Lunedì 21 Gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento 11:13
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Crea inTERRnet in PDF
Notizie della Toscana
toscana
Una serie di spiagge accessibili e inclusive
«Gli stabilimenti che abbiamo visitato sono la migliore testimonianza di come sia possibile coniugare business e impegno sociale »: a dirlo è stato Gianfranco Conti , direttore della Fondazione Cesare Serono , comunicando i primi dati della mappatura multimediale di alcune spiagge toscane accessibili (se ne legga l’elenco nel box in calce), durante la ventinovesima FestAmbiente di Rispescia (Grosseto), tradizionale manifestazione promossa da...

toscana
Pisa, il delirio securitario di sindaco e prefetto contro i migranti: "Venditori perseguitati e trattati come terroristi"
"Ritorna – come un rosario da recitare quotidianamente nel periodo estivo – la questione della “sicurezza” e del “decoro urbano”. I sacerdoti più scrupolosi, in questi giorni di Ferragosto, sono il sindaco, le forze dell’ordine e le organizzazioni dei commercianti.Ad accendere la miccia è stata l’ennesima «retata» contro i venditori ambulanti del Duomo, che sostano nei pressi di Via Vecchia Barbaricina. Com’è...

toscana
Droghe, il 7,5% degli sportivi fa uso di sostanze vietate
Il 7,5% degli atleti fa uso di anabolizzanti, stimolanti, diuretici, cortisonici, cannabinoidi ed altre sostanze vietate. E’ il frutto di una ricerca condotta dal Laboratorio di Tossicologia Clinica e Antidoping dell’Azienda USL Toscana centro su un campione di 2.787 sportivi. La maggior parte dei positivi (70%) è costituita da cannabinoidi (148 campioni); gli stimolanti rappresentano il 17% dei positivi (35 campioni) e gli anabolizzanti il 13% (27...

toscana
Pisa, sui progetti di riqualificazione delle periferie occorre un confronto con i cittadini
Il Bando del Ministero, approvato il 25 Maggio 2016, si sostanzia nella riqualificazione delle periferie (progetti per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane, dei comuni capoluogo di provincia e della città di Aosta ). Il bando è stato presentato recentemente dall'Assessora Zambito (Nazione Pisa 28 Agosto 2016 LA CITTA' CHE CAMBIA pagina 11). La Giunta Comunale, con la delibera 154 del 29 Agosto 2016, ha approvato il progetto da... di FEDERICO GIUSTI

toscana
Pisa, la crisi della "Carlo Colombo". Cobas: "Mancano gli investimenti. No alla riduzione del danno"
Vergogna, vergogna, il grido degli operai di fonderia che si è levato dal presidio permanente ai cancelli della Carlo Colombo, una azienda alle porte di Pisa nella zona industriale di OspedalettoLa zona industriale dove ritrovi le aziende partecipate del Comune, piccole officine e vie di capannoni dismessi oltre a due aziende farmaceutiche e una metallurgica, alcune migliaia di lavoratori\trici divisi per contratto, datore di lavoro, con orari diversi e una organizzazione del lavoro che... di REDAZIONE

toscana
Pane a metà prezzo per tutti i pensionati: l'iniziativa di un fornaio albanese
Pane, biscotti, formaggi e salumi a metà prezzo per tutti i pensionati: è l’ultima iniziativa di Lorenzo Vulashi, giovane panettiere di origini albanesi e titolare di “Pane, amore e fantasia”, in via Ponte alle Mosse (Firenze). Dopo aver lanciato la campagna del pane gratis per le neomamme e la merenda gratis per i bambini, Lorenzo ha avuto l’idea: offrire per un mese tutti i prodotti del suo negozio di alimentari con uno sconto del 50% ai...

toscana
Pisa, nel comizio-provocazione la Lega fa flop. Movimento mobilitato, e polizia scatenata
Per sabato 14 era prevista a Pisa la presenza di Matteo Salvini , sbandierata in nome dell'ordine e della sicurezza. Una autentica strategia "anti-zecca", quella condotta dalla lega nord. La sua portavoce provinciale pochi giorni fa è stata protagonista di un battibecco nel quartiere di S. Ermete (dove sorge un comitato popolare), "sorpresa in piena notte a staccare uno striscione che pubblicizzava una iniziativa cittadina per venerdi' 13 promossa da Prendo casa e comitati di... di REDAZIONE

toscana
Da Pisa una storia di ordinario sfruttamento nel settore alimentare
All’ombra della torre pendente i Cobas denunciano una situazione di ordinario sfruttamento che coinvolge oltre trenta lavoratori in gran parte immigrati che hanno un credito con la proprietà di circa 250 mila euro tra mensilità, tredicesime e trattamenti di fine rapporti non corrisposti. I lavoratori hanno indetto una conferenza stampa a Palazzo Gambacorti (sede del comune di Pisa) alla presenza anche del consigliere Auletta di Città in Comune- Rifondazione. Abbiamo... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
"Lucca antifascista in piazza contro la teppaglia di destra e le coperture politiche che riceve " Lucca antifascista in piazza contro la teppaglia di destra e le coperture politiche che riceve
Lucca di nuovo al centro delle cronache per le violenze ed intimidazioni fasciste. Nella notte del 15 Luglio la sede di associazioni e collettivi studenteschi e giovanili presso la scuola media di Sant'anna è stata devastata dai soliti noti che hanno lasciato la loro firma:una svastica.... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
Pisa, lavoratori arrabbiati invadono la stanza del sindaco: "Quando ci dai i soldi?"
Un duro faccia a faccia tra rsu, cobas e cgil nella stanza del sindaco Pd Marco Filippeschi al termine di una partecipata assemblea dei dipendenti comunali di Pisa che ha deciso di portare le istanze direttamente alla Giunta invandendo "i piani alti". I motivi della protesta riguardano non solo la salvaguardia del salario ma anche il potenziamento dei servizi al cittadino che l'amministrazione, secondo quanto sostengono i rappresentanti sindacali, ha abbandonato privilegiando iniziative... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
Toscana a tutto incenerimento
Visto con gli occhi del Pd toscan-renziano, il nuovo piano dei rifiuti urbani appena appro­vato dal con­si­glio regio­nale è un gran passo avanti nella gestione “vir­tuosa” del set­tore. L’assessora all’ambiente Anna Rita Bra­me­rini ricorda in ogni occa­sione che solo il 10% finirà in disca­rica, e che l’obiettivo è addi­rit­tura il 70% di rac­colta dif­fe­ren­ziata nel 2020, con... di RICCARDO CHIARI

