Venerdì 23 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento 11:42
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Salute globale e farmaci. Malattie della povertà e logica del profitto
SCIENZA. Per Francesca Cornadie, principale investigatrice dello studio clinico, «questo nuovo regime promette speranza a 9 pazienti su 10 e in 6 mesi di cura per bocca la guarigione dalla malattia». Un nuovissimo farmaco contro la tubercolosi resistente è stato approvato dalla Food and Drug Administration americana il 14 agosto, ed è una notizia strepitosa. Il farmaco si chiama «Pretomanid», ed entra a far parte di un regime terapeutico innovativo, più breve e più efficace, capace di debellare i ceppi virali più ostinati della...
Germania, pronto piano anti-recessione da 50 miliardi
I margini per fronteggiare una nuova crisi ci sono, ha detto Scholz, perché la Germania ha ridotto il debito/Pil sotto il 60% in questi dieci anni di crescita È scattato infine l’allarme ultrarosso in una Germania che barcolla sull’orlo della recessione. Per la prima volta il ministro delle Finanze Olaf Scholz ha dichiarato di essere disponibile ad allargare i cordoni...

Argentina: dura sconfitta a destra
L’importante vittoria del “Frente De Todos” (peronisti ed altri) boccia il governo dell’oligarchia e delle multinazionali e mette in difficoltà la contro-offensiva egemonica di Trump in America latina Una massiccia partecipazione popolare alla consultazione di domenica scorsa ha bocciato in modo contundente il governo Macri. Anche se si trattava di “elezioni...

Hong Kong, la Cina torna ad accusare gli Usa puntando il dito contro i presidenti di Camera e Senato
Una portavoce del ministero degli Esteri cinese, Hua Chunying, è tornata ad accusare gli Stati Uniti di alimentare i disordini e le proteste ad Hong Kong, ed ha puntato l’indice contro le dichiarazioni dei presidenti della Camera e del Senato federali Usa, Nancy Pelosi e Mitch McConnell. “Gli Stati Uniti hanno negato in diverse occasioni il loro coinvolgimento nei violenti... di REDAZIONE

Tunisia, decine di candidati per le elezioni presidenziali del 15 settembre
Sono 98 le candidature per le elezioni presidenziali in programma in Tunisia il prossimo 15 settembre. Lo ha annunciato l’Istanza superiore indipendente per le elezioni (Isie) dopo che l'altro ieri si è chiuso ufficialmente il periodo utile per la presentazione delle candidature. L'ultimo giorno sono pervenute all’Isie 42 candidature, mentre altre 56 sono arrivate negli ultimi... di REDAZIONE

Venezuela, ieri giornata di protesta contro le sanzioni degli Usa
Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, ha convocato ieri, 10 agosto, una giornata di mobilitazione e denuncia della più recente tornata di sanzioni imposta dal governo Usa di Donald Trump. Per l'occasione, ha detto Maduro nel corso di un incontro di governo rilanciato dai media locali, sono state apposte le firme a un documento contro "le misure coercitive unilaterali" di Washington.... di REDAZIONE

Rider francesi contro Deliveroo: in programma uno sciopero totale
In Francia si moltiplicano gli appelli dei rider a manifestare contro le nuova griglia tariffaria imposta da Deliveroo, una delle imprese simbolo di questo nuovo sistema di fare business con le consegne a domicilio. Secondo BFM-TV, i rider hanno appreso, attraverso una semplice mail, che la tariffa minima della corsa, fissata a 4,70 euro, è stata improvvisamente soppressa dalla direzione... di REDAZIONE

Venezuela, Maduro accusa Bolton per l'attentato con i droni di un anno fa
Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha accusato apertamente il consigliere della sicurezza nazionale americano John Bolton di avere ordinato il suo assassinio. In un'intervista con il giornalista americano Max Blumenthal, trasmessa dalla tv venezuelana, Maduro ha affermato: "Non posso accusare il presidente Trump, non posso farlo adesso, ma ho tutte le prove per accusare e richiedere... di REDAZIONE

Venezuela, Guaidò appoggia congelamento beni disposto da Trump
Il leader dell'opposizione autoproclamatosi presidente ad interim del Venezuela, Juan Guaidó, ha appoggiato il congelamento dei beni venezuelani negli Stati Uniti disposto dal presidente Donald Trump sostenendo che questo ha come obiettivo "proteggere" la popolazione venezuelana. Via Twitter Guaidó ha indicato che "è fondamentale tenere presente che la dittatura non conta... di REDAZIONE

Africa, la violenza sessuale come arma da guerra. L'Onu denuncia oltre tremila casi documentati nel 2018. Il Congo in testa alla triste classifica
In Africa la violenza sessuale sulle donne, ma a volte anche sui maschi, in particolare bambini e ragazzi, è utilizzata come metodo di guerra a tutti gli effetti. L'Onu denuncia oltre 3 mila casi nel 2018. Il Congo è il primo Paese nella black list con il maggior numero di abusi contro civili. Nel Paese, la Missione di stabilizzazione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite ha... di REDAZIONE

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine