Mercoledì 04 Marzo 2015 - Ultimo aggiornamento 19:10
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Le aziende italiane "sono nere". Scoperte irregolarità e lavoratori fantasma nel 64% dei controlli
Un tasso di irregolarità superiore al 64%. Le aziende italiane “sono nere”. E guardando le ultime cifre uscite dal rapporto annuale dell’attività di vigilanza svolto da ministero del Lavoro, Inps e Inail c’è da rimanere con i capelli dritti. Risultato, quando Renzi ci propinerà numeri incredibili sulle “nuove assunzioni” sapremo da dove arriveranno. Non si tratterà di nuovi posti di lavoro ma di “riciclo” di lavoratori in nero.I dati del rapporto dicono che nel 2014 sono state ispezionate 221.476 aziende: di...
Pubblico impiego, Usb "il sindacato che serve". Il 3, 4, e 5 marzo il rinnovo delle Rsu
Il 3, 4 e 5 marzo si terranno nel pubblico impiego le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze sindacali. Usb per questo appuntamento ha scelto uno slogan che non lascia adito a dubbi: “Il sindacato che serve”; perché “vogliamo riprenderci salario, diritti, dignità, lavoro stabile, per ridare a tutti uno stato sociale gratuito e universale”. Lo slogan...

Il 28 febbraio Usb in corteo a Milano contro il Governo Renzi
Manifestazione il 28 a Milano contro le politiche del Governo Renzi. Lanciata dall'appello del Forum Diritti-Lavoro e raccolta dall'Unione sindacale di base, all’iniziativa parteciperanno lavoratori e lavoratrici provenienti da tante città italiane. Con un motivo in più, dopo che oggi il Consiglio dei Ministri ha trasformato in norme di legge i primi provvedimenti contenuti...

Sanità: Cgil, concordati nuovi tagli, svelate ipocrisia e pochezza di governo e Regioni
"Siamo davanti alla solita ricetta dei tagli alla sanità, alla rappresentazione dell'ipocrisia del governo, che dimentica in fretta le rassicurazioni date, e alla pochezza di una Conferenza delle Regioni inerte". Così Vera Lamonica, segretaria confederale della Cgil, commenta l'intesa raggiunta tra governo e Regioni, che, come imposto dall'ultima legge di stabilità, prevede...

Al via la «fabbrica» di Landini
Non la costru­zione di un nuovo par­tito ma di una poli­tica dei diritti e del lavoro all’interno di una coa­li­zione sociale: Mau­ri­zio Lan­dini ieri a Pomi­gliano d’Arco ha messo in fila i fatti che hanno spinto la Fiom a cer­care fuori dalle fab­bri­che, anche oltre gli stru­menti della... di ADRIANA POLLICE

Il Biscione addenta il Cavallo
La bomba esplode all’alba: il Biscione si man­gia il Cavallo. Il con­si­glio d’amministrazione di Ei Towers, la con­trol­lata di Media­set che a sua volta con­trolla la rete di tra­smis­sione della società, ha appro­vato all’unanimità il lan­cio di un’offerta pub­blica di acqui­sto... di MICAELA BONGI

Sanità, la denuncia della Cgil: "In arrivo altri tagli. Si svela l'ipocrisia del Governo"
"Siamo davanti alla solita ricetta dei tagli alla sanità, alla rappresentazione dell'ipocrisia del governo, che dimentica in fretta le rassicurazioni date, e alla pochezza di una Conferenza delle Regioni inerte". Così Vera Lamonica, segretaria confederale della Cgil, commenta l'intesa raggiunta tra governo e Regioni, che, come imposto dall'ultima legge di stabilità, prevede... di REDAZIONE

"La Cgil archivia lo sciopero generale e torna all'abulia". Intervento di Giorgio Cremaschi
Il 28 febbraio a Milano ci sarà la prima manifestazione sindacale contro il Jobsact dal varo dei decreti attuativi, fatta apposta nella città ove si sperimenta quella schiavitù a tempo determinato che è il lavoro gratis per Expo. Nello stesso giorno a Roma scenderà in piazza il popolo antifascista e antirazzista per contestare il lepenismo in salsa leghista e... di GIORGIO CREMASCHI

"Cara Cgil il tempo delle mediazioni è finito. Serve un sindacato democratico". Intervento di Gianni Rinaldini
Dopo le manifestazioni e lo sciopero generale promossa dalla Cgil contro le politiche del Governo Renzi, il sindacato si trova nella necessità di definire le forme e le modalità per dare seguito e continuità alle scelte compiute. So bene che esiste un'altra possibilità, quella di considerare quella fase una sorta di una tantum di cui gestire in qualche... di GIANNI RINALDINI

Cgil, la minoranza chiede l'azzeramento dei vertici: "Hanno fallito, basta"
“Via i vertici della Cgil”. Ieri si è svolta a Roma l’assemblea dei rappresentanti sindacali dell’area di minoranza in Cgil “Il sindacato è un’altra cosa”. L’area è guidata da Sergio Bellavita (intervista di LiberaTv), che ha tenuto la relazione di apertura, tutta incentrata su un attacco molto duro verso la segreteria, accusata... di FABIO SEBASTIANI