Sabato 26 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento 20:00
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Le parole non sono coriandoli. Recensione al libro “Le parole rubate. Contro-dizionario per la Sinistra"
E’ fondamentale saper parlare bene dando ad ogni singola parola il giusto significato. Per queste ragioni riteniamo che il libro “Le parole rubate. Contro-dizionario per la Sinistra” (Mimesis edizioni, pp. 180, euro 14) di Roberto Gramiccia,e Simone Oggionni, dovrebbe essere letto e studiato anche, se non soprattutto, nelle scuole. I ragazzi e le ragazze, infatti, spesso usano...
"Per le Biblioteche Pubbliche nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale". Intervento di Federico Amico (Arci nazionale)
Da diversi anni l’ISTAT ci riporta come la lettura dei libri sia in costante calo, e Federculture ultimamente ci indica come i ‘consumi culturali’, compresa la lettura, siano strettamente riconducibili allo status economico delle persone. Il Rapporto 2018 ci dice che aumenta complessivamente il valore economico dei consumi culturali, mentre diminuisce il numero di coloro che ne...

Vincere una battaglia contro i ricatti e la flessibilità estrema sul posto di lavoro si può. La storia di Valeria Ferrara (Calvin Klein Castelromano)
Valeria Ferrara si era incatenata davanti al negozio Calvin Klein, a Castel Romano Outlet, perché la griffe l’aveva trasferita ad oltre 50 chilometri dopo che aveva rivendicato il diritto al riposo domenicale. Giovedì 10 maggio  la comunicazione ufficiale, Valeria torna nel suo luogo di lavoro dopo una lunga battaglia. «Una vittoria fantastica, sette mesi di lotta...

"Lega e Mov 5 Stelle tra reddito per i poveri e flat tax per i ricchi". Il domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Immaginiamo per un attimo di abitare in un pianeta dominato dalla coerenza tra enunciazioni di principio e applicazione dei programmi elettorali, pensiamo a come conciliare una idea di reddito destinata a una fascia di incapienti e precari con un sistema fiscale a vantaggio dei redditi medio alti, pensiamo a un governo formato dai fautori delle due ipotesi chiedendoci se non sia innaturale questa... di FEDERICO GIUSTI

"Lega-M5s risultato della sbornia del Pd a destra per venticinque anni". Intervento di Giorgio Cremaschi
Io non ho dubbi che il governo Salvini Di Maio sarà un governo di destra, nel senso sociale e politico che questa parola ha nella storia d'Italia. Credo che la flat tax, cioè la riduzione delle tasse ai ricchi sperando che con i soldi così intascati facciano girare l'economia, sia il segno più chiaro che questo sarà un governo di destra. È bene ricordare... di GIORGIO CREMASCHI

"Mi sa che fuori è primavera". La drammatica storia di Irina all'India fino a domenica 13 maggio. Intervista (audio) a Gaia Saitta
"Mi sa che fuori è primavera", uno spettacolo teatrale con un'unica protagonista, Gaia Saitta, che ha curato anche l'adattamento. Clicca qui per ascoltare l'intervista a Gaia Saitta.La storia di Irina lucidi è tristemente nota alla cronaca. Irina è una donna alla quale un giorno vengono sottratte dal marito le due figlie gemelle di sei anni. L'uomo si uccide e le bambine non... di FABIO SEBASTIANI

Schizzano in alto i prezzi dei carburanti, Codacons: "Speculazione, aggiotaggio e truffa. Intervengano i Nas"
Schizzano alle stelle i prezzi dei carburanti in Italia. Lo denuncia il Codacons, che chiede ai Nas di indagare sui recenti rincari dei listini. “Nelle ultime ore i listini di benzina e gasolio sono sensibilmente aumentati, al punto che per un litro di diesel si spende oggi il 3,3% in più rispetto al mese scorso”, spiega il Codacons. “Rincari anche per la benzina, che... di REDAZIONE

Elezioni anticipate in Turchia. Erdogan tenta l'assopigliatutto stringendo l'alleanza con la destra
Le elezioni parlamentari e presidenziali in Turchia, previste a novembre del 2019, verranno anticipate al 24 giugno di quest'anno. Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, al termine dell'incontro con Devlet Bahceli, leader del Movimento nazionalista (Mhp, partito di estrema destra), avvenuto oggi presso il palazzo presidenziale di Ankara. Nella giornata di ieri, 17 aprile, era...

Lavoro, Cenerentola protesta sotto Montecitorio
Nei giorni scorsi a Montecitorio si è tenuto il presidio delle lavoratrici degli appalti delle pulizie della Camera dei Deputati, durante il quale la segreteria del Presidente Fico ha incontrato lavoratrici e sindacalisti e preso impegni per un sollecito incontro, dichiarando l’intenzione di risolvere concretamente l’annoso problema. “Il sistema degli appalti delle... di REDAZIONE

Sciopero nazionale dei portuali contro l'autoproduzione delle compagnie navali
Oggi anche i 400 lavoratori portuali palermitani hanno incrociato le braccia per lo sciopero nazionale di 24 ore di marittimi, portuali e servizi tecnici e nautici, contro la diffusione crescente dell'autoproduzione e sul tema della sicurezza, proclamato dalle segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti. Lo sciopero, per l'intera giornata lavorativa, è scattato in tutti i... di REDAZIONE

Modena, sciopero generale per un altro modello di sviluppo
Sciopero generale di otto ieri a Modena e provincia. Indetto dalla sola Cgil ha mobilitato migliaia di persone che in corteo hanno attraversato le strade della città emiliana alle prese con molte crisi industriali - a partire dalla Maserati di proprietà di Fca - e allo scandalo delle troppe cooperative spurie come la Castelfrigo di Castelnuovo Rangone dove i diritti dei lavoratori... di REDAZIONE

Ilva, nuova rottura del tavolo convocato da Calenda. Fiom: "Mittal non si è spostata mai di un centimetro"
“La proposta del governo sulla vertenza Ilva è irricevibile. La trattativa non è mai entrata nel merito, ma nulla è comunque cambiato sull’occupazione. La Fiom non mette la firma su un accordo che prevede licenziamenti”. Lo ha affermato ieri il sindacato dei metalmeccanici della Cgil, la Fiom, su Twitter al termine dell’incontro al ministero dello... di REDAZIONE

Lavoro, morire a 19 anni, 26, 30. L'ultimo nei pressi di una linea ferroviaria sulla Roma-Firenze
L'altro ieri mattina, 8 maggio, nel silenzio dei grandi mezzi di comunicazione, è morto sul lavoro un altro giovane operaio, Riccardo Cirilli, aveva solo 26 anni. E' morto nelle stesse ore di Andrea Diliberto, 30 anni, operaio anche lui, rimasto schiacciato sotto ad un muletto alle Grafiche Tonutti di Fagagna in provincia di Udine e di Matteo Smoilis, un operaio di 19 anni, schiacciato da... di REDAZIONE