Giovedì 09 Luglio 2020 - Ultimo aggiornamento 06:36
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"giovani:istat,il 72,9% abita ancora con mamma e papa'" giovani:istat,il 72,9% abita ancora con mamma e papa'
Giovani a casa con mamma e papa': dal 2003 al 2007, il 72,9% degli italiani fra i 18 e i 39 anni vive con loro. Secondo un'indagine Istat, il 47,8% dei giovani resta in famiglia per ragioni economiche ma al 44,8% la situazione sta bene cosi'. Il 23,8% sta ancora studiando. Si esce da casa per matrimonio (43,7%),per autonomia (28,1%),per convivere (11,8%, per lavoro (8,8%) e studio (5,5%).
In fabbrica anche a Natale per onorare le commesse
28/12/2009 12:39 | LAVORO - ITALIA | Fonte: crisitv I dipendenti di Agile-Eutelia: «Lavoriamo a nostre spese» Fonte: Marina Cassi La Stampa In stabilimento anche nel fine settimana appena passato. I lavoratori di Eutelia-Agile stanno ancora occupando le sedi, anche se il clima è un poco migliorato, perché il 23 dicembre il Tribunale di Roma ha affidato l’azienda a tre custodi giudiziari –...

Corte dei Conti critica la manovra "Troppe entrate dall'esito incerto"
ROMA - E' rischioso prevedere di colmare il vuoto creato nei conti pubblici da maggiori spese o minori entrate strutturali con "forme di copertura dagli esiti incerti", come la lotta all'evasione fiscale. E' il giudizio espresso dalla Corte dei conti sulle previsioni del gettito 2009 e sulla copertura finanziaria prevista in particolare nella manovra estiva. ...

"L'Aquila - Cosa non porteremo sotto l'albero" L'Aquila - Cosa non porteremo sotto l'albero
Un albero di Natale nella Villa comunale è stato addobbato in modo del tutto particolare: non palline rosse e luci, ma lettere di licenziamento, piccole macerie della propria casa, ricordi delle persone che non si sono salvate dalla scossa del 6 aprile. L’iniziativa “Cosa non porteremo nel 2010” è nata spontaneamente dai cittadini con il passaparola sul web. Sotto l'abete verrà posto un foglio di...

La crisi secondo me ...
Dicono che il 2010 sarà un anno nero per l’economia familiare. 596 Euro di spese in più a famiglia, ma per fortuna nessuna nuova tassa. Il governo lo aveva promesso, e il governo del bene e dell’amore che vince sul male e sull’odio, mantiene sempre le sue promesse. Tecnicamente poi è vero: per esempio l’aumento di 35 euro per la TARSU è solo un rincaro di una tassa già esistente, voluta dai...

"Pensioni: nuova finestra per 58enni" Pensioni: nuova finestra per 58enni
(ANSA) - ROMA, 27 DIC - Nuova possibilita' di andare in pensione a gennaio: l'ultima per chi ha 58 anni e ha raggiunto i requisiti prima dell'innalzamento dell'eta'. Nel 2010 si apre la finestra per la pensione di anzianita' e anche se le regole per il pensionamento anticipato si sono inasprite (da 58 a 59 anni con quota 95 tra eta' e contributi) a gennaio potra' andare in pensione chi ha i...

FERRERO - FEDERAZ SINISTRA: RIFORME, IMPOSSIBILE FARLE CON CHI MANOMETTE LA GIUSTIZIA. PD LA SMETTA DI TOGLIERE CASTAGNE DAL FUOCO A BERLUSCONI
Ferrero: "Il Pd la smetta di togliere le castagne dal fuoco a Berlusconi. Non è possibile né accettabile nessun dialogo o riforma con chi vuole manomettere le leggi e la Costituzione solo per difendere l propri interessi personali. Berlusconi ha un'unica via davanti a sé: quella di difendersi nei processi, non dai processi, e di pagare il proprio conto con la giustizia - se colpevole - come...

L'abc della Finanziaria 2010 in 89 voci
27/12/2009 17:38 | POLITICA - ITALIA Il Senato ha varato il 22 dicembre la finanziaria omnibus per il 2010. Ecco punto per punto, in 89 voci, in ordine alfabetico, tutte le novità contenute nella Finanziaria per il 2010. Abruzzo (articolo 2, commi 37 e 46). Si prevede per i comuni abruzzesi l'esclusione dal saldo del patto di stabilità interno 2010, per un importo complessivo non superiore ai 15...

Bankitalia,piu' crisi nel Nordovest
(ANSA) - ROMA, 27 DIC - Il 30% delle imprese del Nordovest e al Centro ha risentito 'molto' della crisi economica, contro il 26% del Nordest e il 23% del Meridione. E' quanto risulta da un indagine contenuta nell'occasional paper 'La crisi internazionale e il sistema produttivo italiano' di Bankitalia. 'La quasi totalita' delle imprese ha dichiarato di aver subito gli effetti della crisi -...

Fermi tutti, è l'anno dell'amore
27/12/2009 15:40 | POLITICA - ITALIA di Alessandro Robecchi (ilManifesto del 27/12/2009) Arriva il 2010: portatevi coperte e panini, non si sa mai, metti che lo fanno gestire alle ferrovie e arriva il 3 febbraio. Secondo Silvio Berlusconi sarà l'anno dell'amore, anche lui ha una certa età; non è che può essere sempre l'anno del sesso, come il 2009: non so che anno cinese sarà il 2010, ma qui il...