CHI PAGA LE TASSE SONO SEMPRE I LAVORATORI
Dalla lunga intervista del ministro dell'Economia quel che si capisce è che il governo non ha alcuna intenzione di ridurre le tasse ai lavoratori, ai pensionati e alle famiglie in difficoltà nel corso dell'anno e con tutta probabilità neanche in quelli successivi». È quanto afferma il segretario confederale della Cgil, Agostino Megale, in merito all'intervista di oggi del ministro dell'Economia,...

"HAITI, LA SUA POVERTA' E' IMBARAZZANTE PER LA NOSTRA EPOCA di Fidel Castro Ruz" HAITI, LA SUA POVERTA' E' IMBARAZZANTE PER LA NOSTRA EPOCA di Fidel Castro Ruz
“Due giorni fa, quasi alle 6 di sera, ora di Cuba, mentre ad Haiti, per la sua posizione geografica, era ormai notte, le emittenti televisive hanno iniziato a divulgare la notizia che un violento terremoto, con una magnitudine di 7,3 gradi della scala Richter, aveva gravemente colpito Port-au-Prince. Il fenomeno sismico si era originato in una falda tettonica ubicata nel mare, a soli 15...

HAITI: BAN, PIÙ GRAVE CRISI UMANITARIA IN DECENNI
WASHINGTON, 17 GEN - «Quella di Haiti è la più grave crisi umanitaria nell'arco di decenni». Lo ha detto oggi il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon, partendo da New York alla volta di Haiti. (ANSA).

"LAVORO: IN FRANCIA CONTRO STRESS E SUICIDI AZIENDE INGAGGIANO PSICOLOGI, BOOM DEI RICORSI A SOCIET\u00c0 SPECIALIZZATE" LAVORO: IN FRANCIA CONTRO STRESS E SUICIDI AZIENDE INGAGGIANO PSICOLOGI, BOOM DEI RICORSI A SOCIETÀ SPECIALIZZATE
Parigi, 17 gen. - (Adnkronos) - Lo chiamano 'Effetto France Telecom': le imprese francesi si rivolgono sempre più agli psicologi per combattere 'lo stress da lavorò dei loro dipendenti e prevenire eventuali suicidi. A spingere le le aziende è stata l'ondata di suicidi che ha colpito in primis France Telecom (32 suicidi negli ultimi due anni di cui 17 nel 2009) ma anche altre imprese francesi...