Martedì 14 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 18:50
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
ASSALTO FASCISTA A CONVEGNO PRC A VITERBO
Una ventina di militanti di estrema destra, quasi tutti con le teste rasate e a volto scoperto, hanno compiuto un raid nell'ex cinema di via Macel Gattesco, nel centro storico di Viterbo, dove era in corso un convegno organizzato da Rifondazione Comunista, Arci, Anpi e dall' associazione Fata Morgana. All'interno del locale, era stata allestita una mostra sul tema «Confine orientale italiano - Occupazione fascista e foibe», si sono messi a urlare «porci comunisti» e «gli assassini siete voi». Dopo aver rovesciato un tavolo sul quale c'erano libri e altro materiale sull'iniziativa, sono fuggiti. Tra i presenti ci sono stati momenti di paura, soprattutto per la violenza con cui i giovani neofascisti hanno fatto irruzione nel locale. La manifestazione è stata sospesa. Poco dopo sono giunti sul posto gli uomini della Digos, insieme con carabinieri e polizia municipale, ma i giovani avevano già fatto perdere le loro tracce. Sui volantini lanciati, senza alcuna sigla, c'è scritto: «Gli unici crimini li avete compiuti voi. Partigiani titini infami assassini. Onore ai martiri delle Foibe». Evidentemente a questi mentecatti da molto fastidio far conoscere all'opinione pubblica italiana cosa sia stato il fascismo di frontiera. Controlacrisi.org esprime massima solidarietà ai compagni di Viterbo.
Dona il tuo 5x1000 a controlacrisi