Venerdì 27 Maggio 2016 - Ultimo aggiornamento 14:03
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Marco Pannella, sempre contro gli operai. Sempre dalla parte dei poteri forti". Intervento di Gianni Marchetto
Alla notizia della morte di Marco Pannella, la mia pancia mi ha suggerito: “uno in meno”. Provo a ragionare con la testa.Da operaio FIAT e poi da sindacalista FIOM il Marco Pannella quando non me lo sono trovato contro, non me lo trovavo nemmeno accanto.Negli anni ’60 lui non c’era quando non era ancora finita la discriminazione di Valletta nei confronti degli operai comunisti e dei socialisti alla FIAT. Quando per la FIOM era difficile persino raccogliere e presentare le liste per la elezione delle Commissioni Interne.E non mi sono accorto di lui neanche quando...
"Magari fossimo solo diseguali. L'Istat dice tra le righe che siamo alla disperazione". Intervento di Federico Giusti
A leggere il rapporto annuale Istat 2016 (qui) non c'è da stare tranquilli. Il nostro paese è alle prese con una crisi che da qui ai prossimi anni produrrà alcune conseguenze sociali devastanti L'Italia è dopo la Gran Bretagna il paese dove le disuguaglianze economiche e sociali sono piu' accentuate, veniamo dopo il paese liberista per eccellenza, la ricchezza...

"Deforma" Renzi-Boschi, anche il Consiglio comunale di Lamezia Terme si schiera con il No
«Il consiglio comunale di Lamezia Terme esprime un giudizio negativo sulla riforma costituzionale del trio toscano Renzi- Boschi-Verdini ed auspica che al referendum prevalgano i No». E’ netta la presa di posizione del consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città della Calabria, prima nella regione e tra i primi comuni italiani a dichiarare formalmente la propria...

Quando Renzi mette le mani in tasca ai dipendenti delle Province
Quasi un mese di stipendio in meno, per la precisione un taglio di 1.350 euro, che coinvolge circa 17 mila dipendenti di quelle province e citta' metropolitane che nel corso del 2015 si sono rese 'colpevoli' di aver sforato il patto di stabilita'. È quanto risulta da un'indagine condotta dalla Fp Cgil Nazionale, incrociando i dati sugli enti che lo scorso anno hanno disatteso il patto di... di FABRIZIO SALVATORI

"Casapound not welcome". Roma scende in piazza contro il raduno nazista di piazza Vittorio
Alla fine,nonostante gli appelli e le interrogazioni parlamentari, i sit in e le proteste, il corteo Nazi-Xenofobo di Casapound si è materializzato intorno alla zona di piazza Vittorio. Ma la città, medaglia d'oro della Resistenza, almeno, ha risposto: il concentramento in piazza dellEsquilino, a pochi passi dai circa duemila neri provenienti da tutta Europa, ha in qualche modo... di FABIO SEBASTIANI

Eataly multata dall'Antitrust per pratica commerciale scorretta
50.000 euro di multa ad Eataly per aver pubblicizzato e venduto bottiglie di vino di diversi marchi sotto la dicitura “vino libero”. Lo ha deciso l’Antitrust, dopo aver verificato che il gruppo Oscar Farinetti, da aprile 2014 (periodo della prima segnalazione del Codacos) fino a gennaio 2016, commerciava vini che, pur recando il bollino “senza solfiti”, in... di REDAZIONE

L'addio di Bellavita alla Cgil: una ventina di Rsa della Fiat lasciano la Fiom Cgil
Sono una ventina, tra Rsa e membri del direttivo Fiom, i sindacalisti usciti dai metalmeccanici della Cgil sulle orme dell'addio di Sergio Bellavita. Hanno firmato un documento scrivendo l'appellativo "incompatibile" a fianco al loro nome. Quello che segue è il documento,in cui, tra le altre cose scrivono: "Noi siamo lavoratori che, al netto della nostra idea politica , cercano di fare... di REDAZIONE

Il Codacons denuncia per la seconda volta Renzi: "Fa pubblicità occulta alla Apple"
Pubblicità, non troppo occulta, per la Apple: il Codacons denuncia per la seconda volta all’Antitrust il comportamento del premier Matteo Renzi, che n occasione del suo incontro social #matteorisponde, non ha nascosto il logo della Mela presente sul suo Pc. Il presidente dell’Associazione dei consumatori Carlo Rienzi ha considerato quello del premier un comprostamento recidivo:... di REDAZIONE

Ibm, c'è un'ipotesi di accordo che evita i licenziamenti unilaterali. Presto il referendum vincolante.
Ieri è stata raggiunta con Ibm un'ipotesi di accordo che evita i licenziamenti unilaterali, a fronte della procedura avviata dall'azienda per 290 lavoratori.L'ipotesi, condivisa da tutte le organizzazioni sindacali, prevede l'uscita dei soli lavoratori che, volontariamente, decideranno di andare in mobilità a fronte di un incentivo economico. I lavoratori dichiarati in esubero che... di REDAZIONE

Il capolavoro di Renzi? Più di due milioni di famiglie che vivono senza redditi da lavoro.
In Italia ci sono 2,2 milioni di famiglie che vivono senza redditi da lavoro. E' il dato relativo al 2015 che emerge dall'ultimo rapporto annuale dell'Istat. Le famiglie "jobless" sono passate dal 9,4% del 2004 al 14,2% dell'anno scorso e nel Mezzogiorno raggiungono il 24,5%, quasi un nucleo su quattro. La quota scende all'8,2% al Nord e al 11,5% al Centro. L'incremento ha riguardato le famiglie... di FABRIZIO SALVATORI