toscana
"Pisa, i dipendenti occupano la stanza del sindaco per protesta contro il taglio del salario accessorio" Pisa, i dipendenti occupano la stanza del sindaco per protesta contro il taglio del salario accessorio
I dipendenti comunali di Pisa questa mattina hanno occupato la stanza del Sindaco Filiplpeschi, per protestare contro i tagli al salario accessorio. I comunali riuniti in assemblea dalla Rsu, dalla Cgil funzione pubblica e dal Cobas pubblico impiego, hanno deciso di dar corso a questa... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
Toscana, soltanto il 25% dei Comuni ha presentato un Piano contro le barriere architettoniche
Disabilità, sono soltanto 68 su 287 i comuni toscani che hanno elaborato un piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche. A spiegarlo è stato l’assessore regionale ai Trasporti Vincenzo Ceccarelli, che ha risposto in aula del consiglio regionale a un’interrogazione in materia presentata dal consigliere Mauro Romanelli (Gruppo Misto). Ceccarelli ha detto che durante l’ultimo monitoraggio del marzo scorso sono stati distribuiti questionari ai...

toscana
Cgil Firenze: Eataly vive di interinali, inaccettabile
"Dentro Eataly si lavora prevalentemente con i contratti interinali e per noi e' inaccettabile. Per questo chiediamo a Farinetti l'apertura di un tavolo sindacale. Gli lanciamo questa sfida". Lo dice alla Dire Massimiliano Bianchi, segretario della Filcams Cgil di Firenze, a proposito della situazione dei lavoratori del colosso dell'alimentazione di qualita' ideato da Oscar Farinetti che, a Firenze, ha aperto nel dicembre 2013. "Eataly- continua Bianchi - e' e resta un'opportunità per...

toscana
La grande fuga da Firenze: oltre 5 mila cittadini trasferiti all’estero
Dal 2000 ad oggi sono 5.277 i fiorentini che hanno trasferito la propria residenza all’estero. Nel solo 2013 i fiorentini trasferiti all’estero sono stati 590, nel 2000 erano 307. In 14 anni le destinazioni preferite sono state gli Stati Uniti con 724, il Regno Unito con 638, la Francia con 485 e la Svizzera con 400. La maggior parte di coloro che sono andati all’estero ha un’età compresa tra 25 e 34 anni. Sono alcuni dei dati che emergono dal bollettino mensile...

toscana
"Facchini, anche all'aeroporto di Pisa in lotta con i Cobas" Facchini, anche all'aeroporto di Pisa in lotta con i Cobas
Una trentina dei settanta facchini aereoportuali del Galilei di Pisa hanno abbandonato la cgil per entrare nel cobas lavoro privato e, a distanza di pochi giorni dalla nascita del sindacato di base e dopo diversi giorni di mobilitazione, hanno dato vita ad una manifestazione all'ingresso delle... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
Toscana, cassa integrazione per i lavoratori di 4.500 aziende
La Regione Toscana, grazie alle risorse sbloccate dal Governo, ha autorizzato negli ultimi venti giorni l'Inps a pagare gli arretrati della cassa integrazione in deroga per il 2013 ai lavoratori di oltre 4.500 aziende toscane. Tra le autorizzazioni anche quella che riguarda i dipendenti della Fermet Servizi, l'azienda di Carrara dove lavora l'operaio protagonista da stamani di una drammatica protesta. I tempi di pagamento dipendono adesso dall'Inps, che la Regione solleciterà...

toscana
Toscana, il 15% della popolazione vive in povertà
Il 15% dei toscani vive al di sotto della soglia di povertà. Il dato, che anticipa il rapporto Caritas 2014 che sarà presentato a metà giugno, è stato reso noto oggi all’Istituto degli Innocenti di Firenze in occasione dell’incontro promosso dalla delgazione Cesvot di Firenze dal titolo “Nuove povertà: il ruolo del volontariato tra impegno e criticità”. Capire come il volontariato fiorentino possa intervenire, insieme...

toscana
Operai in sciopero fame da 5 giorni
Cinque operai della Fermet Servizi di Massa Carrara da mercoledì scorso sono in assemblea permanente nella loro fabbrica e in sciopero della fame. Con oggi terminerà la cassa in deroga e, anche se i sindacati e le istituzioni si sono impegnate per il rinnovo, i lavoratori hanno deciso di proseguire lo sciopero della fame perché sulla loro azienda pesa un concordato e temono il licenziamento.Sono deboli, senza forze.

