Lunedì 01 Giugno 2020 - Ultimo aggiornamento 21:43
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Calderoli, ministro della complicazione
Dopo il decreto taglia-leggi si è dovuto fare il decreto salva-leggi  di Sergio Rizzo Il ministro della Lega Roberto Calderoli ROMA - Dal Carroccio aveva giurato battaglia, Alberto Da Giussano-Calderoli, alla burocrazia del Barbarossa romano. Mulinando sopra la testa lo spadone da ministro della Semplificazione Normativa: «Taglierò 50 mila poltrone! 34 mila enti impropri! 39 mila...
FERRERO - FEDERAZ SINISTRA: TASSE, PROPOSTA BERLUSCONI DI RIDURRE ADUE LE ALIQUOTE FISCALI E’ UN FAVORE AI RICCHI. IN ITALIA SERVE TASSASU GRANDI PATRIMONI.
Italia - La proposta resa nota oggi dal premier Berlusconi di ridurre a due lealiquote fiscali è un puro regalo ai ricchi perché è evidente che inquesto modo la tassazione perderà il suo carattere di progressività.Berlusconi come al solito vuole favorire i ricchi e questo aggraveràla crisi economica. In Italia il problema è far pagare più tasse ai ricchi, per questoserve una tassa sui grandi...

LAVORO: 450 ESUBERI IN ITALTEL, PROCLAMATE OTTO ORE SCIOPERO AZIENDA INTENDE CHIUDERE UNO STABILIMENTO TRA ROMA E CARINI
Il coordinamento nazionale di Fim Fiom e Uilm ha proclamato un pacchetto di otto ore di sciopero nel gruppo Italtel, dopo che l'azienda ha annunciato 450 esuberi e la chiusura di uno stabilimento tra Roma (220 dipendenti) e Carini (Palermo, 230 addetti). Le prime due ore di sciopero saranno effettuate giovedì prossimo. Gli esuberi alla Italtel, secondo quanto riferiscono i sindacati, sarebbero...

CRISI:DRAGHI,ADEGUARE STIPENDI BANCHIERI A RISCHI PRESI... DOMANDA DI CONTROLACRISI.ORG, MA QUANTI DI LORO SONO MORTI SUL LAVORO IN QUESTI ANNI?
BASILEA, 9 GEN - Dopo la crisi finanziaria degli ultimi due anni alcuni banchieri stanno di nuovo assumendo posizioni di rischio, ed è necessario che le loro retribuzioni vengano adeguate ai rischi presi. Lo ha detto il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi dopo la riunione del Financial Stability Board di cui è presidente. Abbiamo aspettato qualche minuto noi di controlacrisi per...

FERRERO (Federazione della Sinistra): CRAXI, LA DESTRA ITALIANA E’ ORWELLIANA: RISCRIVE LA STORIA.
CRAXI ERA UN CORRUTTORE CHE HA ATTUATO UNA POLITICA ANTIOPERAIA. VIENE RIABILITATO PERCHE’ E’ IL VERO PRECURSORE DI BERLUSCONI La riscrittura della storia praticata dalla destra italiana fa impallidire Orwell. Adesso viene riabilitato Craxi, che è stato un corruttore, che ha praticato una politica antisindacale e antioperaia e che con il decreto di San Valentino ha cominciato la sciagurata...

REGIONALI, FEDERAZIONE SINISTRA: PEDICA CANDIDATO PRESIDENTE
Roma, 09 gen - «La Federazione della Sinistra avanza la candidatura a presidente del senatore Stefano Pedica, come garante di un metodo e di contenuti che restituiscano credibilità alla politica e alla partecipazione di tutte e di tutti». È quanto si legge in una nota. «È sotto gli occhi di tutti che il Partito Democratico, nel non proporre un candidato, sta favorendo la vittoria della destra nel...

ROSARNO: INQUIRENTI, FORSE COSCHE 'CAVALCATÒ PROTESTA
/ANSA . di Alessandro Sgherri (ANSA) - ROSARNO (REGGIO CALABRIA), 9 GEN - Le cosche della 'ndrangheta potrebbero avere deciso di «cavalcare» la protesta scoppiata a Rosarno, prima da parte degli immigrati, poi degli abitanti, per fini che sono ancora tutti da chiarire. Al momento, dalle indagini non sono emersi elementi tali per affermare con certezza che sia così, ma di sicuro l'ipotesi è al...

ROSARNO: MANIFESTAZIONE A ROMA, MOMENTI DI TENSIONE
ROMA, 9 GEN - Momenti di tensione tra polizia e manifestanti dei centri sociali di Roma e immigrati si sono verificati nel pomeriggio nella capitale ad un sit in organizzato per protestare contro i fatti di Rosarno. Dopo avere forzato un cordone delle forze dell'ordine che presidiavano piazza dell'Esquilino i manifestanti hanno tentato di dirigersi verso il Viminale. A quel punto la polizia ha...

«Avremo una precariatà peggiore» - Intervista a Mena Trizio, segretaria generale del Nidil-Cgil
di Fabio Sebastiani (Liberazione del 09/01/2009) D. Cosa sta provocando questa crisi sulla condizione dei precari? R. La fuoriuscita dalla crisi, già pagata duramente sul versante occupazionale, nel momento in cui avrà il suo effetto sui livelli occupazionali tenderà a farlo con un aumento della precarietà. L'elemento peggiore è che nell'ambito della precarietà verranno selezionate le forme...

CON LORO (IL MANIFESTO)
di Alessandro Dal Lago (ilManifesto del 09/01/2010) Ma come fa Maroni a dire quello che dice? Ci crede oppure fa finta e poi, quando è lontano dai microfoni, si mette a dare di gomito e a ridere? Se per una volta perfino un Bersani, quella pasta d'uomo che guarda al centro, gliene ha cantate quattro, vuol proprio dire che il buon Roberto, l'avvocato e tastierista della Lega che si occupa della...

ROSARNO: IMMIGRATI IN CASOLARI CHIAMANO PS PER TRASFERIMENTI
9 GEN - Tra gli immigrati rimasti a Rosarno cresce la paura, dopo le aggressioni avvenute anche in mattinata: in molti, in queste ore, stanno chiamando le forze di polizia per essere presi nei casolari di campagna dove sono isolati. L'ultima richiesta è arrivata in questi ultimi minuti da un gruppo di extracomunitari che si trovano alla periferia di Rosarno: i mezzi della Polizia sono partiti...

CRISI: GB E GERMANIA,FORTI TAGLI SPESA PER CALO DEFICIT
Pugno duro di Regno Unito e Germania sulle spese pubbliche. Obiettivo primario la riduzione del deficit e del debito pubblico, saliti alle stelle a seguito della crisi economica. Il ministro britannico delle Finanze Alistair Darling, ha annunciato oggi in un'intervista al The Times il varo del più ampio programma di riduzione della spesa pubblica degli ultimi venti anni. Secondo Dariling, in...

LAVORO: PHONEMEDIA TRINO, LAVORATORI CHIEDONO STIPENDI
VERCELLI, 9 GEN - I lavoratori del call-center Phonemedia di Trino (Vercelli),che da 39 giorni presidiano la sede,tramite lo studio legale Piletta di Vercelli hanno inviato alla sede centrale di Phonemedia, a Novara, un'ingiunzione per ottenere la liquidazione degli stipendi di ottobre. Intanto attorno alla tenda verde del presidio si moltiplicano gli atti di soilidarietà: ieri sera hanno fatto...