Giovedì 09 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 06:36
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Sciopero della fame da venerdì nel carcere di Crotone contro il sovraffollamento e i rischi del contagio
"Siamo 146 in un carcere dove ne possono stare 90: servono interventi urgenti perché le misure di prevenzione non sussistono e basterebbe un solo contagio per coinvolgere tutta la popolazione detenuta". E' quello che scrivono i detenuti nella casa circondariale di Crotone in sciopero della fame da venerdì scorso in una lettera indirizzata al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ed al ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. Nella lettera, che il garante dei detenuti del Comune di Crotone, Federico Ferraro, ha fatto pervenire alla stampa, viene manifestata...
Coronavirus, scatta l'allarme nelle Rsa in Toscana per ospiti e personale
A Firenze e provincia il quadro nelle residenze sanitarie assistite e nelle residenze per gli anziani è di allarme rosso. Rifondazione Comunista della Toscana ha promosso e proposto – in pieno spirito di servizio - un appello urgente aperto a tutti, che ha raccolto centinaia di firme in tutta la Toscana. L'appello è stato inviato al presidente della Regione. Hanno...

Medici e operatori sanitari pronti allo sciopero virtuale: "Situazione non più sostenibile"
Stato di agitazione delle categorie professionali ospedaliere senza escludere, in assenza di soluzioni alle questioni sollevate, la proclamazione di una giornata di protesta nazionale da attuarsi in forma “virtuale”, (art.4, c. 3, lettera e) degli Accordi Nazionali), ossia garantendo, con senso di responsabilità, la regolare esecuzione della prestazione lavorativa. E' quanto si...

Covid-19 e produzione, la Fiom denuncia: "Situazione paradossale in Lombardia. E intanto i lavoratori continuano a morire"
Purtroppo altri due lavoratori metalmeccanici hanno perso la vita nei giorni scorsi a causa dell'infezione da COVID-19: Mario Perrone 57 anni operaio manutentore della Siram di Milano e Fabrizio Crispiatico, 48 anni, impiegato dell'Electrolux di Solaro. “Mentre nel territorio di Milano e provincia il contagio continua a mietere vittime – dichiara Roberta Turi segretaria generale... di FABRIZIO SALVATORI

"Le nostre vite non valgono i vostri profitti". Fiom del Veneto denuncia le aziende che intendono far ripartire la produzione pure senza i requisiti necessari
Da oggi alcune aziende nel Veneto riprenderanno l’attività e molte si stanno preparando alla riapertura mandando comunicazione ai prefetti. La Fiom denuncia questa situazione in quanto si tratta di una vera e propria eluzione del decreto di palazzo Chigi sulle attività non necessarie. "Aziende che pur non avendo attività previste dai Codice Ateco, definiti dal... di FABRIZIO SALVATORI

"Roma, i vigili minacciano di multa un giornalista per una diretta da piazza di Spagna sul Covid" Roma, i vigili minacciano di multa un giornalista per una diretta da piazza di Spagna sul Covid
Nei giorni scorsi un giornalisa di France Presse stava effettuando un servizio su Covid a Roma organizzando una diretta televisiva da Piazza di Spagna praticamente deserta quando una pattuglia dei vigili urbani gli hanno intimato di rimuovere il cavalletto. Anche se il collega avrebbe occupato per un breve lasso di tempo il suolo pubblico i vigili gli hanno ricordato che senza l'autorizzazione... di FABRIZIO SALVATORI

"Scuola, l'Anief critica l'imposizione delle lezioni on line. \"Prima servono le strumentazioni di base\"" Scuola, l'Anief critica l'imposizione delle lezioni on line. "Prima servono le strumentazioni di base"
Il ministero dell’Istruzione si accinge a imporre le lezioni on line. Secondo il sindacato Anief, si si tratta dell’ennesima contraddizione, perché “si vorrebbero mettere obbligatorie disconoscendo quanto è stato fatto fino ad oggi in un mese di scuola”. Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, durante un’intervista ad Orizzonte Scuola nel... di FABRIZIO SALVATORI

"I medici ospedalieri criticano il colpo di spugna alla Sanit\u00e0: \"Serve uno scudo ma solo per chi \u00e8 in prima linea e non per i decisori\"" I medici ospedalieri criticano il colpo di spugna alla Sanità: "Serve uno scudo ma solo per chi è in prima linea e non per i decisori"
“Gli emendamenti presentati in Parlamento sulla responsabilità delle strutture sanitarie, pubbliche e private, e degli esercenti la professione sanitaria durante l’emergenza epidemica – commenta Carlo Palermo, Segretario Nazionale Anaao Assomed - sono retti da un filo comune che mira ad esonerare le condotte dei datori di lavoro da ogni responsabilità penale,...

"\"Il problema vero non \u00e8 tornare alla normalit\u00e0 ma punire i responsabili della strage. Dietro la sanit\u00e0 si cela uno degli snodi dell'attuale classe dirigente\". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti" "Il problema vero non è tornare alla normalità ma punire i responsabili della strage. Dietro la sanità si cela uno degli snodi dell'attuale classe dirigente". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
L'ottimismo della ragione è mera consolazione degli sconfitti, meglio guardare al futuro con il dovuto sospetto consapevoli che il ritorno alla normalità post pandemia potrebbe sancire l'ennesima rimozione delle responsabilità politiche di quanto accaduto. Perchè, è bene ricordarlo, la morte di migliaia di uomini e donne non è un fatto accidentale, se in... di FEDERICO GIUSTI

Covid-19 e numeri ballerini, le cifre ufficiali si discostano dalla realtà. Il caso delle Rsa in Lombardia
Dai dati Istat sul campione lombardo (circa la metà della popolazione regionale) si apprende che nel periodo 1-21 marzo sono state registrate circa 5000 morti in più rispetto all’anno scorso. Nei dati della protezione civile relativi all’intera Lombardia le morti per Covid-19 sarebbero state solo 3000. Nella zona più colpita ci sono quindi almeno duemila vittime... di FABRIZIO SALVATORI