toscana
Toscana, il Codice Rosa in tutti gli ospedali
Il Codice Rosa è presente in tutta la Toscana. In tutti i pronto soccorso della Toscana esiste da oggi un percorso di accoglienza per le donne vittime di violenza. Con la delibera approvata stamani dalla giunta, che estende il progetto regionale alle aziende 1 di Massa e Carrara, 3 di Pistoia, 7 di Siena, 10 di Firenze, e alle aziende ospedaliero universitarie pisana e senese, ora il progetto del Codice Rosa copre l'intero territorio toscano, essendo presente nelle 12 aziende...

toscana
“Sei cieco, non puoi firmare”. Cliente discriminato e risarcito
Non vedente discriminato dalla compagnia telefonica Tre. E’ accaduto qualche mese fa in un punto vendita ‘Tre’ vicino alla stazione Santa Maria Novella di Firenze. L’uomo in questione, Giulio Paternò, 75 anni, non vedente dagli anni Ottanta dopo un delicato intervento, si è recato al negozio per acquistare una scheda telefonica. L’acquisto è andato avanti regolarmente fino a quando si è arrivati al momento della firma del contratto del...

toscana
Pontedera, bomba carta contro una sede di Rifondazione comunista
Alle 12 di ieri, un’auto in corsa ha lanciato una bomba carta contro la sede del Partito della Rifondazione Comunista di Pontedera Ad un anno dalla mobilitazione antifascista in Valdera. tornano a farsi sentire i rigurgiti xenofobi e razzisti. La sede del Prc è in un centro abitato e solo per un caso non ci sono danni a persone , alle vetture parcheggiate e alle case "Un gesto infame non isolato - scrive la confederazione cobas in un comunicato - perchè decine sono gli... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
"Prato, nel business del tessile cinese la met\u00e0 \u00e8 in nero" Prato, nel business del tessile cinese la metà è in nero
Sono circa 20 mila i lavoratori cinesi nella provincia di Prato ma soltanto 11 mila sono quelli registrati. Lo sostiene la ricerca dell’Irpet “Prato: il ruolo economico della comunità cinese” condotta sulle quasi 5 mila imprese cinesi nel pratese, che per calcolare il...

toscana
"Pisa, la prima protesta dell'anno \u00e8 dei licenziati dalla Misericordia" Pisa, la prima protesta dell'anno è dei licenziati dalla Misericordia
Fine anno con beffa ai danni di 34 lavoratori e lavoratrici licenziati alla Misericordia di Pisa. La loro, in piazza dell'Arcivescovado è stata quindi la prima mobilitazione del 2014 a Pisa. Misericordia ha licenziato 34 dipendenti dopo avere accumulato debiti per milioni di euro. Si... di REDAZIONE

toscana
Unione dei comuni, la critica dei Cobas ad alcune esperienze in Toscana
L'Unione dei comuni è sostanzialmente un ente territoriale normato da leggi e "spinto" dalla legge di Stabilità. Una grande macchina amministrativa che da una parte cancella tradizioni secolari e, dall'altra, sforna privatizzazioni e tagli del personale. Su questo i Cobas di Pisa hanno elaborato un loro punto di vista che "legge" il processo in alcuni comuni della Toscana dal punto di vista dei lavoratori. A che punto è la situazione?Se lo chiedono tanti lavoratori e... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
Ditte cinesi producevano per marchi come Luis Vitton e Chanel, ma con tutti i lavororatori irregolari
Avevano l'autorizzazione per produrre minuteria metallica per noti marchi di moda tra cui Louis Vuitton e Chanel, ma non avevano neppure un dipendente in regola. Sono tre le ditte, gestite dalla stessa famiglia di origini cinesi, controllate dalla Gdf nel corso di verifiche interforze eseguite nei giorni scorsi a Calenzano (Firenze).  Nelle aziende erano impiegati 111 lavoratori - di nazionalità cinese, senegalese oltre a due italiani - di cui 22 del tutto in nero nero e 89...

toscana
Pisa, di nuovo occupato l'ex Colorificio. Oggi pomeriggio assemblea cittadina
Questa mattina più di un centinaio di cittadine e cittadini appartenenti al Municipio dei Beni Comuni hanno riaperto nuovamente l'ex Colorificio Liberato, sequestrato e sgomberato il 26 ottobre al seguito di una sentenza legale ma ingiusta che aveva riconsegnato al degrado e all'abbandono uno spazio vitale, necessario per la città. "Una riapertura attesa - affermano dal Municipio dei Beni Comuni - già ampiamente annunciata da quella piazza che il 16 novembre scorso aveva... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
Firenze, fascisti Casa Pound aggrediscono due giovani
Sabato 9 Novembre, verso le 8 e mezza, due ragazzi e una ragazza, che passavano da piazza della repubblica, riconosciuti come antifascisti, sono stati aggrediti da una decina di fascisti di casa pound. La piazza non mancava di agenti delle cosiddette "forze dell'ordine", che dopo averli lasciati agire indisturbati (cosa che non stupisce affatto) per alcuni minuti, sono "intervenuti" chiedendo però il documento ai due compagni a terra e sanguinanti e lasciando fuggire i fascisti che si... di COLLETTIVO AUTONOMO STUDENTESCO BOLOGNA

toscana
Gavinana, avanti con la raccolta medicinali per clinica ateniese autogestita
E' il Comitato 21 marzo del quartiere Gavinana di Firenze a procedere con la raccolta di medicinali per la Clinica Metropolitana Autogestita di Hellenikon di Atene. Il Comitato 21 marzo, a seguito della sera organizzata il 31 ottobre scorso all'interno dell’iniziativa di solidarietà internazionale “donne nella crisi” presso il Centro Popolare Autogestito Fi Sud del quartiere Gavinana informa che la raccolta dei farmaci per l’Ospedale Autogestito Hellenikon di... di I.BORGHESE

toscana
Azzardo, contributi a chi rimuove le slot machines
Contributi economici agli esercizi commerciali e ai circoli che rimuoveranno dai propri locali gli apparecchi per il gioco d’azzardo e Irap maggiorata dello 0,1% a chi li manterrà. Lo prevede una nuova legge approvata dal Consiglio regionale della Toscana. La legge prevede inoltre che sul territorio regionale sia vietata l'apertura di sale da gioco in un raggio di 500 metri da istituti scolastici, luoghi di culto, centri di aggregazione sociale e giovanile o altre strutture...

toscana
Piombino scende in piazza: l'altoforno non si deve fermare
La città di Piombino ha risposto compatta alla chiamata dei sindacati che oggi, 3 ottobre, hanno proclamato uno sciopero generale per la salvaguardia del polo siderurgico. Sciopero accompagnato da una manifestazione alla quale partecipano i tre segretari nazionali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti. 'Piombino non deve chiudere!! L'altoforno non si deve fermare', questo lo lo slogan riportato sugli striscioni che i manifestanti che da questa...

toscana
"Firenze, la Tav ancora non c'\u00e8 ma i costi lievitano" Firenze, la Tav ancora non c'è ma i costi lievitano
I lavori dell'alta velocità ferroviaria nel sottosuolo di Firenze non sono ancora praticamente partiti. Invece i suoi costi dovrebbero già lievitare di almeno 250 milioni di euro, da aggiungere ai 750 pattuiti dal gruppo Fs attraverso Italferr al consorzio Nodavia (al 70% di... di RICCARDO CHIARI

toscana
Firenze, appalti Tav: arrestata Maria Rita Lorenzetti per corruzione e associazione a delinquere
E' la presidente di Italferr nonché ex governatrice dell’Umbria in quota Partito Democratico, tale Maria Rita Lorenzetti, a trovarsi oggi agli arresti domiciliari per corruzione e associazione a delinquere, e all'interno di un’inchiesta della Procura di Firenze sui lavori della Tav in Toscana. L’ordinanza, motivata dunque da un provvedimento di 500 pagine circa, si è resa necessaria proprio per il rischio di reiterazione del reato.Oltre alla Lorenzetti, stesse...

toscana
Lucca, aggressione fascista, polizia complice
Una nuova aggressione di stampo neofascista si è consumata ieri sera a Lucca, ferito gravemente un ragazzo con una bottiglia rotta; ancora una volta evidenti le responsabilità delle forze dell'ordine nel coprire gli aggressori, volti noti della destra estrema cittadina. Infatti non solo la polizia ha accuratamente evitato di fermare ed identificare gli aggressori, nonostante fossero stati riconosciuti dai presenti, ma si è anche schierata spintonando e colpendo un gruppo... di ANTIFASCISTI LUCCHESI

toscana
"Stazzema, almeno 25 svastiche sui muri all'anniversario della strage" Stazzema, almeno 25 svastiche sui muri all'anniversario della strage
Sono apparse proprio negli ultimi giorni e lungo la via Provinciale tra Pontestazzemese e Terrinca. Si tratta di almeno 25 svastiche, diverse disegnate addirittura al contrario: imbrattano i muri della la strada e hanno, giustamente, provocato lo sdegno della popolazione che gurda con orrore al... di G.M.

toscana
Versilia Antirazzista taglia le reti della vergogna
Nella giornata di ieri oltre trenta antirazzisti da Massa e dalla Versilia hanno manifestato sul pontile di Forte dei Marmi contro le reti fatte installare sulla spiaggia. La spiaggia di Forte dei Marmi era passata alle cronache alcune settimane fa per l'infelice decisione del sindaco del Partito Democratico di recintare con delle rete anti-abusivo le aree di ombra sotto al pontile, solitamente usate dai venditori ambulanti per sostare durante le giornate di lavoro e cercare un po' di riposo...

toscana
Pisa, Ikea: 28.000 candidature per 200 posti
Sono 28.616 le candidature ricevute tramite internet di Ikea per prendere parte alla selezione nel nuovo punto vendita a Pisa, che darà lavoro a circa 200 addetti."L'ufficio risorse umane di Ikea Italia - è scrtto in una nota - ha iniziato lo screening dei curricula ricevuti, alla ricerca di quelle competenze che rispondano alle necessità professionali delle funzioni richieste, ovvero servizi alla clientela, vendita, logistica e servizi di ristorazione. Successivamente le...

toscana
Pisa, continua la battaglia per la ricollocazione dei lavoratori ex-Crm (Saint Gobain)
Continua la battaglia per la ricollocazione dei lavoratori Crm, azienda dell'indotto Saint Gobain a Pisa. Dopo avere incontrato nelle scorse settimane Comune e Provincia sottolineando il mancato rispetto degli impegni assunti dalla multinazionale e dal Sindaco, i lavoratori continuano il presidio davanti ai cancelli della Saint Gobain. La multinazionale aveva promesso la ricollocazione in cambio di una variante urbanistica che gli ha permesso di incamerare grandi introiti. Ora molti di loro si...

