Venerdì 10 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 06:36
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
FIAT: AL VIA TAVOLO TECNICO SU TERMINI IMERESE
(AGI) - Roma, 5 mar. - E' iniziato al ministero dello Sviluppo Economico il tavolo tecnico tra Governo e parti sociali per definire le sorti dello stabilimento Fiat di Termini Imerese.   Al vaglio ci sono 16 proposte industriali per lo stabilimento siciliano. Per il Governo sono presenti il responsabile della Task Force 'imprese in crisi', Giampietro Castano, il capo dipartimento impresa e internazionalizzazione del ministero, Giuseppe Tripoli, e il dirigente dello Sviluppo Economico, Andrea Bianchi. Sono presenti all'incontro per i sindacati, i segretari generali della...
REGIONALI: IL GOVERNO PROVA A FARE IL FURBO. VERTICE DI MAGGIORANZA A PALAZZO GRAZIOLI PER DECIDERE COME SCAVALCARE LA LEGGE
Si sta tenendo in questo momento un vertice di maggioranza presso la residenza romana di Berlusconi per decidere quale provvedimento varare per uscire dall'impasse delle liste regionali escluse, insomma per scavalcare la legge. Tra i presenti Maroni, Matteoli, La Russa, Alfano, Letta. Subito dopo questo incontro dovrebbe svolgersi il Consiglio dei ministri. Dure le reazioni da parte delle forze...

Anm: Caos liste, Parlamento si assuma responsabilità
"Magistrati devono far rispettare regole, vicini ai colleghi" Roma, 5 mar. (Apcom) - E' il Parlamento che deve assumersi "le sue responsabilità" sulla questione delle liste non ammesse. "È il Parlamento a fare le leggi e se il Parlamento prevede degli sbarramenti, delle garanzie per poter accedere a una competizione elettorale, non ci si può poi lamentare del ruolo, del controllo svolto dalla...

Agile (ex Eutelia), il 10 marzo sciopero di 8 ore
Mercoledì 10 marzo, "le lavoratrici e i lavoratori di Agile/Eutelia sciopereranno ancora, manifestando dalle ore 13.00, sotto la presidenza del Consiglio dei ministri, per chiedere al governo di rispettare gli impegni assunti nei precedenti incontri a Palazzo Chigi”. Lo dichiara oggi (5 marzo) Fabrizio Potetti, coordinatore nazionale Fiom Cgil del gruppo Agile (ex Eutelia). Gli addetti si...

Liberazione - Intervista al segretario generale Cgil Guglielmo Epifani. Il disegno di legge contro lo Statuto dei lavoratori «E' un attacco al cuore delle tutele costituzionali del lavoro»
05/03/2010 12:55 | LAVORO - ITALIA «Tentano di ribaltare i fondamenti del diritto» di Gemma Contin (Liberazione del 05/03/2010) Il Parlamento ha varato un disegno di legge governativo che azzera di fatto, più ancora dell'insieme di norme che compone il "diritto del lavoro", quella conquista dei lavoratori, pagata con anni e anni di lotte, che passa sotto il più ampio concetto di "democrazia...

"NUCLEARE: PIOTTA E 99 POSSE SOSTENGONO CAMPAGNA NUCLEAR LIFESTYLE" NUCLEARE: PIOTTA E 99 POSSE SOSTENGONO CAMPAGNA NUCLEAR LIFESTYLE
(IRIS) - ROMA, 5 MAR - Saranno Piotta assieme a 99 Posse, Punkreas, Adriano Bono & Torpedo Sound Machine e Leo Pari, i protagonisti della campagna contro il nucleare che partirà martedì 9 marzo con il lancio del singolo dal titolo No Al Nucleare a sostegno della campagna Nuclear Lifestyle. Gli artisti presenteranno per la prima volta dal vivo il brano in diretta streaming martedì 9 marzo dalla...

Sciopero generale: Cgil, imbarazzante silenzio media
“Il 12 marzo ci sarà un grande sciopero generale indetto dal più importante sindacato italiano. Il silenzio su questo sciopero, sulle sue motivazioni è imbarazzante. Come è preoccupante che proprio nella massima fase della crisi si riducono gli spazi di informazione e di confronto. Della crisi, dei problemi reali che provoca, delle misure necessarie per contrastarla, delle inadeguatezze...

L’Italia di Berlusconi, un Paese sulla via dell’imbarbarimento
Un articolo del francese ‘Liberation’. Ha scritto Robert Maggiori sul quotidiano d’oltralpe: L’Italia è un Paese normale? L’anomalia che rappresenta Berlusconi – il fatto che concentri su di sé il potere politico e mediatico, che utilizzi il Parlamento come “fabbrica” per produrre leggi atte a salvarlo dai tribunali, che getti fango sulla magistratura, che critichi senza sosta la Costituzione,...

TRE MILIONI DI RICORDI
di Loris Campetti (ilManifesto del 05/03/2010) I giudici sono di parte, anzi talebani. Meglio liberarsene. Le leggi sono lacciuoli, formalismi che tagliano le ali al libero fluire dell'impreditorialità, sia essa politica che economica. Così come le regole, le leggi si fanno e si disfano. Anzi, ormai è il potere esecutivo a scriverle al punto che del Parlamento si potrebbe anche fare a meno:...

Le ragioni e gli obiettivi del nostro sciopero della fame
di Paolo Ferrero In questi giorni il dibattito politico è assorbito dal tema delle regionali e dalle manovre del centro destra per aggirare le leggi e violare la Costituzione. In questa situazione però il vero colpo di stato è stato commesso quasi di soppiatto nelle aule parlamentari con una norma che nei fatti introduce in Italia i contratti individuali in deroga a quanto previsto dalle leggi e...