Martedì 30 Giugno 2015 - Ultimo aggiornamento 09:23
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Inps, pronta la nuova procedura Naspi
La procedura di calcolo e pagamento della disoccupazione Naspi sarà rilasciata in versione definitiva entro il 15 luglio, a conclusione del periodo di sperimentazione e collaudo attualmente in corso presso alcune Sedi pilota (Trieste, Tempio Pausania, Bergamo e Taranto). Lo rende noto l'Inps in un comunicato precisando che la nuova indennità di disoccupazione Naspi è in vigore dal primo maggio scorso. 
Quel vino ha il retrogusto al vago sapore di sfruttamento. Slow Wine: "Tre euro l'ora per il lavoro tra i filari"
Tre euro all'ora anche per 10 ore di lavoro giornaliere per i lavoratori stranieri, per lo più macedoni, che prestano l'opera nelle vigne del basso Piemonte a cui viene offerto anche una sorta di pacchetto che comprende un letto in camerate sovraffollate a 200 euro al mese e servizi di trasporto tra Macedonia e Italia a un prezzo concordato di 70 euro per andata e ritorno. A rivelarlo...

Fassina: «Ci siamo illusi, il vero Pd è Renzi»
Ono­re­vole Fas­sina, ha deciso: lascerà il Pd. Il ddl scuola è stata la goc­cia che ha fatto tra­boc­care il vaso? La mon­ta­gna d’acqua direi. La scuola è il luogo dove la Costi­tu­zione vive ogni giorno. Dopo un movi­mento così ampio, dopo un voto che ha san­cito senza più dubbi la...

Coalizione sociale, Mineo (Pd): “Io da Landini, anche se non è Podemos”
Coalizione sociale non sarà un partito, ha ribadito il segretario della Fiom Maurizio Landini durante la presentazione a Roma , al centro congressi Frentani, del nuovo movimento politico . L’obiettivo non “sono certo mire personali”, ha sottolineato Landini, ma ripristinare la “cultura dei diritti” nel Paese. “Noi restiamo fuori dai partiti... di ANDREA DE ANGELIS

A sinistra del Pd un nuovo inizio
Sem­bra si sia final­mente giunti alla sia pur fati­cosa gesta­zione di un nuovo sog­getto uni­ta­rio della sini­stra. È un tema ine­lu­di­bile, non più rin­via­bile. Le recenti ele­zioni regio­nali hanno infatti visto due vin­ci­tori: nell’area di cen­tro­de­stra la Lega,... di GUIDO LIGUORI

I lavoratori denunciano: "3000 euro se cacciate i sindacati". L'azienda smentisce
I vertici della società Fabbri avrebbero promesso ai dipendenti 3mila euro di bonus se avessero sfiduciato i sindacati e trattato senza di loro per il rinnovo del contratto. E' la denuncia dei lavoratori in rivolta che rispondono scioperando. Anche se l’azienda nega recisamente la proposta, il presunto ricatto, denunciato anche dai sindacati, ha alzato il livello di scontro... di FABRIZIO SALVATORI

Appello ai parlamentari: non votate la fiducia sul ddl scuola!
Ai parlamentari chiediamo di non essere complici di una controriforma umiliante per il parlamento e le sue prerogative costituzionali, che non sono quelle di essere subordinate ai voleri dell’esecutivo e strumenti ossequienti di un tentativo di “asfaltare” il vasto movimento per la difesa della scuola pubblica che manifesta nelle piazze del paese.  Il ricorso alla... di PAOLO FERRERO, GIOVANNA CAPELLI, VITO MELONI

Ultimi giorni per il "5 x 1000" a Controlacrisi. Il nostro appello. Scrivete il CODICE FISCALE 97668360585
Cari compagni e care compagne,sono gli ultimi giorni per la scelta del 5 per mille nella dichiarazione fiscale a favore di una organizzazione sociale e di volontariato.Lanciamo ancora una volta il nostro appello affinché questa scelta possa essere per Controlacrisi.Conoscete il nostro impegno GIORNALIERO nel cercare di offrirvi il meglio dell’informazione sulla sinistra antagonista... di REDAZIONE

"A Melfi il più brutale fordismo dei primi del '900. Eppure si resiste". Intervento di Giorgio Cremaschi
Ora su Twitter Renzi fa concorrenza a Chiambretti pubblicizzando l'Alfa Romeo. Pochi giorni fa il presidente del consiglio era andato in visita allo stabilimento Fiat di Melfi facendo un po' di selfie assieme a Marchionne e a personale selezionato, ma non abbastanza visto che una lavoratrice aveva rifiutato di stringergli la mano. Il capo della FCA e quello del governo sono da tempo sodali e lo... di GIORGIO CREMASCHI

Consulta, Cobas:"Ripartiamo dalla difesa dei diritti esistenti nel pubblico impiego"
Sulla sentenza della Consulta a proposito del blocco della contrattazione nel pubblico impiego, i Cobas hanno prodotto un documento in cui vengono evidenziate alcune osservazioni in attesa dell'esame del testo dei giudici. "Sebbene la sentenza della Consulta sancisca l’incostituzionalità del blocco della contrattazione, costringendo il governo a riaprire la stagione dei... di REDAZIONE