toscana
Pisa, i lavoratori Crm (Saint Gobain) oggi assediano il Comune
I lavoratori della Crm (indotto della multinazionale Saint Gobain) saranno oggi davanti al Consiglio Comunale in difesa dei loro posti di lavoro. Dopo avere incontrato nelle scorse settimane Comune e Provincia sottolineando il mancato rispetto degli impegni assunti dalla multinazionale Saint Gobain e dal Sindaco sulla ricollocazione degli operai Crm in cambio di una variante urbanistica che ha permesso all’azienda di incamerare grandi introiti. Ora molti di loro si trovano senza lavoro,... di FEDERICO ADINOLFI

toscana
Pisa, per i posti a rischio in aeroporto i Cobas chiedono a Regione, Provincia e Comune
All’aeroporto Galileo Galilei di Pisa sono a rischio 16 posti di lavoro nella mensa e in uno dei bar. Dopo mesi di cassa integrazione, la AirChef ha annunciato l’intenzione di vendere già a settembre e non esistono acquirenti disposti a rilevare attività e personale. La sola offerta ad oggi pervenuta viene dalla Cremonini, un colosso nel settore della ristorazione con i suoi oltre 12 mila dipendenti. Ma l’offerta della Cremonini è stata giudicata... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
"Pisa, dopo le denunce dei lavoratori ora la magistratura indaga su Misericordia" Pisa, dopo le denunce dei lavoratori ora la magistratura indaga su Misericordia
Sulla vertenza alla Misericorda di Pisa, la denuncia dei lavoratori e dei Cobas ha avuto almeno un risultato, quello di far aprire una inchiesta alla Procura della Repubblica Pisana che ha ordinato un blitz della guardia di Finanzia nei giorni scorsi nelle case dei dirigenti della Confraternita e... di FABIO SEBASTIANI

toscana
Misericordia di Pisa, vertenza ad un punto morto. L'appello dei Cobas agli enti locali
La vicenda Misericordia di Pisa, che ha messo in esubero circa 40 lavoratori dei servizi sociali, è a un punto morto, caratterizzata da polemiche e scontri che non risparmiano i poteri economici e politici cittadini. Proviamo allora a capirci qualcosa senza perdere di vista il solo obiettivo da perseguire, ossia la difesa dei posti di lavoro e dei servizi. Per questo abbiamo intervistato Federico Giusti dei Cobas che ha seguito la vertenza fin dall'inizio. A che punto siamo?Misericordia... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
"Il Prc di Prato accusa: La visita della ministra Kyenge al chiuso e su prenotazione. Rimasti fuori migranti e antifascisti" Il Prc di Prato accusa: La visita della ministra Kyenge al chiuso e su prenotazione. Rimasti fuori migranti e antifascisti
Organizzare a #prato la visita del Ministro all'integarzione #Kyenge della Repubblica Italiana e richieder la prenotazione obbligatoria per poterla sentir parlare è l'opposto della nostra idea di politica, di partecipazione e democrazia. La prenotazione era per il pranzo ci è stato...

toscana
"La lotta paga. Disabili, stop occupazione sede Regione. Ottenuti tavolo e protocollo intesa su vita indipendente." La lotta paga. Disabili, stop occupazione sede Regione. Ottenuti tavolo e protocollo intesa su vita indipendente.
Terminata la protesta dei disabili alla Regione Toscana, iniziata ieri quando hanno occupato la sede dell'ente in piazza Duomo, trascorrendovi anche la notte. I disabili hanno preso la decisione dopo aver incontrato una delegazione di funzionari regionali ed avere ottenuto rassicurazioni e...

toscana
"Disabili occupano sede Regione Toscana" Disabili occupano sede Regione Toscana
Prosegue la protesta iniziata ieri di una ventina di disabili contro la Regione Toscana. I paraplegici hanno occupato e trascorso la notte nella sede della presidenza dell'ente, in piazza Duomo a Firenze. ''Proseguiremo anche oggi - hanno detto - se dalla Regione non arrivera' un impegno scritto''....

toscana
"Pestaggio di Santa Maria Novella. Un testimone: \u201cErano della Polizia Municipale\"" Pestaggio di Santa Maria Novella. Un testimone: “Erano della Polizia Municipale"
Quella che pubblichiamo è la prima testimonianza di un pestaggio avvenuto ai danni di alcuni ragazzi senegalesi la notte dello scorso 13 giugno a Firenze, a cui, secondo il racconto, avrebbero preso parte alcuni membri della Polizia Municipale, nelle stesse ore in cui in via Slataper si...

toscana
POVERTA' - Toscana, più italiani che stranieri alle mense sociali
Rapporto dell'Osservatorio sociale regionale. Gli italiani sono il 53 per cento, mentre gli stranieri il 46 per cento. Gli italiani prevalgono anche nella distribuzione di pasti a domicilio. In regione sono 75 gli enti che si occupano di dare cibo. 

toscana
Pisa, i Cobas proclamano lo sciopero alle Misericordia
Nella prosecuzione della vicenda vertenziale, avente al primo posto la salvaguardia di tutti i posti di lavoro, l’organizzazione sindacale Confederazione Cobas proclama sciopero nella Misericordia di Pisa per l’intera giornata del 24 maggio 2013, fatti salvi i servizi minimi essenziali. Lo sciopero, oltre l’obiettivo cardine che nessun posto di lavoro deve andare perso, si prefigge di perseguire il rinnovo dei contratti di solidarietà; l’elaborazione di un piano... di REDAZIONE

toscana
"A Viareggio c'\u00e8 la crisi, a Viareggio occupano case " A Viareggio c'è la crisi, a Viareggio occupano case
Domenica 12 maggio alle ore 10 è stato occupato il terzo piano del collegio Colombo da famiglie sfrattate e in emergenza abitativa, l'occupazione è stata organizzata dalle famiglie, dall'Unione Inquilini Viareggio, dalla R@P Caracol Viareggio (Rete per l'auto organizzazione popolare...

