Mercoledì 20 Novembre 2019 - Ultimo aggiornamento 19:20
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Il dramma dell'Ilva in realtà è il dramma dell'Italia". Intervento di Franco Astengo
La vicenda “Arcelor Mittal / Ilva” appare paradigmatica della difficoltà per l’Italia di trovare una quadratura di governo nei tempi bui della “democrazia recitativa”.Una forma di esercizio della democrazia ormai portata al parossismo della comunicazione immediata collocata al posto della visione dei processi di fondo e della conseguente capacità progettuale (prima ancora che programmatoria).Una storia che viene da lontano e che, va detto per onestà intellettuale, non può essere assegnata in carico ai governanti di oggi: nel caso...
"Un mercato del lavoro a misura di capitalismo. E un welfare scarnificato che serve solo ad aumentare il potere di ricatto". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Negli ultimi anni hanno distrutto a colpi di decreti legge la giurisprudenza in materia di lavoro, anzi l'hanno riscritta ad uso e consumo dei padroni, spesso e volentieri in ossequio alle normative europee. Potremmo parlare della liberalizzazione del settore aereo con appalti spezzatino e privatizzazioni che hanno distrutto tanti posti di lavoro costringendo perfino le associazioni datoriali a...

La strana storia del Fondo di solidarietà comunale
La riforma costituzionale del 2001 sull’autonomia finanziaria degli enti territoriali sta avendo un’applicazione del tutto incongrua, sfavorendo i Comuni meridionali rispetto a quelli del Nord nell’accesso alle risorse del Fondo di solidarietà comunale. Dalla Calabria la cronaca di quello che sta accadendo. Dal 2011 è iniziata l’applicazione della riforma...

Conferenza Unificata, 1 miliardo di euro ai Comuni per il sostegno a fragilità e povertà
La Conferenza Unificata riunita venerdì 8 novembre ha raggiunto l’intesa su tre importanti fondi sociali: il Fondo Povertà, il Fondo per la non autosufficienza e il Fondo del Dopo di Noi, il tutto per una somma complessiva di quasi un miliardo di euro in arrivo nelle casse dei Comuni.Una vera boccata di ossigeno per il welfare, che i Comuni attendevano da tempo. Si tratta...

Africa, cinquanta milioni di persone rischiano di morire di fame
Oltre 50 milioni di persone in 18 Paesi, sparsi tra Africa centrale, orientale e meridionale, "rischiano di morire fame a causa degli effetti devastanti dei cambiamenti climatici, aggravati da conflitti e povertà estrema. Molte regioni sono colpite, per la seconda volta in 4 anni, da una gravissima e prolungata siccità, la più grave degli ultimi 38 anni". L'allarme è... di REDAZIONE

Arcelor-Mittal, i lavoratori: "Il Governo sia garante". La solidarietà dei lavoratori dell'Ast di Terni
"Siamo preoccupati e viviamo in un tunnel senza vedere la luce, non sappiamo più cosa pensare, ma dobbiamo reagire e lottare". Così un lavoratore dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto in presidio con alcuni colleghi davanti alla direzione dello stabilimento in attesa di avere notizie dal tavolo di crisi convocato dal premier Giuseppe Conte dopo l'annunciato disimpegno della... di REDAZIONE

L'Anpi condanna l'ulteriore rogo doloso della libreria "Pecora Elettrica" di Roma
Il comitato provinciale dell'Anpi di Roma esprime "la più completa solidarità alla "Pecora Elettrica", la caffetteria-libreria di Centocelle nuovamente devastata da un incendio doloso il giorno prima della riapertura, dopo la chiusura dovuta ad un primo incendio il 24 aprile scorso. Condanna il gesto criminale effettuato da mano esperta in devastazioni simili, che nel territorio di...

"Contro il razzismo - Calciala ancora Balo!" Contro il razzismo - Calciala ancora Balo!
Fingere che le curve e il tifo ultrà - definizione quest’ultima sempre meno riconducibile ad un fenomeno unitario - rappresentino un’eccezione in un paese nel quale l’intera pattuglia parlamentare della destra vota contro l’istituzione di una commissione sul razzismo proposta da una sopravvissuta ad Auschwitz, significa non volersi rendere conto della gravità... di GUIDO CALDIRON

De Cristofaro (Leu): «Sulla scuola risorse del tutto insufficienti»
L'esponente dell'esecutivo: il governo è nato per lavorare sulla condizione reale della parte del paese più esposto alla crisi. Il ministro Fioramonti si dimetterà? Al contrario, ora daremo battaglia in parlamento«Le risorse destinate dalla manovra alla scuola sono del tutto insufficienti». È l’allarme del sottosegretario all’Istruzione Peppe De... di DANIELA PREZIOSI

Sud, due milioni in fuga nel deserto del reale
Rapporto Svimez 2019. Dall'inizio del 2000"hanno lasciato il Mezzogiorno 2 milioni e 15 mila residenti: la meta' sono giovani di età compresa tra i 15 e i 34 anni. Tra 50 anni lo lasceranno altri 5 milioni di persone, con una perdita del 40% del Pil.. Un contributo all'emigrazione coatta la potrà dare anche il cosiddetto "reddito di cittadinanza" che, se mai entrerà in... di ROBERTO CICCARELLI