Sabato 10 Dicembre 2016 - Ultimo aggiornamento 19:22
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Tagli di Trenitalia agli Intercity, Codacons: "Se confermati siamo pronti alla denuncia"
È emersa in queste ore la notizia sulla possibile cancellazione di 14 corse degli Intercity nelle tratte tra Nord e Sud Italia, una notizia che preoccupa pendolari, sindacati, parlamentari e consumatori. Sul tavolo delle trattative, si legge su fonti stampa, anche la sostituzione di alcuni Intercity con Frecciabianca.“Se Trenitalia confermerà il taglio ai treni Intercity, sarà inevitabile una denuncia del Codacons in Procura e l’avvio di un boicottaggio da parte degli utenti teso a punire l’azienda”, è quanto dichiarato...
"Camusso e Landini, come sostenere Renzi senza dirlo esplicitamente. Basta un Sì ad accordi umilianti per i lavoratori". Intervento di Giorgio Cremaschi
Le firme di Cgil Cisl Uil e di Fim Fiom Uilm sull'accordo quadro per i contratti pubblici e sul contratto dei metalmeccanici sono l'ultimo soccorso a Renzi da parte dei gruppi dirigenti dei sindacati confederali. Nessuna persona minimamente in buona fede, dopo la sottoscrizione di questi accordi con il governo, e con la Confindustria che fanaticamente lo sostiene, può negare l'aiuto al SI...

"Solo la Costituzione può arginare (ancora) la deriva". Intervento di Paolo Andreozzi
In Schindler's List c'è una breve sequenza, pochi fotogrammi, che mi getta nello sconforto più cupo (all'interno di una storia, di un film intero, per cui i momenti nei quali io non sia già triste, indignato, sgomento, sono davvero pochissimi); ed è quando gli ebrei di Cracovia, prima rinchiusi e vessati nel ghetto, poi stipati nei carri merci, vengono inviati...

Referendum, "Basta un Sì"... e le scorie nucleari potrebbero finire in Sardegna. La denuncia del deputato di Unidos Mauro Pili: "Grazie alla clausola di supremazia"
"Con la clausola di supremazia nazionale prevista dalla riforma costituzionale il Governo e' pronto a realizzare in Sardegna il deposito delle scorie nucleari. Il silenzio su questo scellerato progetto e' il preludio al blitz che si sta preparando a Roma se dovesse malauguratamente essere approvata questa nefasta riforma". Cosi' il deputato di Unidos Mauro Pili, che stamane davanti al complesso... di FABRIZIO SALVATORI

Migranti, nuovi arrivi a Fiumicino con i corridoi umanitari
Con gli arrivi di ieri e di oggi ammontano a cento le persone giunte in Italia grazie ai corridoi umanitari promossi da Federazione delle chiese evangeliche in Italia (Fcei), Tavola valdese e Comunita' di Sant'Egidio. Si tratta del quinto gruppo dall'inizio dell'anno: sale cosi' a 500 il totale dei profughi, in larga parte siriani, atterrati sul suolo italiano in sicurezza e nella legalita',... di REDAZIONE

"L'intesa sul pubblico impiego ha un buco enorme, il salario". Intervista ad Adriano Sgrò (Cgil)
"Questi ottantacinque euro restano un grande punto interrogativo". Così Adriano Sgrò, sindacalistsa della Cgil del Pubblico impiego in questa intervista a Radio rete edicole (qui audio) sulla chiusura dell'intesa raggiunta due giorni fa tra Governo e sindacati. C'è da tener conto che l'assenza vera del contratto sarà di nove anni, aggiunge Sgrò,... di FABIO SEBASTIANI

Pubblico impiego, l'Anief punta il dito contro l'aumento fantasma e i troppi silenzi sulle coperture. "Carte alla mano l'aumento è di 14 euro netti al mese"
L’intesa raggiunta dai sindacati maggioritari con il Governo tradisce la volontà dei lavoratori”: lo sostiene Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief e segretario confederale Cisal, commentando l’accordo per il rinnovo dei contratti dei dipendenti pubblici, atteso da sette anni, imperniato su aumenti medi in busta paga di 85 euro lordi medi mensili destinati a circa... di FABRIZIO SALVATORI

"Quello sul pubblico impiego è l'ennesimo accordo inventato per limare il salario". Parlano i lavoratori
Delegati\e, lavoratori\trici del pubblico impiego hanno dato vita a un coordinamento denominato Pubblico Impiego in movimentoAbbiamo intervistato collettivamente alcuni delegati all’indomani della firma della intesa nel pubblico impiego Sindacati soddisfatti eccetto quelli di base.Intanto, si tratta di un "Accordo quadro", "Linee guida" che andranno poi tradotte nei contratti veri e propri... di FABRIZIO SALVATORI

Pubblico impiego, "basta un sì". Le prime reazioni da parte dei lavoratori alle linee guida
Veloci come un fulmine, nel pubblico impiego si è passati dalla totale assenza di testi sull'ipotesi di accordo all'accordo nel giro di un giorno. Una situazione davvero paradossale che viene criticata aspramente da molti sindacati di base, a partire da Usb, e anche dagli stessi lavoratori. "Siamo arrivati al 30 novembre 2016 senza che un testo, anche approssimativo, sia mai stato... di FABRIZIO SALVATORI

Pubblico impiego, ci sono le linee guida. L'ok della Cgil. Si va verso la firma del contratto
Cgil, Cisl e Uil, con le rispettive categorie di settore, e il Governo "hanno condiviso le linee guida che dovranno sovrintendere l’apertura delle trattative per il rinnovo dei contratti di lavoro nelle pubbliche amministrazioni".Dopo sette anni di blocco della contrattazione, a quanto si legge in una nota della Cgil, "si interviene correggendo le norme introdotte dalla legge Brunetta e... di FABRIZIO SALVATORI