toscana
Pisa, presidio davanti all'arcivescovato contro il licenziamento degli operatori delle Misericordie
Manifestazione domenicale per i lavoratori e le lavoratrici della Misericordia di Pisa. Insieme alle organizzazioni sindacali Cobas e Cgil Cisl Uil, hanno indetto una giornata di lotta per questa mattina con un presidio davanti all’Arcivescovado di Pisa di circa un centinaio di persone contro il licenziamento di una quarantina degli attuali 65 dipendenti. “La situazione debitoria della Misericordia non è imputabile al personale che è vittima del debito della... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
Trasporto risorsa centrale per l’uscita dalla crisi, convegno venerdì 10 maggio a Firenze
Sgherri: ”al di là di polemiche sterili l’ammodernamento della rete ferroviaria regionale sia la priorità strategica su cui puntare” Come uscire, a Firenze e in Toscana, da una polemica sterile e stereotipata - Tav sì tav no - e rispondere con efficacia ai problemi di sviluppo del nostro territorio? Oggi, con la crisi economica devastante, con l’assottigliarsi fino all’esaurimento delle risorse pubbliche, con una rete ferroviaria tra le...

toscana
"Prato, lavoratori irregolari, sequestrati quattro immobili" Prato, lavoratori irregolari, sequestrati quattro immobili
E' il personale della Polizia municipale e degli Ispettori del Lavoro a Prato ad aver messo in atto un'operazione finita con il sequestro di una piccola "cittadella" formata da un'abitazione, un negozio, un magazzino e da un laboratorio artigianale circondata del tutto da altri...

toscana
"Pisa, per l'incendio al Newroz si indaga in tutte le direzioni. Solidariet\u00e0 attiva del  Prc" Pisa, per l'incendio al Newroz si indaga in tutte le direzioni. Solidarietà attiva del Prc
Si indaga a tutto campo dopo l'incendio doloso di ieri mattina che ha distrutto l'area bar del centro sociale Newroz, lo spazio antagonista nel centro di Pisa. I rilievi dei vigili del fuoco, condotti per tutto il pomeriggio di ieri, però, non escluderebbero neppure la pista di un tentativo... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
"Cassino, San Raffaele sit-in dei lavoratori" Cassino, San Raffaele sit-in dei lavoratori
Protesta a Cassino. Un Sit-in di protesta dei lavoratori della clinica San Raffaele di Cassino perché da tre mesi sono senza stipendi. I 450 dipendenti della struttura sanitaria, di proprieta' del gruppo Tosinvest della famiglia Angelucci, questa mattina saranno...

toscana
Seminario 12 aprile a Firenze: "LA CERTIFICAZIONE DI SOSTENIBILITÀ: UNO STRUMENTO PER IL GREEN BUILDING"
Seminario venerdì 12 aprile 2013 ore 15:00LA CERTIFICAZIONE DI SOSTENIBILITÀ: UNO STRUMENTO PER IL GREEN BUILDINGLa qualità come sostegno per il rilancio economico del settore edile Consiglio Regionale della ToscanaVia Cavour, 4 – FirenzeSala Affreschi, II piano Programma Introduce:MONICA SGHERRIPresidente Gruppo FdS – Verdi“Certificazione di sostenibilità degli edifici”, perché una legge regionale SALVATORE ALLOCCAAssessore...

toscana
"La Toscana manda Equitalia a riscuotere i ticket. Fds: Siamo contrari" La Toscana manda Equitalia a riscuotere i ticket. Fds: Siamo contrari
"La Giunta Regionale rinunci, per la riscossione coattiva dei ticket sanitari non riscossi, all’accordo con Equitalia, valutando forme diverse di riscossione, compresa la costituzione di un ente unico di riscossione per tutti gli enti locali toscani. Per quanto riguarda le situazioni...

