Venerdì 03 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 21:52
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"LAVORO: PROTESTA A NAPOLI, CASSONETTI A FUOCO IN STRADA" LAVORO: PROTESTA A NAPOLI, CASSONETTI A FUOCO IN STRADA
(ANSA) - NAPOLI, 13 GEN - Una protesta è in corso davanti Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli, da parte dei lavoratori dell'ex mercato ortofrutticolo. Venerdì prossimo scade il contratto dell'impresa 'Euroservizì per la quale effettuavano servizi di facchinaggio e trasporto: i 145 addetti denunciano di non avere garanzie sul futuro lavorativo. I manifestanti hanno rovesciato cassonetti...
REGIONALI: FERRERO A BERSANI, COALIZIONE CON PROFILO SOCIALE
ROMA, 13 GEN - La coalizione del centrosinistra che si presenterà nelle diverse regioni deve avere un profilo politico non «moderato», bensì con una connotazione sociale che la rende chiaramente alternativa a quella del centrodestra. È quello che ha chiesto Paolo Ferrero a nome della Federazione della sinistra a Pierluigi Bersani, in un incontro durato un'ora e mezza e svoltosi nella sede del Pd....

INFORTUNI: OPERAIO PRECIPITA NEL PIACENTINO, GRAVE IN OSPEDALE
Incidente sul lavoro stamani al casello autostradale A21 di Castelvetro Piacentino (Piacenza). Ne dà notizia l'Areu della Lombardia. Il 118 di Cremona è intervenuto stamani alle 10.44, dopo che un operaio è precipitato da un'altezza di 2-3 metri. L'uomo è stato trasportato in codice rosso all'Ospedale di Cremona.

"INCIDENTI LAVORO: MUORE IMPIGLIATO IN NASTRO TRASPORTATORE" INCIDENTI LAVORO: MUORE IMPIGLIATO IN NASTRO TRASPORTATORE
BARI, 13 GEN - Un uomo, Antonio Somaci, nato a Maglie 58 anni fa e residente a Bari, è morto dopo essere rimasto impigliato, per cause non ancora accertate, nel nastro trasportatore della ditta 'Betonimpianti Spà, in via Gaetano Ferorelli, nella zona industriale di Bari. Si tratta - a quanto si è saputo - di una azienda specializzata nella commercializzazione di calcestruzzi speciali. Sul luogo...

Cucchi, c'è un nuovo mistero. Stefano scrisse una lettera che non è mai arrivata (LIBERAZIONE)
Scrisse una lettera Stefano Cucchi, la scrisse alla comunità terapeutica che aveva frequentato. Scrisse dal repartino penitenziario del Pertini, dal letto dove sarebbe morto alcune ore dopo. Ma quella lettera non è mai arrivata. Nè tantomeno figura agli atti dell'inchiesta sull'omicidio del trentunenne romano arrestato per droga sei giorni prima dai carabinieri. Si potrebbe ipotizzare che...

"FISCO: EPIFANI, INCALZARE GOVERNO ANCHE CON SCIOPERI" FISCO: EPIFANI, INCALZARE GOVERNO ANCHE CON SCIOPERI
«La Cgil chiede che si riducano da subito le tasse su lavoratori e pensionati. Vedo che il governo non ne parla già più. Però, siccome ha detto che il tema c'è, credo che noi dobbiamo incalzarlo anche con mobilitazioni e scioperi». Lo ha detto il segretario della Cgil Guglielmo Epifani avvicinato dai giornalisti a Bari prima dell'assemblea regionale del sindacato pugliese. «Questo è un tema...

