Martedì 15 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento 16:48
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
"Assuefatti alla guerra, subalterni ai dominanti: 20 anni dalla guerra contro la ex Repubblica Jugoslava". Domenicale di Controlacrisi a cura di Federico Giusti
Sono trascorsi 20 anni dalla guerra contro la ex Repubblica Jugoslava, dai bombardamenti all'uranio impoverito che hanno contaminato territori e seminato malattie mortali per i prossimi decenni.Gli under 40 anni di oggi hanno vissuto metà della loro vita all'insegna della guerra, si sono abituati all'idea che il loro paese partecipi, piu' o meno attivamente, a conflitti in aree del mondo lontane e magari sconosciute (la emarginazione e progressiva scomparsa dell'insegnamento nelle scuole della geografia produrrà danni nefasti perchè questa materia non è un insieme...
Alle presidenziali Usa votereste per i democratici?
Sanders, Ocasio-Cortez, Warren, O’Rourke si confrontano per le primarie democratiche. Negli Usa torna a echeggiare la parola “socialismo”. Ma quali sono i programmi più a sinistra dei democratici?. La sinistra europea e la politica Usa Si sa che gli europei, e non solo loro, seguono con moltissima, quasi morbosa, attenzione, almeno dalla fine della seconda guerra...

Venezuela, sale la tensione con gli Stati Uniti dopo l'arresto di alcuni personaggi dell'entourage di Guaidò accusati di terrorismo
In Venezuela è stato arrestato Roberto Marrero, il capo segreteria dell'autoproclamato presidente ad interim del Venezuela, Juan Guaidò. Secondo il ministero dell'Interno si tratta di un'operazione condotta per smantellare una "cellula terroristica" che aveva pianificato omicidi mirati contro diverse personalità delle istituzioni. Nestor Reverol, ministro dell'interno, nel...

Venezuela, Caracas risponde a tono al tiro incrociato di Trump e Bolsonaro
Il governo venezuelano ha respinto quelle che definisce "pericolose" dichiarazioni su possibili azioni militari rilasciate dai presidenti di Stati Uniti e Brasile, Donald Trump e Jair Bolsonaro, al termine del bilaterale tenuto martedì alla Casa Bianca. "Risulta grottesco vedere due capi di stato con responsabilità internazionali fare apologia della guerra senza nessuna finzione, in... di REDAZIONE

Da ieri la settimana contro l'apartheid israeliana (IAW) nella maggiori città italiane
Dopo il via di ieri a Bologna, prosegue in varie città Italiane la 15° Settimana contro l’apartheid israeliana (Israeli Apartheid Week), con presentazioni di libri, proiezioni di film, incontri e dj set. Clicca qui per vederel'elenco delle iniziative. La Israeli Apartheid Week (IAW) è un'iniziativa internazionale a cadenza annuale, giunta alla sua 15° edizione, che ha... di REDAZIONE

Trump e Bolsonaro faccia a faccia a Washington: "Cooperazione nel settore militare"
Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, è negli Stati Uniti per una visita ufficiale che si concluderà nella serata di martedì 19, dopo l'atteso bilaterale con l'omologo Donald Trump.  Secondo quanto riferito dalla Casa Bianca in una nota peraltro avara di dettagli, i colloqui tra Bolsonaro e Trump serviranno a verificare "opportunità di cooperazione nel... di REDAZIONE

L’India invia portaerei e sottomarini nucleari al largo del Pakistan
Decine di navi da guerra indiane, tra cui una portaerei e sottomarini a propulsione nucleare, hanno avviato una massiccia esercitazione navale proprio nel bel mezzo delle tensioni tra India e Pakistan dopo gli attacchi aerei ai confini contestati del Kashmir. La marina militare indiana ha confermato che la INS “Vikramaditya”, una portaerei di fabbricazione russa, e un certo numero di... di REDAZIONE

Ciclone Idai: molti morti e decine di migliaia di sfollati in Africa australe
La città costiera di Beira, nel centro del Mozambico, e la sua regione sono state le più duramente colpite dal passaggio del ciclone tropicale Idai, subito dopo che il diluvio aveva sommerso il sud del Malawi e l’est dello Zimbabwe nella notte tra giovedi e venerdi scorsi. Non c’è ancora un bilancio delle vitttime, ma dalle foto che arrivano dalle aree colpite il... di REDAZIONE

ClimateStrike del 15 marzo, alcuni mass media italiani hanno dato prova ancora una volta della loro faziosità. Lettera aperta degli insegnanti: "Il potere - soprattutto quello dell'informazione - va esercitato con responsabilità"
Giuditta Iantaffi e Ilaria Romano, coordinatrici nazionali della Rete Docenti Giornalisti Nell'Erba e delegate Formazione & Educazione, scrivono una lettera aperta ai media italiani a proposito di video e articoli apparsi a seguito del ClimateStrike del 15 marzo. Ecco il testo. 'In qualità di insegnanti ringraziamo sentitamente il Messaggero e gli altri media che hanno ripreso il suo... di REDAZIONE

"La via della seta, tra ipocrisie e omissioni. Le contraddizioni del sovranismo in salsa italica". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federicio Giusti
Bisogna guardare al cuore del capitalismo europeo se vogliamo comprendere quanto sta accadendo in Italia , il nostro paese vive di riflesso e le polemiche mediatiche dei sovranisti di carta allontanano l'attenzione dai problemi e dai rapporti di forza reali .La Germania, in 20 anni, ha quadruplicato le esportazioni in Cina, le imprese fanno affari da lustri e interi settori non potrebbero fare a... di FEDERICO GIUSTI