toscana
Pisa, protesta contro la crisi alla Misericordia
Alcune decine di dipendenti della Misericordia di Pisa hanno manifestato oggi davanti all'Arcivescovado e nella vicina piazza dei Miracoli per sensibilizzare la Curia e le istituzioni locali e regionali sulla grave situazione di crisi finanziaria che da anni ha colpito l'Arciconfraternita schiacciata da un debito che supera i 12 milioni di euro. "I vertici ci hanno proposto un'ulteriore riduzione dell'orario di lavoro - hanno spiegato i delegati sindacali - senza però prospettare un... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
Pisa, presidio antifascista e antirazzista impedisce il comizio di Fn.
Si è conclusa alle 19 di ieri la manifestazione antifascista in una città blindata da uno spropositato schieramento di reparti mobili di Cc e Ps. Quasi 200 a difendere il comizio di 20 aderenti a Forza Nuova, più di metà dei quali giunti da fuori. A presidiare il centro oltre 100 antifascisti chiamati in piazza dall'appello di Pontedera Antifascista e antirazzista. "Non pervenuto il Pd (ma analogo discorso andrebbe fatto per la Cgil) che a parole continua a dirsi... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
"Pisa, l'ex Colorificio a rischio di sgombero. L'appello di giuristi ed urbanisti: \"Difendiamo il bene comune\"" Pisa, l'ex Colorificio a rischio di sgombero. L'appello di giuristi ed urbanisti: "Difendiamo il bene comune"
Dopo 100 giorni l’occupazione dell'Ex-Colorificio Toscano di Pisa è a rischio di sgombero. La multinazinale J-Colors, dopo averla abbandonata da oltre cinque anni, ha deciso di riprendersela. . A difesa dell’esperienza del Municipio Beni Comuni sono scesi in campo docenti... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
Lavoro, Desio e Robé: una azienda sana preda dei soliti giochini finanziari. A rischio centinaia di posti
Desio e Robe’ srl, azienda di vendita al dettaglio di mobilio, casalinghi, articoli da regalo ed elettronica, ha ufficialmente dichiarato che dalla fine di Febbraio chiuderà le sedi in Emilia Romagna e a Marzo la stessa sorte toccherà ai punti vendita di Cascina (PI) e Livorno. Dai bilanci, però, risulterebbe una situazione tutt’ altro che fallimentare: il valore della societa’, con i suoi patrimoni immobiliari, supera di un terzo i debiti contratti con... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
"Pisa, all'ex colorificio occupato la pratica delle tre \"R\" fa politica" Pisa, all'ex colorificio occupato la pratica delle tre "R" fa politica
Tutte le "R" dell'Ex Colorificio Toscano e delle aree industriali dismesse: recupera, riutilizza, riqualifica. Questo l'indirizzo che viene dall'occupazione dell'Ex Colorificio Toscano, e il contributo alla legge regionale sulle aree industriali abbandonate Tre "R", recupera, riutilizza,... di CINZIA COLOSIMO

toscana
Dichiarazione finale dell’Assemblea di Cambiare si Può Pisa
Noi, partecipanti all’Assemblea costitutiva pisana di “Cambiare #sipuò”, tenutasi il 16 dicembre 2012 a Pisa, facciamo nostri i dieci punti programmatici del movimento e sottolineiamo le seguenti priorità: - Auspichiamo che il nuovo soggetto politico sia sempre più aperto ai movimenti, alle associazioni, alla gente comune, e promuova il protagonismo dei giovani. - Pur considerando come elemento costitutivo il carattere aperto e includente del movimento,...

toscana
"Grande successo della prima assemblea pisana di Cambiare si pu\u00f2. Ora andiamo a Roma!" Grande successo della prima assemblea pisana di Cambiare si può. Ora andiamo a Roma!
Ci aspettavamo un’assemblea per qualche decina di carbonari, siamo più di cento! Cambiare Si Può. E nella sala gremita del dopolavoro ferroviario parte un applauso scrosciante. Perché è l’entusiasmo la prima cosa che si respira in questa assemblea...

toscana
Raccolta differenziata in Toscana: ancora lontanissimi dagli obiettivi minimi per il 2012
A poche settimane dalla pubblicazione dei dati ufficiali (forniti dall’Agenzia Regionale Recupero Risorse, che lavora sotto il controllo della Regione Toscana) sulla raccolta differenziata in Toscana nel 2011, è utile fare il punto della situazione per rendersi conto di come gli obiettivi di diminuzione dei rifiuti e di aumento della raccolta differenziata siano lontanissimi dai progetti dei nostri politici.Il decreto legislativo 152 del 2006, all’articolo 205, stabilisce che...

toscana
Pisa, continua la lotta delle addette alle pulizie degli ospedali
Da settimane i vertici della azienda ospedaliera e di Sodexo Italia non dormono sonni tranquilli. A distanza di sette settimane il presidio davanti all'ospedale di Cisanello è ancora in piedi, dalla rotonda dei diritti si è solo spostato di pochi metri , nel box informazioni abbandonato dell'azienda.Maltempo, temperature vicine allo zero, acquazzoni hanno messo Ko le tende e a quel punto le lavoratrici si sono prese uno spazio al chiuso intavolando una trattativa con i vertici dell'ospedale. La elettricità, subito staccata, è stata ripristinata 48 ore dopo a seguito dell'intervento dei consiglieri regionali della federazione della sinistra che insieme al comitato di lotta ha intavolato una trattativa.Sodexo Italia nei prossimi giorni presenterà il piano di tagli, questa volta non si parla di licenziamenti ma di riduzioni orarie e salariali, una proposta inaccettabile perchè ridurra sul lastrico molte lavoratrici che già oggi non...

toscana
La lotta dei lavoratori Carrefour contro licenziamenti e carichi di lavoro
Scioperi spontanei nei giorni scorsi al Carrefour di Pisa, ipermercato che sorge al confine con S. Giuliano Terme. Motivo delle proteste è la decisione di Carrefour Italia di avviare una procedura per oltre 30 licenziamenti. Già negli ultimi due anni tra mobilità e incentivi all'esodo, più di 20 posti di lavoro si sono persi. Ora Carrefour Italia torna alla carica chiedendo tagli occupazionali o in alternativa riduzione orarie. Ma le lavoratrici dell'ipermercato... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
"Ataf privatizzata dal 1 dicembre. Rifondazione chiede massima responsabilit\u00e0 sociale alla nuova propriet\u00e0" Ataf privatizzata dal 1 dicembre. Rifondazione chiede massima responsabilità sociale alla nuova proprietà
Dal 1 dicembre 2012 Ataf è ufficialmente un’azienda privata: in quella data è infatti avvenuto il passaggio dalla vecchia proprietà, Ataf Spa, di proprietà pubblica, alla nuova, Ataf Gestioni Srl, società soggetta al controllo di Busitalia – Sita Nord...

