Lunedì 25 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento 17:33
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Placido Rizzotto, nell'anniversario dell'omicidio Palermo gli intitola l'ex via Levriere
Ieri, domenica 10 marzo, ricorreva l’anniversario dell'omicidio del segretario della Camera del lavoro di Corleone, Placido Rizzotto. In occasione della ricorrenza, Cgil e Comune di Palermo hanno intitolato al sindacalista l’ex via del Levriere. Alla cerimonia hanno partecipato i parenti di Placido Rizzotto, il responsabile Legalità della Cgil nazionale Luciano Silvestri, il...
Bouteflika rinuncia alla quinta candidatura ma nega agli algerini il diritto di voto. Urne rinviate sine die
Il presidente algerino Abdelaziz Bouteflika rinuncia alla candidatura nelle elezioni presidenziali previste il prossimo 18 aprile, ma nello stesso tempo le rinvia a data da definirsi. E poi un "programma" a breve termine che rimette in campo lo spettro del regime duro: il governo di Algeri vedrà “importanti cambiamenti” e una “nuova Algeria” nascerà dalla...

Turchia, il Governo ammette candidamente di aver trasformato il Paese in una immensa galera dopo il presunto golpe (fallito) del 2016
Il ministro dell'Interno della Turchia Suleyman Soylu ha fatto il punto sulla risposta statale contro il tentativo di colpo di Stato da parte del movimento Gulen, come sostiene il regime di Erdogam, fallito nel 2016: sono 511mila le persone detenute, mentre 30.281 sono gli arrestati dal fallito golpe. "In particolare nel ministero della Giustizia, nel ministero degli Esteri e presso la Fondazione...

Glifosato, Tribunale Ue: "C’è diritto di accesso agli studi di tossicità". Stroncata l'omertà di Efsa
C’è un interesse pubblico a conoscere gli studi di tossicità sul glifosato e il modo in cui l’ambiente rischia di essere danneggiato dalla diffusione di questo erbicida. Il Tribunale dell’Unione europea ha annullato le decisioni dell’Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, che negano l’accesso agli studi di... di REDAZIONE

"Prendiamoci in mano i destini della Terra e obblighiamo i governi a seguirci". Intervento di Mario Agostinelli e altri
l mondo è attraversato da due crisi globali profondamente correlate, quella ambientale e quella sociale. Esse hanno una radice comune nell'attuale modello di crescita economica: la spoliazione e il saccheggio delle risorse naturali, caratteristici della modalità dominante di produzione e consumo. Una crescita senza limiti e iniqua a spese della biosfera e delle generazioni... di MARIO AGOSTINELLI

"Non vi azzardate a offrirmi mimose. Perchè oggi sono incazzata!". Intervento di Sabrina Bergamini
Lasciate le mimose sugli alberi. Non vi azzardate a omaggiarmi con caramelle. Non voglio rose, non voglio dolci, non voglio sorrisi compiacenti. A dire il vero, non voglio neanche i vostri auguri. Men che mai i vostri complimenti, perché oggi sarebbero davvero poco sinceri. Gli auguri me li faccio da sola. Oggi non festeggio. Oggi lotto. Come ho fatto ieri e come farò domani. Sono... di SABRINA BERGAMINI

"La retorica della lotta contro il caporalato. Se provi a protestare davvero vieni denunciato". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Protestano contro il caporalato e vengono denunciati: paradosso o realtà? Accade nel nord Italia a lavoratrici e delegati dell'Adl Cobas. Del resto, basta un presidio, un picchetto, una manifestazione per vedersi accusati di violenza privata o beccarsi accuse ben piu' gravi come quelle previste dal Pacchetto Sicurezza.La nostra solidarietà ai compagni e ai lavoratori colpiti dalla... di FEDERICO GIUSTI

"Riccardo Realfonzo: \"Il vero problema dell'Italia \u00e8 la qualit\u00e0 del lavoro. Nella crisi gli altri si raffreddano e noi ci ammaliamo\"" Riccardo Realfonzo: "Il vero problema dell'Italia è la qualità del lavoro. Nella crisi gli altri si raffreddano e noi ci ammaliamo"
La crisi, che ha ormai più di dieci anni, ha cambiato la situazione di milioni di persone e oggi l‘Italia è in recessione tecnica e rischia di scivolare nella recessione vera e propria. Riccardo Realfonzo, uno degli economisti più critici nei confronti delle misure del governo, sostiene (una intervista di Roberta Lisi su Radio Articolo1) che l‘Italia... di REDAZIONE

"\"Le donne aiutano le donne\". Nasce il progetto Reama, intervista (audio) a Simona Lanzoni (Pangea)" "Le donne aiutano le donne". Nasce il progetto Reama, intervista (audio) a Simona Lanzoni (Pangea)
clicca qui per ascoltare l'intervista a S. Lanzoni di FABIO SEBASTIANI

Algeria, continuano le proteste: 195 arresti ieri ad Algeri
Continuano in Algeria proteste contro il quinto mandato del presidente Abdel Aziz Bouteflika. Ieri si sono svolte in tutto il paese e in particolare ad Algeri. Pesante il bilancio della repressione. La polizia rende noto che 195 persone sono state arrestate e 112 poliziotti sono rimasti feriti nella capitale. Nei quartieri di Krim Belkacem e Didouche Mourad, le forze dell'ordine hanno arrestato...

"Impoverimento generale e intensità dello sfruttamento". Intervento di Franco Astengo
“I salari hanno perso mille euro di potere d’acquisto negli ultimi sette anni. L’allarme viene da un rapporto della Fondazione Di Vittorio, think tank della Cgil, che mette a confronto le retribuzioni medie dei lavoratori dipendenti italiani con quelle del passato e le paragona a quelle degli altri grandi Paesi europei. Il risultato è sconfortante: in Italia gli stipendi... di FRANCO ASTENGO

Disparità di genere: non è solo una questione di salario. I dati della ricerca del Cnel parlano chiaro
Al seminario “L’uguaglianza non ha genere”, svoltosi a Roma nella sede dello stesso Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro, alla presenza di esperti, accademici e sindacalisti, tra cui Susanna Camusso, ex segretaria generale della Cgil, è stato evidenziato come la disparità retributiva è solo uno degli elementi di sperequazione di genere.... di FABRIZIO SALVATORI

"Il diritto alla salute \u00e8 insopprimibile anche in presenza di gravi reati. Importante sentenza del Tribunale di Roma" Il diritto alla salute è insopprimibile anche in presenza di gravi reati. Importante sentenza del Tribunale di Roma
È illegittima la revoca delle prestazioni assistenziali nei confronti dei soggetti condannati per gravi reati prevista dall’art. 61 della legge Fornero. Così ha deciso il 20 febbraio il giudice della Sezione Lavoro del Tribunale di Roma – accogliendo un ricorso patrocinato da Arturo Salerni, avvocato di Progetto Diritti - sulla base di un’interpretazione... di REDAZIONE