Lunedì 19 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento 18:29
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Trasporti, stop di quattro ore dei lavoratori della Marozzi
Domenica 11 febbraio stop di quattro ore della società di autolinee (dalla Puglia verso Lazio e Toscana) in seguito alla decisione di procedere con 85 licenziamenti. A proclamare la protesta, che riguarderà i collegamenti via bus dalla Puglia verso Lazio e Toscana, sono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna, a seguito della rottura della trattativa sulla procedura...
"Macerata, nella difesa della democrazia capita spesso di dovere fare a meno del PD". Intervento di Maurizio Acerbo
Consideriamo gravissime le dichiarazioni del sindaco PD di Macerata. Questo signore per giorni non è nemmeno andato a trovare i feriti in ospedale. Invece di invitare la cittadinanza a partecipare alla manifestazione antifascista e antirazzista mette sullo stesso piano ANPI e Casa Pound e Forza Nuova e chiede di annullare manifestazioni. Il Pd come M5S pensa solo ai voti non a contrastare...

La crisi dell’Unione Monetaria e le relazioni centro-periferia in Europa
La crisi dell’eurozona ha disvelato in modo eclatante i limiti e le imperfezioni dell’attuale assetto delle relazioni istituzionali, economiche e monetarie in Europa. La crisi dell’EZ ha radici lontane. Amartya Sen, con mirabile sintesi, inquadrava la crisi del progetto europeo come una sorta di “punizione” derivante da errori di varia natura La crisi...

Bilanci pubblici: arretra la trasparenza
Pubblicato l’Open Budget Survey 2017, il più importante rapporto mondiale indipendente su trasparenza e apertura dei bilanci degli Stati. 115 i Paesi monitorati: peggiorano i risultati rispetto alla precedente edizione, complice l’aumento delle disuguaglianze e la crisi delle finanze pubbliche Lo scorso 30 gennaio è stata pubblicata la nuova edizione 2017 dell’ ...

Turchia, mentre Erdogan fa il bellimbusto in Italia ad Ankara arrestano i capi dei sindacati
Ad Ankara, questa mattina, la polizia anti-terrorismo turca ha fatto irruzione nella casa della signora Elif Cuhadar, membro del comitato esecutivo del sindacato turco KESK, e l'ha arrestata. Le accuse sono legate al fatto che abbia partecipato a una discussione pubblica a Smirne quattro anni fa. È stata presa in custodia ad Ankara e trasferita a Smirne. Diverse altre persone presenti... di REDAZIONE

"Un'umanità solidale è possibile". Potere al popolo chiama alla mobilitazione contro chi sta soffiando sul razzismo per distogliere dal vero male di questa società, lo sfruttamento
Livorno, Milano, Pavia, Torino, Bussoleno, Salerno, Napoli, Pesaro, Roma, Benevento, Padova, Firenze: queste le città nelle quali gli attivisti di Potere al Popolo! si sono dati appuntamento nei giorni scorsi per dare vita ad azioni di solidarietà e per rompere il clima di paura e diffidenza che sta monopolizzando il dibattito pubblico italiano. Il 10 febbraio Potere al popolo... di REDAZIONE

Il 14 febbraio alla Casa internazionale delle donne per parlare di contraccezione
Dopo aver raccolto più di 60.000 firme in un mese a sostegno della petizione online che chiede la rimborsabilità dei mezzi contraccettivi, il Comitato per la contraccezione gratuita e consapevole organizza una conferenza tecnica per discutere della situazione attuale e delle concrete possibilità di realizzazione della proposta. Partecipano rappresentanti istituzionali e delle... di REDAZIONE

Sempre più dura la lotta alla Catelfrigo dopo l'accordo discriminatorio firmato dalla Cisl
Alle 6 di ieri mattina, senza alcuna comunicazione, sono entrati nel sito della Castelfrigo di Castelnuovo Rangone (MO) vari lavoratori che non provenivano dal gruppo dei 75 che attualmente stanno presidiando l’azienda per protestare contro il licenziamento subito il 29 dicembre scorso. Si tratta dell’ennesima provocazione della Castelfrigo nella gestione di fatto della forza lavoro... di REDAZIONE

"Una ripresa con troppe diseguaglianze e lavoro nero spalmato dapertutto"
Diversi studi attestano come in Italia l'occupazione non sia aumentata in modo significativo, mentre è esploso il lavoro precario e il sommerso, nel frattempo, la povertà e i bassi consumi la fanno ancora da padroni. I dati provengono dalla Banca centrale, dal Fondo monetario internazionale e dall'Ocse, e ci dicono anche che nel nostro Paese la ripresa è cominciata, ma ad... di REDAZIONE

Oggi è la giornata mondiale contro le mutilazioni genitali femminili
Oggi è la giornata mondiale contro le mutilazioni genitali femminili istituita dalle Nazioni Unite. Le mutilazioni genitali sono una forma di violenza, di cui sono vittime le bambine e le donne, assimilabile alla tortura perché provocano danni fisici permanenti e traumi psicologici. Insieme alla violenza psicologica, fisica, sessuale (compreso lo stupro), al matrimonio forzato, agli... di REDAZIONE

Lazio, Potere al popolo ce l'ha fatta. Firme raccolte in tutte e cinque le province. Fabbri: "Chi vuole esprimere un voto di sinistra ora potrà farlo"
Potere al popolo sarà presente alle prossime elezioni regionali del Lazio. Sono infatti state presentate le firme raccolte nelle 5 provincie laziali, necessarie ad inserire la lista nelle schede elettorali. Un risultato non scontato, frutto di una capillare mobilitazione di tutte le realtà che nel Lazio sono attive per la difesa del lavoro e dei diritti, dai comitati dei pendolari,... di REDAZIONE

"Sdoganando sdoganando... ma i fascisti sono sempre quelli". Intervento di Franco Astengo
L’episodio accaduto a Macerata con la sparatoria attuata da un dichiarato razzista che ha messo a ferro e fuoco il centro della cittadina marchigiana colpendo alcuni immigrati di colore, ha portato alla ribalta il clima d’odio che sta esacerbando questa bruttissima campagna elettorale, tutta incentrata sul personalismo e della concezione assoluta del potere. Si è ceduto... di FRANCO ASTENGO

Firenze, l'infamia della morte per sfratto e lo scandalo della vita in rivolta
Sulle pagine on-line della stampa ci si limita a ripubblicare le poche righe d’agenzia. Tutte uguali. È un fatto di cronaca come gli altri, una “tragedia”. Come se non si trattasse dell’ennesimo morto da aggiungere al bollettino di guerra che in 10 anni di crisi economica non ha mai smesso di aggiornarsi di suicidi. Eppure dalla “politica” non arriva... di DANIELE BARBIERI