"PIEMONTE, IL PRC E I LAVORATORI CHIEDONO APPROVAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE CONTRO LA DELOCALIZZAZIONE. IL PD LA DEFINISCE BIZZARRA" PIEMONTE, IL PRC E I LAVORATORI CHIEDONO APPROVAZIONE DELLA LEGGE REGIONALE CONTRO LA DELOCALIZZAZIONE. IL PD LA DEFINISCE BIZZARRA
Si è tenuto ieri pomeriggio, davanti alla sede dal Consiglio Regionale, un presidio di lavoratori di Aziende in crisi che sono in fase di delocalizzazione, o che questo processo lo hanno già pesantemente subito, come la Cabind di Chiusa San Michele, unite a realtà che hanno fermato con la lotta tale processo, vedi Azimut. Erano presenti anche rappresentanze dei lavoratori bancari con la...

FIAT: ALFA ARESE; BLOCCO PORTINERIE CONTRO TRASFERIMENTO
MILANO, 13 GEN - Oltre 200 lavoratori dell'Alfa Romeo di Arese e delle aziende presenti nel sito stanno bloccando due portinerie della fabbrica per chiedere alla Fiat di sospendere definitivamente il trasferimento del Centro Stile a Mirafiori. «Vogliamo ricordare a tutti - spiega Corrado Delle Donne dello Slai-Cobas - che non c'è soltanto Termini Imerese, ma c'è anche Arese e che la Fiat deve...

"LAVORO: SCIOPERO ITALTEL; SINDACATI, ADESIONE TOTALE" LAVORO: SCIOPERO ITALTEL; SINDACATI, ADESIONE TOTALE
PALERMO, 13 GEN - È totale, secondo i sindacati, l'adesione da parte dei lavoratori allo sciopero di quattro ore in corso alla Italtel, che nello stabilimento di Carini si occupa di ricerca e sviluppo di software per le telecomunicazioni. I dipendenti, in totale 230, protestano contro il piano del gruppo, di cui è socio anche Telecom Italia, che prevede circa 450 esuberi e la chiusura di uno...

ALCOA: OPERAI PORTOVESME BLOCCANO TRENI PENDOLARI A CAGLIARI
CAGLIARI, 13 GEN - Gli operai dell'Alcoa di Portovesme, che rischiano di essere messi in cassa integrazione da questo mese, hanno bloccato questa mattina a Cagliari i treni che giungono in città carichi di pendolari. Numerosi i convogli di Trenitalia che non hanno potuto raggiungere la città. La protesta si è concentrata, prima delle 8, con un presidio al passaggio a livello di Santa Gilla, nelle...

"Devastante terremoto ad Haiti, migliaia di morti e dispersi" Devastante terremoto ad Haiti, migliaia di morti e dispersi
Port-au-Prince, 13 gen. (Adnkronos/Ign) - Si teme che siano migliaia le vittime rimaste sotto le macerie degli edifici crollati la notte scorsa ad Haiti durante il devastante sisma di magnitudo 7 con epicentro a 15 km a sud-ovest della capitale, Port-au-Prince (VIDEO). Il terremoto ha provocato il crollo di decine di palazzi nella capitale Port-au-Prince, compreso l'ospedale ed edifici...

Termini Imerese, fabbrica ferma per lo sciopero dei lavoratori
TERMINI IMERESE (Palermo) - Produzione ferma nello stabilimento della Fiat a Termini Imerese, per lo sciopero dei lavoratori. Secondo la Fiom, l'adesione degli operai è totale. I lavoratori protestano contro la decisione della Fiat di non produrre più auto nella fabbrica siciliana, a partire dal 2012. I delegati di Fim, Fiom e Uilm dalle 5 di questa mattina pressidiano i cancelli della fabbrica,...

INCIDENTI LAVORO: FO, NO CIVILI SE SI CONTINUA A MORIRE
SPOLETO (PERUGIA), 12 GEN - «Non si può dire di essere civili quando si continua a morire sul posto di lavoro»: sono le parole di Dario Fo e Franca Rame in una lettera inviata al convegno sul tema «La sicurezza sul lavoro si fa insieme» che si è svolto oggi pomeriggio a Spoleto per iniziativa dell'associazione culturale Italian art promotion. Agli organizzatori dell'appuntamento è giunto anche un...