Lunedì 29 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento 20:19
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Solidarietà con il Venezuela oggi dalle 14.00 a Roma
Oggi dalle 14 alle 17 si terrà una manifestazione di solidarietà verso il Venezuela, oggetto dell'ennesimo attacco ingerista da parte delle destre interne e internazionali. E' un'iniziativa corale, non indetta da nessuna sigla, ma che ha avuto già le importanti adesioni, tra le tante altre di: Piattaforma EurostopPartito Comunista italianoRifondazione ComunistaRete dei...
Unità e Libero, due crisi della stessa "medaglia": la riforma cosiddetta dell'editoria è già un clamoroso flop
Lotta ad oltranza a “L’Unità”, sia per la vertenza in difesa dei posti di lavoro sia per la denuncia per comportamento antisindacale all’indirizzo della società editrice. Oggi non è in edicola. E non è previsto ancora un suo ritorno in edicola. Attestazioni di solidarietà da più parti. "Come ricordate nel comunicato per spiegare le...

Crisi, non solo non c'è la ripresa ma aumenta il divario con il resto dell'Unione europea
Dati ancora negativi sull‟economia italiana anche in rapporto con il resto dell‟Europa. L’Italia cresce dello 0,2%, mentre l’Ue corre a velocità doppia: un ritardo che rischia di alimentare nuovi dubbi ai grandi investitori. A tirare il Pil sono le auto e i veicoli industriali e gli effetti degli incentivi del Piano Industria 4.0. Dall’altra parte, però,...

Generali Usa per il riarmo nucleare
Due giorni prima del test missilistico nord-coreano che ha fatto suonare l’allarme nucleare in tutto il mondo, è apparso sulla rivista on line Politico (12 maggio) un articolo intitolato «Perché gli Usa fanno bene a investire nelle armi nucleari». Non a firma di un opinionista, ma dei due generali che sono al comando dei tre quarti delle forze nucleari... di MANLIO DINUCCI

Macron sceglie un primo ministro di destra, Edouard Philippe
PARIGI. Emmanuel Macron ha nominato un primo ministro “di destra”. E’ con questi termini che si è autodefinito ieri, al momento del passaggio dei poteri a Matignon, Edouard Philippe, 46 anni, avvocato, enarca, finora sindaco di Le Havre e deputato Lr, figlio spirituale di Alain Juppé. Una scelta che Macron ha offerto ieri a Angela Merkel, nell’incontro a... di ANNA MARIA MERLO

Istruzione, Italia maglia nera d’Europa
Nel 2014 la spesa per l’istruzione è scesa al 4,1% del Pil, di fronte a una media europea del 5,3%. E il 70% dei nostri adulti non raggiunge un livello minimo e indispensabile di alfabetizzazione. Il Rapporto sullo Stato sociale 2017 La grande crisi esplosa tra il 2007 e il 2008 sarebbe una vera e propria “stagnazione secolare”. A sostenerlo è il Rapporto sullo... di GIACOMO PELLINI

Gianni Minà: la civile resistenza del Venezuela
Gianni Minà: “Contro le oligarchie e le menzogne dei media, il Venezuela tragga insegnamento dal popolo cubano per resistere alle ingiustizie del nostro tempo.” Intervista a Gianni Minà. Oltre cinquant’anni di giornalismo con un’attenzione particolare ai diritti dei più deboli e a chi si ribella alle ingiustizie nel nuovo libro conversazione (con... di ALESSANDRO BIANCHI

Cronache francesi/Macron e i suoi volti nuovi
Le 428 candidature del nuovo partito del presidente cambiano la geografia politica francese. Si tratta di persone tutte assolutamente libere da indagini giudiziarie, metà uomini e metà donne, per il 95% già impegnate in un’attività professionale: sono gli elementi fondamentali del rinnovamento che Macron ha proposto Il movimento di Macron, La République...

Francia, uomo di destra, rappresentante delle multinazionali e nemico dell'ambiente. Il profilo di Edouard Philippe
La stampa francese e' in piena effervescenza, a poco meno di un'ora dall'annuncio della nomina di Edouard Philippe nuovo primo ministro del governo Macron. "Juppeista della prima ora". Cosi' il quotidiano 'Liberation' definisce Edouard Philippe, il nuovo Primo ministro del governo Macron, avvocato, deputato e sindaco della citta' di Havre.Philippe ha 46 anni, ha militato due anni nel Partito... di FABRIZIO SALVATORI

I medici del Servizio sanitario nazionale domani sotto le finestre di palazzo Vidoni per protestare contro il Testo unico del pubblico impiego
Le organizzazioni sindacali dei medici e della dirigenza sanitaria del SSN, a fronte del rifiuto da parte del Ministro Madia di incontrarle, hanno deciso di effettuare un sit in davanti a Palazzo Vidoni il prossimo 16 maggio dalle ore 11 alle 13 per sostenere le proprie proposte di modifica al Testo unico del pubblico impiego. Le organizzazioni sindacali avevano chiesto un incontro al Ministro... di FABRIZIO SALVATORI

15 maggio 2017. Il giornale radio di RADIOREDONDA + Rassegna Stampa (link audio all'interno)
Titoli del giornale radio Dazi, l'unione europea in guerra contro l'acciaio cinese Israele, lo sciopero della fame dei prigionieri palestinesi al centro di un'istanza a Parlamento e Governo Prc su sentenza tribunale Aja a proposito della democrazia referendaria L’Antitrust multa WhatsApp per 3 milioni di euro per condivisione dati con Facebook  Lotta alla Statale di Milano... di FABRIZIO SALVATORI

Aleida Guevara in Sardegna, tre giorni per parlare del filo rosso che unisce Gramsci alla rivoluzione in Sudamerica. L'intervista (audio) a Lorena Cordeddu
L’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, attraverso il Circolo José Martì ospiterà in Sardegna il 17, 18 e 19 maggio Aleida Guevara, figlia di Ernesto Che Guevara, famosa soprattutto per la sua attività di pediatra e per il suo impegno sociale per la salvaguardia dei diritti civili a Cuba. Tre appuntamenti, il secondo dei quali sarà nella... di FABRIZIO SALVATORI

G7. I grandi verso la web tax, ma a passi lentissimi
Fondamentale una prima apertura da parte degli Usa. Nel testo anche il nuovo concetto di «crescita inclusiva»: ma ovviamente solo sulla carta A fatica, molto lentamente e arrivandoci con gradualità, forse un giorno riusciremo a far pagare le tasse ai colossi del web: ieri il G7 di Bari ha se non altro scritto l’impegno nero su bianco nel comunicato finale, rinviando... di ANTONIO SCIOTTO