toscana
Ikea, a Pisa la dura condizione dei lavoratori migranti e la lotta di Piacenza
Nel 2013 a Pisa apriranno i grandi magazzini IKEA, voluti dalla Giunta Filippeschi a costo di varianti urbanistiche approvate a tempi di record e terreni comunali svenduti a ben noti gruppi imprenditoriali locali, perché li potessero rivendere alla multinazionale e, grazie ai profitti milionari ricavati, riuscissero a finanziare, con operazioni poco trasparenti, le opere del porto di Marina. Un enorme giro di soldi, messo in moto con la diretta complicità dell'Amministrazione...

toscana
Pisa, la strana crisi che la Misericordia scarica tutta sui lavoratori
E' trascorso un solo anno da quando il personale della Misericordia di Pisa denunciava la crisi e la minaccia di licenziamenti arrivando, dopo mesi di trattative e di mobilitazioni cittadine, a stipulare (metà Giugno) i contratti di solidarietà. A distanza di pochi mesi la situazione si fa di nuovo critica e i Cobas denunciano lo smantellamento dei servizi. Misericordia si è incontrata nei giorni scorsi con la azienda ospedaliera pisana in merito alla gestione del trasporto...

toscana
"Libreria Edison, ultimo atto: Rifondazione presente all'ultimo giorno di apertura della libreria fiorentina" Libreria Edison, ultimo atto: Rifondazione presente all'ultimo giorno di apertura della libreria fiorentina
Non sono serviti i mesi di protesta, di lotta, le richieste davanti alle istituzioni. Oggi, 29 novembre 2012, è l’ultimo giorno di apertura della libreria Edison, che da mesi vive con agonia il progressivo smantellamento dei locali. La vicenda è nota: il contratto tra Edison e...

toscana
Rifondazione dice no alle primarie del centrosinistra: non è affidandosi a un messia che si costruisce l’alternativa al governo Monti
In questi giorni in cui l’attenzione mediatica è focalizzata completamente sull’argomento primarie, Rifondazione Comunista si sgancia dai soliti discorsi a favore di uno o di un altro candidato e lancia invece un messaggio diverso. Queste le parole del segretario provinciale fiorentino Andrea Malpezzi: “Le primarie sono sicuramente uno strumento da non demonizzare in quanto rappresentano un’espressione di democrazia. Tuttavia, questa kermesse del centro sinistra,...

toscana
"Crisi cementificio Sacci (Greve in Chianti): di nuovo i lavoratori le prime vittime" Crisi cementificio Sacci (Greve in Chianti): di nuovo i lavoratori le prime vittime
La richiesta di cassa integrazione per i 125 lavoratori del cementificio Sacci di Greve in Chianti, è l'occasione per fare il punto sulla situazione del settore edilizio e cercare di capire se c'è la volontà politica degli amministratori di sostenere quei lavoratori, sempre...

toscana
Pisa, lavoratrici delle pulizie ancora in lotta contro i licenziamenti
Prosegue il presidio permanente davanti all'ospedale di Cisanello, in provincia di Pisa, per scongiurare il licenziamento di 74 lavoratrici su un totale di 366. Attimi di tensione ieri mattina quando alcune lavoratrici del presidio permanente si sono presentate negli uffici della Sodexo dove hanno trovato un clima di aperta ostilità. Continue pressioni sulle lavoratrici da parte di Sodexo e un disinteresse dell'azienda ospedaliera non fanno recedere le lavoratrici dai loro propositi.Il...

toscana
Pisa, più profitti per le aziende meno diritti per i lavoratori. La denuncia dei Cobas sull'areoporto
Il 40% degli addetti alle pulizie degli aerei e allo smistamento bagagli dell’areoporto di Pisa rischiano la cassa integrazione. La notizia non desterebbe scalpore visto il continuo ricorso agli ammortizzatori sociali. Il punto è che l’azienda appaltatrice, una Ati, accresce i propri profitti del 36% in un solo anno. Non è strano? Se lo chiede la Filt Cgil che nei giorni scorsi ha indetto una conferenza stampa per denunciare la situazione delle due cooperative , la... di FABRIZIO SALVATORI

toscana
Crolla balaustra durante festa Halloween. Undici giovani sono rimasti feriti
Paura, grida e ambulanze nella notte. Undici giovani sono rimasti feriti nel crollo della balaustra in pietra di una scala all'interno di un antico castello sulle colline fiorentine, dove era in corso una festa per Halloween. E' accaduto la notte scorsa in località Castel di Poggio a Vincigliata, nel territorio comunale di Fiesole. Secondo le prime informazioni alla festa partecipavano circa 1.600 persone. Nessuno dei feriti è in gravi condizioni.

toscana
"Malpezzi (Prc): \u201cLa Fornero ignora i lavoratori, oggi tocca a quelli della Menarini: meno la vediamo a Firenze e meglio \u00e8!\u201d" Malpezzi (Prc): “La Fornero ignora i lavoratori, oggi tocca a quelli della Menarini: meno la vediamo a Firenze e meglio è!”
La vicenda Menarini ancora sembra lontana dal risolversi positivamente per i lavoratori: infatti, lo slittamento di 30 giorni dell’inizio delle procedure dei 1000 licenziamenti annunciati, non è una risposta soddisfacente. Per questo motivo, venerdì 26 ottobre si è svolto...