Venerdì 27 Maggio 2016 - Ultimo aggiornamento 14:03
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Migranti, situazione esplosiva nei uffici giudiziari civili. La denuncia dell'Anm
L'Anm lancia l'allarme sulla la situazione di vera e propria emergenza nella quale versano gli uffici giudiziari civili a causa della crescita esponenziale dei ricorsi dei richiedenti asilo che impugnano le decisioni di diniego delle commissioni territoriali. "Il numero dei migranti che fuggono da teatri di guerra, conflitti locali, violenza generalizzata, calamita' naturali e miseria e sbarcano sulle nostre coste e' grandemente aumentato negli ultimi anni", scrivono i magistrati" in un documento sulla situazione degli uffici...
Ibm, ancora non è scritta la parola "fine". Domani l'incontro al ministero del Lavoro. Le posizioni di Usb e Fiom
Domani si terrà al ministero del Lavoro il previsto incontro per discutere della procedura di licenziamento collettivo avviata da Ibm, dopo il rinvio causato da alcune incongruenze tra la procedura e l'accordo sottoscritto in sede sindacale il 19 maggio scorso.Il ministero del Lavoro, nella riunione del 24 maggio, ha già suggerito all'azienda come risolvere tecnicamente quanto...

ISEE approvato: vecchie riserve e nuove aspettative
La Camera ha dunque approvato in via definitiva la conversione con modificazioni del decreto-legge 42/2016. Nel provvedimento – che riguarda in generale il funzionamento del sistema scolastico – è confermato l’articolo (2 sexies) che modifica l’impianto dell’ISEE introdotto su proposta del Governo e già approvato dal Senato. “Confermiamo tutte le...

Operaio muore a 28 anni da precario l'ultimo giorno di lavoro.
Incidente mortale sul lavoro a Trezzano Rosa, in provincia di Milano. Questa mattina, alla De Lucchi, azienda che si occupa di zincatura a caldo, a rimanere ucciso è stato un 28enne assunto dall'azienda solo due mesi e mezzo fa con un contratto interinale stipulato attraverso l'agenzia Umana. Il giovane, residente a Verderio, in provincia di Lecco, è rimasto schiacciato da una... di FABRIZIO SALVATORI

L'addio di Federico Giusti ai Cobas: "Non stiamo più nei luoghi di lavoro e la gestione del sindacato non dà spazio al dissenso"
Periodo di grande movimento nella militanza sindacale. Pochi mesi fa Usb ha subito una scissione che ha portato alla formazione di un'altro sindacato di base, l'Sgb. Meno di un mese fa, poi,, un'altro addio, quello di Sergio Bellavita alla Fiom-Cgil, seguito da un primo drappello di circa una ventina di rappresentanti sindacali. E da ultimo in ordine di tempo l'abbandono dei Cobas da parte di... di REDAZIONE

Renzi vuole ridurre le tasse? Cominci con il taglio dei balzelli a carico dei migranti! Importante sentenza del Tar del Lazio
"Non ci sono più alibi. Il Governo ritiri il provvedimento con il quale ha imposto agli immigrati di pagare un contributo salato per ottenere il rinnovo e il rilascio dei permessi di soggiorno. Dopo la sentenza della Corte di Giustizia europea, il TAR del Lazio ha cancellato ogni dubbio circa l’illegittimità del pesante balzello imposto agli stranieri in Italia, accogliendo... di REDAZIONE

Rodotà: Referendum, se Renzi falsifica anche la storia
Era chiaro fin dall’inizio che la richiesta di tregua all’interno del Pd avanzata da Renzi mirava a tutt’altro che a una moratoria della politica. Occupando l’intero orizzonte con l’enfasi sull’epocale obiettivo della riforma costituzionale, si volevano creare le condizioni propizie per costruire nel fuoco di una lotta senza quartiere un’altra politica e... di STEFANO RODOTÀ

Il parlamento di Ingrao e le scandalose strumentalizzazioni propagandistiche
Gustavo Zagrebelsky lo aveva previsto, con buon anticipo, ed aveva risposto, in un documento di “Giustizia e Libertà”, pubblicato quasi integralmente da “Il fatto quotidiano” (6marzo 2016), dal quale riprendiamo le prime righe e il punto 10 che ci interessa. “Nella campagna per il referendum costituzionale i fautori del Si useranno alcuni slogan.... di MARIA LUISA BOCCIA

Riforma costituzionale, i manifesti con Ingrao e Nilde Iotti per il “sì”. Celeste: “Non strumentalizzate mio padre”
Dopo l a polemica con l’Anpi e con Bianca Berlinguer , il Partito democratico fa arrabbiare anche gli eredi di Pietro Ingrao e Nilde Iotti, capisaldi del Partito comunista italiano, arruolati virtualmente proprio dal Pd nella campagna per il “sì” al referendum sulle riforme costituzionali. Circolano nei social network due manifesti con il logo dem: entrambi... di LAURA EDUATI

Treni, stasera lo sciopero dei sindacati di base: "La misura è colma"
Sciopero dei treni dalle 21 del 24, alle 18 del 25 maggio 2016 . Per i sindacati di base, più o meno quelli della rivista "In Marcia!" sarà un protesta partecipata che potrebbe paralizzare oltre alla circolazione anche tutti gli altri servizi ferroviari.Manutenzione, assitenza e biglietterie, oltre alla circolazione. Si annuncia come uno sciopero molto partecipato quello dichiarato... di REDAZIONE