Lunedì 22 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento 11:18
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
Colombia, i lavoratori in sciopero contro i poteri speciali al presidente e per la ripresa del processo di pace
I lavoratori colombiani sono scesi in piazza a migliaia ieri per difendere l'accordo di pace. I sindacati hanno organizzato uno sciopero nazionale in risposta alle proposte attualmente discusse in parlamento che minerebbero il processo di pace e conferirebbero poteri ingiustificati al presidente Iván Duque. "La speranza che ha accompagnato il processo di pace sta iniziando a peggiorare. Solo dal 2018, oltre 500 difensori dei diritti umani sono stati assassinati in un conflitto che continua a devastare le comunità più emarginate del paese. Le azioni del governo del...
Nucleare, la strategia di Putin approda in Korea del Nord
Il presidente della Russia, Vladimir Putin, proporrà al leader della Corea del Nord, Kim Jong-un, di rilanciare i colloqui a sei sul nucleare per giungere alla denuclearizzazione della Penisola coreana. Lo riferiscono media giapponesi, che citano un anonimo funzionario russo di alto livello in vista del summit in programma tra i due leader a Vladivostok, nella giornata di domani. Un...

Ucraina, il dossier Donbass, la lotta alla corruzione e i colpi della crisi economica: i nodi che dovrà sciogliere Zelensky
Il comico televisivo Volodymyr Zelensky, grande favorito prima del ballottaggio con Petro Poroshenko, ha confermato la sua popolarità in Ucraina grazie alla larghissima vittoria conseguita il 21 aprile. A spoglio ormai quasi ultimato, il 73 per cento dei consensi rappresenta un dato clamoroso per un candidato senza alcuna esperienza politica e che ha annunciato l’intenzione di...

“La tua libertà, è la nostra libertà!”
“La tua libertà, è la nostra libertà!” Il 18 aprile 2019 in Brasile il presidente del Supremo tribunale federale Dias Toffoli ha archiviato la precedente decisione del ministro del STF Luis Fux del settembre 2018 che vietava all’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva di concedere interviste a qualunque mezzo di comunicazione. Condannato in un...

"Palestina, fino al 24 aprile la settimana del Prigioniero politico palestinese" Palestina, fino al 24 aprile la settimana del Prigioniero politico palestinese
Dal 17 al 24 Aprile ricorre ogni anno in tutto il mondo la SETTIMANA DEL PRIGIONIERO POLITICO PALESTINESE. Attualmente nelle carceri israeliane sono rinchiusi 5500 prigionieri politici palestinesi tra cui 48 donne e oltre 200 minori tra cui non pochi bambini. Di recente 400 prigionieri hanno effettuato uno sciopero della fame per protestare contro il peggioramento delle già pessime... di REDAZIONE

I super falchi di Washington pronti a strangolare Cuba
Colpo durissimo. Raffica di nuove sanzioni con un brusco stop alle rimesse economiche dagli Usa, l'attacco frontale all'industria turistica e il ritorno del famigerato III Titolo della legge Helms-Barton. Così la Casa bianca vuole affondare l'isola, per colpire anche Venezuela e Nicaragua Il presidente Trump e la sua squadra di super falchi sono decisi a strangolare i governi progressisti... di ROBERTO LIVI

70 anni di NATO. «Dal welfare al warfare»
Al convegno internazionale «I 70 anni della Nato: quale bilancio storico? Uscire dal sistema di guerra, ora», svoltosi a Firenze la scorsa settimana – più di 600 i partecipanti dall’Italia e dall’Europa -, ha partecipato quale principale relatore Michel Chossudovsky, direttore di Global Research, il centro di ricerca sulla globalizzazione (Canada), copromotore... di MANLIO DINUCCI

Clima. «Non c’è più tempo», a Roma in piazza con Greta
ROMA. C’era trepidazione ieri a piazza del Popolo, soprattutto nei minuti che hanno preceduto l’arrivo di Greta Thunberg, simbolo del movimento ambientalista globale. Cielo vivido e una folla colorata di 20mila persone ad animare un altro Friday for Future, l’azione di protesta che da mesi sta portando ogni venerdì milioni di ragazzi e ragazze in piazza.... di SHENDI VELI

Venezuela, Mike Pompeo annuncia altri 60 milioni di dollari per cacciar via Maduro
Il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, ha chiuso domenica in Colombia un tour in America latina disegnato per coordinare la pressione regionale nei confronti del governo venezuelano di Nicolas Maduro. Pompeo, dopo aver rimarcato che nel corso del 2017 gli Usa hanno donato oltre 213 milioni di dollari per alleviare la crisi e che negli ultimi giorni, ha annunciato l'invio di ulteriori 60... di REDAZIONE

Venezuela, il Canada allunga la lista degli alti funzionali colpiti da sanzioni. Maduro: "Sono provvedimenti illegali"
Il governo venezuelano ha condannato come "illegali" le nuove sanzioni annunciate dal Canada nei confronti di 43 alti funzionari legati al presidente Nicolas Maduro. “Nella sua impazienza di dimostrare fedeltà all’aggressione imperialista contro il Venezuela il governo di Justin Trudeau opta per la violazione del diritto internazionale, minando le storiche relazioni di amicizia... di REDAZIONE