Sabato 25 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento 22:46
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
DiEM25 lancia una petizione per la libertà di informazione, chiedendo la pubblicazione del documenti sulla serrata delle banche greche voluta dalla BCE il 29 giugno 2015
Nel 2015 la Banca Centrale Europea (BCE) obbligò le banche greche a chiudere gli sportelli, azione che fu parte integrante del tentativo da parte della Troika di costringere il neo-eletto governo ad abbandonare il programma per cui era stato votato: la rinegoziazione del debito pubblico nazionale, della politica fiscale e dell’agenda politica riformatrice. La BCE commissionò un parere legale sulla legalità di tali azioni. "E vogliamo leggere quel parere, ma la BCE si rifiuta di pubblicarlo", sottolinea in una nota Diem25, il movimento d'opinione nato per iniziativa...
Rapporto Amnesty, la retorica dell'invasione dell'altro e la fine della certezza del diritto "interno" ad ogni singolo paese (da Internazionale)
Nel 2016 Amnesty International ha documentato gravi violazioni dei diritti umani in 159 paesi. Qui di seguito sono descritti alcuni esempi dell'aumento e dell'impatto delle retoriche velenose e della repressione dell'attivismo e della libertà d'espressione: Arabia Saudita: voci critiche, difensori dei diritti umani, attivisti per i diritti delle minoranze sono stati imprigionati e...

L'odio dell'altro come chiave delle nuove politiche che pretendono di gestire la complessità della globalizzazione. Il nuovo rapporto di Amnesty international
La demonizzazione dell’”altro”, del diverso, vero cancro dell’era moderna. Stiamo parlando del tema centrale che ha caratterizzato il consueto Rapporto Annuale 2016-2017 di Amnesty International, pubblicato in Italia da Infinito Edizioni, che la storica organizzazione in difesa dei diritti umani presenta appunto ogni anno per fare il punto della situazione in ogni angolo...

Quando Israele fa finta di condannare gli assassini nascosti nel suo esercito...
E' stato condannato a 18 mesi di carcere Elor Azarya, il giovane sergente dell'esercito israeliano colpevole di aver ucciso un coetaneo palestinese a terra gia' ferito e immobilizzato. La sentenza e' stata contestata dall'accusa, che chiedeva almeno tre anni di reclusione.Abd Fatah al Sharif, questo il nome della vittima palestinese, 21 anni, era stato ucciso nel marzo scorso dopo aver aggredito... di REDAZIONE

Francia, dialogo interrotto tra Hamon e Mélenchon
 Mélenchon: programma economico senza tener conto dei vincoli esterni PARIGI. La sinistra non avrà un candidato unico alle presidenziali. Sarà il primo turno a decidere quale linea avrà il sopravvento (con il rischio dell’esclusione della sinistra al ballottaggio), perché l’egemonia del Ps in quest’area politica non è... di ANNA MARIA MERLO

Appello: Solidali con la Grecia per cambiare l’Europa
Lettera aperta. In vista della riunione dell’Eurogruppo del 20 febbraio e del Consiglio europeo del 25 marzo, in occasione del sessantesimo anniversario della firma dei trattati istitutivi dell’UE, un appello firmato da personalità del mondo sindacale, dell’associazionismo, delle istituzioni, della cultura contro le nuove misure di austerità che Commissione... di ***

Ceta, domani inizia la discussione in Senato... pronti al mail-bombing. Campagna Stop-Ttip: "Si rischia l'addio al principio di precauzione. Non è un buon affare per il nostro Paese"
Parte la mobilitazione dei cittadini sui parlamentari italiani e contro il Ceta. L’accordo di libero scambio fra Unione europea e Canada – che la scorsa settimana ha avuto il via libera del Parlamento europeo – dovrà essere approvato dai singoli Stati. Mercoledì 22 febbraio il Senato è chiamato a discutere e votare una risoluzione sull’accordo:... di REDAZIONE

Brexit, nel giorno dell'inizio del dibattito parlamentare in Gran Bretagna scende in piazza la protesta "un giorno senza di noi"
Nel giorno in cui la Camera dei Lords comincia il dibattito sulla legge che da' alla premier Theresa May il potere di invocare l'articolo 50 del Trattato di Lisbona (Brexit), sono state organizzate proteste in tutto il Regno Unito da cittadini europei e non preoccupati del loro status una volta che il divorzio dall'Unione europea diventera' realta'.Questo 20 febbraio 2017 e' stato soprannominato... di REDAZIONE

Sanità, raddoppiano i casi di tumore nel mondo. E a soffrirne di più sono i Paesi più poveri
L'Organizzazione mondiale della sanita' stima che nel 2030 saranno diagnosticati 21,4 milioni di tumori, quasi il doppio rispetto al 2008. Una crescita esponenziale che vede i Paesi a basso e medio reddito in prima linea contro la piaga del secolo: qui, dove i tassi di sopravvivenza sono piu' bassi, si avranno il 60/70% dei tumori globali. L'ineguaglianza sociale alla base della malattia si...

Salario Minimo, l'African national congress cerca di rimediare alla sua sconfitta elettorale
Un salario minimo, da applicare a livello nazionale per combattere allo stesso tempo poverta' e disuguaglianze: la proposta e' stata fatta propria dal vice-presidente del Sudafrica, Cyril Ramaphosa, dopo la piu' grave sconfitta elettorale per l'African  National Congress (Anc) che fu di Nelson Mandela.Il progetto prevede un salario minimo equivalente a 260 dollari al mese, circa un dollaro e... di REDAZIONE

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine