Giovedì 23 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento 13:05
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Cremaschi a Usb: "Sarò con voi il 24 per questo primo appuntamento. E poi ancora il #14N"
Giorgio Cremaschi, leader dell'area "Il sindacato è un'altra cosa" in Cgil, ha fatto pervenire a Usb il suo augurio per una buona riuscita dello sciopero del 24 ottobre e il suo sostegno. "Care compagne e cari compagni della USB, Vi esprimo tutto il mio sostegno per lo sciopero che avete proclamato per il 24 ottobre , per dire di no al jobact, ma anche a tutta la politica economica del governo Renzi, che al di là della propaganda di regime, è la pura continuazione di quella di massacro sociale dei governi precedenti e la pura attuazione delle politiche di...
“Non ho mai piegato la testa, nemmeno quando sarebbe stato conveniente farlo". In ricordo di Gustavo Manoni
Si è spento a Roma il 16 ottobre scorso, presso l’ospedale Sant’Andrea, Gustavo Manoni. Dirigente della Cgil, negli anni settanta e ottanta, ex consigliere municipale, presidente del centro anziani di Castel Giubileo, ex presidente del “Settebagni calcio”. Avrebbe compiuto ottantasei anni nel prossimo mese di Novembre. Una vita intensa da uomo libero, da cittadino...

L’economia politica della promessa
Tra la poli­tica e la pro­messa vi è un rap­porto di imme­diata con­ti­guità quando non di pura e sem­plice sovrap­po­si­zione. Un pro­gramma poli­tico, nel cre­pu­scolo della rap­pre­sen­tanza e nella sta­gione del lea­de­ri­smo ram­pante, non è in fondo altro che una sequenza di...

Cantone: «Non pagare i pensionati è follia, Napolitano deve intervenire»
Intervista alla segretaria dello Spi Cgil. Sindacati durissimi: "Sembra di vivere un incubo, ora basta ingiustizie" «È una fol­lia. Non ha alcun senso, se non quello di recu­pe­rare delle risorse met­tendo in dif­fi­coltà le per­sone che ne hanno più biso­gno». Carla Can­tone rap­pre­senta quasi tre milioni di... di RICCARDO CHIARI

Precari: invisibili, intermittenti e senza diritti a confronto
Invisibili, intermittenti, saltuari. In tutti i casi, precari, a volte per l'intero arco della loro attività. Lo sono molti dei lavoratori dei settori coperti dall'Slc Cgil, ovvero telecomunicazioni, servizi postali, editoria, spettacolo, emittenza. Un mondo di persone spesso prive dei più elementari diritti e di ogni forma di tutela, che sopravvivono come possono sottoposte al...

FLC CGIL: Senza risorse "La buona scuola" è solo uno spot pubblicitario
Le bugie del Governo hanno le gambe corte. Renzi aveva promesso di mettere l'istruzione, la formazione e la ricerca al centro dell'attenzione del Governo. Il piano "La buona scuola" doveva essere l'inizio di una inversione di tendenza rispetto alle scelte devastanti dei governi precedenti fatte di tagli epocali di risorse e di personale. In realtà non vi è alcun segnale di...

La Corte europea condanna l’Italia per violazione dei diritti umani
Non tutti i migranti che in que­sti anni sono sbar­cati sulle nostre coste hanno avuto la for­tuna, si fa per dire, di essere trat­tati come dovrebbe esserlo ogni essere umano quando subi­sce un torto. Con giu­sti­zia, secondo il rispetto delle leggi internazionali. E’ arri­vata ieri la sen­tenza pro­nun­ciata dalla Corte euro­pea dei diritti... di LUCA FAZIO

Il partito di Renzi azzera il centrosinistra
Pro­viamo a riflet­tere su due recenti affer­ma­zioni pro­ve­nienti diret­ta­mente dal cer­chio ristretto ber­lu­sco­niano e dal pre­si­dente del con­si­glio. Denis Ver­dini rivol­gen­dosi a Capez­zone: «Dovre­sti capire che que­sto governo ha fatto tutto quello che poteva fare che ci andasse bene, come... di PAOLO FAVILLI

Ma davvero la Cgil manifesta contro l'Art. 18? I dubbi Usb sulla lettera di Camusso agli iscritti.
Nella lettera agli iscritti la leader della Cgil Susanna Camusso sintetizza in 4 punti le proposte della Cgil sul lavoro.I primi due riguardano un piano straordinario per l'occupazione finanziato da uno spostamento della tassazione sulle grandi ricchezze, e la riforma per ammortizzatori sociali universali. Ma al punto tre troviamo la riforma dello Statuto dei Lavoratori per estendere diritti e... di FABRIZIO SALVATORI

"Non c'è ripartenza senza autocritica". Riflessioni di un ex operaio a margine dell'ultimo libro di Cremaschi
E' uscito per i tipi di Jaca Book l’ultimo libro di Giorgio Cremaschi, “Lavoratori come farfalle”. Il libro ha un sottotitolo che è tutto un programma: “La resa del più forte sindacato d’Europa”. Gianni Marchetto, ex operaio Fiat e sindacalista della Fiom, propone alcune riflessioni a margine. L’occasione, insomma, per fare il punto sulla... di GIANNI MARCHETTO