Mercoledì 24 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento 23:36
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Israele dichiara guerra alla rete Bds. "I membri verranno espulsi da tutti i territorio sotto il tiro di Tell Aviv"
Ieri il ministro degli Affari Strategici israeliano, Gilad Erdan ha reso pubblica la lista nera, venti organizzazioni della rete Bds (boicottaggio, disinvestimento, sanzioni) i cui membri saranno banditi da Israele e, di conseguenza, dai Territori Palestinesi Occupati, raggiungibili solo attraverso confini controllati da Tel Aviv. Questa la lista delle associazioni: Afsc (American Friends Service...
Pronto soccorso nel caos, Anaao-Assomed: "Asl e Regioni non vogliono prendere atto della realtà. Il problema sono i tagli alla sanità"
Come tutti gli anni in questa stagione, riesplode la questione del sovraffollamento dei Pronto soccorso negli ospedali. Le immagini che i media diffondono in questi giorni sono chiare: pazienti in barella, anche in doppia fila, uno accanto all’altro, in una promiscuità che dovrebbe interessare i custodi della privacy, in attesa di ore per essere ricoverati in un posto letto che...

Lazio, iniziativa del Prc per cambiare la norma sulle firme per la presentazione della lista alle elezioni regionali
Un presidio democratico, che si terrà domani Martedì 9 gennaio alle ore 12 sotto la regione Lazio, per chiedere al presidente Zingaretti e a tutti i partiti presenti in Regione, di non assumersi la grave responsabilità di impedire la presentazione della lista di Sinistra alle prossime elezioni regionali". E' l'iniziativa lanciata dal Prc del Lazio, che invita gli altri...

"Va garantito il diritto allo studio,non regalato un nuovo bonus a chi è già privilegiato". Intervento di Andrea Ferroni, Claudia Candeloro, Filippo Vergassola
Pietro Grasso, “capo politico” di Liberi e Uguali propone l’abolizione delle tasse universitarie, riscoprendo il tema della situazione gravemente iniqua in cui versano l’istruzione e la ricerca, affossate anche da leggi ideate dal partito cui Grasso era iscritto e votate da alcuni dei compagni di lista dello stesso in questa campagna elettorale. Al netto delle sedicenti... di VERGASSOLA, CANDELORO, FERRONI

Un disastro chiamato capitalismo: mentre la speculazione sotterra l'economia reale lo Stato va in crisi fiscale a causa della fuga dei capitali e dell'evasione
I dati di fine anno sulla finanza mondiale non lasciano dubbi: il 2017 è stato un altro anno record per le Borse e gli altri mercati mobiliari mondiali. Proprio grazie alla Borsa i primi 70 miliardari del mondo hanno visto salire il loro patrimonio di oltre mille miliardi di dollari in 12 mesi. Alla fine del 2008 le Borse valevano meno della metà del Pil globale, ora celebrano il... di FABRIZIO SALVATORI

Post-terremoto. Ricostruzione e lavoro nero, dossier CGIL sui cantieri
Macerata. Casette in eterno ritardo, ma anche cantieri sotto la lente della procura di Macerata. «Infortuni non denunciati, ore lavorate e operai non dichiarati, persone non retribuite, condizioni disumane, forte sospetto di caporalato e infiltrazioni mafiose». Di questo parla diffusamente la Cgil maceratese, che ha partorito prima di Natale un corposo dossier, finito anche nelle mani... di MARIO DI VITO

Anche nel 2018 il lavoro è precario e a termine
Tendenze. Sulla campagna elettorale pesa il bilancio del Jobs Act e della «riforma» dei contratti di Poletti: 2,8 milioni di contratti a termine, il valore più alto da quando sono disponibili le serie storiche per questo dato, ovvero dal 1992; 57,2 per cento: è il tasso di occupazione in Italia, il più basso dei paesi Ue dove la media è del 71,1%. Non si... di ROBERTO CICCARELLI

Il 7 gennaio del 2015 ci lasciava il compagno Vittorio Mantelli
Il 7 gennaio di tre anni fa ci lasciava il compagno Vittorio Mantelli. Il pensiero della redazione di Controlacrisi va al fratello Mauro e a tutti quei compagni che hanno assistito Vittorio nella lunga sofferenza in ospedale. Ricoverato presso il Policlinico Umberto I di Roma, Vittorio era da nove mesi in coma in seguito ad una grave emorragia cerebrale. Tra i tanti incarichi che ha ricoperto a... di REDAZIONE

"Diritto alla d/istruzione del sapere?". Il domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Non sono un docente ma un operaio, esistono diritti sociali inalienabili dei quali tutti sono deputati a parlare, ebbene tra questi diritti rientra anche la istruzione in balia di un ministro dall'insicura sintassi e di litigiosi sindacali attivi tra ricorsi e microvertenze che riflettono il fallimento del sistema di reclutamento dei docenti.Tra pochi giorni arriverà il contratto scuola,... di FEDERICO GIUSTI

Non solo Ilva, a Taranto uccide anche l’amianto
Nel disastro ambientale che da decenni avvolge la città di Taranto, l’amianto ha un ruolo e un peso importante. Lo sa bene l’Ona, l’Osservatorio nazionale amianto, che da anni denuncia la condizione di rischio negli stabilimenti Ilva e negli altri siti critici presenti in città e nel resto della Puglia. Dopo aver svolto incontri e convegni, presentato dati e... di GIANMARIO LEONE

Falsi allarmismi sui sacchetti per distrarre da aumenti di gas, autostrade e luce
Le lobby energetiche e delle autostrade sono più furbe Un nuovo spettro si aggira per l’Europa. È l’epidemia infettiva da uso delle retine riutilizzabili per acquistare frutta e verdura al supermercato. Sembra questo lo scenario apocalittico evocato dalle incomprensibili parole utilizzate due giorni fa nella nota del Ministero dell’ambiente sulle alternative ai... di STEFANO CIAFANI*

Potere al popolo, più di duecento all'assemblea napoletana per decidere i candidati.
Ufficializzati i primi nomi dei candidati napoletani per le elezioni politiche di primavera. Candidati che si presentano come rappresentanti di una sorta di patto generazionale, il riconoscimento del patrimonio di storia e competenze di chi ha lottato per 20, 30, 40 anni e il diritto per chi ha 20, 30, 40 anni di decidere per il proprio futuro. Fino ad oggi si sono tenute 120 assemblee in tutto... di CIRO CRESCENTINI

"Cara Luciana ci ha delusi, ma il confronto è sempre aperto". La risposta di Viola Carofalo all'articolo di Castellina
La portavoce di Potere al Popolo, Viola Carofalo, risponde all’articolo di Luciana Castellina comparso su Il manifesto del 3 gennaio. Cara Luciana,sono Viola, portavoce nazionale di “Potere al popolo!”.Tu non mi conoscerai, ma io sono cresciuta con i tuoi testi, apprezzando la tua apertura mentale, e ti confesso di essere rimasta delusa dal tuo breve scritto di oggi, per come... di REDAZIONE