Mercoledì 22 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento 22:34
MioGiornale.com
Logo ControLaCrisi.org
Filtra per luogo...
Filtra per tema...
Filtra per data ...
Nascondi
L’India invia portaerei e sottomarini nucleari al largo del Pakistan
Decine di navi da guerra indiane, tra cui una portaerei e sottomarini a propulsione nucleare, hanno avviato una massiccia esercitazione navale proprio nel bel mezzo delle tensioni tra India e Pakistan dopo gli attacchi aerei ai confini contestati del Kashmir. La marina militare indiana ha confermato che la INS “Vikramaditya”, una portaerei di fabbricazione russa, e un certo numero di sottomarini nucleari hanno salpato insieme ad altre navi e aerei e ha sottolineato, tanto per gettare benzina sul fuoco, che l’esercitazione punta a «Prevenire, scoraggiare e sconfiggere...
Ciclone Idai: molti morti e decine di migliaia di sfollati in Africa australe
La città costiera di Beira, nel centro del Mozambico, e la sua regione sono state le più duramente colpite dal passaggio del ciclone tropicale Idai, subito dopo che il diluvio aveva sommerso il sud del Malawi e l’est dello Zimbabwe nella notte tra giovedi e venerdi scorsi. Non c’è ancora un bilancio delle vitttime, ma dalle foto che arrivano dalle aree colpite il...

ClimateStrike del 15 marzo, alcuni mass media italiani hanno dato prova ancora una volta della loro faziosità. Lettera aperta degli insegnanti: "Il potere - soprattutto quello dell'informazione - va esercitato con responsabilità"
Giuditta Iantaffi e Ilaria Romano, coordinatrici nazionali della Rete Docenti Giornalisti Nell'Erba e delegate Formazione & Educazione, scrivono una lettera aperta ai media italiani a proposito di video e articoli apparsi a seguito del ClimateStrike del 15 marzo. Ecco il testo. 'In qualità di insegnanti ringraziamo sentitamente il Messaggero e gli altri media che hanno ripreso il suo...

"La via della seta, tra ipocrisie e omissioni. Le contraddizioni del sovranismo in salsa italica". Il Domenicale di Controlacrisi, a cura di Federicio Giusti
Bisogna guardare al cuore del capitalismo europeo se vogliamo comprendere quanto sta accadendo in Italia , il nostro paese vive di riflesso e le polemiche mediatiche dei sovranisti di carta allontanano l'attenzione dai problemi e dai rapporti di forza reali .La Germania, in 20 anni, ha quadruplicato le esportazioni in Cina, le imprese fanno affari da lustri e interi settori non potrebbero fare a... di FEDERICO GIUSTI

Germania, Grande coalizione in forte calo di popolarità
In Germania, “nessuno ama” la Grande coalizione al governo del paese dal 14 marzo 2018. È quanto afferma il settimanale tedesco “Der Spiegel”, commentando i risultati di un sondaggio condotto dall'istituto demoscopico Spon. I dati dimostrano, infatti, che il 34 per cento del campione è “molto insoddisfatto” del governo formato da Unione... di REDAZIONE

L'Ecuador esce dall'Unasur, l'organismo fondato da Chavez
L'Ecuador ha annunciato il ritiro ufficiale dall'Unione delle nazioni sudamericane (Unasur), l'organismo regionale nato nel 2008 su iniziativa dell'ex presidente venezuelano Hugo Chavez. E' stato lo stesso presidente Lenin Moreno ad annunciarlo. In un discorso solenne alla nazione, Moreno ha parlato di fallimento del disegno di "integrazione" regionale dell'Unasur, divenuta una "piattaforma... di REDAZIONE

L'Europarlamento invoca la sospensione dei negoziati di adesione della Turchia
Il Parlamento europeo ha raccomandato di sospendere i negoziati di adesione dell'Unione europea con la Turchia, paese che negli ultimi anni ha registrato "un grave arretramento politico e democratico". Lo ha fatto sapere lo stesso Europarlamento, che resta "seriamente preoccupato" per gli scarsi risultati conseguiti dalla Turchia nel difendere i diritti umani, lo stato di diritto, la... di REDAZIONE

Algeria, l'opposizione unita rifiuta la "soluzione Bouteflika": "Non ha il potere di guidare il periodo di transizione"
Dopo le manifestazioni spontanee di ieri in diverse città algerine, il no a Bouteflika e al suo progetto di guidare "la transizione" arriva anche dalle varie correnti dell'opposizione. Durante il quarto incontro tra i rappresentanti dell’opposizione la mossa del rais è stata considerata "un'estensione del quarto mandato del presidente uscente". Il presidente in carica "non ha... di REDAZIONE

Venezuela, gli Stati Uniti sono pronti ad altre pressioni: sanzioni e revoca dei visti
Gli Stati Uniti sono pronti a indurire ulteriormente la pressione sul governo venezuelano di Nicolas Maduro. Lo ha detto l'inviato speciale della Casa Bianca, Elliott Abrams, nel corso di una conferenza stampa rilanciata dai media regionali. "Molto presto verrà revocato un gran numero di visti e nei prossimi giorni, ci saranno nuove e significative sanzioni", ha detto Abrams, segnalando... di REDAZIONE

Algeria, il popolo non ci sta al golpe soft di Bouteflika. Proteste in piazza in diverse città
Proseguono in Algeria le proteste di piazza il giorno dopo la decisione del presidente Abdelaziz Bouteflika di rinviare le elezioni presidenziali, rinunciare a un quinto mandato alla guida del paese e indire un referendum su una nuova Costituzione. Centinaia di cittadini, per lo più studenti, sono scesi ieri nelle piazze di diverse città algerine, come Algeri, Bouira, Bejaia e Tizi... di REDAZIONE