Martedì 26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento 09:37
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Capitol Hill, l'assalto è il segnale eloquente di una società in crisi involutiva che non riesce a trovare le risposte alle contraddizioni profonde". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Non era mai accaduto che manifestanti entrassero in Campidoglio, alle manifestazioni dei black lives matter era stata riservata una attenzione particolare con migliaia di poliziotti in tenuta antisommossa. 5 morti, tra i quali un agente di polizia per infarto, nell'assalto al Campidoglio in un paese nel quale ignoto è il numero di morti ad opera delle forze dell'ordine non esistendo un data base federale, tuttavia qualche dato è comunque noto : in sette anni la polizia americana ha ucciso 7.663 persone, in media 1.100 l’anno e circa 0,34 ogni 100mila abitanti. Gli...
"Messo da parte Trump, in Usa i problemi rimangono tutti e le contraddizioni si fanno sempre più laceranti". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federico Giusti
Si è appena spento l'eco delle polemiche sulle elezioni Usa con lo sconfitto Trump a contestare l'esito delle elezioni in particolare il voto postale che ha decretato la vittoria del democratico Biden. Gli Usa hanno una popolazione sempre piu' vecchia al pari dei paesi a capitalismo avanzato, la crescita numerica delle minoranze afro e ispaniche avviene a discapito della popolazione...

Polonia, in migliaia in piazza contro il divieto di aborto, e anche per chiedere le dimissioni del governo
Alcune migliaia di persone hanno manifestato oggi a Varsavia per protestare contro una sentenza della Corte Costituzionale che impone in Polonia un divieto quasi totale di aborto, e anche per chiedere le dimissioni del governo conservatore. I manifestanti, per lo più donne e giovani, hanno attraversato la città per raggiungere la casa del vice primo ministro Jaroslaw Kaczynski,...

Argentina: desaparecidos, premiate due madri italiane
Il presidente argentino Alberto Fernández, insieme alla vicepresidente Cristina Fernández de Kirchner, hanno consegnato a Buenos Aires, in occasione della Giornata internazionale dei diritti umani, i premi 'Azucena Villaflor' a personalità che hanno tenuto testa con coraggio all'ultima dittatura (1976-1983), fra cui le 'Madri' di Plaza de Mayo italiane Vera Jarach Vigevani e... di REDAZIONE

Venezuela, Gruppo di puebla: "Elezioni regolari"
Il Gruppo di Puebla, orgaismo politico ed accademico di cui fanno parte esponenti della sinistra latinoamericana, ha affermato che "le elezioni parlamentari di domenica in Venezuela si sono svolte con normalità", sollecitando gli Stati Uniti a mettere fine all'embargo economico imposto al Paese caraibico. In un comunicato rilanciato dall'agenzia di stampa argentina telam, il Gruppo ha... di FABRIZIO SALVATORI

Venezuela, il Psuv vince le elezioni. Maduro all'opposizione parlamentare e non: "Dialogo per fare pressioni sugli Usa"
Il partito del presidente venezuelano Nicolas Maduro ha vinto le elezioni parlamentari tenute ieri nel Paese: lo ha reso noto l'autorità elettorale, sottolineando che c'e' stata una forte astensione da parte dell'elettorato. Il raggruppamento di destra con più voti ha il 19 per cento. Maduro ha proposto all'opposizione, "quella che partecipa alle elezioni legislative e quella... di FABRIZIO SALVATORI

Svizzera, non passa di misura il no al liberismo senza regole e alla guerra. Il verdetto dal referendum
Doppio "no" dai seggi oggi in Svizzera, dove sono stati bocciati il referendum 'Per imprese responsabili - a tutela dell'essere umano e dell'ambiente' e quello 'Per il divieto di finanziare i produttori di materiale bellico'. Ma l'onore dei promotori della prima iniziativa popolare è salvo. Il referendum che chiedeva alle aziende svizzere di rispettare i diritti umani e gli standard... di FABRIZIO SALVATORI

Israele, continuano le manifestazioni contro Netanyahu
Centinaia di israeliani hanno preso parte la scorsa notte a Gerusalemme - per la 23.ma settimana consecutiva - ad una manifestazione presso la residenza ufficiale del primo ministro in cui hanno invocato le dimissioni di Benyamin Netanyahu in quanto incriminato per corruzione, frode ed abuso di potere. Nel convoglio automobilistico dei dimostranti spiccavano grandi modelli di sottomarini: un... di FABRIZIO SALVATORI

Caso Regeni, l'incriminazione degli agenti egiziani si avvicina. La chiave però resta tutta politica
Sui sette allucinanti giorni di tortura a morte di Giulio Regeni nel 2016, giorno dopo giorno si avvicinano i due anni dall'iscrizione nel registro degli indagati (avvenuta il 4 dicembre del 2018) di cinque agenti dei servizi segreti egiziani accusati di sequestro di persona. Una data che impone una chiusura delle indagini con archiviazione o, più probabilmente, l'apertura del processo... di FABRIZIO SALVATORI

Colombia, ancora esecuzioni contro le Farc. Nel 2020 sono 248 gli atti di violenza
Le autorità della Colombia hanno riferito che nel solo weekend appena trascorso, una leader comunitaria e tre ex combattenti delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) sono stati uccisi in diverse parti del Paese. Secondo quanto riportato dal quotidiano El Espectador, il caso più recente è l'omicidio della leader e consigliera del Partito Conservatore nel... di FABRIZIO SALVATORI

Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. Fine