Sabato 23 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento 17:33
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Piazze e Web. Il governo prepara leggi speciali" Piazze e Web. Il governo prepara leggi speciali
Leggi speciali per le manifestazioni, divieti di orario, limitazioni di itinerari, pene più dure per chi «interrompe» e mostra «atteggiamenti di dissenso», come se uno a un corteo andasse solo in nome del pensiero unico. Alle manifestazioni e ai comizi come allo stadio: chi sgarra entra nella black list degli indesiderati. Dopo quello per i tifosi, anche un Daspo per la politica. E una volta blindate le piazze vere, il governo provvederà a blindare anche quelle virtuali con leggi speciali per chi usa il web per, dice il ministro Maroni, «istigare alla violenza». Un bavaglio reale per i gruppi...
Lavoro: parte da Facebook il primo sciopero dei migranti
Su Facebook si lavora per costruire il primo sciopero nazionale dei lavoratori stranieri in Italia. La data prescelta è il primo marzo 2010, in concomitanza con quello dei Sans Papiers in Francia. A promuovere questa iniziativa senza precedenti il gruppo Fb, intitolato 'Primo marzo 2010, 24 ore senza di noi', che conta già oltre 3.000 iscritti e si propone di organizzare una "grande...

Secondo ciclo: anche il Consiglio di Stato boccia la Gelmini
La notizia era nell’aria, ma ora i testi dei pareri del Consiglio di Stato relativi ai nuovi regolamenti, sia dei licei sia degli istituti tecnici sia di quelli professionali, sono reperibili anche in internet. Anche il Consiglio di Stato ha bocciato le misure che il Ministro Gelmini sta approntando per la secondaria superiore. Ad una prima veloce lettura di testi al centro delle obiezioni...

Cgil: cento euro di tasse in meno per dipendenti e pensionati
Ridurre la pressione fiscale sul lavoro dipendente e sui pensionati complessivamente per 20 miliardi, avviare una riforma del sistema fiscale, impostare una manovra sul fisco per i prossimi tre anni, ma che entri in vigore già dal 2010 con l’obiettivo di diminuire le tasse mediamente di 100 euro al mese per i lavoratori dipendenti e i pensionati. In sintesi sono queste le proposte della Cgil che...

Parere Csm: processo breve incostituzionale
Il plenum del Csm ha approvato a larga maggioranza il parere della sesta Commissione che giudica il ddl sul processo breve in contrasto con più princìpi costituzionali e un ' «amnistia» per reati «di considerevole gravità», a cominciare dalla corruzione. L'approvazione è avvenuta nel corso di una seduta straordinaria. Contrari i laici del Pdl; a favore hanno votato invece i togati di tutte le...

Statali, conto annuale del 2008 Meno insegnanti e forze dell'ordine
ROMA - Meno insegnanti e meno forze di polizia: complessivamente, il numero dei dipendenti del pubblico impiego è lievemente cresciuto nel corso del 2008, ma è diminuito in misura considerevole il numero dei docenti, di poliziotti e carabinieri. E' quanto emerge dal Conto annuale della Ragioneria Generale dello Stato in relazione al pubblico impiego nel 2008. ...

14:51 - LAVORO: FAMMONI (CGIL), BLOCCARE LICENZIAMENTI
(ASCA) - Roma, 14 dic - ''Occorre produrre il massimo sforzo di tutele per bloccare i licenziamenti e occorre far ripartire la produzione in maniera consistente''. E' quanto rileva il segretario confederale della Cgil, Fulvio Fammoni, alla luce della stima sull'occupazione diffusa oggi Eurostat. Secondo il dirigente sindacale, i dati dell'istituto statistico europeo ''ci dicono, come era...

13:51 - FISCO: EPIFANI, MENO TASSE PER 20 MLD IN 3 ANNI SU LAVORO E PENSIONI
(ASCA) - Roma, 14 dic - Una riforma fiscale triennale che permetta di liberare risorse fino a 20 miliardi di euro per ridurre le tasse sul lavoro dipendente e sulle pensioni. E' la proposta lanciata dalla Cgil. ''Oggi c'e' una forbice tra il salario lordo e quello netto - spiega il leader del sindacato di Corso d'Italia, Guglielmo Epifani -. Bisogna mettere mano a questa iniquita' in piu'...

bankitalia: cresce il debito, a quota 1.801 mld a ottobre
Ancora in aumento il debito pubblico: secondo i dati di Bankitalia, a ottobre si e' attestato a 1.801,6 miliardi di euro contro i 1.786,8 mld di settembre. La tendenza al rialzo va avanti da dicembre 2008.

"Le associazioni: \u00abIl piano carceri non pu\u00f2 funzionare\u00bb" Le associazioni: «Il piano carceri non può funzionare»
«Il piano carceri? Un buco nell’acqua ». In teoria avrebbe dovuto risolvere, una volta per tutte, il problema del sovraffollamento nelle prigioni. Invece il progetto da un miliardo e mezzo di euro che avrebbe dovuto mettere mano al sistema penitenziario d’Italia rischia di rimanere solo sulla carta.Amettere nero su bianco, indicando i «limiti e le difficoltà del progetto» sono i responsabili del...