Venerdì 13 Dicembre 2019 - Ultimo aggiornamento 22:54
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Cgil, Cisl e Uil continuano le mobilitazioni: tre le date in campo
Cgil, Cisl, Uil confermano e ribadiscono il proprio giudizio in merito alla manovra economica, il cui iter parlamentare è ancora in corso.  Apprezzano la disponibilità dimostrata dall’Esecutivo e la conseguente ripresa del dialogo e di una parte dei contenuti proposti dal governo, ma ritengono insufficienti le risorse che pure sono state messe in campo sui capitoli della piattaforma unitaria.I risultati ottenuti sono il frutto sia dell’enorme partecipazione di lavoratori, pensionati e giovani alle iniziative di piazza, avviatesin dallo scorso 9 febbraio, sia del...
Crisi economica, il manifatturiero continua a perdere colpi. Per molte tute blu si prospetta un Natale davanti ai cancelli
Oltre 600 posti a rischio alla Bosch di Bari (su 1.800 addetti). Il settore è quello del Diesel. Un'altra multinazionale tedesca, la Mahle, sempre nello stesso settore, vuole chiudere i due stabilimenti piemontesi in cui si producono pistoni: 450 posti in bilico, tempo fino al 7 febbraio per trovare una soluzione. L'allarme è stato più volte sollevato da Confindustria e ora...

"Thyssenkrupp, una strage senza giustizia". Intervento di Giorgio Sbordoni
Nella notte tra il 5 e il 6 dicembre 2007 si è consumata una delle più drammatiche stragi sul lavoro nella storia recente del nostro Paese: sette operai morti e, ancora, nessuna giustizia. Non voglio morire. 12 anni dopo il rogo della ThyssenKrupp a Torino, quell‟urlo resta ancora il monumento all‟opera incompiuta di questo Paese derelitto. Quella della messa in sicurezza della vita...

Edilizia, impennata del lavoro nero e grigio. L'evasione contributiva viaggia sui 4 miliardi di euro
"Con la crisi abbiamo assistito alla crescita di lavoro nero, lavoro grigio (cioè con ore di lavoro solo in parte dichiarate), applicazione di contratti diversi da quelli edili, per un'evasione nel 2018, solo contributiva, di quasi 4 miliardi di euro, che interessa almeno 400mila persone. Questo è quanto emerge proiettando nel settore delle costruzioni i dati di Istat, Agenzia delle... di REDAZIONE

Terzo settore, Conte annuncia l'innalzamento del tetto ai beneficiari del 5 per Mille. "A giugno il varo della riforma"
Sul terzo settore il primo ministro Conte si è impegnato per l'aumento di 10 milioni del gettito Irpef destinato ai beneficiari del 5 per mille. Conte intervenendo alla Giornata internazionale del volontariato che si è svolta a Roma, ha detto che se da una parte c'è un problema tecnico di coperture entro giugno c'è l'impegno a far entrare in vigore il Registro unico... di FABRIZIO SALVATORI

Pensioni, nel 2020 maxi turn over: per il sindacato Anief servono 250 mila nuovi docenti
Con l’inizio di dicembre, si torna a parlare di pensionamenti. Quelli che nel comparto Istruzione l’anno prossimo avranno una consistenza da record. Oltre alle canoniche uscite, derivanti della pensione di vecchiaia e d’anzianità, si aggiungeranno le tante prevedibili domande di docenti, Ata e dirigenti scolastici che detengono i requisiti per aderire ai vari sistemi... di FABRIZIO SALVATORI

Lavoratori segregati a Melito, i giudici rigettano l'istanza di revoca dei domiciliari all'imprenditore
Tribunale del Riesame di Napoli ha rigettato l'istanza di revoca degli arresti domiciliari emessa nei confronti dell'imprenditore Vincenzo Capezzuto, arrestato dai carabinieri durante una ispezione nella sua fabbrica di borse a Melito di Napoli lo scorso 13 novembre. I militari trovarono, chiusi in un locale dell'azienda, 43 lavoratori "in nero" che, nei giorni scorsi, la Moreno srl, di cui... di FABRIZIO SALVATORI

L’altra politica che l’Italia non ha voluto ascoltare
Si consiglia al movimento delle sardine la lettura delle venti controfinanziarie della campagna Sbilanciamoci (che oggi festeggia a Roma i suoi vent’anni), per vedere l’Italia come avrebbe potuto e potrebbe essere, più giusta e solidale, meno indebitata e con una politica industriale. Se volete conoscere l’Italia che poteva essere e che invece non è, leggetevi, a... di NICOTRA ALFIO

La disuguaglianza è politica
Specchio della diseguaglianza economica è quella politica, anche dall’abbandono dei partiti, in particolare di sinistra, ormai dediti alla rappresentanza occasionale, dell’attività di fidelizzazione degli elettori, e manutenzione democratica. Alle radici del populismo, ma anche dei “gilet jaunes” e delle sardine. Da qualche anno a questa parte – era... di MASTROPAOLO ALFIO

Taranto, per la Cgil gli esuberi presentati da Arcelor sono irricevibili. Il 10 dicembre sindacati in piazza per gli esuberi delle crisi industriali
È un piano irricevibile perché non è un piano industriale ma solo un progetto di chiusura nel tempo di Taranto e dell'Ilva''. Così ieri il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, a proposito del piano presentato da Arcelor Mittal nel corso del primo confronto dopola scesa in campo di Palazzo Chigi nella vertenza, che prevede quasi cinquemila esuberi. ''Noi... di REDAZIONE