Lunedì 26 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 12:54
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
GUE/NGL: Von der Leyen, presidente dello status quo
Dopo una serie di promesse vuote dell’ultimo minuto, sufficienti a convincere il centro, Ursula von der Leyen è riuscita a mettere insieme una maggioranza per installarsi come presidente della Commissione per i prossimi cinque anni. Il gruppo della Sinistra al Parlamento europeo ha sostenuto che von der Leyen è la candidata dello status quo, scelta con un oscuro accordo...
Il comunismo di Andrea Camilleri
Leonardo Sciascia sosteneva che il cattolicesimo e il comunismo fossero due parrocchie uguali, era un po’ cattivo coi comunisti. Intanto, il comunismo diceva e agiva cercando di far stare meglio gli uomini sulla terra e non nell’aldilà. Quindi le due parrocchie non erano mica tanto parrocchie.Io sono stato, e continuo a essere, un comunista. Certo il prezzo pagato è...

Caso Cucchi, rinviati a processo otto carabienieri, quasi tutti ai vertici dell'Arma. Si apre un quarto processo sulla morte di Stefano. Ilaria Cucchi: "Momento storico"
Il Gup ha disposto il rinvio a processo per otto militari dell'Arma, tra cui alti ufficiali, imputati nell'ambito dell'inchiesta sui presunti depistaggi relativi alle cause della morte di Stefano Cucchi. Si apre un quarto processo che vede alla sbarra la catena di comando dei carabinieri che - secondo le accuse - avrebbe prodotto falsi per sviare le indagini. La prima udienza è fissata per...

No Tav 2015, per i giudici il comportamento della polizia fu illegittimo
Fu "illegittima" la condotta tenuta dalle forze dei polizia durante gli scontri avvenuti il 3 ottobre 2015 in Valle di Susa durante un'iniziativa del movimento No Tav. Lo scrivono i giudici del tribunale di Torino nel motivare le assoluzioni di due attivisti accusati di resistenza a pubblico ufficiale e oltraggio: nel loro caso è stata applicata la causa di non punibilità della... di REDAZIONE

Legambiente torna a sottolineare la pericolosità del petrolio in Basilicata
"In Basilicata è necessario definire una strategia d'uscita dal petrolio e dalle fonti fossili". Lo chiede il presidente di Legambiente Basilicata, Antonio Lanorte, in un comunicato nel quale è specificato "che Legambiente, al passaggio di Goletta Verde diretta in Calabria, ha organizzato un blitz a Marina di Pisticci (Matera) esponendo lo striscione 'Eni Enemy of the Planet' (Eni... di REDAZIONE

Scuola, secondo i calcoli dei sindacati il 2019 sarà l'anno record per il precariato
Rischia di essere un anno record, il 2019, per le supplenze nelle scuole italiane. A sostenerlo sono i sindacati della scuola. I conti sono presto fatti: 58 mila circa sono i posti risultati disponibili per i quali il ministro Marco Bussetti ha chiesto l'immissione in ruolo. Tuttavia ogni anno mancano gli aspiranti, soprattutto per le cattedre di sostegno: la Cisl calcola che circa 28 mila posti... di REDAZIONE

Europa, il GUE non voterà a favore della candidatura di Ursula von der Leyen alla presidenza della Commissione
L'eurodeputato Martin Schirdewan della sinistra Gue ha dichiarato che il suo gruppo non voterà a favore della candidatura di Ursula von der Leyen alla presidenza della Commissione europea, aggiungendo che gli elettori si aspettano un candidato principale come presidente della Commissione, non un ministro della Difesa, segnale della "continua militarizzazione e isolamento dell'Ue".... di REDAZIONE

Taranto, Usb non firma il verbale con Arcelor-Mittal: "Nessun impegno concreto a carico dell'impresa"
"Abbiamo dichiarato al ministro che non ci sono più le condizioni minime di sicurezza per tenere aperto lo stabilimento. Per queste ragioni non abbiamo sottoscritto il verbale di incontro". Lo sottolineano in una nota Sergio Bellavita della segreteria nazionale dell'Usb e Francesco Rizzo del coordinamento provinciale di Taranto riferendosi al documento firmato ieri dai rappresentanti di... di REDAZIONE

Pavia, l'Anpi fa un appello a presenziare il 19 luglio al Tribunale per il presidio antifascista del 2016
La segreteria nazionale dell'Anpi fa un appello a presenziare il 19 luglio al Tribunale di Pavia all'udienza, fissata alle 9,30, al processo in cui sono imputati sette iscritti all'associazione, incluso l'ex presidente della sezione pavese Claudio Sparairani, che il 5 novembre 2016 parteciparono a un presidio non autorizzato contro un corteo organizzato dall'estrema destra. "Mobilitarsi per...

Taranto, nove indagati per la morte del gruista dell'Ilva. Firmato il verbale con i sindacati, in vista altri incontri
E salito a nove il numero degli indagati per la morte di Cosimo Massaro, il gruista di Arcelor Mittal morto il 10 luglio scorso dopo che la gru sulla quale stava lavorando al porto di Taranto si è spezzata per la tempesta che ha investito la città precipitando in mare. La procura avrebbe iscritto anche il capo del turno precedente a quello in cui lavorava Massaro. Tra gli indagati... di REDAZIONE

Gerarda il prefetto di Roma che vuole interpretare Rambo: "Pronta la lista degli altri sgomberi"
Nello sgombero della scuola occupata nel quartiere di Primavalle "con meno interferenze avremmo potuto concludere l'operazione prima e senza nemmeno quei momenti di tensione all'inizio". Così il prefetto di Roma, Gerarda Pantalone, in un'intervista a il Messaggero in cui ha spiegato che "se non ci fosse stato chi da fuori voleva entrare sarebbe stato più semplice. Qualcuno ha... di REDAZIONE

"Quando le disuguaglianze sono acuite dal sindacato. A proposito del rapporto annuale Inps". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Se l'Italia è il paese delle crescenti disuguaglianze è ormai appurato che perfino i paesi a capitalismo avanzato collegano la bassa crescita del Pil alle carenze del welfare e alle inadeguate misure di contrasto della povertà, si attivano per favorire la mobilità tra blocchi sociali, ovviamente in nome del libero mercato e di quella competizione tra meriti che poi... di FEDERICO GIUSTI

"Caso Savoini-Salvini, alla faccia del cosiddetto Sovranismo!!!", intervento di Enzo Di Salvatore
Tre italiani e tre russi discutono di fondi illeciti in un hotel di Mosca. Uno di loro è Gianluca Savoini, che, nell'audio pubblicato da BuzzFeed News, parla di un piano per far arrivare nelle casse della Lega soldi dalla Russia. In questo modo: una compagnia petrolifera russa vende 3 milioni di tonnellate di diesel all'ENI; il valore è di circa 1 miliardo e mezzo di dollari; si... di ENZO DI SALVATORE