Martedì 01 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento 06:41
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
WWF: l'Europa non cerchi scappatoie
L'obiettivo deve essere il taglio del 30%, con l'offerta di arrivare al 40%. Alla vigilia della riunione del Consiglio Europeo, oggi a Bruxelles, il WWF chiede ai Capi di Stato di cogliere quella che sarà la loro ultima opportunità di portare gli obiettivi di riduzione dell’Europa ai livelli necessari per mantenere il riscaldamento globale ben al di sotto dei 2 °C, prima che prendano avvio al Vertice sul Clima i negoziati ad alto livello della settimana prossima.  “L’Europa sta utilizzando come una moneta di scambio la possibilità di arrivare a un obiettivo del 30% di...
clima: cina annuncia chiusura acciaierie inquinanti
La Cina ha annunciato una nuova normativa ambientale per chiudere le aziende siderurgiche che oltrepassano determinati limiti di contaminazione. La Cina, il maggiore produttore di acciaio al mondo e anche il Paese che scarica nell'ambiente la quantita' maggiore di gas serra, ha fatto l'annuncio nella stessa settimana in cui a Copenaghen si svolge il vertice sul clima. Alla vigilia del summit,...

08:58 - DUBAI: ANCORA NUOVO CROLLO DEL MERCATO AZIONARIO (-6,54%)
(ASCA) - Roma, 9 dic - Nuovo scivolone per la borsa di Dubai.L'indice generale ha chiuso le contrattazioni con un calo del 6,54% e continua la flessione anche dell'azionario di Abu Dhabi che cede il 2%.did/sam/lv

Grecia: gli studenti non si fermano
(ANSA) - ATENE, 9 DIC - Mentre il Paese sprofonda in una crisi sempre piu' grave, gli studenti annunciano nuove mobilitazioni per domani ad Atene. Il Coordinamento della Resistenza Studentesca convoca gli studenti scesi in piazza nei giorni scorsi per commemorare Alexandros Grigoropoulos a nuove manifestazioni domani contro le misure economiche che il governo di Papandreou potrebbe...

"Alzare le tasse a chi inquina" Così l'ambiente batte la crisi
VOLETE la ripresa? Lottate per l'ambiente. Un buon risultato al vertice di Copenhagen non solo fa bene alla salute del pianeta, ma conviene: l'economia ne guadagnerebbe a lungo termine, ma anche subito, sostiene il Fondo monetario internazionale. L'idea che la recessione in corso debba frenare gli interventi contro l'effetto serra insomma, sbagliata: al contrario, azioni efficaci per ridurre le...

"Copenaghen, comincia il negoziato sull'ambiente.i Barroso: \u00abL'accordo \u00e8 possibile, ma non un trattato\u00bb" Copenaghen, comincia il negoziato sull'ambiente.i Barroso: «L'accordo è possibile, ma non un trattato»
Per il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso a Copenaghen un accordo è possibile, ma è impensabile puntare a un trattato sul clima.«Credo che non ci sarà un trattato a Copenaghen, non è possibile, non è stato preparato, ci sono alcuni partner che non sono pronti», ha dichiarato Barroso in un'intervista in onda sulla tv francese Canal +. L'obiettivo che ritiene realisticamente...

A Copenaghen il vertice sul clima. La svolta Usa: gas serra pericolosi
Copenaghen, 7 dic. (Adnkronos/Ign) - L'Agenzia americana per la protezione dell'Ambiente (Epa) ha dichiarato che i gas serra sono "pericolosi per la salute umana", aprendo la strada a una regolamentazione delle emissioni inquinanti anche senza il parere del Congresso. L'annuncio a Washington della responsabile dell'agenzia governativa, Lisa Jackson, è giunto nel giorno in cui si è aperto il...

"Obama cambia la strategia anti-crisi: i fondi per le banche destinati al lavoro" Obama cambia la strategia anti-crisi: i fondi per le banche destinati al lavoro
Da aiuti alle banche a fondi per il rilancio del mercato del lavoro ancora sotto forte pressione. Il presidente americano Barack Obama si preparerebbe ad annunciare - secondo indiscrezioni - un'inversione di rotta per il Tarp (Troubled Asset Relief Program): creato per salvare gli istituti di credito dalla crisi subprime, il piano da 700 miliardi di dollari varato dall'ex segretario al Tesoro...

LAVORO: ILO, SENZA MISURE ADEGUATE A RISCHIO 40 MLN DI OCCUPATI NEL MONDO
Ginevra, 7 dic. (Adnkronos/Labitalia) - Oltre 40 milioni di persone potrebbero uscire dal mercato del lavoro, nel mondo, se non saranno adottate e, in alcuni casi prolungate, le misure adeguate. È quanto sostiene il Rapporto dell'Ilo (Organizzazione Internazionale del Lavoro) 'World of Work Report 2009: The Global Jobs Crisis and Beyond - Mondo del lavoro 2009: la crisi globale dell'occupazione...

"Clima, la sfida di Copenaghen Al via il vertice" Clima, la sfida di Copenaghen Al via il vertice
Anno 2009. Il pianeta Terra è a rischio autodistruzione a causa dell'inquinamento atmosferico e del conseguente aumento della temperatura. Nei capannoni di un centro congressi alla periferia di Copenhagen i rappresentanti politici di tutto il pianeta si incontrano per cercare di concordare una riduzione delle emissioni di gas serra, mentre le telecamere rimbalzano le immagini del summit ai...